Pagina 2 di 19 PrimaPrima 123412 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 182
  1. #11
    Uragano L'avatar di FunMBnel
    Data Registrazione
    26/09/03
    Località
    Disperso in una cava
    Età
    53
    Messaggi
    18,506
    Menzionato
    147 Post(s)

    Predefinito Re: [Serietà finale 2022] F1 Gran premio di Abu Dhabi

    La differenza tra LH e FA è che FA non è stato battuto dal compagno in un anno critico mentre, pur con tutti i possibili distinguo del caso, LH sì (2016).

    Weekend finale che ha detto proprio pochino... Scontata la Q, scontata la gara (godo solo per il fatto che LH abbia contribuito in modo decisivo a far perdere a SP il secondo posto mondiale; non vale quanto accaduto l'anno scorso, ma va detto che stante che SP un mondiale non lo vincerà mai il danno massimo che si poteva infliggere era questo...).
    Max ha passeggiato per tutte le sessioni, compresa la più lunga.
    Una volta una in Ferrari rischiano a segno una strategia: e alla fine paga.
    Ferrari e Mercedes si riscambiano le posizioni a debita distanza dai dominatori della stagione: al livello del mare (e con una scelta di maggior carico rispetto ai rivali) la Mercedes ridiventa piantata nel dritto e infatti finisce dietro... Non bastasse c'è pure la ciliegina sulla torta della stagione di LH che stavolta, quando è davanti al compagno, rompe. Considerato l'insieme di gare scarse (almeno un paio), di SC capitate nel momento sbagliato, di rotture come l'ultima spero che il buon Lewis sia a posto almeno per l'anno prossimo. Poi se decidesse di continuare ne riparliamo...

    Non male i commenti sia di LH che di TW. Il primo che già al sabato dice che si chiede cosa stesse pensando quando ha deciso di partecipare al prossimo test e guidare di nuovo 'sta macchina; il secondo che la metteranno all'ingresso di Brackley per ricordare come NON si deve lavorare in una stagione.
    Alla fine l'unico contento è Russell che migliora rispetto alla Williams, chiude davanti a LH e vince pure la sua prima gara.

    Giudizi della serva della stagione.
    Superpromossi sia RBR che SuperMax: 17 vittorie su 22 di cui 15 del bicampione in carica. Evabbeh.
    Come avevo già scritto bocciata la Ferrari: torna alla vittoria, vero; ma dopo aver sacrificato 2 anni per arrivare pronti alle nuove regole vincono meno di 1/4 degli avversari. Secondo me più che giustificate le ipotesi di mandare Binotto di nuovo a fare il tecnico, ma tant'è... Pare abbiano deciso diversamente.
    A corrente alternata i 2 piloti: è vero che con tutte le rotture e le minchiate mantenere la concentrazione non è facile, però... Il buon Charlie ha un signor piede, ma deve imparare ad essere meno umorale; una minchiata come quella di Imola al 4° GP quando sei comodo in testa al campionato non la devi fare; non parliamo di quella di Francia... Ed è ora che tiri fuori le p.... pardon diventi leader, non ha più 18 anni. CS è un buon pilota, il perfetto secondo visto che è in grado di vincere se il #1 manca.
    Mercedes da frustate in piazza: parte avendo sbagliato tutto lo sbagliabile (profetico Allison: "qualcuno sbaglierà il progetto"; che parlasse in prima persona non era chiaro, però; nemmeno a lui... ); ci mette mezza stagione a venire a capo del porpoising e poi migliora; ma resta una macchina che genera meno carico di RBR a parità di ali e con una resistenza aerodinamica che manco un TIR.

    Dietro il sottovuoto spinto con qualche comparsata di Alpine e McLaren. Troppo poco.
    Ma era l'anno della rivoluzione; vediamo se con il budget modello NBA e le regole stabili si riesce ad accorciare 'sto schieramento.
    Neutrofilo, normofilo, fatalistofilo: il politically correct della meteo
    27/11: fuori a calci i pregiudicati. Liberazione finalmente.

  2. #12
    Vento fresco L'avatar di lothar
    Data Registrazione
    03/03/05
    Località
    Madone(BG) - Bergamo
    Età
    40
    Messaggi
    2,118
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: [Serietà finale 2022] F1 Gran premio di Abu Dhabi

    Citazione Originariamente Scritto da FunMBnel Visualizza Messaggio
    La differenza tra LH e FA è che FA non è stato battuto dal compagno in un anno critico mentre, pur con tutti i possibili distinguo del caso, LH sì (2016).

    Weekend finale che ha detto proprio pochino... Scontata la Q, scontata la gara (godo solo per il fatto che LH abbia contribuito in modo decisivo a far perdere a SP il secondo posto mondiale; non vale quanto accaduto l'anno scorso, ma va detto che stante che SP un mondiale non lo vincerà mai il danno massimo che si poteva infliggere era questo...).
    Max ha passeggiato per tutte le sessioni, compresa la più lunga.
    Una volta una in Ferrari rischiano a segno una strategia: e alla fine paga.
    Ferrari e Mercedes si riscambiano le posizioni a debita distanza dai dominatori della stagione: al livello del mare (e con una scelta di maggior carico rispetto ai rivali) la Mercedes ridiventa piantata nel dritto e infatti finisce dietro... Non bastasse c'è pure la ciliegina sulla torta della stagione di LH che stavolta, quando è davanti al compagno, rompe. Considerato l'insieme di gare scarse (almeno un paio), di SC capitate nel momento sbagliato, di rotture come l'ultima spero che il buon Lewis sia a posto almeno per l'anno prossimo. Poi se decidesse di continuare ne riparliamo...

    Non male i commenti sia di LH che di TW. Il primo che già al sabato dice che si chiede cosa stesse pensando quando ha deciso di partecipare al prossimo test e guidare di nuovo 'sta macchina; il secondo che la metteranno all'ingresso di Brackley per ricordare come NON si deve lavorare in una stagione.
    Alla fine l'unico contento è Russell che migliora rispetto alla Williams, chiude davanti a LH e vince pure la sua prima gara.

    Giudizi della serva della stagione.
    Superpromossi sia RBR che SuperMax: 17 vittorie su 22 di cui 15 del bicampione in carica. Evabbeh.
    Come avevo già scritto bocciata la Ferrari: torna alla vittoria, vero; ma dopo aver sacrificato 2 anni per arrivare pronti alle nuove regole vincono meno di 1/4 degli avversari. Secondo me più che giustificate le ipotesi di mandare Binotto di nuovo a fare il tecnico, ma tant'è... Pare abbiano deciso diversamente.
    A corrente alternata i 2 piloti: è vero che con tutte le rotture e le minchiate mantenere la concentrazione non è facile, però... Il buon Charlie ha un signor piede, ma deve imparare ad essere meno umorale; una minchiata come quella di Imola al 4° GP quando sei comodo in testa al campionato non la devi fare; non parliamo di quella di Francia... Ed è ora che tiri fuori le p.... pardon diventi leader, non ha più 18 anni. CS è un buon pilota, il perfetto secondo visto che è in grado di vincere se il #1 manca.
    Mercedes da frustate in piazza: parte avendo sbagliato tutto lo sbagliabile (profetico Allison: "qualcuno sbaglierà il progetto"; che parlasse in prima persona non era chiaro, però; nemmeno a lui... ); ci mette mezza stagione a venire a capo del porpoising e poi migliora; ma resta una macchina che genera meno carico di RBR a parità di ali e con una resistenza aerodinamica che manco un TIR.

    Dietro il sottovuoto spinto con qualche comparsata di Alpine e McLaren. Troppo poco.
    Ma era l'anno della rivoluzione; vediamo se con il budget modello NBA e le regole stabili si riesce ad accorciare 'sto schieramento.
    Quindi Binotto non lo spediscono su Marte? Stai scherzando?
    Pietro

  3. #13
    Burrasca L'avatar di Corry
    Data Registrazione
    24/11/04
    Località
    Ronago (CO)
    Età
    49
    Messaggi
    5,252
    Menzionato
    48 Post(s)

    Predefinito Re: [Serietà finale 2022] F1 Gran premio di Abu Dhabi

    Vettel grandissimo nella sua prima parte di carriera ma poi sovrastato psicologicamente da Hamilton e dalla Mercedes, seconda parte mediocre come pilota ma cresciuto molto come persona.
    Lo stimo ma non lo annovero tra i migliori.
    Disdire è l’unica cosa che conta

  4. #14
    Vento forte L'avatar di Iceman84
    Data Registrazione
    24/10/12
    Località
    Modena SW
    Età
    38
    Messaggi
    3,436
    Menzionato
    11 Post(s)

    Predefinito Re: [Serietà finale 2022] F1 Gran premio di Abu Dhabi

    Citazione Originariamente Scritto da Corry Visualizza Messaggio
    Vettel grandissimo nella sua prima parte di carriera ma poi sovrastato psicologicamente da Hamilton e dalla Mercedes, seconda parte mediocre come pilota ma cresciuto molto come persona.
    Lo stimo ma non lo annovero tra i migliori.
    Secondo me è stato sovrastato psicologicamente dal peso stesso della Ferrari...quando la macchina era solo mediocre (e tutti lo sapevano, tifosi in primis) e la Mercedes volava non ha sbagliato una virgola, e parlo del 2015 e 2016. Nel 2017 praticamente perfetto, con l'unico dubbio di Singapore.

    Da metà 2018 in poi sappiamo come è andata, ma come detto non penso proprio sia per via della Mercedes o del suo pilota anzi...a me sembra più come il ciclista che punta alla vittoria perché ce l'ha a portata di mano anche se non è il favorito, la vede, fa uno scatto clamoroso e fa il vuoto ma poi va in fuori giri, viene ripreso e viene staccato.
    Ultima modifica di Iceman84; 21/11/2022 alle 17:52

  5. #15
    Brezza tesa L'avatar di Turgot
    Data Registrazione
    05/08/18
    Località
    Cislago (VA)
    Età
    29
    Messaggi
    697
    Menzionato
    12 Post(s)

    Predefinito Re: [Serietà finale 2022] F1 Gran premio di Abu Dhabi

    Nel 2017 secondo me venne più tradito dall'affidabilità, Singapore poteva essere recuperato come errore.

    Those who are not shocked when they first come across quantum theory cannot possibly have understood it. (N.Bohr, 1952)

  6. #16
    Uragano L'avatar di FunMBnel
    Data Registrazione
    26/09/03
    Località
    Disperso in una cava
    Età
    53
    Messaggi
    18,506
    Menzionato
    147 Post(s)

    Predefinito Re: [Serietà finale 2022] F1 Gran premio di Abu Dhabi

    Citazione Originariamente Scritto da lothar Visualizza Messaggio
    Quindi Binotto non lo spediscono su Marte? Stai scherzando?
    Ufficialmente no. Poi a marzo vediamo...
    Neutrofilo, normofilo, fatalistofilo: il politically correct della meteo
    27/11: fuori a calci i pregiudicati. Liberazione finalmente.

  7. #17
    Uragano L'avatar di FunMBnel
    Data Registrazione
    26/09/03
    Località
    Disperso in una cava
    Età
    53
    Messaggi
    18,506
    Menzionato
    147 Post(s)

    Predefinito Re: [Serietà finale 2022] F1 Gran premio di Abu Dhabi

    Citazione Originariamente Scritto da Iceman84 Visualizza Messaggio
    Secondo me è stato sovrastato psicologicamente dal peso stesso della Ferrari...quando la macchina era solo mediocre (e tutti lo sapevano, tifosi in primis) e la Mercedes volava non ha sbagliato una virgola, e parlo del 2015 e 2016. Nel 2017 praticamente perfetto, con l'unico dubbio di Singapore.

    Da metà 2018 in poi sappiamo come è andata, ma come detto non penso proprio sia per via della Mercedes o del suo pilota anzi...a me sembra più come il ciclista che punta alla vittoria perché ce l'ha a portata di mano anche se non è il favorito, la vede, fa uno scatto clamoroso e fa il vuoto ma poi va in fuori giri, viene ripreso e viene staccato.
    SV è stato molto in chiaroscuro...
    Già nel periodo dei 4 mondiali.
    Sia nel 2010 che nel 2011 ha inanellato una serie di errori da neofita; in particolare nel 2010 (nel 2011 non si ricordano perchè "lo vincevo anch'io" ).
    Nel 2012 fece il salto "diventando un uomo" come ho scritto più volte.
    Però la sua fragilita, proprio sua, più che dipendente dal contesto IMVVHO, è riemersa successivamente... Già nel 2015 quando si parlava di possibile secondo posto in campionato (mi pare di averla già sentita...) fece una minchiatona in Messico.
    Grande stagione invece nel 2017 fino a Singapore. Dopo ha fatto tutto la Ferrari...
    Nel 2018 invece ha fatto quasi tutto lui dalla Germania in poi (in realtà anche prima, Baku e Austria su tutte, ma confronto al dopo è roba da educande...).
    Poi la carriera ad alto livello è finita ed è rimasto il ricordo di un campione.
    Neutrofilo, normofilo, fatalistofilo: il politically correct della meteo
    27/11: fuori a calci i pregiudicati. Liberazione finalmente.

  8. #18
    Vento forte L'avatar di Iceman84
    Data Registrazione
    24/10/12
    Località
    Modena SW
    Età
    38
    Messaggi
    3,436
    Menzionato
    11 Post(s)

    Predefinito Re: [Serietà finale 2022] F1 Gran premio di Abu Dhabi

    Citazione Originariamente Scritto da FunMBnel Visualizza Messaggio
    SV è stato molto in chiaroscuro...
    Già nel periodo dei 4 mondiali.
    Sia nel 2010 che nel 2011 ha inanellato una serie di errori da neofita; in particolare nel 2010 (nel 2011 non si ricordano perchè "lo vincevo anch'io" ).
    Nel 2012 fece il salto "diventando un uomo" come ho scritto più volte.
    Però la sua fragilita, proprio sua, più che dipendente dal contesto IMVVHO, è riemersa successivamente... Già nel 2015 quando si parlava di possibile secondo posto in campionato (mi pare di averla già sentita...) fece una minchiatona in Messico.
    Grande stagione invece nel 2017 fino a Singapore. Dopo ha fatto tutto la Ferrari...
    Nel 2018 invece ha fatto quasi tutto lui dalla Germania in poi (in realtà anche prima, Baku e Austria su tutte, ma confronto al dopo è roba da educande...).
    Poi la carriera ad alto livello è finita ed è rimasto il ricordo di un campione.
    Nel 2010 ha comunque il beneficio del dubbio della giovane età e della prima volta a lottare per qualcosa di grosso, e comunque FA quell'anno fece molto di peggio

    Messico 2015 è stata l'unica macchia, ma come detto in un contesto in cui gli si poteva perdonare quasi tutto per la macchina sì buona ma sempre in un contesto di mediocrità

    Su Baku 2018 ha sbagliato, ha solo fatto vedere a LH cosa non fare 3 anni dopo ma l'inglese si vede che ha studiato poco

    In Austria 2018 non so se ti riferisci alla penalità in qualifica, certo che poi mi pare che i commissari abbiano chiuso svariati occhi per situazioni analoghe con piloti non vestiti di rosso

    C'è stato il giovane SV (2008-2011), il grande SV (2012-metà 2018), e sul finire SV versione INPS (metà 2018-2022)

    Che è poi la parabola di praticamente tutti, piloti e sportivi in generale

  9. #19
    Uragano L'avatar di FunMBnel
    Data Registrazione
    26/09/03
    Località
    Disperso in una cava
    Età
    53
    Messaggi
    18,506
    Menzionato
    147 Post(s)

    Predefinito Re: [Serietà finale 2022] F1 Gran premio di Abu Dhabi

    Citazione Originariamente Scritto da Iceman84 Visualizza Messaggio
    Nel 2010 ha comunque il beneficio del dubbio della giovane età e della prima volta a lottare per qualcosa di grosso, e comunque FA quell'anno fece molto di peggio
    Peggio no, dai. Ma se non ci avesse messo del suo pure lui ad Abu Dhabi con tutte le vaccate e rotture di casa RBR non ci si arrivava...
    Citazione Originariamente Scritto da Iceman84 Visualizza Messaggio
    Messico 2015 è stata l'unica macchia, ma come detto in un contesto in cui gli si poteva perdonare quasi tutto per la macchina sì buona ma sempre in un contesto di mediocrità
    Sicuro. Ma resta una spia.
    Citazione Originariamente Scritto da Iceman84 Visualizza Messaggio
    In Austria 2018 non so se ti riferisci alla penalità in qualifica, certo che poi mi pare che i commissari abbiano chiuso svariati occhi per situazioni analoghe con piloti non vestiti di rosso
    Eh, mica tanto...
    Neutrofilo, normofilo, fatalistofilo: il politically correct della meteo
    27/11: fuori a calci i pregiudicati. Liberazione finalmente.

  10. #20
    Vento forte L'avatar di Iceman84
    Data Registrazione
    24/10/12
    Località
    Modena SW
    Età
    38
    Messaggi
    3,436
    Menzionato
    11 Post(s)

    Predefinito Re: [Serietà finale 2022] F1 Gran premio di Abu Dhabi

    Citazione Originariamente Scritto da FunMBnel Visualizza Messaggio
    Peggio no, dai. Ma se non ci avesse messo del suo pure lui ad Abu Dhabi con tutte le vaccate e rotture di casa RBR non ci si arrivava...


    Sicuro. Ma resta una spia.


    Eh, mica tanto...
    Beh FA nel 2010 ha all'attivo, o al passivo, dipende come la si vuole vedere:

    - Australia partenza al rallentatore e testacoda con JB
    - Cina partenza anticipata e penalità
    - Montecarlo parte ultimo per un incidente in FP3 (manco fossimo in qualifica...)
    - in Inghilterra penalità per sorpasso irregolare su RK
    - in Belgio testacoda e ritiro

    Se nel 2010 da un giovincełlo come SV puoi aspettarti qualche sbaglio, tutta questa sfilza di errori non te l'aspetti certo da un bicampione del mondo, anche perché sono errori abbastanza da principiante

    Su quello che tu chiami "spia" nel 2015 mi viene da dire che, senza una macchina perfetta, anche i più grandi piloti qualche sbaglio lo hanno sempre fatto (vedi LH nel 2011-2012 o nel 2021, lo stesso FA nel 2010, MV nel periodo 2016-2019, CL nel periodo 2019-2022). Insomma un errorino in una stagione intera mi sembra anche normale

    Sulla penalità a SV in terra austriaca credo che una reprimenda, come spesso accade, potesse essere più che sufficiente anche perché i punti della licenza li aveva praticamente tutti; poi intendiamoci non è che fosse vietato penalizzarlo di 3 posizioni in griglia, ma si poteva anche lasciar correre (come appunto già successo)

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •