Visualizza Risultati Sondaggio: La città più nevosa di pianura dell'Italia centrale

Partecipanti
53. Non puoi votare in questo sondaggio
  • Lucca

    1 1.89%
  • Pistoia

    14 26.42%
  • Prato

    6 11.32%
  • Firenze

    0 0%
  • Pesaro

    7 13.21%
  • Ancona

    5 9.43%
  • Pescara

    18 33.96%
  • Terni

    2 3.77%
Pagina 5 di 15 PrimaPrima ... 34567 ... UltimaUltima
Risultati da 41 a 50 di 145
  1. #41
    Uragano L'avatar di albedo
    Data Registrazione
    27/06/02
    Località
    Prato
    Età
    63
    Messaggi
    30,548
    Menzionato
    25 Post(s)

    Predefinito Re: Il capoluogo di pianura più nevoso del centro Italia

    Comunque nel decennio 2000, ovvero dal 2001 all'inverno in corso, Prato ha avuto 54 episodi nevosi, ma solo 19 giorni di neve con accumulo con una media annua di 10,8 cm. Pistoia ha avuto probabilmente qualche giorno in meno ma un accumulo medio annuo sui 15 cm. E Arezzo siamo lì con Pistoia, credo. Non è che ci distanziamo troppo da alcune località di pianura del nord-est...

    Credo anch'io che Ascoli batterebbe tutti, se non altro come accumuli.

  2. #42
    Vento fresco
    Data Registrazione
    09/07/09
    Località
    Zürich
    Messaggi
    2,368
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Il capoluogo di pianura più nevoso del centro Italia

    Io voto Pistoia.

    Chiedo lumi sulla media nivometrica di Siena (ovviamente fuori classifica) poiché sento dire che si aggirerebbe sui 25cm (che a me pare molto). E' cosi?
    Ciao

  3. #43
    Uragano L'avatar di albedo
    Data Registrazione
    27/06/02
    Località
    Prato
    Età
    63
    Messaggi
    30,548
    Menzionato
    25 Post(s)

    Predefinito Re: Il capoluogo di pianura più nevoso del centro Italia

    Citazione Originariamente Scritto da berserker Visualizza Messaggio
    Io voto Pistoia.

    Chiedo lumi sulla media nivometrica di Siena (ovviamente fuori classifica) poiché sento dire che si aggirerebbe sui 25cm (che a me pare molto). E' cosi?
    Ciao
    Lo dice Meteopalio, ma riferendosi a decenni mitici.
    Cmq è possibilissimo. Se guardo la nevosità alla stessa quota intorno ai 350 m nel Pratese e Pistoiese si va sicuramente oltre il mezzo metro.

  4. #44
    Vento fresco
    Data Registrazione
    09/07/09
    Località
    Zürich
    Messaggi
    2,368
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Il capoluogo di pianura più nevoso del centro Italia

    Citazione Originariamente Scritto da albedo Visualizza Messaggio
    Lo dice Meteopalio, ma riferendosi a decenni mitici.
    Cmq è possibilissimo. Se guardo la nevosità alla stessa quota intorno ai 350 m nel Pratese e Pistoiese si va sicuramente oltre il mezzo metro.
    Sì lo dice meteopalio
    Grazie
    Anche se non credo che i 350m della provincia di Prato o Pistoia siano paragonabili a quelli di Siena o del Lazio.
    Certo che se i 25cm di Siena sono riferiti a "decenni mitici" come dici te, allora...

  5. #45
    Uragano L'avatar di albedo
    Data Registrazione
    27/06/02
    Località
    Prato
    Età
    63
    Messaggi
    30,548
    Menzionato
    25 Post(s)

    Predefinito Re: Il capoluogo di pianura più nevoso del centro Italia

    Citazione Originariamente Scritto da berserker Visualizza Messaggio
    Sì lo dice meteopalio
    Grazie
    Anche se non credo che i 350m della provincia di Prato o Pistoia siano paragonabili a quelli di Siena o del Lazio.
    Certo che se i 25cm di Siena sono riferiti a "decenni mitici" come dici te, allora...
    Certo dalla Lunigiana e Garfagnana fino al Mugello e Casentino si possono considerare quasi nel nord-Italia. Diversa è la situazione delle colline aperte e sventagliate del centro-sud della Regione, che non hanno appoggi montuosi alle spalle che esaltino le precipitazioni.

  6. #46
    Uragano L'avatar di Lou_Vall
    Data Registrazione
    06/10/07
    Località
    Roccasparvera (CN) 668m. -Far West-
    Età
    34
    Messaggi
    26,321
    Menzionato
    141 Post(s)

    Predefinito Re: Il capoluogo di pianura più nevoso del centro Italia

    Citazione Originariamente Scritto da albedo Visualizza Messaggio
    Lo dice Meteopalio, ma riferendosi a decenni mitici.
    Cmq è possibilissimo. Se guardo la nevosità alla stessa quota intorno ai 350 m nel Pratese e Pistoiese si va sicuramente oltre il mezzo metro.
    Non pensavo fossero così nevose!
    Lou soulei nais per tuchi

  7. #47
    Banned
    Data Registrazione
    08/01/08
    Località
    Teramo
    Età
    43
    Messaggi
    1,207
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Il capoluogo di pianura più nevoso del centro Italia

    Non capisco sinceramente paragonare le città di amre con città che comunque sono all'interno, come Firenze e Terni..

    La città più nevosa del centro italia sotto i 200 metri è Ascoli Piceno...ma nettamente

  8. #48
    Uragano L'avatar di albedo
    Data Registrazione
    27/06/02
    Località
    Prato
    Età
    63
    Messaggi
    30,548
    Menzionato
    25 Post(s)

    Predefinito Re: Il capoluogo di pianura più nevoso del centro Italia

    Citazione Originariamente Scritto da federer Visualizza Messaggio
    Non capisco sinceramente paragonare le città di amre con città che comunque sono all'interno, come Firenze e Terni..

    La città più nevosa del centro italia sotto i 200 metri è Ascoli Piceno...ma nettamente
    Bè, Pesaro, Ancora e Pescara sono sicuramente più nevose di Firenze, ma probabilmente non di Prato e Pistoia. Genova sta sul mare, ma credo sia ben più nevosa di Rovigo, che è all'interno.

    Su Ascoli hai ragione, anche se mi piacerebbe conoscere i dati anche solo per curiosità. A parole si fa un po' male... Magari uno ha il ricordo di un paio di mega-episodi (ed Ascoli sicuramente li ha avuti) poi però ci sono anni in cui non accade nulla. Che è un po' una caratteristica dell'Italia peninsulare rispetto al nord padano.

  9. #49
    Banned
    Data Registrazione
    08/01/08
    Località
    Teramo
    Età
    43
    Messaggi
    1,207
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Il capoluogo di pianura più nevoso del centro Italia

    Citazione Originariamente Scritto da ciaggo Visualizza Messaggio
    Votato Prato, perchè penso agli episodi nevosi (senza contare gli accumuli).
    Ma sono molto ignorante sul versante adriatico. O meglio, con irruzioni da est si sente spesso dire di copiose nevicate, ma molto più raramente di nevicate su zone pianeggianti...
    Mi piacerebbe qualche dato in più in merito.

    Allora di dico 2 parole io che ci abito (anche se in realtà sto a 260 m slm)

    Le colline del medio adriatico sono imbattibili per accumulo nevoso, se l'inverno gira da nord, da nord est e da est..
    Gli accumuli in posti come Atri, Castellalto, Canzano, Castrogno, Bellante paese non li batte nessuno..

    Una tormenta può scaricarti a terra anche 150 cm di neve..
    Alcuni anni tipo 1999 e 2005, la nevosità finali di questi posti ha raggiunto i 3 metri, diciamo che a parità di quota diventa difficile per chiunque competere.
    Teramo e Chieti hanno ottime medie, sfiorano i 50 cm (forse Chieti qualcosa di più, verso 60)..

    Scendendo sotto i 200 metri gli accumuli si riducono di molto...in effetti basta 1 grado in più di temperatura per fare la differenza da queste parti..

    Ti faccio l'esempio del 2007..
    50 cm a Teramo (300 m), 45 a Piano D'accio (210 m) 40 cm a San Nicolò (170 m) 30 cm a Bellante stazione (115 m), 10 cm a Selva piana (50 m), acqua neve sulla costa (Giulianova)..
    Diciamo che spesso succede questo.
    Vasto ha un altro microclima

  10. #50
    Banned
    Data Registrazione
    08/01/08
    Località
    Teramo
    Età
    43
    Messaggi
    1,207
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Il capoluogo di pianura più nevoso del centro Italia

    Citazione Originariamente Scritto da albedo Visualizza Messaggio
    Bè, Pesaro, Ancora e Pescara sono sicuramente più nevose di Firenze, ma probabilmente non di Prato e Pistoia. Genova sta sul mare, ma credo sia ben più nevosa di Rovigo, che è all'interno.

    Su Ascoli hai ragione, anche se mi piacerebbe conoscere i dati anche solo per curiosità. A parole si fa un po' male... Magari uno ha il ricordo di un paio di mega-episodi (ed Ascoli sicuramente li ha avuti) poi però ci sono anni in cui non accade nulla. Che è un po' una caratteristica dell'Italia peninsulare rispetto al nord padano.

    Ascoli ha 30 cm annui medi
    Purtroppo fin'ora quest'anno non ha visto nulla, ma c'è ancora tempo..
    Alla fine qui è vero che rispetto al nord padano gli episodi sono minori (a parte i grandi anni), ma è anche vero che spesso scarica parecchio con un episodio fatto bene..se poi ne fa 2 ancora meglio...
    Lo scorso anno Ascoli piceno 25 cm, quest'anno 0.
    Sono sotto la media in questi ultimi 2 anni, anche se il 2005 ha avuto il boom (vicino ai 100)..
    Va un pò così a periodi
    Ultima modifica di federer; 23/01/2010 alle 12:46

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •