Pagina 4 di 14 PrimaPrima ... 23456 ... UltimaUltima
Risultati da 31 a 40 di 132

Discussione: [Serietà 2019] GP USA

  1. #31
    Burrasca L'avatar di Cris1981
    Data Registrazione
    23/01/07
    Località
    Venaria
    Messaggi
    5,358
    Menzionato
    88 Post(s)

    Predefinito Re: [Serietà 2019] GP USA

    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro1985 Visualizza Messaggio
    lo pensavamo pure per schumacher
    Infatti verrà superato lo stesso Hamilton, lo penso pure io.
    Dico solo che avverrà tra 90 anni
    #CeloLunghismoChallenge - Partecipa anche tu al gioco del momento, non perdere l'occasione.

  2. #32
    Burrasca L'avatar di Cris1981
    Data Registrazione
    23/01/07
    Località
    Venaria
    Messaggi
    5,358
    Menzionato
    88 Post(s)

    Predefinito Re: [Serietà 2019] GP USA

    Citazione Originariamente Scritto da Alpicentrali Visualizza Messaggio
    Qualcuno mi spiega questo salto indietro della rossa? Hanno tolto qualche cavalluccio? Mi sarei aspettato un bel vantaggio nel 2° settore, ma non ho visto ste grandi velocità, anzi..


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    Dovessi tradurre il tutto in un concetto asciutto: coperta corta.

    La Ferrari fa la scandalizzata con Verstappen ma mi sembra chiaro che fin dalle qualifiche qualcosa di diverso si sia visto rispetto alle ultime corse.
    Fosse anche solo in termini di velocità di punta.

    A parer mio la risposta è la più scontata, quella che ovviamente più si presta a polemiche: hanno stravolto il setup per nascondere la "problematica".
    Risultato: non ha funzionato un emerito tubo.

    Passo indietro di 4 mesi.
    Hanno due gare per ribaltare una idea che prenderà piede nel paddock, ma l'impressione è che non riusciranno a fare quel che hanno fatto nelle ultime gare.
    La bruttura della gara di ieri, tralasciando la rottura della sospensione (fatto grave ma diciamo che "può capitare"), non è casuale.
    #CeloLunghismoChallenge - Partecipa anche tu al gioco del momento, non perdere l'occasione.

  3. #33
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    34
    Messaggi
    7,672
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: [Serietà 2019] GP USA

    Citazione Originariamente Scritto da Cris1981 Visualizza Messaggio
    Infatti verrà superato lo stesso Hamilton, lo penso pure io.
    Dico solo che avverrà tra 90 anni
    se dopo il 7° ti avessero detto che arrivava uno nel decennio successivo a fare 6 ci avresti creduto

  4. #34
    Vento forte L'avatar di Corry
    Data Registrazione
    24/11/04
    Località
    Ronago (CO)
    Età
    46
    Messaggi
    4,373
    Menzionato
    8 Post(s)

    Predefinito Re: [Serietà 2019] GP USA

    Ma almeno si è capito se la partenza orribonda del Vettel è stata influenzata da un inizio di problema alla sospensione o da qualche micro-contatto in partenza?
    "Io ho paura solo di due cose: di Dio e della morte. Tutto il resto sono cazzate. La prossima volta passala a me"
    Ron Artest (Gennaro Gattuso, 7/5/2019)

  5. #35
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    34
    Messaggi
    7,672
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: [Serietà 2019] GP USA

    Citazione Originariamente Scritto da Corry Visualizza Messaggio
    Ma almeno si è capito se la partenza orribonda del Vettel è stata influenzata da un inizio di problema alla sospensione o da qualche micro-contatto in partenza?
    no
    secondo me non c'è stato alcun contatto

  6. #36
    Burrasca L'avatar di Cris1981
    Data Registrazione
    23/01/07
    Località
    Venaria
    Messaggi
    5,358
    Menzionato
    88 Post(s)

    Predefinito Re: [Serietà 2019] GP USA

    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro1985 Visualizza Messaggio
    se dopo il 7° ti avessero detto che arrivava uno nel decennio successivo a fare 6 ci avresti creduto
    Onestamente no
    #CeloLunghismoChallenge - Partecipa anche tu al gioco del momento, non perdere l'occasione.

  7. #37
    Burrasca L'avatar di Cris1981
    Data Registrazione
    23/01/07
    Località
    Venaria
    Messaggi
    5,358
    Menzionato
    88 Post(s)

    Predefinito Re: [Serietà 2019] GP USA

    Citazione Originariamente Scritto da Corry Visualizza Messaggio
    Ma almeno si è capito se la partenza orribonda del Vettel è stata influenzata da un inizio di problema alla sospensione o da qualche micro-contatto in partenza?
    La prima quasi sicuramente.
    Leclerc non è stato di certo un fulmine di guerra nel primo giro ma rispetto a Vettel faceva un altro sport.
    Fin dai primi metri il tedesco scodinzolava stranamente.

    La lesione alla sospensione ha "camminato" ed è peggiorata fino alla rottura completa. Quasi sicuramente la genesi va ricercata nelle qualifiche (potrebbe anche essere stata indotta con alcune scelte di setup, chissà..).
    Se riguardate qualche momento video noterete che aveva difficoltà con l'anteriore sinistra (non la scaldava e non aveva grip in appoggio con conseguente sottosterzo pauroso...ma per forza...mancava proprio l'equilibrio meccanico dato che la posteriore destra si stava "abassando" sempre più).
    Insomma la Ferrari è diventata metro dopo metro un triciclo

    Direi che è anche andata bene, non è un guaio dei più simpatici se dovesse capitare a 330 km/h...
    #CeloLunghismoChallenge - Partecipa anche tu al gioco del momento, non perdere l'occasione.

  8. #38
    Vento forte L'avatar di Iceman84
    Data Registrazione
    24/10/12
    Località
    Modena SW
    Età
    35
    Messaggi
    3,377
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: [Serietà 2019] GP USA

    Citazione Originariamente Scritto da Cris1981 Visualizza Messaggio
    Dovessi tradurre il tutto in un concetto asciutto: coperta corta.

    La Ferrari fa la scandalizzata con Verstappen ma mi sembra chiaro che fin dalle qualifiche qualcosa di diverso si sia visto rispetto alle ultime corse.
    Fosse anche solo in termini di velocità di punta.

    A parer mio la risposta è la più scontata, quella che ovviamente più si presta a polemiche: hanno stravolto il setup per nascondere la "problematica".
    Risultato: non ha funzionato un emerito tubo.

    Passo indietro di 4 mesi.
    Hanno due gare per ribaltare una idea che prenderà piede nel paddock, ma l'impressione è che non riusciranno a fare quel che hanno fatto nelle ultime gare.
    La bruttura della gara di ieri, tralasciando la rottura della sospensione (fatto grave ma diciamo che "può capitare"), non è casuale.
    La Ferrari va veloce perché oltre ad un buon motore ha bassissimo drag...il motore è meglio degli altri ma non così tanto come vogliono far credere. È proprio il concetto della vettura che privilegia la bassa resistenza all'avanzamento con ovviamente difetti in altri settori.

    Questa non è mai stata una pista pro-ferrari sulla carta, e la rossa ha scelto di viaggiare con una configurazione ad altissimo carico per cercare di perdere il meno possibile: motivo per cui in rettileneo era più lenta del solito ma sempre più veloce di tutte le altre, oltre al fatto che nel T1 in qualifica volava e non è certo un settore di potenza pura piuttosto molto simile al T1 di Suzuka...poi le curve strette del T3 sono una magagna che non si risolvole cambiando solo un ala anteriore; la rossa è una vettura che nelle piste in cui occorre trovare un compromesso fa ancora fatica

    In tutte le piste ci sono rettilinei ma non per questo sveniciamo tutti in tutte le piste, non è che se la Ferrari corresse oggi a Barcellona o Paul Ricard il risultato sarebbe troppo diverso da quello che fu

    Forse Silverstone, forse...

  9. #39
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    34
    Messaggi
    7,672
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: [Serietà 2019] GP USA

    ah ma nessuno mi aveva informato delle dichiarazioni del grande Max

  10. #40
    Burrasca L'avatar di Cris1981
    Data Registrazione
    23/01/07
    Località
    Venaria
    Messaggi
    5,358
    Menzionato
    88 Post(s)

    Predefinito Re: [Serietà 2019] GP USA

    Citazione Originariamente Scritto da Iceman84 Visualizza Messaggio
    La Ferrari va veloce perché oltre ad un buon motore ha bassissimo drag...il motore è meglio degli altri ma non così tanto come vogliono far credere. È proprio il concetto della vettura che privilegia la bassa resistenza all'avanzamento con ovviamente difetti in altri settori.

    Questa non è mai stata una pista pro-ferrari sulla carta, e la rossa ha scelto di viaggiare con una configurazione ad altissimo carico per cercare di perdere il meno possibile: motivo per cui in rettileneo era più lenta del solito ma sempre più veloce di tutte le altre, oltre al fatto che nel T1 in qualifica volava e non è certo un settore di potenza pura piuttosto molto simile al T1 di Suzuka...poi le curve strette del T3 sono una magagna che non si risolvole cambiando solo un ala anteriore; la rossa è una vettura che nelle piste in cui occorre trovare un compromesso fa ancora fatica

    In tutte le piste ci sono rettilinei ma non per questo sveniciamo tutti in tutte le piste, non è che se la Ferrari corresse oggi a Barcellona o Paul Ricard il risultato sarebbe troppo diverso da quello che fu

    Forse Silverstone, forse...
    Sui due rettifili di Austin mi sarei comunque aspettato in ogni caso qualcosina di più come vantaggio.
    Anche quello davanti ai box, non iper-lungo...ma in altre piste tanto sarebbe bastato per un guadagno di almeno 2-3 decimi.

    Diamo la colpa all'alto carico, ma io ho seri dubbi stavolta.

    Leggevo poco fa Binotto.
    Dice che nelle curve hanno "pareggiato" gli avversari.
    Onestamente neppure a Suzuka rilevai questa necessità pressante di caricare a scapito della velocità di punta; dove comunque si resta di poco avanti.
    Che stiano provando dele varianti per colmare il gap che in quel settore, il "cornering", è ancora bello concreto?
    Speriamo.

    Però il risultato finale è stato oggettivamente disastroso, soprattutto in gara. Mai della partita realmente, gomme usate forse anche male.
    Come se avessero fatto delle scelte che non hanno esaltato neppure le caratteristiche buone della monoposto.

    Se volevano sondare una strada alternativa è stato un buco nell'acqua direi globale; molto meglio una condizione come quella recente: sul dritto vado come una fucilata, in curva m'aggiusto e me ne faccio una ragione con questa monoposto.
    Negli ultimi due mesi così facendo tanto male non è che sia poi andata...

    Se poi hanno anche perso potenza nella PU lo scopriremo. Non potranno nascondersi all'infinito.
    Non puoi passare da sei pole, o quante sono, consecutive facendo vedere certe caratteristiche a tutt' altro e tutto d'un tratto.
    Sospetto...

    Ad Abu Dhabi voglio proprio vedere cosa succede...
    Ultima modifica di Cris1981; 04/11/2019 alle 12:26
    #CeloLunghismoChallenge - Partecipa anche tu al gioco del momento, non perdere l'occasione.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •