Pagina 27 di 31 PrimaPrima ... 172526272829 ... UltimaUltima
Risultati da 261 a 270 di 304
  1. #261
    Tempesta violenta L'avatar di Fabry18
    Data Registrazione
    23/02/06
    Località
    Tagliacozzo (AQ)
    Messaggi
    13,785
    Menzionato
    44 Post(s)

    Predefinito Re: L'AMOC e i recenti studi a riguardo

    Citazione Originariamente Scritto da DuffMc92 Visualizza Messaggio
    Uffa, mi erano sfuggite queste, mandatemi dall'amico Diego14.
    Ho fatto i conti senza l'oste
    Se nella fascia intera 0-1000 siamo a 9-12 sverdrup, a 1000 m esatti siamo ancora a 12-14

    Immagine




    La carta del calore non la trovo, ma temo di aver toppato anche quella.

    Però è anche un po' colpa di Simons, è lui che ha postato per primo una carta riferita a 0-1000 m di profondità

    Fate finta che non abbia scritto niente, come non detto.
    Ti mando il conto del mio investimento appena fatto in ettari di boschi per farne legname per proteggere la mia famiglia dal freddo


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    No spoken word....Just a scream

    stazione meteo di casa: https://www.wunderground.com/dashboard/pws/ITAGLI6

  2. #262
    Vento forte L'avatar di DuffMc92
    Data Registrazione
    18/02/17
    Località
    Conegliano (TV)
    Età
    31
    Messaggi
    3,489
    Menzionato
    18 Post(s)

    Predefinito Re: L'AMOC e i recenti studi a riguardo

    Citazione Originariamente Scritto da Fabry18 Visualizza Messaggio
    Ti mando il conto del mio investimento appena fatto in ettari di boschi per farne legname per proteggere la mia famiglia dal freddo


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    Aspetta, forse è un falso problema

    Scartabellando tutte 'ste carte, noto due cose: gli intervalli sono diversi (la fascia 0-1000 ricade nel 9-12, la profondità 1000 e basta ricade nel 12-14) e la profondità 1000 è proprio la più calda di tutta la fascia 0-1000!

    Perciò SE la fascia 0-1000 è a 9-12 Sv, è estremamente possibile che la sua zona più calda (1000) sia giusta giusta su quel 12, che per motivi di scala rientra nell'intervallo più alto.

    Risolto dai

    CIRCA.

  3. #263
    Tempesta violenta L'avatar di Fabry18
    Data Registrazione
    23/02/06
    Località
    Tagliacozzo (AQ)
    Messaggi
    13,785
    Menzionato
    44 Post(s)

    Predefinito Re: L'AMOC e i recenti studi a riguardo

    Citazione Originariamente Scritto da DuffMc92 Visualizza Messaggio
    Aspetta, forse è un falso problema

    Scartabellando tutte 'ste carte, noto due cose: gli intervalli sono diversi (la fascia 0-1000 ricade nel 9-12, la profondità 1000 e basta ricade nel 12-14) e la profondità 1000 è proprio la più calda di tutta la fascia 0-1000!

    Perciò SE la fascia 0-1000 è a 9-12 Sv, è estremamente possibile che la sua zona più calda (1000) sia giusta giusta su quel 12, che per motivi di scala rientra nell'intervallo più alto.

    Risolto dai

    CIRCA.
    A mbeh L'AMOC e i recenti studi a riguardoL'AMOC e i recenti studi a riguardoL'AMOC e i recenti studi a riguardo


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    No spoken word....Just a scream

    stazione meteo di casa: https://www.wunderground.com/dashboard/pws/ITAGLI6

  4. #264
    Vento forte L'avatar di DuffMc92
    Data Registrazione
    18/02/17
    Località
    Conegliano (TV)
    Età
    31
    Messaggi
    3,489
    Menzionato
    18 Post(s)

    Predefinito Re: L'AMOC e i recenti studi a riguardo

    Citazione Originariamente Scritto da DuffMc92 Visualizza Messaggio
    Siccome ho scritto tutto in maniera un po' incasinata e pure con un piccolo errore concettuale, riassumo qui le cose salienti sperando di fare un favore anche a chi legge rapidamente.

    Dall'ultima simulazione (Van Westen, 9 febbraio 2024) sono usciti due grafici, nei quali il tipping point si materializza quando:
    1) sul 26°N passano 10 sverdrup d'acqua diretti verso nord;
    2) la differenza di calore trasportato verso nord raggiunge i -0.75 petawatt con lo stato pre-tipping.

    Dalla comprensione delle osservazioni condotte da Simons sulle ORAS5 di ECMWF, lo stato attuale delle cose è il seguente:
    1) sul 26°N già transita un volume d'acqua compreso nell'intervallo 9-12 sverdrup contenente i 10 che ci servono;
    2) la differenza di calore trasportato verso nord tra il 2023 e il 1996 è già entrata nell'intervallo -0.5/-1.0 petawatt contenente i -0.75 che ci servono.

    Quindi il succo è il seguente:
    1) siamo già in area di rigore, in quanto abbiamo già acciuffato il range del tipping point per entrambi i parametri;
    2) siamo ancora in area di rigore, in quanto i valori assoluti del calore trasportato sono ancora da interruttore non premuto (pre-tipping).

    Perciò verosimilmente ci troviamo in una situazione in cui quei 9-12 sverdrup sono in realtà ancora 11-12 e quei -0.5/-1.0 petawatt sono in realtà ancora -0.5/-0.7.

    Quando avremo perso, rispettivamente, altri 1-2 sverdrup e altri 0.05/0.1/0.2 petawatt, ci sarà il tipping point.

    Tempistiche? Abbracciando il ritmo di crollo degli ultimi decenni - e soprattutto anni - la mia sensazione è che manchi... un lustro?

    E finalmente ho capito come mai Simons è preoccupatissimo.

    PS: fate finta che abbia messo il condizionale su tutte le considerazioni conclusive, dato che pur sempre di UNO studio si tratta (peraltro fondato, come i suoi simili in tema AMOC, su misure mai perfette).
    Correzione della correzione: chiunque abbia letto questo post, prenda quegli 11-12 sverdrup e rimuova mentalmente l'11!

    Ho appena risolto uno pseudo-problema

  5. #265
    Vento forte L'avatar di DuffMc92
    Data Registrazione
    18/02/17
    Località
    Conegliano (TV)
    Età
    31
    Messaggi
    3,489
    Menzionato
    18 Post(s)

    Predefinito Re: L'AMOC e i recenti studi a riguardo

    Citazione Originariamente Scritto da DuffMc92 Visualizza Messaggio
    Uffa, mi erano sfuggite queste, mandatemi dall'amico Diego14.
    Ho fatto i conti senza l'oste
    Se nella fascia intera 0-1000 siamo a 9-12 sverdrup, a 1000 m esatti siamo ancora a 12-14

    Immagine




    La carta del calore non la trovo, ma temo di aver toppato anche quella.

    Però è anche un po' colpa di Simons, è lui che ha postato per primo una carta riferita a 0-1000 m di profondità

    Fate finta che non abbia scritto niente, come non detto.

    Però dai, vicinissimi a 'sto benedetto tipping potremmo esserci lo stesso, magari con una gamba sull'area di rigore e una fuori
    Invece nessuna toppa: a 1000 m di profondità la differenza 2023-1996 è come nella fascia 0-1000, cioè sempre i soliti -0.5/-1 petawatt.






    Fiu.

  6. #266
    Uragano L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    29
    Messaggi
    23,565
    Menzionato
    976 Post(s)

    Predefinito Re: L'AMOC e i recenti studi a riguardo

    Is the Atlantic Overturning Circulation Approaching a Tipping Point? | Oceanography

    Un articolo recentissimo (pubblicato 10 giorni fa) molto dettagliato sulla storia degli studi condotti sul tema, sulle possibili simulazioni dei modelli climatici ed eventuali sottostime della possibilità nonchè sui meccanismi che regolano l'AMOC, con uno sguardo anche ad alcuni precedenti paleoclimatici che io avevo raccontato nel thread di paleoclimatologia.

    Ci ho messo una mezz'ora per leggerlo tutto, e devo rivederlo perchè vado di fretta in questi giorni e non ho avuto tempo per comprendere appieno tutti i passaggi ragionandoci su, ma ci sono alcune considerazioni interessanti, la maggiore quella che potrebbe non collassare l'intera AMOC ma solo il subpolar gyre tra Labrador e Groenlandia, fatto che tra l'altro secondo una buona percentuale di modelli (sopra il 30%, non pochi dunque) si verificherebbe, forse già entro il 2040.
    Piccolo spoiler: se collassasse il subpolar gyre c'è il rischio di vedere ondate di calore più intense in Europa per lo stesso meccanismo che fu supposto anni fa per il blob freddo in Atlantico, e che si verificò anche nello Younger Dryas.

  7. #267
    Vento forte L'avatar di DuffMc92
    Data Registrazione
    18/02/17
    Località
    Conegliano (TV)
    Età
    31
    Messaggi
    3,489
    Menzionato
    18 Post(s)

    Predefinito Re: L'AMOC e i recenti studi a riguardo

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Is the Atlantic Overturning Circulation Approaching a Tipping Point? | Oceanography

    Un articolo recentissimo (pubblicato 10 giorni fa) molto dettagliato sulla storia degli studi condotti sul tema, sulle possibili simulazioni dei modelli climatici ed eventuali sottostime della possibilità nonchè sui meccanismi che regolano l'AMOC, con uno sguardo anche ad alcuni precedenti paleoclimatici che io avevo raccontato nel thread di paleoclimatologia.

    Ci ho messo una mezz'ora per leggerlo tutto, e devo rivederlo perchè vado di fretta in questi giorni e non ho avuto tempo per comprendere appieno tutti i passaggi ragionandoci su, ma ci sono alcune considerazioni interessanti, la maggiore quella che potrebbe non collassare l'intera AMOC ma solo il subpolar gyre tra Labrador e Groenlandia, fatto che tra l'altro secondo una buona percentuale di modelli (sopra il 30%, non pochi dunque) si verificherebbe, forse già entro il 2040.
    Piccolo spoiler: se collassasse il subpolar gyre c'è il rischio di vedere ondate di calore più intense in Europa per lo stesso meccanismo che fu supposto anni fa per il blob freddo in Atlantico, e che si verificò anche nello Younger Dryas.
    C'è scritto in realtà ''non solo l'AMOC ma anche il subpolar gyre''

    PS è l'articolo che ho segnalato qui qualche giorno fa ma non l'ho letto con grande attenzione, provvedo

  8. #268
    Vento forte L'avatar di DuffMc92
    Data Registrazione
    18/02/17
    Località
    Conegliano (TV)
    Età
    31
    Messaggi
    3,489
    Menzionato
    18 Post(s)

    Predefinito Re: L'AMOC e i recenti studi a riguardo

    Dunque dunque:

    Apart from a full shutdown of the AMOC, there is still the second type of tipping point to consider, the one where convection shuts down in one region. That happens in a surprising number of climate models, and so far hasn’t gotten the public attention it deserves. The first documented case, the British Hadley Centre model, was published in 1999 (Wood et al., 1999). Of the latest model generation (CMIP6), in four out of the 35 models, subpolar gyre convection breaks down—and all four are in the group of the 11 best models in terms of reproducing the vertical density profiles in the subpolar gyre (Swingedouw et al., 2021). That’s in 36% of those high-​quality models. In the previous model generation (CMIP5), that number was 45%. What’s more, it typically happens as soon as the year 2040 and for moderate emission scenarios—​even without properly accounting for Greenland melt. Thus, a collapse of convection in the subpolar gyre, resulting in rapid AMOC weakening and abrupt regional cooling, must be considered a high risk urgently requiring attention.

    Possibile il collasso del subpolar gyre entro il 2040, ma francamente spero che ora di quella data l'AMOC sia già collassata o lo stia già facendo da abbastanza anni
    Peraltro, dopo il collasso del subpolar gyre vi sarebbe il crollo dell'AMOC, perciò gira e rigira chi prima e chi dopo collasserebbe comunque tutto l'Atlantico settentrionale

  9. #269
    Vento forte L'avatar di DuffMc92
    Data Registrazione
    18/02/17
    Località
    Conegliano (TV)
    Età
    31
    Messaggi
    3,489
    Menzionato
    18 Post(s)

    Predefinito Re: L'AMOC e i recenti studi a riguardo

    Mi sono guardato lo studio originale, del 2021, relativo a queste ultime considerazioni sul collasso del Subpolar Gyre.

    Prima di scrivere il resto, volevo chiedervi come vi sembra questa coppia di scenari di MSLP (JJA sopra e DJF sotto), in particolare rispetto agli anni di melma attuali.

    scenari spg.PNG

  10. #270
    Tempesta violenta L'avatar di Fabry18
    Data Registrazione
    23/02/06
    Località
    Tagliacozzo (AQ)
    Messaggi
    13,785
    Menzionato
    44 Post(s)

    Predefinito Re: L'AMOC e i recenti studi a riguardo

    Citazione Originariamente Scritto da DuffMc92 Visualizza Messaggio
    Mi sono guardato lo studio originale, del 2021, relativo a queste ultime considerazioni sul collasso del Subpolar Gyre.

    Prima di scrivere il resto, volevo chiedervi come vi sembra questa coppia di scenari di MSLP (JJA sopra e DJF sotto), in particolare rispetto agli anni di melma attuali.

    scenari spg.PNG
    Oh un thriller i tuoi post..continui colpi di scenaL'AMOC e i recenti studi a riguardoL'AMOC e i recenti studi a riguardoL'AMOC e i recenti studi a riguardo
    Quoto l’ultimo per commentare le anomalie …eccola la mia -10 dal nord Atlantico L'AMOC e i recenti studi a riguardoL'AMOC e i recenti studi a riguardoL'AMOC e i recenti studi a riguardo


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    No spoken word....Just a scream

    stazione meteo di casa: https://www.wunderground.com/dashboard/pws/ITAGLI6

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •