Pagina 31 di 32 PrimaPrima ... 2129303132 UltimaUltima
Risultati da 301 a 310 di 319
  1. #301
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di mat69
    Data Registrazione
    07/03/04
    Località
    Genova
    Età
    55
    Messaggi
    7,672
    Menzionato
    53 Post(s)

    Predefinito Re: L'AMOC e i recenti studi a riguardo

    L'oceano Atlantico si riscalda ad un ritmo tre volte più veloce rispetto gli altri oceani.
    Questo studio ne analizza le causa e ipotizza gli effetti

    Substantial Warming of the Atlantic Ocean in CMIP6 Models in: Journal of Climate Volume 37 Issue 11 (2024)
    Matteo



  2. #302
    Tempesta violenta L'avatar di Fabry18
    Data Registrazione
    23/02/06
    Località
    Tagliacozzo (AQ)
    Messaggi
    13,790
    Menzionato
    44 Post(s)

    Predefinito Re: L'AMOC e i recenti studi a riguardo

    Citazione Originariamente Scritto da mat69 Visualizza Messaggio
    L'oceano Atlantico si riscalda ad un ritmo tre volte più veloce rispetto gli altri oceani.
    Questo studio ne analizza le causa e ipotizza gli effetti

    Substantial Warming of the Atlantic Ocean in CMIP6 Models in: Journal of Climate Volume 37 Issue 11 (2024)
    Possibile che non riesco a vedere lo studio?
    bisogna registrarsi?
    No spoken word....Just a scream

    stazione meteo di casa: https://www.wunderground.com/dashboard/pws/ITAGLI6

  3. #303
    Vento forte L'avatar di DuffMc92
    Data Registrazione
    18/02/17
    Località
    Conegliano (TV)
    Età
    31
    Messaggi
    3,503
    Menzionato
    19 Post(s)

    Predefinito Re: L'AMOC e i recenti studi a riguardo

    Citazione Originariamente Scritto da mat69 Visualizza Messaggio
    L'oceano Atlantico si riscalda ad un ritmo tre volte più veloce rispetto gli altri oceani.
    Questo studio ne analizza le causa e ipotizza gli effetti

    Substantial Warming of the Atlantic Ocean in CMIP6 Models in: Journal of Climate Volume 37 Issue 11 (2024)
    Davvero curiosa la singolare conformazione geografica come volano al riscaldamento

  4. #304
    Tempesta violenta L'avatar di Fabry18
    Data Registrazione
    23/02/06
    Località
    Tagliacozzo (AQ)
    Messaggi
    13,790
    Menzionato
    44 Post(s)

    Predefinito Re: L'AMOC e i recenti studi a riguardo

    Non vedo lo studio se ci sono delle mappe per sognare postatele L'AMOC e i recenti studi a riguardoL'AMOC e i recenti studi a riguardoL'AMOC e i recenti studi a riguardo


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    No spoken word....Just a scream

    stazione meteo di casa: https://www.wunderground.com/dashboard/pws/ITAGLI6

  5. #305
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di mat69
    Data Registrazione
    07/03/04
    Località
    Genova
    Età
    55
    Messaggi
    7,672
    Menzionato
    53 Post(s)

    Predefinito Re: L'AMOC e i recenti studi a riguardo

    Citazione Originariamente Scritto da Fabry18 Visualizza Messaggio
    Non vedo lo studio se ci sono delle mappe per sognare postatele L'AMOC e i recenti studi a riguardoL'AMOC e i recenti studi a riguardoL'AMOC e i recenti studi a riguardo


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    L'accesso è free
    Matteo



  6. #306
    Tempesta violenta L'avatar di Fabry18
    Data Registrazione
    23/02/06
    Località
    Tagliacozzo (AQ)
    Messaggi
    13,790
    Menzionato
    44 Post(s)

    Predefinito Re: L'AMOC e i recenti studi a riguardo

    Citazione Originariamente Scritto da mat69 Visualizza Messaggio
    L'accesso è free
    Devo controllare meglio allora perché vedo il menu a sinistra ma poi esplode le varie cose


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    No spoken word....Just a scream

    stazione meteo di casa: https://www.wunderground.com/dashboard/pws/ITAGLI6

  7. #307
    Uragano
    Data Registrazione
    12/06/09
    Località
    Roma
    Messaggi
    16,428
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: L'AMOC e i recenti studi a riguardo

    Citazione Originariamente Scritto da mat69 Visualizza Messaggio
    Nell'ambito degli studi sulla corrente termoalina, si innesta bene questo paper nell'iter di desalinizzazione del Nord Atlantico.
    Questo presenta delle conseguenze sulla circolazione estiva :

    Meltwater in the North Atlantic can lead to European summer heatwaves, study finds

    Un passo nella discussion così sintetizza:

    Lo scioglimento del ghiaccio marino e del ghiaccio glaciale rappresentano una fonte crescente di acqua dolce per il Nord Atlantico e i cambiamenti nella quantità di ghiaccio marino possono interrompere la normale circolazione oceanica, influenzando il clima globale. Con l’aumento dello scioglimento dei ghiacci, lo studio suggerisce che le ondate di caldo e la siccità in Europa diventeranno più intense in futuro. Il riscaldamento in Europa a seguito dei forti rilasci di acqua dolce nel Nord Atlantico si aggiungerà al riscaldamento già in atto a causa dei cambiamenti climatici, provocando un cambiamento dei modelli meteorologici.
    Ci si avvicinerebbe al modello USA, con scambi meridiani più accentuati?

  8. #308
    Tempesta violenta L'avatar di Fabry18
    Data Registrazione
    23/02/06
    Località
    Tagliacozzo (AQ)
    Messaggi
    13,790
    Menzionato
    44 Post(s)

    Predefinito Re: L'AMOC e i recenti studi a riguardo

    Citazione Originariamente Scritto da Stefano De C. Visualizza Messaggio
    Ci si avvicinerebbe al modello USA, con scambi meridiani più accentuati?
    Che a questo punto se è l’unico modo per vedere freddo ogni tantoL'AMOC e i recenti studi a riguardo


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    No spoken word....Just a scream

    stazione meteo di casa: https://www.wunderground.com/dashboard/pws/ITAGLI6

  9. #309
    Uragano L'avatar di Lou_Vall
    Data Registrazione
    06/10/07
    Località
    Roccasparvera (CN) 668m. -Far West-
    Età
    36
    Messaggi
    28,485
    Menzionato
    157 Post(s)

    Predefinito Re: L'AMOC e i recenti studi a riguardo

    Keflavik, Islanda sud-occidentale.
    Scarti mensili sulla media 1980-1999.

    kefl.png

    E' evidentissimo il riscaldamento improvviso nella prima metà degli anni Duemila, e da lì si è rimasti su un plateau molto alto, con continue anomalie superiori ai 2°C e non controbilanciate da mesi freddi.
    Nessun trend alla diminuzione, semmai si può dire che non si intravede una tendenza all'ulteriore riscaldamento.
    Lou soulei nais per tuchi

  10. #310
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    08/05/23
    Località
    san zenone degli ezzelini
    Età
    35
    Messaggi
    308
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: L'AMOC e i recenti studi a riguardo

    Citazione Originariamente Scritto da Lou_Vall Visualizza Messaggio
    Keflavik, Islanda sud-occidentale.
    Scarti mensili sulla media 1980-1999.

    kefl.png

    E' evidentissimo il riscaldamento improvviso nella prima metà degli anni Duemila, e da lì si è rimasti su un plateau molto alto, con continue anomalie superiori ai 2°C e non controbilanciate da mesi freddi.
    Nessun trend alla diminuzione, semmai si può dire che non si intravede una tendenza all'ulteriore riscaldamento.
    In realtà si vede un escalation positiva tra il 99 e il 2002 e poi un trend di calo fino al 2013 e da lì un trend a denti di sega ma sostanzialmente un non trend, altresì una pausa.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •