Pagina 4 di 32 PrimaPrima ... 2345614 ... UltimaUltima
Risultati da 31 a 40 di 319
  1. #31
    Vento forte L'avatar di DuffMc92
    Data Registrazione
    18/02/17
    Località
    Conegliano (TV)
    Età
    31
    Messaggi
    3,503
    Menzionato
    19 Post(s)

    Predefinito Re: L'AMOC e i recenti studi a riguardo

    Più rifletto sull'AMOC più mi vengono dubbi sul ''tipping point'', a partire da uno: il fatto che ci siamo vicini (addirittura si parla di imminenza) potrebbe iniziare a notarsi da alcuni fenomeni tangibili già in corso oppure non succede proprio niente di niente finché tale punto non viene toccato?
    Propenderei per la seconda, ma mi sembra anche strano.

  2. #32
    Vento forte L'avatar di japigia
    Data Registrazione
    27/05/14
    Località
    Mola di Bari
    Messaggi
    3,567
    Menzionato
    12 Post(s)

    Predefinito Re: L'AMOC e i recenti studi a riguardo

    Da quello mi sembra di capire il sud Europa sarebbe comunque l’area meno colpita rispetto all’Europa settentrionale e di altre regioni europee occidentali , addirittura al sud Italia la variazione termica sarebbe inferiore a 1ºC e in più il clima sarebbe persino piu secco di ora, insomma non se ci convenga che la corrente del golfo si blocchi

  3. #33
    Uragano L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    29
    Messaggi
    23,986
    Menzionato
    982 Post(s)

    Predefinito Re: L'AMOC e i recenti studi a riguardo

    Citazione Originariamente Scritto da japigia Visualizza Messaggio
    Da quello mi sembra di capire il sud Europa sarebbe comunque l’area meno colpita rispetto all’Europa settentrionale e di altre regioni europee occidentali , addirittura al sud Italia la variazione termica sarebbe inferiore a 1ºC e in più il clima sarebbe persino piu secco di ora, insomma non se ci convenga che la corrente del golfo si blocchi
    Il problema è con il GW il clima sarebbe ben più caldo di oggi e comunque altrettanto più secco.
    In conclusione, meglio che crolli l'AMOC anche per noi meridionali.

  4. #34
    Uragano L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    29
    Messaggi
    23,986
    Menzionato
    982 Post(s)

    Predefinito Re: L'AMOC e i recenti studi a riguardo

    Citazione Originariamente Scritto da DuffMc92 Visualizza Messaggio
    Più rifletto sull'AMOC più mi vengono dubbi sul ''tipping point'', a partire da uno: il fatto che ci siamo vicini (addirittura si parla di imminenza) potrebbe iniziare a notarsi da alcuni fenomeni tangibili già in corso oppure non succede proprio niente di niente finché tale punto non viene toccato?
    Propenderei per la seconda, ma mi sembra anche strano.
    Potrebbe non notarsi fino all'ultimo.
    Pensa ad un terremoto: dietro ci sono secoli e secoli di accumulo di tensione che non lasciano però segnali tali da poter prevedere si stia arrivando al punto di rottura. Poi, all'improvviso, si supera quel culmine che determina il rilascio di tutta quell'energia potenziale in energia cinetica.

    In natura ci sono diversi esempi del genere, quindi non mi stupirebbe se anche l'AMOC possa funzionare così.

  5. #35
    Vento forte L'avatar di japigia
    Data Registrazione
    27/05/14
    Località
    Mola di Bari
    Messaggi
    3,567
    Menzionato
    12 Post(s)

    Predefinito Re: L'AMOC e i recenti studi a riguardo

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Il problema è con il GW il clima sarebbe ben più caldo di oggi e comunque altrettanto più secco.
    In conclusione, meglio che crolli l'AMOC anche per noi meridionali.
    Allora speriamo che avvenga al più presto per calmare gli effetti del Gw almeno nell’emisfero boreale ;
    ma se la corrente del golfo rischia di bloccarsi a causa del ghiaccio in fusione della Groenlandia e delle catene montuose americane ciò preclude che anche il livello degli oceani aumenterà di molto?

  6. #36
    Uragano L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    29
    Messaggi
    23,986
    Menzionato
    982 Post(s)

    Predefinito Re: L'AMOC e i recenti studi a riguardo

    Citazione Originariamente Scritto da japigia Visualizza Messaggio
    Allora speriamo che avvenga al più presto per calmare gli effetti del Gw almeno nell’emisfero boreale ;
    ma se la corrente del golfo rischia di bloccarsi a causa del ghiaccio in fusione della Groenlandia e delle catene montuose americane ciò preclude che anche il livello degli oceani aumenterà di molto?
    Non necessariamente, anche perchè le attuali stime per il livello del mare vedono un aumento medio di circa 1 m fino al 2100, poco più nello scenario più estremo.

  7. #37
    Vento forte
    Data Registrazione
    24/04/05
    Località
    savignano s/p formic
    Età
    63
    Messaggi
    3,674
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: L'AMOC e i recenti studi a riguardo

    Citazione Originariamente Scritto da japigia Visualizza Messaggio
    Da quello mi sembra di capire il sud Europa sarebbe comunque l’area meno colpita rispetto all’Europa settentrionale e di altre regioni europee occidentali , addirittura al sud Italia la variazione termica sarebbe inferiore a 1ºC e in più il clima sarebbe persino piu secco di ora, insomma non se ci convenga che la corrente del golfo si blocchi
    ma sinceramente sono proiezioni, potrebbe essere anche peggio(+freddo), la realtà non lo sa nessuno, poi se fosse veramente come dicono ,quando arriveranno masse di aria da nord, saranno molto + fredde, di adesso, le economie andrebbero a rotoli, in buona parte di europa
    -16,1 il 6 e il 14/02/2012 +41,1 il 04/08/2017
    www.meteosystem.com/stazioni/savignanosulpanaro/

  8. #38
    Uragano L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    29
    Messaggi
    23,986
    Menzionato
    982 Post(s)

    Predefinito Re: L'AMOC e i recenti studi a riguardo

    Citazione Originariamente Scritto da maurino Visualizza Messaggio
    ma sinceramente sono proiezioni, potrebbe essere anche peggio(+freddo), la realtà non lo sa nessuno, poi se fosse veramente come dicono ,quando arriveranno masse di aria da nord, saranno molto + fredde, di adesso, le economie andrebbero a rotoli, in buona parte di europa
    Come detto, devi sommare al raffreddamento indotto dall’AMOC l’effetto serra da CO2.
    Se il collasso avverrà tra diversi decenni, con un’Europa intanto molto più calda di oggi (e già viaggiamo oggi verso i +3 dalla preindustriale sul Continente) il raffreddamento sarà sensibile ma avrà più che altro l’effetto di resettare il riscaldamento da CO2.
    Le aree esposte all’oceano saranno molto più fredde indipendentemente dall’effetto serra perché verrebbe meno la corrente oceanica mite che trasporta acque più calde, ma nel caso del Mediterraneo il cambiamento sarebbe meno drastico per la maggiore distanza.

    L’impatto sulle economie sarebbe da valutare più che altro per la rapidità del cambiamento, perché se si tornasse su vaste aree semplicemente al clima del Novecento non vedo grossi impatti sulla vita di tutti i giorni, fatta eccezione per isole britanniche, Belgio, Olanda, Germania e forse Francia, dove il clima si farebbe più rigido della PEG.

  9. #39
    Uragano L'avatar di Marcoan
    Data Registrazione
    02/09/03
    Località
    Portogruaro (VE)
    Messaggi
    15,849
    Menzionato
    143 Post(s)

    Predefinito Re: L'AMOC e i recenti studi a riguardo

    Citazione Originariamente Scritto da Lou_Vall Visualizza Messaggio
    Secondo questa logica il Mediterraneo che è ormai bollente dovrebbe essere un fiorire di LP, ciclogenesi e compagnia bella, mentre in realtà è diventato, specie nella sua porzione più occidentale, sede di HP pressochè perpetuo, quindi qualcosa non torna.
    I "drivers" sono gli oceani non i mari piccoli e chiusi come il mediterraneo...sono gli oceani ove si sviluppano le grandi rossby

  10. #40
    Uragano L'avatar di Lou_Vall
    Data Registrazione
    06/10/07
    Località
    Roccasparvera (CN) 668m. -Far West-
    Età
    36
    Messaggi
    28,485
    Menzionato
    157 Post(s)

    Predefinito Re: L'AMOC e i recenti studi a riguardo

    Citazione Originariamente Scritto da Marcoan Visualizza Messaggio
    I "drivers" sono gli oceani non i mari piccoli e chiusi come il mediterraneo...sono gli oceani ove si sviluppano le grandi rossby
    Eh, ok ma a noi interessa soprattutto il Mediterraneo. Se è già diventato una succursale del Sahara sede di alte pressioni permanenti il prosieguo mi sembra seriamente pericoloso in termini di siccità.
    Lou soulei nais per tuchi

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •