Pagina 353 di 367 PrimaPrima ... 253303343351352353354355363 ... UltimaUltima
Risultati da 3,521 a 3,530 di 3668

Discussione: Temperature globali

  1. #3521
    Vento fresco
    Data Registrazione
    25/08/21
    Località
    Costa (RO)
    Età
    31
    Messaggi
    2,268
    Menzionato
    19 Post(s)

    Predefinito Re: Temperature globali

    Stavo guardando il trend delle anomalie del 2016 e 2020, ebbene in aprile 2016 le anomalie sono crollate rispetto a marzo 2016 e aprile è stato quasi uguale all aprile 2020.Dato che aprile 2024 è partito a razzo, ancora peggio di marzo, e che i tropici stanno battendo ogni record in barba all indebolimento del Nino e questo vale anche per l Ecuador da dove sta partendo il raffreddamento delle acque, continua il caldo record anche la, anche questo mese penso sia difficile evitare il primato.Per maggio vedremo , con aprile i mesi sarebbero 11 di fila record dato chela striscia è partita a giugno 2023.Da questo mese il mese da battere ( o meglio cercare di non battere) e il 2020 non piu 2016, da giugno sara il 2023. Secondo me è possibile che facciamo il filotto di 12 mesi record e giugno sara sotto il 2023.
    Costa di Rovigo (parte alta circa 7 m. s.l.m.) Estremi dal 2013: -7,5 9 gennaio 2017 38,2 3 agosto 2017 Estremi 2024: -4,8 22 gennaio

  2. #3522
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    08/05/23
    Località
    san zenone degli ezzelini
    Età
    35
    Messaggi
    308
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Temperature globali

    Culmine dell'aumento delle T globali raggiunto a cavallo tra settembre e ottobre 2023.
    Da allora a denti di sega in un trend di decrescita


  3. #3523
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    08/05/23
    Località
    san zenone degli ezzelini
    Età
    35
    Messaggi
    308
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Temperature globali

    A seconda di come sarà il trend dell'oceano pacifico vedremo se si ritornerà alla media pre el Nino 2023.


  4. #3524
    Vento fresco
    Data Registrazione
    25/08/21
    Località
    Costa (RO)
    Età
    31
    Messaggi
    2,268
    Menzionato
    19 Post(s)

    Predefinito Re: Temperature globali

    Citazione Originariamente Scritto da alonzo Visualizza Messaggio
    Culmine dell'aumento delle T globali raggiunto a cavallo tra settembre e ottobre 2023.
    Da allora a denti di sega in un trend di decrescita

    Immagine
    In decrescita ma comunque sopra le aspettative iniziali, tanto è vero che a questo punto le quotazioni di un 2024 che puo chiudere sopra il 2023 ,che erano risicate, sono salite fino a diventare sostanziose (io ancora scommetterei che non lo batte, ma è meno ovvio adesso).
    Sara una corsa all indietro molto interessante con il 2024 che ha accumulato un vantaggio pazzesco sul 2023 e lo accumulera fino a tutto maggio, per poi vedere il suo bottino assottigliarsi via via.

    Un considerazione grezza senza poter speculare su quanto e come caleranno le anomalie, darebbe ancora un vantaggio al 2023, essendo giugno-dicembre 7 i mesi in cui il 2023 sarebbe sopra e 5 quelli sotto, ma manca il quanto quindi non è cosi scontato.
    Credo che amichevolmente sarebbe una scommessa interessante su chi puntare.
    Penso che non prima del tardo autunno sara possibile essere sicuri.
    Costa di Rovigo (parte alta circa 7 m. s.l.m.) Estremi dal 2013: -7,5 9 gennaio 2017 38,2 3 agosto 2017 Estremi 2024: -4,8 22 gennaio

  5. #3525
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    08/05/23
    Località
    san zenone degli ezzelini
    Età
    35
    Messaggi
    308
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Temperature globali

    Citazione Originariamente Scritto da a.negrello Visualizza Messaggio
    In decrescita ma comunque sopra le aspettative iniziali, tanto è vero che a questo punto le quotazioni di un 2024 che puo chiudere sopra il 2023 ,che erano risicate, sono salite fino a diventare sostanziose (io ancora scommetterei che non lo batte, ma è meno ovvio adesso).
    Sara una corsa all indietro molto interessante con il 2024 che ha accumulato un vantaggio pazzesco sul 2023 e lo accumulera fino a tutto maggio, per poi vedere il suo bottino assottigliarsi via via.

    Un considerazione grezza senza poter speculare su quanto e come caleranno le anomalie, darebbe ancora un vantaggio al 2023, essendo giugno-dicembre 7 i mesi in cui il 2023 sarebbe sopra e 5 quelli sotto, ma manca il quanto quindi non è cosi scontato.
    Credo che amichevolmente sarebbe una scommessa interessante su chi puntare.
    Penso che non prima del tardo autunno sara possibile essere sicuri.

    Siamo ad aprile.
    Il 2024 chiude il 31 dicembre.
    Aspettiamo altri 8 mesi per parlare del 2024.

  6. #3526
    Bava di vento
    Data Registrazione
    02/09/20
    Località
    Fonte (TV)-97 m slm
    Età
    30
    Messaggi
    198
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Temperature globali

    Citazione Originariamente Scritto da a.negrello Visualizza Messaggio
    Stavo guardando il trend delle anomalie del 2016 e 2020, ebbene in aprile 2016 le anomalie sono crollate rispetto a marzo 2016 e aprile è stato quasi uguale all aprile 2020.Dato che aprile 2024 è partito a razzo, ancora peggio di marzo, e che i tropici stanno battendo ogni record in barba all indebolimento del Nino e questo vale anche per l Ecuador da dove sta partendo il raffreddamento delle acque, continua il caldo record anche la, anche questo mese penso sia difficile evitare il primato.Per maggio vedremo , con aprile i mesi sarebbero 11 di fila record dato chela striscia è partita a giugno 2023.Da questo mese il mese da battere ( o meglio cercare di non battere) e il 2020 non piu 2016, da giugno sara il 2023. Secondo me è possibile che facciamo il filotto di 12 mesi record e giugno sara sotto il 2023.
    Non mi sembra che ad aprile 2016 ci fosse stato un crollo netto, un calo rispetto a marzo sì ma il vero crollo c'è stato a maggio e soprattutto giugno 2016 come si può notare dal grafico. Per ora mi sembra che l'andamento tardo autunnale, invernale e di inizio primavera stia andando come un classico periodo di Nino, il problema è che è tutto uno scalino più in alto, quello scalino fatto tra agosto e ottobre dell'anno scorso.
    Per quanto riguarda il 2024 non credo sarà sopra al 2023, anzi, quasi sicuramente non lo sarà.... è vero che al momento si viaggia ben sopra ma è anche vero che nel 2023 il mostro di anomalia è iniziato a partire dall' estate, roba da picchi di oltre mezzo grado sopra i precedenti record, basterebbe fare un autunno alla 2020 (pur molto caldo) per chiudere agevolmente sotto al 2023.
    Tra l'altro Nino che si sta smorzando? Forse negli ultimissimi giorni, fino a fine marzo si viaggiava ancora a +1 e passa sulla zona 3.4, praticamente simili alle anomalie di febbraio...

  7. #3527
    Bava di vento
    Data Registrazione
    02/09/20
    Località
    Fonte (TV)-97 m slm
    Età
    30
    Messaggi
    198
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Temperature globali

    Niente, non riesco ad allegare il grafico del 2016. Comunque basta andare su Karsten haustein o su climate reanalyzer

  8. #3528
    Vento fresco
    Data Registrazione
    25/08/21
    Località
    Costa (RO)
    Età
    31
    Messaggi
    2,268
    Menzionato
    19 Post(s)

    Predefinito Re: Temperature globali

    Citazione Originariamente Scritto da Atmos Visualizza Messaggio
    Non mi sembra che ad aprile 2016 ci fosse stato un crollo netto, un calo rispetto a marzo sì ma il vero crollo c'è stato a maggio e soprattutto giugno 2016 come si può notare dal grafico. Per ora mi sembra che l'andamento tardo autunnale, invernale e di inizio primavera stia andando come un classico periodo di Nino, il problema è che è tutto uno scalino più in alto, quello scalino fatto tra agosto e ottobre dell'anno scorso.
    Per quanto riguarda il 2024 non credo sarà sopra al 2023, anzi, quasi sicuramente non lo sarà.... è vero che al momento si viaggia ben sopra ma è anche vero che nel 2023 il mostro di anomalia è iniziato a partire dall' estate, roba da picchi di oltre mezzo grado sopra i precedenti record, basterebbe fare un autunno alla 2020 (pur molto caldo) per chiudere agevolmente sotto al 2023.
    Tra l'altro Nino che si sta smorzando? Forse negli ultimissimi giorni, fino a fine marzo si viaggiava ancora a +1 e passa sulla zona 3.4, praticamente simili alle anomalie di febbraio...
    Il calo piu netto e stato ad aprile, di ben 0,24 , da maggio di 0,16 e a giugno di 0,15 , guarda i dati sotto:
    Okkio quelle sono 1951/1980 ma basta vedere il calo.
    https://data.giss.nasa.gov/gistemp/t...LB.Ts+dSST.txt

    Questo secondo la NASA magari è un po diverso su ERA e JMA.

    E da come è partito aprile 2024 ovvero piu caldo che marzo con +0,8 (sopra i +1,40 sulla 51/80) sopra la 1991/2020 fatti una botta di conti, dovrebbe letteralmente crollare nella seconda metà per stare sotto 2020/2016, come vedi ad aprile 2020 per la NASA 2020 aveva gia sorpassato il 2016 di poco.

    Sul resto siamo d' accordo hai ribadito che ancora 2023 è favorito grazie alla seconda meta caldissima, e che il Nino sta tenendo piu del previsto.
    Costa di Rovigo (parte alta circa 7 m. s.l.m.) Estremi dal 2013: -7,5 9 gennaio 2017 38,2 3 agosto 2017 Estremi 2024: -4,8 22 gennaio

  9. #3529
    Uragano L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    29
    Messaggi
    23,986
    Menzionato
    982 Post(s)

    Predefinito Re: Temperature globali

    Citazione Originariamente Scritto da alonzo Visualizza Messaggio
    Siamo ad aprile.
    Il 2024 chiude il 31 dicembre.
    Aspettiamo altri 8 mesi per parlare del 2024.
    Ma parliamone già ora, a me pare sia già condannato a chiudere come l'anno più caldo di sempre

  10. #3530
    Uragano L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    29
    Messaggi
    23,986
    Menzionato
    982 Post(s)

    Predefinito Re: Temperature globali

    Citazione Originariamente Scritto da Atmos Visualizza Messaggio
    Non mi sembra che ad aprile 2016 ci fosse stato un crollo netto, un calo rispetto a marzo sì ma il vero crollo c'è stato a maggio e soprattutto giugno 2016 come si può notare dal grafico. Per ora mi sembra che l'andamento tardo autunnale, invernale e di inizio primavera stia andando come un classico periodo di Nino, il problema è che è tutto uno scalino più in alto, quello scalino fatto tra agosto e ottobre dell'anno scorso.
    Per quanto riguarda il 2024 non credo sarà sopra al 2023, anzi, quasi sicuramente non lo sarà.... è vero che al momento si viaggia ben sopra ma è anche vero che nel 2023 il mostro di anomalia è iniziato a partire dall' estate, roba da picchi di oltre mezzo grado sopra i precedenti record, basterebbe fare un autunno alla 2020 (pur molto caldo) per chiudere agevolmente sotto al 2023.
    Tra l'altro Nino che si sta smorzando? Forse negli ultimissimi giorni, fino a fine marzo si viaggiava ancora a +1 e passa sulla zona 3.4, praticamente simili alle anomalie di febbraio...
    Le anomalie nelle SST son cominciate appunto con l'estate in Atlantico, @elz ha dimostrato più volte come le SST tendano a crescere in maniera spropositata proprio a partire dalla tarda primavera negli ultimi decenni, è lecito dunque pensare che l'effetto del calo del Nino sarà contrastato da questo delle SST del NH che farà proseguire il periodo di caldo (magari non record, ma facilmente da podio) almeno fino all'inizio dell'autunno.

    Questa la mia idea, che ovviamente va nella direzione dell'ipotesi per cui il 2024 sarà molto probabilmente l'anno più caldo da inizio rilevazioni a livello mondiale.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •