Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 15
  1. #1
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di mat69
    Data Registrazione
    07/03/04
    Località
    Genova
    Età
    55
    Messaggi
    7,672
    Menzionato
    53 Post(s)

    Predefinito Mutamenti nei pattern e nei regimi meteorologici

    Cominciamo da questo per tracciare gli studi riguardanti in generale il cambiamento di comportamento dell'atmosfera sotto gli effetti del riscaldamento globale, sia a livello generale, che locale.


    EGUsphere - How relevant are frequency changes of weather regimes for understanding climate change signals in surface precipitation in the North Atlantic-European sector? – a conceptual analysis with CESM1 large ensemble simulations

    Abstract di questo paper molto interessante nel passaggio che cita:

    Considerazioni concettuali mostrano che γ i ( P ) è (i) proporzionale al cambiamento relativo della frequenza del regime, (ii) proporzionale all'anomalia delle precipitazioni specifica del regime e (iii) inversamente proporzionale all'effetto del cambiamento climatico sull'intensita' del regime.

    In sostanza se il cambiamento climatico va ad influire ad esempio sulla diminuzione di frequenza di un regime (supponiamo di parlare di correnti umide e piovose atlantiche dalle medie latitudini verso est), contemporaneamente va ad incrementare l'intensita' delle precipitazioni nel momento (più raro) un cui si verifica
    Matteo



  2. #2
    Vento forte L'avatar di and1966
    Data Registrazione
    24/02/09
    Località
    Mariano C. (CO)
    Età
    57
    Messaggi
    3,167
    Menzionato
    14 Post(s)

    Predefinito Re: Mutamenti nei pattern e nei regimi meteorologici

    Citazione Originariamente Scritto da mat69 Visualizza Messaggio
    Cominciamo da questo per tracciare gli studi riguardanti in generale il cambiamento di comportamento dell'atmosfera sotto gli effetti del riscaldamento globale, sia a livello generale, che locale.


    EGUsphere - How relevant are frequency changes of weather regimes for understanding climate change signals in surface precipitation in the North Atlantic-European sector? – a conceptual analysis with CESM1 large ensemble simulations

    Abstract di questo paper molto interessante nel passaggio che cita:

    Considerazioni concettuali mostrano che γ i ( P ) è (i) proporzionale al cambiamento relativo della frequenza del regime, (ii) proporzionale all'anomalia delle precipitazioni specifica del regime e (iii) inversamente proporzionale all'effetto del cambiamento climatico sull'intensita' del regime.

    In sostanza se il cambiamento climatico va ad influire ad esempio sulla diminuzione di frequenza di un regime (supponiamo di parlare di correnti umide e piovose atlantiche dalle medie latitudini verso est), contemporaneamente va ad incrementare l'intensita' delle precipitazioni nel momento (più raro) un cui si verifica
    Sempre impeccabile

    Una domanda: sono abbastanza vecchiotto per ricordare i primi allarmi lanciati una quarantina di anni fa: qualitativamente si parlava proprio di pattern più rarefatti, ma con eventi più tosti. C' era già un' analisi quantitativa dietro o erano solo ipotesi "generali"?
    " Intra Tupino e l'acqua che discende del colle eletto dal beato Ubaldo,
    fertile costa d'alto monte pende........" Dante, Paradiso XI
    - In avatar, il mio mondo : Omar, Sarah, il cantiere e .... la neve!

  3. #3
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    08/05/23
    Località
    san zenone degli ezzelini
    Età
    35
    Messaggi
    308
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Mutamenti nei pattern e nei regimi meteorologici

    Citazione Originariamente Scritto da mat69 Visualizza Messaggio
    Cominciamo da questo per tracciare gli studi riguardanti in generale il cambiamento di comportamento dell'atmosfera sotto gli effetti del riscaldamento globale, sia a livello generale, che locale.




    EGUsphere - How relevant are frequency changes of weather regimes for understanding climate change signals in surface precipitation in the North Atlantic-European sector? – a conceptual analysis with CESM1 large ensemble simulations

    Abstract di questo paper molto interessante nel passaggio che cita:

    Considerazioni concettuali mostrano che γ i ( P ) è (i) proporzionale al cambiamento relativo della frequenza del regime, (ii) proporzionale all'anomalia delle precipitazioni specifica del regime e (iii) inversamente proporzionale all'effetto del cambiamento climatico sull'intensita' del regime.

    In sostanza se il cambiamento climatico va ad influire ad esempio sulla diminuzione di frequenza di un regime (supponiamo di parlare di correnti umide e piovose atlantiche dalle medie latitudini verso est), contemporaneamente va ad incrementare l'intensita' delle precipitazioni nel momento (più raro) un cui si verifica

    Bisognerebbe aver prove concrete che il cambiamento nel bilancio energetico terrestre provochi mutazioni nei pattern o che questi effettivamente appartengono ad una regola, fisica o mentale in chi li segue.

  4. #4
    Uragano L'avatar di Alessandro(Foiano)
    Data Registrazione
    24/12/14
    Località
    Foiano della Chiana
    Messaggi
    19,203
    Menzionato
    13 Post(s)

    Predefinito Re: Mutamenti nei pattern e nei regimi meteorologici

    per quanto riguarda i pattern e i regimi meteorologici ho trovato in reanalisi uno stato bloccato come l'attuale che ci farebbe supporre come tutto ciò possa far parte sempre del medesimo trend circolatorio.
    L'inverno 1976/77 e la primavera 1977 sono molto simili agli ultimi mesi trascorsi, ricordando la grande siccità in Sicilia di quel periodo e le temperature medi invernali e primaverili molto simili, ho plottato le anomalie di pressione al suolo ed ecco il risultato:





  5. #5
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    08/05/23
    Località
    san zenone degli ezzelini
    Età
    35
    Messaggi
    308
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Mutamenti nei pattern e nei regimi meteorologici

    Anche il periodo Gennaio/Maggio 2010 furono similari.
    La differenza nel comune pattern circolatorio è la posizione del flusso zonale.
    Determinante in termini di effetti.








  6. #6
    Uragano L'avatar di Alessandro(Foiano)
    Data Registrazione
    24/12/14
    Località
    Foiano della Chiana
    Messaggi
    19,203
    Menzionato
    13 Post(s)

    Predefinito Re: Mutamenti nei pattern e nei regimi meteorologici

    Citazione Originariamente Scritto da alonzo Visualizza Messaggio
    Anche il periodo Gennaio/Maggio 2010 furono similari.
    La differenza nel comune pattern circolatorio è la posizione del flusso zonale.
    Determinante in termini di effetti.



    Immagine


    Immagine


    Immagine
    quello del 2010 era un flusso molto più basso di latitudine e quindi secondo me molto differente. La direzione nel 1977 e nel 2024 è stata verso UK. Nel 2010 è chiaramente verso Gibilterra.

  7. #7
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    08/05/23
    Località
    san zenone degli ezzelini
    Età
    35
    Messaggi
    308
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Mutamenti nei pattern e nei regimi meteorologici

    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro(Foiano) Visualizza Messaggio
    quello del 2010 era un flusso molto più basso di latitudine e quindi secondo me molto differente. La direzione nel 1977 e nel 2024 è stata verso UK. Nel 2010 è chiaramente verso Gibilterra.

    Infatti ho specificato la posizione del flusso zonale.
    Il pattern è il medesimo ma ciò che li differenzia è la posizione del flusso zonale.
    O fronte polare o come lo si voglia chiamare.

  8. #8
    Uragano L'avatar di Alessandro(Foiano)
    Data Registrazione
    24/12/14
    Località
    Foiano della Chiana
    Messaggi
    19,203
    Menzionato
    13 Post(s)

    Predefinito Re: Mutamenti nei pattern e nei regimi meteorologici

    Citazione Originariamente Scritto da alonzo Visualizza Messaggio
    Infatti ho specificato la posizione del flusso zonale.
    Il pattern è il medesimo ma ciò che li differenzia è la posizione del flusso zonale.
    O fronte polare o come lo si voglia chiamare.
    comunque sia siamo d'accordo che l'attuale 2024 è molto simile al 1977. Il 2010 a parer mio è sbagliato tirarlo in gioco, perchè l'anomalia negativa distesa dall'Atlantico su UK porta differenti sinottiche rispetto l'anomalia negativa distesa dall'Atlantico su Mediterraneo.
    Ultima modifica di Alessandro(Foiano); 07/06/2024 alle 21:38

  9. #9
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    08/05/23
    Località
    san zenone degli ezzelini
    Età
    35
    Messaggi
    308
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Mutamenti nei pattern e nei regimi meteorologici

    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro(Foiano) Visualizza Messaggio
    A mio modesto parere il pattern non è il medesimo basta guardare gli indici descrittivi dell' EA

    nel 2010:
    Jan 2010 0.38
    Feb 2010 1.25
    Mar 2010 1.23
    Apr 2010 0.09
    May 2010 -1.39

    nel 2024

    Jan 2024 2.58
    Feb 2024 1.7
    Mar 2024 1.55
    Apr 2024 2.96


    manca il dato dell'EA di maggio2024

    La NAO nel 2010 fu decisamente negativa in tutti e 5 i mesi presi ad esempio, mentre nel 2024 è stata neutra/negativa
    Ed un EA maggiormente positivo rispetto al 2010 con NAO neutro/negativa ( 2024 ) ed un EA meno positivo rispetto al 2024 con NAO decisamente negativa ( 2010 ) non è il medesimo pattern ma spostato più a nord ( 2024 ) rispetto al 2010 ?

  10. #10
    Uragano L'avatar di Alessandro(Foiano)
    Data Registrazione
    24/12/14
    Località
    Foiano della Chiana
    Messaggi
    19,203
    Menzionato
    13 Post(s)

    Predefinito Re: Mutamenti nei pattern e nei regimi meteorologici

    Citazione Originariamente Scritto da alonzo Visualizza Messaggio
    Ed un EA maggiormente positivo rispetto al 2010 con NAO neutro/negativa ( 2024 ) ed un EA meno positivo rispetto al 2024 con NAO decisamente negativa ( 2010 ) non è il medesimo pattern ma spostato più a nord ( 2024 ) rispetto al 2010 ?
    come ti ho scritto sopra a parer mio in questo caso è sbagliato tirare in gioco il 2010

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •