Pagina 69 di 134 PrimaPrima ... 1959676869707179119 ... UltimaUltima
Risultati da 681 a 690 di 1331

Discussione: Juventus 2021-2022

  1. #681
    Burrasca L'avatar di Cris1981
    Data Registrazione
    23/01/07
    Località
    Venaria
    Messaggi
    5,358
    Menzionato
    126 Post(s)

    Predefinito Re: Juventus 2021-2022

    Son d'accordissimo con la lettura di zione.

    C'è una distanza marcata attualmente, inutile stare a dire che è Inter-Juve...che la Juve è la Juve.
    Sta roba qui vale quel che vale...ci sono i valori assoluti e quelli se ne fregano abbastanza della tradizione e di come ti chiami.

    Questa Juve qui per diverse ragioni è ben al di sotto del suo blasone classico.

    Una Juventus che però ha fatto quello che ha potuto con i mezzi che aveva. Molto umile.
    Alcuni forse se ne vergogneranno ma in realtà io ne andrei fiero.
    Se non vinci devi comunque vedere e valutare se ti resta in mano una cosa irrinunciabile, ovvero la tua identità più profonda.
    Penso che sia esattamente in queste fasi storiche e in queste situazioni non positive in cui si possa vedere e rendere tangibile un valore di questa squadra.
    Magari è inferiore, sa anche di avere poche chance ma ci prova...cerca di stare a galla tenendo la testa fuori dall'acqua.
    In questo anche ieri si è vista la Juventus.

    Pochissime chance di vincerla nella ripresa, penso sia stato un discreto "miracolo" portarla fino ai supplementari.
    E non me li auguravo neppure perché in questo momento di tutto ci sarebbe bisogno tranne che faticare più del dovuto.

    I rigori sarebbero stati secondo me un bel regalo per noi.
    L'Inter non è che abbia fatto volare a destra e sinistra Perin, però ha giocato molto di più, ha messo pressione. Ha dato ampia dimostrazione di superiorità come interpretazione.

    Nel secondo tempo molto molto ampia la distanza.
    Per cui spiace come ovvio non essersela giocata dal dischetto, ma oggettivamente per quello che si era visto...

    Qualche situazione a favore l'abbiamo pure avuta ma troppo leggerini, poca struttura, poca sostanza.
    È sembrata una serata dove al netto del valore delle due squadre avessero più voglia di vincere loro.
    Magari ne avevano pure i nostri, ho visto alcuni sguardi con occhi rossicci e umidi.
    Ma i valori, sempre loro, questi sono...non ci si può sottrarre.

    Quella roba lì della voglia la costruisci, non si improvvisa..arriva con un processo che si innesca un po' alla volta.
    Per noi è ancora un discorso lontano.
    Se la fiamma dentro non la senti non ce la fai. Noi abbiamo un lumino da chiesa (e la Chiesa ci manca) oggi come oggi.

    Adesso bisogna comunque tornare in campo subito e ritrovare voglia per fare altri mesi al meglio che si riesce.
    E poi vediamo se in società hanno qualche sorpresa in serbo per noi.
    Come detto non mi aspetto nulla, Arrivabene sta usando la mazza ferrata senza lasciarne in piedi uno dialetticamente parlando, ma credo e spero che delle idee comunque le abbiano.

    Sono fiducioso per le uscite, ormai stanno mettendo all'angolo tutti senza fare sconti. È molto positivo l'approccio dato da Arrivabene. Doloroso forse, non piacevole. Ma oggi questo serve, ovvero dare una linea guida, anche rigida..ma che si era persa.
    Le entrate arriveranno, subito dopo.
    We've come too far to give up who we are - We don't look for old songs, we look for the memories they carry

  2. #682
    Burrasca L'avatar di Cris1981
    Data Registrazione
    23/01/07
    Località
    Venaria
    Messaggi
    5,358
    Menzionato
    126 Post(s)

    Predefinito Re: Juventus 2021-2022

    Una sola cosa...
    Arrivabene su Dybala è stato molto chiaro.

    Notizia di stamattina...pare che Dybala sia risentito (non per le parole di MA) e non voglia più rinnovare. Stanco anche del gioco al ribasso della società.
    Che per me è sacrosanto per diverse ragioni che ben conoscete.
    Oggi la priorità è il realismo, è sanare. È non sperperare un euro. È premiare chi merita, chi vale e chi può darti un futuro.

    Ne abbiamo sentite di ogni in questi anni...io non ho realmente mai dato credito ad una riga di quanto hanno scritto in due anni su Dybala.
    Ho sempre tenuto una mia linea di pensiero. Rigidissima.

    Auguro a Paulo in ogni caso ogni bene, è un giocatore diverso. Probabilmente però sia per lui che per noi la migliore cosa è separarsi, tipo finale di Fast and Furious.
    Non si deve stare forzatamente assieme se non c'è la scintilla, se non c'è passione.
    La passione non arriva dai soldi...è tipo quella fiammella di cui dicevo. È una roba che deve esserci sempre in certi casi.

    Io quella scintilla l'ho vista spegnersi un paio di anni fa, oggi non sono né triste né niente all'idea di una separazione.
    Spero solo nel bene della Juve e se una convivenza non porta frutti è meglio cambiare e mollarsi.
    We've come too far to give up who we are - We don't look for old songs, we look for the memories they carry

  3. #683
    Burrasca L'avatar di Cris1981
    Data Registrazione
    23/01/07
    Località
    Venaria
    Messaggi
    5,358
    Menzionato
    126 Post(s)

    Predefinito Re: Juventus 2021-2022

    Ah, vi lascio la mia reazione alla cappellata di Alex Sandro



    Charlie Firpo
    Primo, se io sto giocando i supplementari e mi segnano all'ultimo e all'improvviso, mi viene da piangere.
    Secondo quando mi viene da piangere io mi arrabbio. Terzo, quando m'arrabbio, mi alzo, scendo, e divento intrattabile.

    Scagnozzo
    Ma allora scusa, non piangere!



    We've come too far to give up who we are - We don't look for old songs, we look for the memories they carry

  4. #684
    Vento forte L'avatar di Corry
    Data Registrazione
    24/11/04
    Località
    Ronago (CO)
    Età
    48
    Messaggi
    4,927
    Menzionato
    42 Post(s)

    Predefinito Re: Juventus 2021-2022

    Citazione Originariamente Scritto da ghetto79 Visualizza Messaggio
    chi si ricorda evra con il bayern di qualche anno fa in champions?
    Citazione Originariamente Scritto da zione Visualizza Messaggio
    Sto ancora cercando di rimuovere dalla mia mente tale cosa, grazie........


    Vade retro!
    Era solo un’influenza. Andava tutto bene.

  5. #685
    Vento forte L'avatar di Corry
    Data Registrazione
    24/11/04
    Località
    Ronago (CO)
    Età
    48
    Messaggi
    4,927
    Menzionato
    42 Post(s)

    Predefinito Re: Juventus 2021-2022

    Citazione Originariamente Scritto da Cris1981 Visualizza Messaggio
    Ah, vi lascio la mia reazione alla cappellata di Alex Sandro

    Immagine


    Charlie Firpo
    Primo, se io sto giocando i supplementari e mi segnano all'ultimo e all'improvviso, mi viene da piangere.
    Secondo quando mi viene da piangere io mi arrabbio. Terzo, quando m'arrabbio, mi alzo, scendo, e divento intrattabile.

    Scagnozzo
    Ma allora scusa, non piangere!



    Qualche anno fa avrei sicuramente spaccato qualcosa. Anche più cose.
    Ieri sera ero già abbastanza sereno, come giustamente ha scritto lo Zio, con cui sono sempre d’accordo e soddisfatto di quello che avevamo fatto.
    Anche se mi rodeva che avevamo buttato due occasioni abbastanza limpide.
    Già mi pregustavo la vittoria ai rigori con gli interisti moviolari e complottari che si rodevano il fegato
    Poi una cosa così !
    Davvero ignobile.
    Era solo un’influenza. Andava tutto bene.

  6. #686
    Uragano L'avatar di zione
    Data Registrazione
    15/06/02
    Località
    Sondrio 290 m. (SO)
    Età
    53
    Messaggi
    46,728
    Menzionato
    62 Post(s)

    Predefinito Re: Juventus 2021-2022

    Citazione Originariamente Scritto da Cris1981 Visualizza Messaggio
    S

    È sembrata una serata dove al netto del valore delle due squadre avessero più voglia di vincere loro.
    Magari ne avevano pure i nostri, ho visto alcuni sguardi con occhi rossicci e umidi.
    Ma i valori, sempre loro, questi sono...non ci si può sottrarre.
    .....NI, a me invece e' piu' parsa un'altra cosa, ovvero che l'Inter PENSAVA forse di avere vita piu' facile e di vincere piu' facilmente (consapevoli della loro attuale superiorita' soprattutto ieri sera, con noi in quasi emergenza e senza appunto due giocatori che avrebbero potuto metterli in difficolta' quasi da soli !), mentre la voglia comunque di portare a casa la Coppa, proprio per quel senso di "inferiorita'" che sicuramente sanno ora di avere, forse era piu' nella mente dei giocatori della Juve, appunto.

    Provare a vincere, con umilta' ovvero "muro" in difesa e ripartenza, pur sapendo di essere ora "diversi" gradini sotto: non avessero avuto tale convinzione, tale voglia a mio parere non si arrivava minimamente manco ai supplementari....

    Mia lettura eh, ovviamente opinabile



    Fabio Pozzoni (Socio Fondatore MeteoNetwork)

    I miei dati Meteo in real time su MyMnwPro, CML e WU

    E' meglio essere ottimisti ed aver torto piuttosto che pessimisti ed aver ragione Albert Einstein
    ______________________________
    Ciao Alessandro......

  7. #687
    Burrasca L'avatar di Cris1981
    Data Registrazione
    23/01/07
    Località
    Venaria
    Messaggi
    5,358
    Menzionato
    126 Post(s)

    Predefinito Re: Juventus 2021-2022

    Citazione Originariamente Scritto da Corry Visualizza Messaggio
    Qualche anno fa avrei sicuramente spaccato qualcosa. Anche più cose.
    Ieri sera ero già abbastanza sereno, come giustamente ha scritto lo Zio, con cui sono sempre d’accordo e soddisfatto di quello che avevamo fatto.
    Anche se mi rodeva che avevamo buttato due occasioni abbastanza limpide.
    Già mi pregustavo la vittoria ai rigori con gli interisti moviolari e complottari che si rodevano il fegato
    Poi una cosa così !
    Davvero ignobile.
    Non è che sia ignobile..è la giostra del pallone.
    Pochi giorni prima una roba impensabile a Roma dove ci ha detto benissimo.
    Poi ieri un altra roba,diversa...meno clamorosa in senso assoluto e anche come dinamica; ma che fa "rumore" perché insomma..vuoi mettere metterla in quel posto alla Juve e ai suoi tifosi dopo 120 minuti di tentativi? e dai su, è facile da comprendere.
    Ci sta.
    Oggi a me domani a te.

    Poi magari potremmo dire che loro non sono riusciti in 120 minuti, con molti titolarissimi e lo stadio a favore, a piallare (come voleva la dolce Bedy Moratti che anelava un rotondo e fragoroso 6-0...ognuno ha la sua etichetta ed è giusto che la conservi) una Juventus abbastanza "B", almeno nella seconda parte di partita.
    Ma hanno comunaue vinto, fine della storia. Complimenti al vincitore, sempre doverosi.

    Il resto poi è contorno, è esaltazione/depressione..insalatina fresca che fa parte delle fazioni.

    Fortunatamente, ricordiamocelo sempre noi juventini, noi siamo dalla parte del "molto spesso gira bene a me".
    Bisogna sempre allargare la visuale e guardare tutto l'assieme.
    Il calcio è un insieme di singole "battaglie sportive", un tempo erano per lo più settimanale mentre oggi è sempre più infrasettimanale. Tantissime battaglie, infinite battaglie.
    Più ne vinci nell'arco di tanti anni e più potrai lustrare le medagliette al valore che avrai sul petto, le stelline.
    Al che ci sta un bel tronfio "guardami nel petto e portami rispetto".
    Pure se non ti va manco sotto tortura..(e chissenefrega aggiungo pure )

    Ovviamente sempre accettare le sconfitte quando arrivano, anche con belle fregature (per modalità) come queste.
    Ci sta di perderne anche tante e perderne male in serie nella lunghissima, infinita, serie.

    Ma non invidiate nulla a nessuno, ieri sera s'è ben capito che c'è pochissimo da invidiare.
    C'è tutta la differenza tra chi vive con la vittoria a braccetto e chi assapora certi momenti speciali perché forse non sono cose frequenti o perché c'è tanta brace sotto che arde ma che si vuol far finta che non esista.
    Ognuno deve essere pienamente orgoglioso della propria storia, identità..valori..
    We've come too far to give up who we are - We don't look for old songs, we look for the memories they carry

  8. #688
    Vento moderato L'avatar di Presidente
    Data Registrazione
    19/04/18
    Località
    Castelforte (LT)
    Messaggi
    1,412
    Menzionato
    26 Post(s)

    Predefinito Re: Juventus 2021-2022

    Io ne ricordo diverse, di cappellate, in oltre 40 anni di tifo e non solo quella di Evra col Bayern.

    Non si poteva fare di più, magari brucia il gol all'ultimo secondo, ma per come siamo messi è stato anche tanto.

    E poi eravamo stati fortunati noi con il Napoli nella finale dell'anno scorso, che vincemmo.
    Addo' arrivamo, mettemo glio' pezzùco
    Luccicantella calla calla, mitti fuoco alla cavalla, la cavalla dé glio' ré, luccicantella mmàni a mmé!!

  9. #689
    Burrasca L'avatar di Cris1981
    Data Registrazione
    23/01/07
    Località
    Venaria
    Messaggi
    5,358
    Menzionato
    126 Post(s)

    Predefinito Re: Juventus 2021-2022

    Citazione Originariamente Scritto da zione Visualizza Messaggio
    .....NI, a me invece e' piu' parsa un'altra cosa, ovvero che l'Inter PENSAVA forse di avere vita piu' facile e di vincere piu' facilmente (consapevoli della loro attuale superiorita' soprattutto ieri sera, con noi in quasi emergenza e senza appunto due giocatori che avrebbero potuto metterli in difficolta' quasi da soli !), mentre la voglia comunque di portare a casa la Coppa, proprio per quel senso di "inferiorita'" che sicuramente sanno ora di avere, forse era piu' nella mente dei giocatori della Juve, appunto.

    Provare a vincere, con umilta' ovvero "muro" in difesa e ripartenza, pur sapendo di essere ora "diversi" gradini sotto: non avessero avuto tale convinzione, tale voglia a mio parere non si arrivava minimamente manco ai supplementari....

    Mia lettura eh, ovviamente opinabile

    Tutto può essere.
    Come valori tecnici e di rosa disponibile ieri sera non doveva esserci teoricamente partita.
    Tanto per essere chiari questa Inter per convinzione mi ha ricordato l'Inter di Conte mi pare dell'anno scorso a San Siro, quella del 2-0 con reti di Vidal e Barella.
    Come qualità quella di ieri sera era però ben più forte.
    Ha giocato molto molto meglio!
    Almeno..a me è piaciuta infinitamente di più, mia ha convinto di più.

    La Juve invece.
    Quella dell'anno scorso, in quella partita, era più forte. Aveva in campo giocatori più forti. Parlo di valori tecnici.
    Poi non per riaprire discorsi noiosi: ma un Ronaldo davanti anche solo in modalità "statua" insomma..faceva anche solo come effetto scenico una sua figura. Ora...vabbè, passiamo oltre.

    Eppure affondò rapidamente quella squadra. Anche perché in campo era messa da cani.

    Quella di ieri sera aveva molti meno campioni ma ha retto l'urto.
    Perchè ha giocato di squadra, con l'autobus vergognoso e quello che vi pare nel secondo tempo.

    Nel pugilato non sempre si può attaccare senza avere un po' di guardia. Bisogna anche saper accettare di tenere guardia bassa e bella chiusa e incassare in certe fasi.
    La nostra fase (qualche anno) è questa. Incassare. E Allegri c'entra anche poco.


    Appena abbiamo provato a partire al contrattacco sono stati cazzotti durissimi sul grugno.
    Roba che quando capita, e io me la ricordo benissimo, ti fa dire.."ok, perdo..ma io non voglio perdere così".
    Ieri sera s'è perso... ma come? posso dire in maniera..dignitosamente accettabile? a tipo 15 secondi dai rigori?
    Poi Sandro fa una cosa da ergastolo, ma è solo un errore tecnico di un singolo, non di interpretazione di una partita che ti vedeva ancora in gioco fino a quel punto. Contro ogni pronostico in pratica.

    Poi lo ripeto: c'è chi non digerisce questo modo di "sopravvivere" e pensa che nel calcio si debba sempre attaccare e fregarsene se ti arriva il gancio che ti spedisce ko. Vuoi vivere facendo il coraggioso a tutti i costi? lecito.
    Vuoi fare a cazzotti con Tyson dei bei tempi che se vuole ti mozzica un orecchio senza problemi? fai pure.
    Ricordo (metaforicamente) che "tu" sei, che noi siamo, un peso piuma oggi, non siamo Evander Holyfield.
    Poi però non frignare se non ti rialzi più senza mezzo orecchio. Non chiedere aiuto, sapevi cosa ti aspettava. Te ne stai giù e soffri.

    Sono idee di calcio, tornando a noi.
    Io dico che se è possibile in questa fase storica è meglio provare a sopravvivere più a lungo che si può, attutendo il colpo. Appena torneranno le forze, i dindi, allora quello sarà il momento esatto in cui partire in contrattacco.
    Ma farlo oggi significa condannarsi a finire al tappeto. E non rialzarsi per lungo lungo termine.

    Ieri sera a differenza dell'anno prima ci ha messo voglia, disponibilità, un certo ordine...una identità.

    Poteva pure starci un risultato rotondo alla vigilia, perché no.
    Perché però non sia arrivato non lo so...meriti Juve, parziali demeriti Inter; entrambe le cose forse.

    Alcuni nostri giocatori senz'altro avevano voglia di vincere.
    Ci metto Rabiot assieme a Rugani. Li avete visti alla fine, no? Sono i due che ho visto più affranti.

    Ragazzi che non sono assolutamente di altissimo livello ma che almeno ieri sera hanno dato tutto.
    E che gli vuoi dire a questi qui dopo 120 minuti? se c'è impegno e alla fine nei loro occhi anche dispiacere non gli si può dire niente.
    Magari sarebbe da prendersela con chi ha bellamente pascolato.
    Ma lasciamo stare, non ho sempre voglia di essere in modalità Arrivabene che con la clava li stende tutti
    Ultima modifica di Cris1981; 13/01/2022 alle 14:12
    We've come too far to give up who we are - We don't look for old songs, we look for the memories they carry

  10. #690
    Vento forte L'avatar di Corry
    Data Registrazione
    24/11/04
    Località
    Ronago (CO)
    Età
    48
    Messaggi
    4,927
    Menzionato
    42 Post(s)

    Predefinito Re: Juventus 2021-2022

    Citazione Originariamente Scritto da zione Visualizza Messaggio
    .....NI, a me invece e' piu' parsa un'altra cosa, ovvero che l'Inter PENSAVA forse di avere vita piu' facile e di vincere piu' facilmente (consapevoli della loro attuale superiorita' soprattutto ieri sera, con noi in quasi emergenza e senza appunto due giocatori che avrebbero potuto metterli in difficolta' quasi da soli !), mentre la voglia comunque di portare a casa la Coppa, proprio per quel senso di "inferiorita'" che sicuramente sanno ora di avere, forse era piu' nella mente dei giocatori della Juve, appunto.

    Provare a vincere, con umilta' ovvero "muro" in difesa e ripartenza, pur sapendo di essere ora "diversi" gradini sotto: non avessero avuto tale convinzione, tale voglia a mio parere non si arrivava minimamente manco ai supplementari....

    Mia lettura eh, ovviamente opinabile

    Perfettamente d'accordo. Loro all'inizio pensavano di farci fuori in 15 minuti. Poi il rigore non datogli (che per me non c'era perché il primo tocco è sul piede di Chiellini e non viceversa) e soprattutto il nostro gol, arrivato dopo un paio di nostre facili incursioni in zona rossa, gli ha messo un grosso dubbio nella testa.
    Non fosse stato fischiato il secondo rigore avrebbero davvero faticato, perché, ripeto, lo avevo scritto a fine primo tempo, erano nettamente superiori davanti e a centrocampo ma la loro fase difensiva aveva evidentemente tanti punti deboli.
    Avevo detto che doveva andarci tutto bene e a loro tutto male, (al netto che sono ovviamente nettamente più forti) invece noi non siamo stati certamente fortunati e non abbiamo concretizzato le buone occasioni avute, loro invece hanno avuto il rigore e Alexandro
    Era solo un’influenza. Andava tutto bene.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •