Pagina 76 di 128 PrimaPrima ... 2666747576777886126 ... UltimaUltima
Risultati da 751 a 760 di 1271
  1. #751
    Vento teso L'avatar di Presidente
    Data Registrazione
    19/04/18
    Località
    Castelforte (LT)
    Messaggi
    1,814
    Menzionato
    26 Post(s)

    Predefinito Re: [JUVE] - La Vecchia Signora alla ricerca dell'identità vincente perduta, stagione 2022-2023

    Citazione Originariamente Scritto da zione Visualizza Messaggio
    Su Locatelli forse qualche dubbio posso averlo pure io, ma tacciare di "sopravvalutati" gli altri due e' come bestemmiare in faccia al Papa in persona.

    Non si puo' "leggere", e il recente passato ne e' prova.
    Sopravvalutato non vuol dire scarsone, e su Bremer ho messo un "forse".
    Magari buon giocatore, valido, ma non grosso campione.
    Poi ci sono margini di miglioramento per tutti e Vlahovic li avrà sicuramente.
    Anche Dario Hubner è stato capocannoniere in Serie A.
    Per me era sopravvalutato anche Totò Schillaci, che pure nella stagione 1989-90.alla Juve e ai mondiali con l'Italia diede spettacolo.
    Infatti dopo si è perso e ha dovuto cedere gli "onori" a Vialli, che era nettamente più forte.

    Certo anche giocatori discreti che non sono fuoriclasse e che possono fare bene se inseriti in un contesto organizzato in maniera precisa, vedi Vucinic e Matri ad es con Conte.
    Addo' arrivamo, mettemo glio' pezzùco
    Luccicantella calla calla, mitti fuoco alla cavalla, la cavalla dé glio' ré, luccicantella mmàni a mmé!!

  2. #752
    Vento teso L'avatar di Presidente
    Data Registrazione
    19/04/18
    Località
    Castelforte (LT)
    Messaggi
    1,814
    Menzionato
    26 Post(s)

    Predefinito Re: [JUVE] - La Vecchia Signora alla ricerca dell'identità vincente perduta, stagione 2022-2023

    Oops "e che" dopo fuoriclasse non andava scritto. Chiedo venia, errata corrige 😁

  3. #753
    Vento forte L'avatar di verza81
    Data Registrazione
    17/11/03
    Località
    Altavilla Vicentina (VI)
    Età
    41
    Messaggi
    3,841
    Menzionato
    84 Post(s)

    Predefinito Re: [JUVE] - La Vecchia Signora alla ricerca dell'identità vincente perduta, stagione 2022-2023

    Citazione Originariamente Scritto da zione Visualizza Messaggio
    Indegni di indossare la maglia della Juve.

    Poi vero tutto quanto avete scritto, ma rimane quello....

    Perche' puo' anche essere colpa dell'allenatore, ok, e puoi anche perdere (ci mancherebbe, fa parte del calcio), ma COSI' no: quando vedi ad esempio uno come Kostic che puntualmente ad ogni cross centra la schiena del difensore che ha davanti vuol dire che stai facendo una cosa che non deve essere nelle tue "corde" di giocatore. E' impossibile diventare cosi' "scarsi" da un giorno all'altro....

    Ripeto, indegni. (punto)

    Meriterebbero di andare in tribuna e non vedere piu' il campo: squadra a Montero con buona parte della sua Under 23 e solo qualche giocatore della prima squadra, ma non piu' di 3 massimo 4, almeno forse si recupererebbe un po' di dignita', forse.....

    Mi auguro che il Toro ci piazzi in faccia una bella manita, se non oltre: non si meritano altro.
    Oddio, meglio la prima squadra anche zoppa eh…
    L’under 23 (anzi next generation che fa più figo) vista stasera al Menti è veramente una squadraccia


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

  4. #754
    Vento forte L'avatar di verza81
    Data Registrazione
    17/11/03
    Località
    Altavilla Vicentina (VI)
    Età
    41
    Messaggi
    3,841
    Menzionato
    84 Post(s)

    Predefinito Re: [JUVE] - La Vecchia Signora alla ricerca dell'identità vincente perduta, stagione 2022-2023

    Citazione Originariamente Scritto da Corry Visualizza Messaggio
    A partire da una preparazione atletica in ritiro come si faceva una volta.
    Parlando con un preparatore atletico di serie A mi ha detto che il 90% dei problemi (infortuni e mancanza di brillantezza/velocità) sta nel fatto che ormai nelle grandi squadre i giocatori tornano dalle vacanze (dove non fanno una beata mink) e vanno subito in tournée. Poi si parte in campionato e coppa con due partite a settimana.
    Prova ne è che il Napoli è una delle poche squadre che quest’anno ha fatto le cose alla vecchia maniera…
    Verissimo
    Stesse identiche cose dette da un mio caro amico preparatore atletico ex Atalanta ed ora in serie b


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

  5. #755
    Comitato Tecnico Scientifico
    Data Registrazione
    23/05/04
    Località
    Porano (TR)
    Messaggi
    5,843
    Menzionato
    58 Post(s)

    Predefinito Re: [JUVE] - La Vecchia Signora alla ricerca dell'identità vincente perduta, stagione 2022-2023

    Io mi asterrei su valutazioni nette su giocatori che si stanno ancora "strutturando" visto il contesto Juve attuale.
    È palese che " la crisi generale" vada ad offuscare ogni tipo di ragionamento.
    Ovviamente sui "pluriennali" già noti invece andrebbero fatti ragionamenti seri ancor più che dalla crisi non hanno saputo emergere.
    Sandro, Locatelli, Rugani, Bonucci, Kean......
    Su Dusan esprimo enorme apprezzamento.
    Fare il riferimento avanzato di una squadra che non arriva mai in porta è un problema.
    Eppure più di qualche gol l'ha fatto, s'incazza, si sbatte.
    Ovviamente se lo mettiamo sempre spalle alla porta a 40-50 metri dall'area incide poco....
    Mi pare attualmente ancora un po' grezzo ma un animale.
    Mi ricorda un po' il primo Vieri.
    Certo se gli si chiede di "cucire il gioco" evidentemente si sbagliano le valutazioni tecniche.....
    P.s.: ma Gatti ha ucciso qualcuno che non vede mai il campo e gli è preferito anche il giardiniere????
    Se i giovani sapessero, se i vecchi potessero!!!

  6. #756
    Burrasca L'avatar di Cris1981
    Data Registrazione
    23/01/07
    Località
    Venaria
    Messaggi
    5,358
    Menzionato
    132 Post(s)

    Predefinito Re: [JUVE] - La Vecchia Signora alla ricerca dell'identità vincente perduta, stagione 2022-2023

    Gatti è incappato nella giornata più nera in assoluto, Monza.
    Ovviamente non merita alcuna etichetta o altro..come state dicendo èuna stagione disgraziata e in quanto tale pur belli arrabbiati bisogna anche comprendere che qualcosa di buono ci sarà anche ma che ora come ovvio non può emergere.

    Si attende quindi il Mondiale, quadro almeno più chiaro rispetto a pochi giorni fa.
    Ci sono queste otto partite, mi pare, da fare.
    Più che altro il discorso ora si sposta al campionato, in CL non ho idea di come si possa pensare di preparare certe sfide.
    Se si sbraca in Italia perde di senso tutto il resto, ormai è evidente che l'unico obiettivo stagionale - difficile- è il quarto posto.

    Se si riesce a stare 5-6 punti massimo (giocando decentemente e vicnendo qualche partita...oggi sono due chimere entrambe le cose) da quella posizione Allegri verrà confermato per tentare nella seconda parte stagionale una scalata.
    Se ci si allontana in maniera drastica lo mandano via prima di Natale.
    Ma è anche un test per i giocatori in vista giugno.

    Quadro abbastanza chiaro direi ormai.
    Se si affonda ne mettono sul mercato una dozzina almeno.
    Compresi innesti recenti.
    Dusan rischia, per me.

    Vediamo chi ha voglia di restare insomma, è un test generale sugli intenti.
    È un po' come ripartire dalla Serie B per certi versi.
    Chi avrà atteggiamento da ameba nelle prossime due-tre partite andrà messo in tribuna e poi mandato via.
    Ed è giusto sia così.
    Di possibilità di dimostrare almeno voglia ne sono state date tante in questi mesi iniziali.
    O si torna in vita o si viene allontanati.
    disdire è l’unica cosa che conta

  7. #757
    Burrasca L'avatar di Corry
    Data Registrazione
    24/11/04
    Località
    Ronago (CO)
    Età
    49
    Messaggi
    5,246
    Menzionato
    48 Post(s)

    Predefinito Re: [JUVE] - La Vecchia Signora alla ricerca dell'identità vincente perduta, stagione 2022-2023

    Mi dispiacerebbe solo se vendessero Vlaovich. Mi sa però che è l’unico su cui potremmo fare plusvalenza…dovremo accontentarci. Basta che caccino Ken.
    Gli investimenti vanno fatti sui giovani non su gente rotta che prende milioni per stare in infermeria. Avessimo rifondato tutto su gente come Delight e Kuluseski invece di buttare soldi su personaggi come Ramsey e Artur adesso non saremmo qui a piangere.
    Disdire è l’unica cosa che conta

  8. #758
    Comitato Tecnico Scientifico
    Data Registrazione
    23/05/04
    Località
    Porano (TR)
    Messaggi
    5,843
    Menzionato
    58 Post(s)

    Predefinito Re: [JUVE] - La Vecchia Signora alla ricerca dell'identità vincente perduta, stagione 2022-2023

    Dusan imho insieme a Bremer e i giovani da sotto sono i punti da cui ripartire.
    Se reset deve essere che sia veramente importante.
    Certo oltre a dilapidare le entrate qui stanno buttando al water investimenti ultra milionari soprattutto dei due sopra citati.....
    Veramente, anche parlando con mio suocero Juventino vero (73 anni ), con il suo tuttosport sotto il braccio, non si capisce dove vogliono andare a parare.
    lo cito: "mai visto una situazione così neanche negli anni 60!"
    Se i giovani sapessero, se i vecchi potessero!!!

  9. #759
    Burrasca L'avatar di Cris1981
    Data Registrazione
    23/01/07
    Località
    Venaria
    Messaggi
    5,358
    Menzionato
    132 Post(s)

    Predefinito Re: [JUVE] - La Vecchia Signora alla ricerca dell'identità vincente perduta, stagione 2022-2023

    Succede questo perché non è più la società di una volta.
    Fattura mezzo miliardo di euro (quando va male), ha infrastrutture, village da tutte le parti del mondo...
    E questo è sì bello ma significa anche dover fare sempre scelte molto attente e lungimiranti per mantenere lo status quo, quantomeno.

    Quel che è successo a noi è che sono state sbagliate tutte le possibili scelte strategiche nel core business, nelle scelte di campo.
    Ma anche diverse scelte fuori dal campo sono risultate essere disastrose minando la stabilità e la professionalità di un club un tempo di alto livello.

    Ora si è messa in moto una slavina e finchè non si arriva in piano questa non rallenta manco per sogno, porta giù tutto.

    Significherà dover ripartire da un livello molto più basso.
    La Juve non sparisce di certo, semplicemente ha giocato troppi soldi al casino su un solo numero e ora è in bolletta.
    Deve uscire dal suo bel casino e tornare a lavorare umilmente smettendo di sognare di diventare bella brava e ricca con scelte utopistiche e anacronistiche.
    Spero di rivedere entro cinque o sei anni un club ambizioso.
    Questo è il tempo che ho individuato alla luce dei fatti gravissimi.
    Ultima modifica di Cris1981; 13/10/2022 alle 10:40
    disdire è l’unica cosa che conta

  10. #760
    Uragano L'avatar di zione
    Data Registrazione
    15/06/02
    Località
    Sondrio 290 m. (SO)
    Età
    53
    Messaggi
    46,796
    Menzionato
    63 Post(s)

    Predefinito Re: [JUVE] - La Vecchia Signora alla ricerca dell'identità vincente perduta, stagione 2022-2023

    Citazione Originariamente Scritto da Cris1981 Visualizza Messaggio
    Più che altro il discorso ora si sposta al campionato, in CL non ho idea di come si possa pensare di preparare certe sfide.
    Se si sbraca in Italia perde di senso tutto il resto, ormai è evidente che l'unico obiettivo stagionale - difficile- è il quarto posto.

    In CL c'e' ben poco da preparare: NON perdere nelle successive due sfide lo vedo gia' quasi come un miracolo, ma forse con le due squadre praticamente qualificate potrebbe anche accadere, visto che potrebbero "giochicchiare" quasi fosse un allenamento contro di noi, alla fine.

    Si potrebbe quindi sperare in un posto in EL, anche se vedendo come siamo messi potrebbe essere un inutile dispendio di forze, tanto anche li' non si andrebbe certo lontano, anzi.....

    Ergo l'unico obiettivo a cui puntare rimane davvero l'eventuale qualificazione in CL in campionato, ovvero almeno il quarto posto: vedendo ad oggi i vari Napoli, Milan, Atalanta, Lazio, la stessa Inter ma anche la Roma mi vien quasi da "ridere" anche in tal senso...

    A meno che, con il rientro di Chiesa a Pogba e il "risveglio" di certi giocatori, si possa ritornare a vedere almeno una parvenza di gioco e provare a giocarsela senza farsela nei pantaloni gia' prima di entrare in campo.


    Fabio Pozzoni (Socio Fondatore MeteoNetwork)

    I miei dati Meteo in real time su MyMnwPro, CML e WU

    E' meglio essere ottimisti ed aver torto piuttosto che pessimisti ed aver ragione Albert Einstein
    ______________________________
    Ciao Alessandro......

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •