Pagina 20 di 22 PrimaPrima ... 101819202122 UltimaUltima
Risultati da 191 a 200 di 217
  1. #191
    Uragano L'avatar di FunMBnel
    Data Registrazione
    26/09/03
    Località
    Disperso in una cava
    Età
    51
    Messaggi
    18,501
    Menzionato
    87 Post(s)

    Predefinito Re: [Serietà 2020] GP Italia

    Citazione Originariamente Scritto da Cris1981 Visualizza Messaggio
    Se diventa roba che entra nell'abitacolo col pilota diventa materiale di primaria importanza da doversi considerare.
    Tranquillo che le interviste o i post sui social nell'abitacolo non ci entrano.

    Citazione Originariamente Scritto da Cris1981 Visualizza Messaggio
    Il rischio di diventare dei piloti "pagliacci al volante", schiavi del proprio modo d'essere e del proprio personaggio, della propria maschera va tenuto in considerazione.
    Mi verrebbe da dire che se ci riesce LH (ad evitarlo) allora ci può davvero riuscire chiunque.
    Neutrofilo, normofilo, fatalistofilo: il politically correct della meteo
    27/11: fuori a calci i pregiudicati. Liberazione finalmente.

  2. #192
    Uragano L'avatar di FunMBnel
    Data Registrazione
    26/09/03
    Località
    Disperso in una cava
    Età
    51
    Messaggi
    18,501
    Menzionato
    87 Post(s)

    Predefinito Re: [Serietà 2020] GP Italia

    Citazione Originariamente Scritto da Cris1981 Visualizza Messaggio
    Ma oggi tanta gente chiede a "te", pilota di F1 di livello, di fare la star.
    Beh chiedere no dai. Che glielo lasci fare invece sì. C'è chi ci è portato e chi no.

    Citazione Originariamente Scritto da Cris1981 Visualizza Messaggio
    Ci sono aspetti dello stesso Leclerc per cui vado matto ma altri che disegnano il quadro di un pilota ancora da inquadrare e da formare.
    Binotto ha detto "è un ragazzino".
    Brutale ma ha detto bene.
    Certo che il tempismo è veramente un arte.
    Gli avesse risposto che Binotto è un meccanico di periferia come finiva?

    Citazione Originariamente Scritto da Cris1981 Visualizza Messaggio
    La maturità, la potenziale maturità dell'uomo ancor prima del pilota, è importantissima.
    Ora va bene tutto eh, per carità.
    Ma prendi un super-talento di 20 anni che ha dimostrato di andar forte in macchina fin da bambino per fargli fare il "leader spirituale", la guida? Hai delle belle pretese...
    Citazione Originariamente Scritto da Cris1981 Visualizza Messaggio
    Per farvi capire coma la vedo io: ipotizzate un Leclerc e un Mick Schumacher con la stessa età.
    Piazzateli su una Ferrari.
    My 2 cents: il secondo fa la fine di Albon sulla RBR...
    Citazione Originariamente Scritto da Cris1981 Visualizza Messaggio
    I fenomeni di un certo tipo li lascio invece volentieri ad altri.
    Fortuna che CL lo hanno già preso allora.
    Perchè LH e MV a molti (ed è comprensibile) son simpatici come il proverbiale gatto attaccato ai maroni, ma se gli dai una vettura vincente questi vincono...
    Poi se domani arriva un fenomeno che sta più sulle sue tifo pure io per lui.
    Neutrofilo, normofilo, fatalistofilo: il politically correct della meteo
    27/11: fuori a calci i pregiudicati. Liberazione finalmente.

  3. #193
    Uragano L'avatar di FunMBnel
    Data Registrazione
    26/09/03
    Località
    Disperso in una cava
    Età
    51
    Messaggi
    18,501
    Menzionato
    87 Post(s)

    Predefinito Re: [Serietà 2020] GP Italia

    Citazione Originariamente Scritto da simo89 Visualizza Messaggio
    Fase negativa che però si ripete regolarmente nella sua carriera, non appena non ha una macchina super competitiva: nel 2010 è arrivato a vincere per il rotto della cuffia, quando per tutta la stagione è stato lì lì con Webber. Nel 2012 è stato poco sopra ad Alonso, e la Ferrari del 2012 non era una gran macchina. Ha avuto solo un "boost" di 4 vittorie consecutive in autunno quando sono arrivati gli aggiornamenti, normale in tutto il resto della stagione.
    Non credo sia una questione di macchina super-competitiva sai.
    Ora... Nel 2010 ha fatto un sacco di minchiate e la macchina andava forte; ha la "scusa" del primo anno in cui si giocava davvero qualcosa (ne ha fatte un sacco anche FA che aveva ben altro curriculum e esperienza ad alto livello); nel 2011 la macchina era inarrivabile, ma ha buttato nel cesso una gara come il Canada ugualmente.
    Nel 2012 e nel 2013 errori veri non ne ha commessi; nel primo anno ha avute le sue belle sfighe e si è trovato a doverselo sudare; il secondo è stato una passeggiata.
    Non è un caso se al tempo scrivevo che "finalmente era diventato un uomo".

    Nel 2017 la Ferrari complessivamente non valeva la Mercedes, ma anche qui grosse cavolate non ne ha fatte (sì... La partenza di Singapore non è stata furbissima, ma non è che si possa dire che è colpa sua); nel 2018 fino alla Germania per un motivo o l'altro Ferrari era avanti, il GP non dico fosse vinto, ma quasi eppure ha fatto una minchiata da neofita.
    Poi si è rotta la diga... Ed è tornato, in peggio, quello dell'inizio.

    Il confronto con CL non so neppure se sia "giusto"... La vettura 2019 non era da mondiale, a lui piaceva il giusto, di fianco aveva un fenomeno, anche se giovane; visti i precedenti già che abbia fatto quasi match pari è un buon risultato; quest'anno non è nemmeno una vettura e per rimediare in alcuni casi non hanno trovato altra soluzione che togliere ala posteriore che rende il posteriore più instabile che è una roba che SV non è mai stato capace di gestire. Ed è stato appiedato prima dell'inizio. Non si può certo non dico pretendere, ma neppure sperare che facesse chissà che.
    Neutrofilo, normofilo, fatalistofilo: il politically correct della meteo
    27/11: fuori a calci i pregiudicati. Liberazione finalmente.

  4. #194
    Burrasca forte L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    25
    Messaggi
    9,095
    Menzionato
    506 Post(s)

    Predefinito Re: [Serietà 2020] GP Italia

    Citazione Originariamente Scritto da simo89 Visualizza Messaggio
    Fase negativa che però si ripete regolarmente nella sua carriera, non appena non ha una macchina super competitiva: nel 2010 è arrivato a vincere per il rotto della cuffia, quando per tutta la stagione è stato lì lì con Webber. Nel 2012 è stato poco sopra ad Alonso, e la Ferrari del 2012 non era una gran macchina. Ha avuto solo un "boost" di 4 vittorie consecutive in autunno quando sono arrivati gli aggiornamenti, normale in tutto il resto della stagione.
    Nel 2014 totalmente annichilito da Ricciardo alla prima esperienza in Red Bull, un po' strano per un 4 volte campione del mondo.
    Nel 2017 e 2018, soprattutto 2018, una serie di errori imbarazzanti non lo hanno fatto vincere. 2019 arriva Leclerc e gli sta praticamente subito davanti.

    Siamo sicuri che Vettel sia un fuoriclasse e si meriti i 4 campionati del mondo?

    No perchè io ci vedo un pilota molto incostante e, forse mai come in questo caso, mi verrebbe da dire che ha vinto i suoi 4 campionati grazie alla macchina. Per me se ne merita 2, 2011 e 2013, gli altri se non avesse avuto la Red Bull li vedeva col cannocchiale.



    È un discorso complesso, io penso che si debba andare forte e basta...non è una rockstar, un pilota è un pilota, fine. Vettel non ha i social ed è diventato campione comunque, Raikkonen c'è andato nel 2017, forse è il più anti-personaggio che io conosca, ed è idolatrato quasi quanto i pluricampioni del mondo del passato.

    Bene i social, però non dimentichiamo che la F1 è gara in pista. Viva i piloti alla Mansell, alla Raikkonen, alla Piquet, grazie a dio non esistono solo i calcolatori.
    Concordo su Vettel. Di certo un buon pilota, ma non un grande. Credo comunque sia sopra la media degli altri piloti, questo poco ma sicuro.

    Molto meglio di Vettel è Alonso, a mio parere. Il secondo del circus dopo Hamilton.
    Poi ci sono a pari merito Vettel e Rosberg.
    Parlo dei campioni ovviamente.
    Raikkonen dopo il ritorno si è spento, ma prima credo sia stato molto forte.

  5. #195
    Uragano L'avatar di FunMBnel
    Data Registrazione
    26/09/03
    Località
    Disperso in una cava
    Età
    51
    Messaggi
    18,501
    Menzionato
    87 Post(s)

    Predefinito Re: [Serietà 2020] GP Italia

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Raikkonen dopo il ritorno si è spento, ma prima credo sia stato molto forte.
    E' sempre stato veloce.
    L'impressione mia è che fosse già in fase calante quando è arrivato in Ferrari, nonostante la vittoria mondiale all'esordio.
    Neutrofilo, normofilo, fatalistofilo: il politically correct della meteo
    27/11: fuori a calci i pregiudicati. Liberazione finalmente.

  6. #196
    Uragano L'avatar di simo89
    Data Registrazione
    31/08/05
    Località
    Rivalta (RE) 96 mslm
    Età
    31
    Messaggi
    21,451
    Menzionato
    45 Post(s)

    Predefinito Re: [Serietà 2020] GP Italia

    Citazione Originariamente Scritto da FunMBnel Visualizza Messaggio
    E' sempre stato veloce.
    L'impressione mia è che fosse già in fase calante quando è arrivato in Ferrari, nonostante la vittoria mondiale all'esordio.
    Forse sì, ma secondo me era l'ambiente Ferrari che si addiceva meno al suo carattere...certo è che sì, dal 2007 in poi è diventato più discontinuo mentre nel periodo 2002-2006 era una bomba, forse secondo solo a Schumi. È sempre stata comunque una sua caratteristica l'essere più discontinuo, ma lo è sempre stato parte del suo personaggio
    Il biennio 2012-2013 comunque testimonia che con una macchina top e con meno pressione addosso, riusciva a tirar fuori prestazioni splendide ed era ancora al top.

  7. #197
    Uragano L'avatar di FunMBnel
    Data Registrazione
    26/09/03
    Località
    Disperso in una cava
    Età
    51
    Messaggi
    18,501
    Menzionato
    87 Post(s)

    Predefinito Re: [Serietà 2020] GP Italia

    Concordo in toto sul discorso continuità: non è mai stato il piede il problema, ma tenerlo premuto da inizio a fine stagione (che non vuol dire essere al 100% in tutti i GP: neanche la quintessenza di tutti i fenomeni ci riuscirebbe).
    Che è poi la caratteristica che distingue i grandi campioni dai campioni e basta.
    Neutrofilo, normofilo, fatalistofilo: il politically correct della meteo
    27/11: fuori a calci i pregiudicati. Liberazione finalmente.

  8. #198
    Burrasca L'avatar di Alpicentrali
    Data Registrazione
    02/11/06
    Località
    Tirano (SO) Lat 46°12'57" N Long 10°9'10" E.
    Età
    38
    Messaggi
    6,900
    Menzionato
    12 Post(s)

    Predefinito Re: [Serietà 2020] GP Italia

    Kimi


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

  9. #199
    Uragano L'avatar di simo89
    Data Registrazione
    31/08/05
    Località
    Rivalta (RE) 96 mslm
    Età
    31
    Messaggi
    21,451
    Menzionato
    45 Post(s)

    Predefinito Re: [Serietà 2020] GP Italia

    Citazione Originariamente Scritto da Alpicentrali Visualizza Messaggio
    Kimi Immagine



    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    No vabbè!

    È per questo che lo amiamo!!!

  10. #200
    Burrasca L'avatar di Cris1981
    Data Registrazione
    23/01/07
    Località
    Venaria
    Messaggi
    5,358
    Menzionato
    108 Post(s)

    Predefinito Re: [Serietà 2020] GP Italia

    Il talento di Hamilton nel vestirsi è inversamente proporzionale al talento al volante
    Io manco come pigiama lo userei quel completino
    ''The cure for anything is salt water: sweat, tears, or the sea'' - Isak Dinesen

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •