Pagina 5 di 7 PrimaPrima ... 34567 UltimaUltima
Risultati da 41 a 50 di 63

Discussione: GP Portogallo - F1

  1. #41
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    35
    Messaggi
    10,408
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: GP Portogallo - F1

    infatti i confronti non vanno fatti con rigore puntuale sui numeri ma se uno merita alla fine i conti difficilmente non tornano
    altrimenti entriamo nella solita dimensione della buona/malasorte che è la più perfetta scusante di coloro che non hanno la voglia o la capacità di prendere in mano il proprio destino e costruirselo per giungere dove si prefiggono di arrivare o quantomeno, facendo i dovuti distinguo di contingenza, lì nei dintorni
    C'ho la falla nel cervello


  2. #42
    Uragano L'avatar di simo89
    Data Registrazione
    31/08/05
    Località
    Rivalta (RE) 96 mslm
    Età
    31
    Messaggi
    21,474
    Menzionato
    45 Post(s)

    Predefinito Re: GP Portogallo - F1

    Quali ere ha attraversato Hamilton? Nel 2008 ha vinto di misura contro Massa e Raikkonen più per demeriti altrui che per meriti suoi, dal 2007 al 2013 con macchine normali era al livello di Alonso, Vettel, Button e Raikkonen, nè più e nè meno. L'unica era che lo ha visto vincente è quella turbo ibrida.

    Tanto comunque ognuno resta della sua opinione. Per fortuna c'è anche chi le statistiche non le legge solo in ordine decrescente.

  3. #43
    Uragano L'avatar di Heinrich
    Data Registrazione
    21/04/08
    Località
    Bolzano
    Età
    29
    Messaggi
    17,261
    Menzionato
    42 Post(s)

    Predefinito Re: GP Portogallo - F1

    Citazione Originariamente Scritto da simo89 Visualizza Messaggio
    Quali ere ha attraversato Hamilton? Nel 2008 ha vinto di misura contro Massa e Raikkonen più per demeriti altrui che per meriti suoi, dal 2007 al 2013 con macchine normali era al livello di Alonso, Vettel, Button e Raikkonen, nè più e nè meno. L'unica era che lo ha visto vincente è quella turbo ibrida.

    Tanto comunque ognuno resta della sua opinione. Per fortuna c'è anche chi le statistiche non le legge solo in ordine decrescente.
    Non sono d'accordo, il 2008 è stato un bel campionato e lui meritava.
    Lo vedo talentuoso al pari di Alonso, cioè veloce e abile al suo livello, pur diversi.
    Ha sostanzialmente sempre dimostrato dal 2009 al 2013 d'essere un pilota eccezionale.
    Stento a rivedere alla sua età Verstappen e Leclerc, cioè mi sembrano ancor più talentuosi.
    C'è questa cosa del coltivare i go-kart già in precocissima età che sviluppa bene i talenti e la reattività neuronale pure.

    F1 di assoluti supereroi
    I prossimi anni saranno tosti. Si spera.
    Parlo di cose scomode: tipo ciglia negli occhi, vecchine alla guida o quando sbagli col sale...



  4. #44
    Vento forte L'avatar di Iceman84
    Data Registrazione
    24/10/12
    Località
    Modena SW
    Età
    36
    Messaggi
    3,405
    Menzionato
    11 Post(s)

    Predefinito Re: GP Portogallo - F1

    Il primo giro di KR7. Ho visto tutto, per quest'anno sono a posto!

    Se critichiamo LH, che peraltro ammiro ma non idolatro anzi (mi è sempre stato sulle palle ma il talento quello è...indiscutibile) allora credo si debba criticare allo stesso modo VR46 nelle moto: escludiamo la 125 e la 250 che sono paragonabili alla F2, quali sono i meriti di VR46? Battere Ukawa, Gibernau, Biaggi e Barros? Vincere con una moto con cui ha vinto anche Criville? Andare in Yahama con tutto lo squadrone Honda? Stare attaccato al culo al suo avversario e passarlo a 2-3 giri dalla fine con una moto che andava almeno mezzo secondo più veloce, facendolo invece passare come un mezzo miracolo sportivo per chi guardava la guidomedarossiTV? O i meriti sono perdere un mondiale contro Hayden? Andare in Ducati e fare la figura di SV in questi ultimi 2 anni in Ferrari? Non essere mai riuscito a battere davvero Lorenzo, pilota che negli ultimi 3-4 anni non si è certo dimostrato un fuoriclasse?

    Sia chiaro, per me VR46 è un grandissimo...però o sono grandi tutti e 2 o entrambi hanno corso e vinto contro dei pipponi...o qualcuno per caso pensa che Hayden fosse meglio di Rosberg?
    Ultima modifica di Iceman84; 26/10/2020 alle 08:41

  5. #45
    Burrasca L'avatar di Cris1981
    Data Registrazione
    23/01/07
    Località
    Venaria
    Messaggi
    5,358
    Menzionato
    108 Post(s)

    Predefinito Re: GP Portogallo - F1

    Una caduta di stile da parte di Binotto... - Le cordiali gufate di Gianfranco Mazzoni | Facebook

    Un po' mi fa sorridere e un po' mi mette tristezza. Peccato sia finita così.
    Tante colpe, ben distribuite.
    ''The cure for anything is salt water: sweat, tears, or the sea'' - Isak Dinesen

  6. #46
    Burrasca L'avatar di Cris1981
    Data Registrazione
    23/01/07
    Località
    Venaria
    Messaggi
    5,358
    Menzionato
    108 Post(s)

    Predefinito Re: GP Portogallo - F1

    Citazione Originariamente Scritto da Iceman84 Visualizza Messaggio
    Il primo giro di KR7. Ho visto tutto, per quest'anno sono a posto!

    Se critichiamo LH, che peraltro ammiro ma non idolatro anzi (mi è sempre stato sulle palle ma il talento quello è...indiscutibile) allora credo si debba criticare allo stesso modo VR46 nelle moto: escludiamo la 125 e la 250 che sono paragonabili alla F2, quali sono i meriti di VR46? Battere Ukawa, Gibernau, Biaggi e Barros? Vincere con una moto con cui ha vinto anche Criville? Andare in Yahama con tutto lo squadrone Honda? Stare attaccato al culo al suo avversario e passarlo a 2-3 giri dalla fine con una moto che andava almeno mezzo secondo più veloce, facendolo invece passare come un mezzo miracolo sportivo per chi guardava la guidomedarossiTV? O i meriti sono perdere un mondiale contro Hayden? Andare in Ducati e fare la figura di SV in questi ultimi 2 anni in Ferrari? Non essere mai riuscito a battere davvero Lorenzo, pilota che negli ultimi 3-4 anni non si è certo dimostrato un fuoriclasse?

    Sia chiaro, per me VR46 è un grandissimo...però o sono grandi tutti e 2 o entrambi hanno corso e vinto contro dei pipponi...o qualcuno per caso pensa che Hayden fosse meglio di Rosberg?
    È il destino di chi vince tanto, forse "troppo".
    Non credo ci sia una strada alternativa, è un sentiero obbligato...si finisce lì.
    Si finisce screditando e mettendo sotto una certa luce tutti i successi e anche come questi sono stati ottenuti in tanti anni.
    Scordandosi che di cose ne sono successe tante per arrivarci: situazioni, episodi, letture azzeccate e non, episodi fortunati e non, colpi di genio.
    Un totale che comunque porta ad un risultato che molti possono solo sognare.

    Sta bella natura umana probabilmente gettare fango su chi vince sempre o quasi, c'è poco da fare.
    Vale per Hamilton, per lo stesso Vettel e per mille altri della F1 e non. Purtroppo per certi versi il mondo è un tritacarne.
    ''The cure for anything is salt water: sweat, tears, or the sea'' - Isak Dinesen

  7. #47
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    35
    Messaggi
    10,408
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: GP Portogallo - F1

    Citazione Originariamente Scritto da Iceman84 Visualizza Messaggio
    Il primo giro di KR7. Ho visto tutto, per quest'anno sono a posto!

    Se critichiamo LH, che peraltro ammiro ma non idolatro anzi (mi è sempre stato sulle palle ma il talento quello è...indiscutibile) allora credo si debba criticare allo stesso modo VR46 nelle moto: escludiamo la 125 e la 250 che sono paragonabili alla F2, quali sono i meriti di VR46? Battere Ukawa, Gibernau, Biaggi e Barros? Vincere con una moto con cui ha vinto anche Criville? Andare in Yahama con tutto lo squadrone Honda? Stare attaccato al culo al suo avversario e passarlo a 2-3 giri dalla fine con una moto che andava almeno mezzo secondo più veloce, facendolo invece passare come un mezzo miracolo sportivo per chi guardava la guidomedarossiTV? O i meriti sono perdere un mondiale contro Hayden? Andare in Ducati e fare la figura di SV in questi ultimi 2 anni in Ferrari? Non essere mai riuscito a battere davvero Lorenzo, pilota che negli ultimi 3-4 anni non si è certo dimostrato un fuoriclasse?

    Sia chiaro, per me VR46 è un grandissimo...però o sono grandi tutti e 2 o entrambi hanno corso e vinto contro dei pipponi...o qualcuno per caso pensa che Hayden fosse meglio di Rosberg?
    bellissimo questo paragone
    però secondo me vanno fatte alcune precisazioni
    io moto e auto a prescindere non le metterei sullo stesso piano perché nelle moto c'è ancora una larga fetta di capacità (e c'era ancor di più nel periodo d'oro di rossi) in mano al pilota
    sicuramente maggiore che in f1
    sento sempre questa storia degli avversari pipponi di rossi: ma non ho capito per quale ragione quelli che ci sono oggi dovrebbero essere tanto meglio francamente
    con lo stesso ragionamento posso dire, chi batte marquez: un rossi pensionato, un lorenzo decotto, un pedrosa che fa due-tre gare buone all'anno e poi sparisce e un dovizioso che per altro spesso e volentieri nei duelli di guida se l'è messo dietro
    e chi dice che la moto di rossi avesse questa superiorità clamorosa? non mi pare di aver visto spesso e volentieri i compagni di squadra che avevano la stessa moto fare risultati strepitosi
    la ducati, quando ci è approdato rossi, non era nemmeno lontanamente la moto che ha guidato lorenzo eppure prima di vincere qualcosa ha fatto delle figure di merda inenarrabili e le ha sempre prese dal compagno di squadra
    quella del 2006 invece siamo d'accordo, è una stecca clamorosa contro un avversario che si sarebbe potuto mangiare a colazione, lo sa anche lui ed è sopratutto per quello secondo me che ha cercato sino allo spasimo di vincere quel mondiale perso con ignominia
    quanto alla sfida con lorenzo
    per non averlo saputo battere direi che non è andata male: a parte il sorpasso di barcellona 2009 che da solo vale mezzo mondiale
    nel 2009-14-15 (fino all'ultima gara)-16 fino a prova contraria se l'è messo dietro in classifica
    e non era proprio all'apice della carriera a differenza del suo avversario
    C'ho la falla nel cervello


  8. #48
    Vento forte L'avatar di Iceman84
    Data Registrazione
    24/10/12
    Località
    Modena SW
    Età
    36
    Messaggi
    3,405
    Menzionato
    11 Post(s)

    Predefinito Re: GP Portogallo - F1

    Citazione Originariamente Scritto da Cris1981 Visualizza Messaggio
    È il destino di chi vince tanto, forse "troppo".
    Non credo ci sia una strada alternativa, è un sentiero obbligato...si finisce lì.
    Si finisce screditando e mettendo sotto una certa luce tutti i successi e anche come questi sono stati ottenuti in tanti anni.
    Scordandosi che di cose ne sono successe tante per arrivarci: situazioni, episodi, letture azzeccate e non, episodi fortunati e non, colpi di genio.
    Un totale che comunque porta ad un risultato che molti possono solo sognare.

    Sta bella natura umana probabilmente gettare fango su chi vince sempre o quasi, c'è poco da fare.
    Vale per Hamilton, per lo stesso Vettel e per mille altri della F1 e non. Purtroppo per certi versi il mondo è un tritacarne.
    Quoto tutto, e approfitto per rispondere anche ad Ale1985!

    Dicasi per MS quando si sente dire
    "ma i suoi avversari chi erano? Hill Coulthard Hakkinen e Montoya? Perché quando è arrivato KR e FA il buon MS ha fatto fatica" dimenticandosi però che nel 2006 ha dato lezioni di guida a tutti, e solo un motore rotto a Suzuka non ha scritto l'ennesima pagina di storia

    Il confine tra dire che gli avversari erano scarsi e dire che LH, VR46 e MS (ma anche MM sempre nelle moto) sono/erano talmente di un'altra categoria da fare sembrare dei principianti i loro rivali è molto sottile, quasi invisibile...ma poi si sfocia nelle simpatie personali
    Io credo che questi 4 piloti siano tutti dei marziani nelle loro epoche e sport, che arrivano anche col carattere dove (pochissime domeniche) non arrivano con il piede/polso: vedasi appunto il sorpasso di VR46 a JL in Spagna 2009 o il fatto di aver mandato Stoner dallo psicologo per mezzo mondiale, Nico Rosberg in pensione, così come in pensione (o aspettativa se vi piace di più...) ci è andato JL nel confronto con MM, idem MS che è quasi stato costretto dalla Ferrari al ritiro per manifesta superiorità (e per guardare un po' al futuro) altrimenti avrebbe continuato a vincere (perché nel 2007 e 2008 non ci sarebbe stata storia)

    Perché ci sono i fenomeni come Raikkonen Alonso Vettel Hakkinen Rosberg Stoner Lorenzo Biaggi Pedrosa....e poi ci sono i fuoriclasse assoluti, che sono quei 4 elencati all'inizio
    Ultima modifica di Iceman84; 26/10/2020 alle 10:55

  9. #49
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    35
    Messaggi
    10,408
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: GP Portogallo - F1

    ah dimenticavo
    avrà avuto anche tutto lo squadrone appresso (come se poi HRC per dirne una non sia uno squadrone) ma non ne ho visti tanti balzare da una casa all'altra e vincere alla prima gara dominando con due moto diverse in due stagioni adiacenti
    C'ho la falla nel cervello


  10. #50
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    35
    Messaggi
    10,408
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: GP Portogallo - F1

    Citazione Originariamente Scritto da Iceman84 Visualizza Messaggio
    Quoto tutto, e approfitto per rispondere anche ad Ale1985!

    Dicasi per MS quando si sente dire
    "ma i suoi avversari chi erano? Hill Coulthard Hakkinen e Montoya? Perché quando è arrivato KR e FA il buon MS ha fatto fatica" dimenticandosi però che nel 2006 ha dato lezioni di guida a tutti, e solo un motore rotto a Suzuka non ha scritto l'ennesima pagina di storia"

    Il confine tra dire che gli avversari erano scarsi e dire che LH, VR46 e MS (ma anche MM sempre nelle moto) sono/erano talmente di un'altra categoria da fare sembrare dei principianti i loro rivali è molto sottile, quasi invisibile...ma poi si sfocia nelle simpatie personali
    Io credo che questi 4 piloti siano tutti dei marziani nelle loro epoche e sport, che arrivano anche col carattere dove (pochissime domeniche) non arrivano con il piede/polso: vedasi appunto il sorpasso di VR46 a JL in Spagna 2009 o il fatto di aver mandato Stoner dallo psicologo per mezzo mondiale, Nico Rosberg in pensione, così come in pensione (o aspettativa se vi piace di più...) ci è andato JL nel confronto con MM, idem MS che è quasi stato costretto dalla Ferrari ad andare in pensione per manifesta superiorità altrimenti avrebbe continuato a vincere (perché nel 2007 e 2008 non ci sarebbe stata storia)

    Perché ci sono i fenomeni come Raikkonen Alonso Vettel Hakkinen Rosberg Stoner Lorenzo Biaggi Pedrosa....e poi ci sono i fuoriclasse assoluti, che sono quei 4 elencati all'inizio
    certo, ma lo so che il tuo post erano solo delle provocazioni
    era giusto un pour parler
    C'ho la falla nel cervello


Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •