Pagina 7 di 10 PrimaPrima ... 56789 ... UltimaUltima
Risultati da 61 a 70 di 94
  1. #61
    Burrasca L'avatar di Ivan 72
    Data Registrazione
    11/06/18
    Località
    L'Aquila Roio Piano792mt
    Età
    51
    Messaggi
    5,912
    Menzionato
    4 Post(s)

    Thumbs down Re: Stagioni ed anni : Dati ed anomalie

    L'Aquila Roio Piano (abitazione) Autunno 2023 anomalia termica positiva +2,5° sopra media su Autunno periodo 2000-2022.

    L'Aquila Roio Piano (abitazione) temperature medie Autunno 2023 :

    min +6,8° max +20,9° media +13,9°

    L'Aquila Roio Piano (abitazione) temperature medie Autunno periodo 2000-2022 :

    min +5° max +17,7° media +11,4°
    Nato a Roma, trasferito da Roma zona Garbatella a L'Aquila Roio Piano il 17/12/2011. Min assoluta L'Aquila Roio Piano-Piana di Roio 770 metri slm -24,2° il 15/02/2012 e Roma Ciampino -11° il 12/01/1985.

  2. #62
    Uragano L'avatar di baccaromichele
    Data Registrazione
    07/11/07
    Località
    Rimini / Montechiarugolo (PR) 110m
    Età
    28
    Messaggi
    16,935
    Menzionato
    24 Post(s)

    Predefinito Re: Stagioni ed anni : Dati ed anomalie

    Autunno che ha letteralmente distrutto il precedente record appartenente al 2022, ben 1°C in più e con anomalia sulla 61-90 di soli 0.1°C sotto all'estate 2003.
    +3.7°C sulla 61-90
    +2.8°C sulla 91-20

    Stagione anche secchissima, seconda più secca dal 1958
    autunno 1955-2023.png
    autunno 1958-2023.png

    autunno 1955-2023a61-90.png
    Massima: +38,7°C 23/7/2009 e 8/8/2013
    Minima: -8,3°C 21/12/2009
    Neve: 2008=1.0cm 2009=6.5cm 2010=74.0cm 2011=1.5cm 2012=78.0cm 2013​=19.5cm 2014=5.0cm 2015=0.0cm 2016=0.0cm
    http://climarimini.altervista.org/index.html

  3. #63
    Vento forte
    Data Registrazione
    16/07/22
    Località
    Trieste - periferia alta 290 m
    Età
    58
    Messaggi
    3,000
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Stagioni ed anni : Dati ed anomalie

    Clima Italia: l'autunno 2023 e stato il piu caldo mai registrato, i dati << 3B Meteo

    A Trieste l'autunno 2023 ha superato e stracciato il vecchio record (per modo di dire vecchio, risaliva al 2018) di ben 0.5° (mezzo grado) ovvero 18.3° di media contro i 17.8° del record precedente del 2018. Anomalia sulla 71/00 di +3.3°. Siamo vicini ai record assoluti per quanto riguarda le stagioni:

    Estate 2003: +3.6°
    Autunno 2023: +3.3°
    Inverno 2014: +3.2°
    Inverno 2007: +3.2°
    Estate 2022: +3.1°
    Primavera 2007: +2.9°

    In pratica, davanti rimane solo l'estate 2003

  4. #64
    Vento forte
    Data Registrazione
    16/07/22
    Località
    Trieste - periferia alta 290 m
    Età
    58
    Messaggi
    3,000
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Stagioni ed anni : Dati ed anomalie

    Per quanto riguarda la media annuale siamo a 16.99° (14.5° la media 71/00, 15.7° la media 2010/22).
    Il record appartiene al 2018 con 16.38°, direi che, salvo eventuali colpi di scena, si dovrebbe posizionare al 2° posto con 16.3° circa, calcolando un dicembre mite di +2° sulla 71/00. Se invece la II e III decade dovrebbero essere molto miti, allora il record potrebbe essere battuto. Diciamo che, viste le proiezioni odierne, siamo al 50%, il rischio dell'ennesimo periodo 10-31 dicembre super mite anticiclonico o atlantico c'è tutto e le quotazioni (ecmwf) salgono di giorno in giorno.

  5. #65
    Burrasca L'avatar di Ivan 72
    Data Registrazione
    11/06/18
    Località
    L'Aquila Roio Piano792mt
    Età
    51
    Messaggi
    5,912
    Menzionato
    4 Post(s)

    Thumbs down Re: Stagioni ed anni : Dati ed anomalie

    Tantissimi Auguri di un Felice 2024 a Tutti !!!

    L'Aquila Roio Piano (abitazione) anno 2023 anomalia termica positiva 1,4° sopra media su base annuale periodo 2000-2022

    L'Aquila Roio Piano (abitazione) temperature medie anno 2023 :


    min 5,2° max 19,2° media 12,2°

    L'Aquila Roio Piano (abitazione) temperature medie annuali periodo 2000-2022 :


    min 4° max 17,5° media 10,8°

    L'Aquila Roio Piano estremi termici anno 2023 :


    min bassa -10,2° min alta 17,8° max alta 38,3° max bassa 0,7°

    L'Aquila città e frazioni estremi termici storici assoluti :


    min bassa -24,2° min alta 25° max alta 40,2° max bassa -8°

    L'Aquila Roio Piano estremi termici annuali periodo 2011-2022 :


    min bassa -18,4° e -24,2° datalogger alla piana min alta 19,9° max alta 39,1° max bassa -5°

    L'Aquila Roio Piano condizioni atmosferiche anno 2023 :


    Poco nuvoloso-nubi sparse-parzialmente nuvoloso gg 157

    Pioggia e/o temporale gg 66 + variabilità perturbata pioggia gg 31 per un totale pioggia gg 97

    Variabile gg 61

    Sereno-quasi sereno gg 41

    Nuvoloso-molto nuvoloso-coperto gg 32

    Neve gg 12 (di cui gg 4 mista a pioggia) + variabilità perturbata neve gg 2 per un totale neve gg 14

    Grandine gg 5 + variabilità perturbata grandine gg 1 per un totale grandine gg 6

    L'Aquila Roio Piano totale precipitazioni anno 2023 mm 1.075,7

    L'Aquila Roio Piano neve anno 2023 cm 39 - neve stagionale sem. freddo 2022-2023 cm 44

    L'Aquila Roio Piano neve max altezza anno 2023 cm 15

    L'Aquila Roio Piano media neve stagionale sem. freddo periodo 2009-2023 cm 74,3

    L'Aquila Roio Piano media neve annuale periodo 2010-2023 cm 72,7

    L'Aquila Roio Piano neve max altezza periodo 2009-2023 cm 140
    Nato a Roma, trasferito da Roma zona Garbatella a L'Aquila Roio Piano il 17/12/2011. Min assoluta L'Aquila Roio Piano-Piana di Roio 770 metri slm -24,2° il 15/02/2012 e Roma Ciampino -11° il 12/01/1985.

  6. #66
    Uragano L'avatar di giorgio1940
    Data Registrazione
    15/06/02
    Località
    Rimini
    Età
    83
    Messaggi
    26,110
    Menzionato
    14 Post(s)

    Predefinito Re: Stagioni ed anni : Dati ed anomalie

    Anno 2023 che chiude a +15,65 appaiato il 2014 a +15,63
    3° 2019 +15,4
    4 2018 +15,2
    5 2015/17/22 +15
    8 2016/20 +14,8
    10 2008/09/12 +14,7
    13 2007/13 +14,6
    Ancora più evidente il cambio climatico dalle vecchie medie decannali
    1955/1964 +12,5
    1965/74 +12.7
    1975/84 +12,9
    1985/94 +13,3
    1995 2004 +13,9
    2005/14 +14,5
    ..............
    I più freddi dal 1955 sotto i +12,5
    1956 +11,5
    65 +11,7
    1962/63/64 +12
    1980 +12,3
    1968/73/76 +12,4

    Precipitazioni:
    2023 mm 672(climatica 825)
    Amante della Natura:Monti,meteo,mare,una piccola margherita.....
    Non posso che dir grazie a tanto Artefice!

  7. #67
    Uragano L'avatar di BoreaSik
    Data Registrazione
    06/01/16
    Località
    Palermo e provincia (700 m slm)
    Messaggi
    23,290
    Menzionato
    151 Post(s)

    Predefinito Re: Stagioni ed anni : Dati ed anomalie

    Citazione Originariamente Scritto da giorgio1940 Visualizza Messaggio
    Anno 2023 che chiude a +15,65 appaiato il 2014 a +15,63
    3° 2019 +15,4
    4 2018 +15,2
    5 2015/17/22 +15
    8 2016/20 +14,8
    10 2008/09/12 +14,7
    13 2007/13 +14,6
    Ancora più evidente il cambio climatico dalle vecchie medie decannali
    1955/1964 +12,5
    1965/74 +12.7
    1975/84 +12,9
    1985/94 +13,3
    1995 2004 +13,9
    2005/14 +14,5
    ..............
    I più freddi dal 1955 sotto i +12,5
    1956 +11,5
    65 +11,7
    1962/63/64 +12
    1980 +12,3
    1968/73/76 +12,4

    Precipitazioni:
    2023 mm 672(climatica 825)
    Immagine
    Tre gradi in più?

  8. #68
    Burrasca L'avatar di Ivan 72
    Data Registrazione
    11/06/18
    Località
    L'Aquila Roio Piano792mt
    Età
    51
    Messaggi
    5,912
    Menzionato
    4 Post(s)

    Thumbs down Re: Stagioni ed anni : Dati ed anomalie

    L'Aquila Roio Piano (abitazione) Inverno 2023-2024 anomalia termica positiva +3° sopra media su Inverno periodo 2000-2023.

    L'Aquila Roio Piano (abitazione) temperature medie Inverno 2023-2024 :

    min -0,6° max +12,3° media +5,9°

    L'Aquila Roio Piano (abitazione) temperature medie Inverno periodo 2000-2023 :

    min -2,6° max +8,4° media +2,9°
    Nato a Roma, trasferito da Roma zona Garbatella a L'Aquila Roio Piano il 17/12/2011. Min assoluta L'Aquila Roio Piano-Piana di Roio 770 metri slm -24,2° il 15/02/2012 e Roma Ciampino -11° il 12/01/1985.

  9. #69
    Vento fresco
    Data Registrazione
    22/05/18
    Località
    Carbonate (CO) 267 m s.l.m.
    Età
    27
    Messaggi
    2,946
    Menzionato
    576 Post(s)

    Predefinito Re: Stagioni ed anni : Dati ed anomalie

    L'inverno 2023-2024 è stato qualcosa di estremo dalle mie parti. Eccone le informazioni salienti:
    - Anomalia temperature minime: +3,13 °C sulla 1981-2010. Batte di 0,63 °C il precedente record risalente al 2013/2014 (la cui anomalia minime fu appunto +2,50 °C)
    - Anomalia temperature massime: +3,70 °C sulla 1981-2010. Batte di 0,13 °C il precedente record risalente al 2019/2020 (la cui anomalia massime fu appunto +3,57 °C)
    - Anomalia temperature medie: +3,42 °C sulla 1981-2010. Batte di ben 0,69 °C il precedente record risalente al 2019/2020 (la cui anomalia nelle medie grezze fu appunto +2,73 °C)

    Dal grafico qui sotto si nota il forsennato trend al rialzo delle temperature medie invernali (per completezza ho inserito in formato testuale i valori precisi per i 5 inverni più freddi e per i 5 inverni più caldi):

    inverni carbonate 1946 2024.png

    La nuova top ten degli inverni più caldi dal 1946 per questa zona, formata per 8/10 dagli ultimi 11 inverni (similmente a quanto si osserva in estate, con una top ten in cui compaiono da 8 estati delle ultime 12), è la seguente (scarti sulla 1981-2010):
    1) 2023/2024 +3,42 °C
    2) 2019/2020 +2,73 °C
    3) 2006/2007 +2,67 °C
    4) 2022/2023 +2,37 °C
    5) 2013/2014 +1,92 °C
    6) 2021/2022 +1,90 °C
    7) 2014/2015 +1,80 °C
    8) 2015/2016 +1,65 °C
    9) 2020/2021 +1,53 °C
    10) 1997/1998 +1,45 °C

    Ormai le stagioni del secolo scorso che figurano ancora nelle rispettive top ten del caldo dal Dopoguerra sono tutte relegate al decimo e ultimo posto: oltre al qui citato inverno 1997/1998, infatti, anche la primavera 1997 e l'autunno 1987 sono al decimo posto delle rispettive classifiche locali del caldo su base trimestrale.

    L'andamento mese per mese dell'inverno 2023/2024 è stato il seguente:
    - Dicembre 2023: media minime 1,9 °C (+2,9 °C sulla 1981-2010); media massime 10,9 °C (+3,7 °C sulla 1981-2010). Media medie 6,40 °C (+3,30 °C sulla 1981-2010). Si è trattato del mese di dicembre più caldo da inizio rilevazioni, superando di 0,2 °C il dicembre 2014 che aveva avuto, appunto, +3,10 °C di anomalia. Per la prima volta nella storia la media massime dicembrina ha superato i 10 gradi, rischiando addirittura di arrivare a 11 °C (si è fermata 0,06 °C sotto tale soglia).
    - Gennaio 2024: media minime 0,0 °C (+1,6 °C sulla 1981-2010); media massime 9,8 °C (+3,0 °C sulla 1981-2010). Media medie 4,90 °C (+2,30 °C sulla 1981-2010). Si è trattato del quarto mese di gennaio più caldo da inizio rilevazioni.
    - Febbraio 2024: media minime 4,0 °C (+4,9 °C sulla 1981-2010, eguagliata al primo posto la media minime del febbraio 1966); media massime 13,5 °C (+4,4 °C sulla 1981-2010). Media medie 8,75 °C (+4,65 °C sulla 1981-2010). Si è trattato del mese di febbraio più caldo da inizio rilevazioni, distruggendo di ben 0,95 °C il precedente primato di media mensile appartenente al 2020 (chiuso, appunto, con un'anomalia di +3,70 °C).

    Per la prima volta nella storia ci sono state massime pari o superiori a 20 °C in due mesi invernali su 3: si sono registrati infatti 20,1 °C il 23 dicembre e 21,2 °C il 27 gennaio; siamo arrivati vicini al ventello anche a febbraio, con massima di 19,7 °C il giorno 19; sarebbe stato incredibile avere 3 mesi su 3 con il superamento dei 20 °C! A Stabio (in Canton Ticino, a 20 km da casa mia), dove come da me non c'era mai stato un inverno con 2 mesi su 3 a raggiungere il ventello, in questo caso si sono avute massime over 20 °C in tutti e tre i mesi dell'anno!

    Tutte le decadi dell'inverno 2023/2024 sono risultate al di sopra delle medie decadali del periodo 1981-2010 a Carbonate; ben 3 decadi su 9 hanno fatto registrare uno scarto positivo pari o superiore ai 5 gradi sulle rispettive 1981-2010:
    decadali inverno 2023-2024.png

    Per quanto riguarda il mese più strong di questo inverno, cioè febbraio, si segnalano 29 giorni su 29 con media giornaliera superiore alla 1981-2010 calcolata su base decadale: c'è giusto il 26/02 con +0,1 °C sulla decadale, che teoricamente sulla giornaliera specifica potrebbe essere qualche decimo sotto, mentre gli altri giorni di febbraio sono stati sicuramente sopra anche alle rispettive medie giornaliere:
    giornaliere febbraio 2024.png

    Altre considerazioni:
    - L'inverno appena concluso ricorda sorprendentemente l'estate 2003 per alcune caratteristiche: il primo mese della stagione fu da primato del caldo sia nel 2003 (giugno) che in questo inverno (dicembre 2023); il secondo mese della stagione vide un mantenimento di anomalie marcate ma un parziale rientro dell'eccezionalità termica, con posizioni in classifica simili se viste dalle due diverse epoche (luglio 2003, prima che scivolasse fino ad arrivare al nono posto attuale, all'epoca era al terzo posto dei più caldi insieme al 1994; gennaio 2023 è ora al quarto posto dei più caldi); il terzo mese della stagione fu nuovamente da primato del caldo in entrambe le stagioni (agosto 2003 e febbraio 2024).
    - Con la già citata anomalia di +3,42 °C sulla 1981-2010, l'inverno appena concluso diventa la terza stagione più anomala di sempre sulla trentennale in questione; davanti ad essa, infatti, compaiono soltanto l'estate 2022, chiusa a +3,87 °C di scarto trimestrale e la summenzionata estate 2003, chiusa a +3,52 °C di anomalia. Il quarto posto dell'autunno 2018 (chiuso a +2,78 °C di anomalia) è staccato di ben 0,66 °C dal gradino più basso del podio.

    stagioni più anomale fino a inverno 2024.png
    Sai, ogni frase gira seguendo un'onda che tornerà, perché il mondo è rotondità.

  10. #70
    Vento fresco
    Data Registrazione
    22/05/18
    Località
    Carbonate (CO) 267 m s.l.m.
    Età
    27
    Messaggi
    2,946
    Menzionato
    576 Post(s)

    Predefinito Re: Stagioni ed anni : Dati ed anomalie

    L'inverno 2023-2024 è stato qualcosa di estremo dalle mie parti. Eccone le informazioni salienti:
    - Anomalia temperature minime: +3,13 °C sulla 1981-2010. Batte di 0,63 °C il precedente record risalente al 2013/2014 (la cui anomalia minime fu appunto +2,50 °C)
    - Anomalia temperature massime: +3,70 °C sulla 1981-2010. Batte di 0,13 °C il precedente record risalente al 2019/2020 (la cui anomalia massime fu appunto +3,57 °C)
    - Anomalia temperature medie: +3,42 °C sulla 1981-2010. Batte di ben 0,69 °C il precedente record risalente al 2019/2020 (la cui anomalia nelle medie grezze fu appunto +2,73 °C)

    Dal grafico qui sotto si nota il forsennato trend al rialzo delle temperature medie invernali (per completezza ho inserito in formato testuale i valori precisi per i 5 inverni più freddi e per i 5 inverni più caldi):

    inverni carbonate 1946 2024.png

    La nuova top ten degli inverni più caldi dal 1946 per questa zona, formata per 8/10 dagli ultimi 11 inverni (similmente a quanto si osserva in estate, con una top ten in cui compaiono da 8 estati delle ultime 12), è la seguente (scarti sulla 1981-2010):
    1) 2023/2024 +3,42 °C
    2) 2019/2020 +2,73 °C
    3) 2006/2007 +2,67 °C
    4) 2022/2023 +2,37 °C
    5) 2013/2014 +1,92 °C
    6) 2021/2022 +1,90 °C
    7) 2014/2015 +1,80 °C
    8) 2015/2016 +1,65 °C
    9) 2020/2021 +1,53 °C
    10) 1997/1998 +1,45 °C

    Ormai le stagioni del secolo scorso che figurano ancora nelle rispettive top ten del caldo dal Dopoguerra sono tutte relegate al decimo e ultimo posto: oltre al qui citato inverno 1997/1998, infatti, anche la primavera 1997 e l'autunno 1987 sono al decimo posto delle rispettive classifiche locali del caldo su base trimestrale.

    L'andamento mese per mese dell'inverno 2023/2024 è stato il seguente:
    - Dicembre 2023: media minime 1,9 °C (+2,9 °C sulla 1981-2010); media massime 10,9 °C (+3,7 °C sulla 1981-2010). Media medie 6,40 °C (+3,30 °C sulla 1981-2010). Si è trattato del mese di dicembre più caldo da inizio rilevazioni, superando di 0,2 °C il dicembre 2014 che aveva avuto, appunto, +3,10 °C di anomalia. Per la prima volta nella storia la media massime dicembrina ha superato i 10 gradi, rischiando addirittura di arrivare a 11 °C (si è fermata 0,06 °C sotto tale soglia).
    - Gennaio 2024: media minime 0,0 °C (+1,6 °C sulla 1981-2010); media massime 9,8 °C (+3,0 °C sulla 1981-2010). Media medie 4,90 °C (+2,30 °C sulla 1981-2010). Si è trattato del quarto mese di gennaio più caldo da inizio rilevazioni.
    - Febbraio 2024: media minime 4,0 °C (+4,9 °C sulla 1981-2010, eguagliata al primo posto la media minime del febbraio 1966); media massime 13,5 °C (+4,4 °C sulla 1981-2010). Media medie 8,75 °C (+4,65 °C sulla 1981-2010). Si è trattato del mese di febbraio più caldo da inizio rilevazioni, distruggendo di ben 0,95 °C il precedente primato di media mensile appartenente al 2020 (chiuso, appunto, con un'anomalia di +3,70 °C).

    Per la prima volta nella storia ci sono state massime pari o superiori a 20 °C in due mesi invernali su 3: si sono registrati infatti 20,1 °C il 23 dicembre e 21,2 °C il 27 gennaio; siamo arrivati vicini al ventello anche a febbraio, con massima di 19,7 °C il giorno 19; sarebbe stato incredibile avere 3 mesi su 3 con il superamento dei 20 °C! A Stabio (in Canton Ticino, a 20 km da casa mia), dove come da me non c'era mai stato un inverno con 2 mesi su 3 a raggiungere il ventello, in questo caso si sono avute massime over 20 °C in tutti e tre i mesi dell'anno!

    Tutte le decadi dell'inverno 2023/2024 sono risultate al di sopra delle medie decadali del periodo 1981-2010 a Carbonate; ben 3 decadi su 9 hanno fatto registrare uno scarto positivo pari o superiore ai 5 gradi sulle rispettive 1981-2010:
    decadali inverno 2023-2024.png

    Per quanto riguarda il mese più strong di questo inverno, cioè febbraio, si segnalano 29 giorni su 29 con media giornaliera superiore alla 1981-2010 calcolata su base decadale: c'è giusto il 26/02 con +0,1 °C sulla decadale (sulla giornaliera specifica potrebbe essere qualche decimo sotto, teoricamente), mentre gli altri giorni di febbraio sono stati sicuramente sopra anche alle rispettive medie giornaliere:
    giornaliere febbraio 2024.png

    Altre considerazioni:
    - L'inverno appena concluso ricorda sorprendentemente l'estate 2003 per alcune caratteristiche: il primo mese della stagione fu da primato del caldo sia nel 2003 (giugno) che in questo inverno (dicembre 2023); il secondo mese della stagione vide un mantenimento di anomalie marcate ma un parziale rientro dell'eccezionalità termica, con posizioni in classifica simili se viste dalle due diverse epoche (luglio 2003, prima che scivolasse fino ad arrivare al nono posto attuale, all'epoca era al terzo posto dei più caldi insieme al 1994; gennaio 2023 è ora al quarto posto dei più caldi); il terzo mese della stagione fu nuovamente da primato del caldo in entrambe le stagioni (agosto 2003 e febbraio 2024).
    - Con la già citata anomalia di +3,42 °C sulla 1981-2010, l'inverno appena concluso diventa la terza stagione più anomala di sempre sulla trentennale in questione; davanti ad essa, infatti, compaiono soltanto l'estate 2022, chiusa a +3,87 °C di scarto trimestrale e la summenzionata estate 2003, chiusa a +3,52 °C di anomalia. Il quarto posto dell'autunno 2018 (chiuso a +2,78 °C di anomalia) è staccato di ben 0,64 °C dal gradino più basso del podio.

    stagioni più anomale fino a inverno 2024.png
    Sai, ogni frase gira seguendo un'onda che tornerà, perché il mondo è rotondità.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •