Visualizza Risultati Sondaggio: La città più nevosa di pianura dell'Italia centrale

Partecipanti
53. Non puoi votare in questo sondaggio
  • Lucca

    1 1.89%
  • Pistoia

    14 26.42%
  • Prato

    6 11.32%
  • Firenze

    0 0%
  • Pesaro

    7 13.21%
  • Ancona

    5 9.43%
  • Pescara

    18 33.96%
  • Terni

    2 3.77%
Pagina 8 di 15 PrimaPrima ... 678910 ... UltimaUltima
Risultati da 71 a 80 di 145
  1. #71
    Brezza tesa L'avatar di Stefano Riccio
    Data Registrazione
    25/10/10
    Località
    Firenze (FI)
    Età
    29
    Messaggi
    870
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Il capoluogo di pianura più nevoso del centro Italia

    Citazione Originariamente Scritto da Snowhell Visualizza Messaggio
    ho letto località che sono tutto meno che in pianura, allora ho inserito anche la bella Fiesole...

    Tra quelle del sondaggio dico Pescara(nn quella costiera ma quella pianeggiante a ridosso della costa)...
    Fiesole comunque è favorita in casi in cui Firenze è al limite con le termiche perchè la maggiore altezza gli fa avere neve bella farinosa quando in città è poltiglia, in casi di temperatura negativa ovunque gli accumuli sono simili, meglio la collina sud, qualcosa fa anche con gli sfondamenti ma pochissimo poi subito spazzato via dalla Bora...
    Database dei record in Toscana: http://climaintoscana.altervista.org/
    Gruppo facebook dedicato al meteo e al clima in Toscana: https://www.facebook.com/groups/weatherintuscany/

  2. #72
    Uragano L'avatar di albedo
    Data Registrazione
    27/06/02
    Località
    Prato
    Età
    63
    Messaggi
    30,548
    Menzionato
    25 Post(s)

    Predefinito Re: Il capoluogo di pianura più nevoso del centro Italia

    Tornando allo spirito del topic, tenendo conto dei capoluoghi con altitudine inferiore ai 200 metri, secondo me la più nevosa è Ascoli Piceno (altitudine centro 154 m). Comunque li raggrupperei così (in ordine decrescente di nevosità):

    Gruppo A
    Ascoli Piceno
    Pesaro

    Gruppo B
    Ancona
    Pescara
    Pistoia
    Prato

    Gruppo C
    Lucca
    Firenze
    Grosseto
    Livorno

    Gruppo D
    Massa
    Pisa
    Roma

    Gruppo E
    Latina

    Mi sembra di averle scritte tutte.

    RECORD PRATO+PRATO EST 1921-2014: Anno + freddo: 13,4° (1940); Anno + caldo 16,4° (1943); Anno + piovoso 1788,1 mm (1937);
    Anno + asciutto 503,8 mm (1945); Min. assoluta - 13,8° (11 gen 1985); Max assoluta 41,0° (7 lug 1952); Mese + freddo 0,2° (feb 1929); Mese + caldo 28,9° (ago 2003)

  3. #73
    Brezza tesa L'avatar di Stefano Riccio
    Data Registrazione
    25/10/10
    Località
    Firenze (FI)
    Età
    29
    Messaggi
    870
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Il capoluogo di pianura più nevoso del centro Italia

    Citazione Originariamente Scritto da Snowhell Visualizza Messaggio
    qui ci sono settori collinari tirrenici come Fiesole, Caldine, che di neve ne vedono a iosa col rodano e resistono molto di più a sciroccate che + a sud portano pioggia....a febbraio ho visto neve a tratti a -8 a Fiesole nn male per quella quota...
    Se non c'è continuo afflusso di aria fredda che mantiene basse le temperature la neve si scioglie prima in bassa collina rispetto che in pianura perchè resta fuori dallo strato d'inversione che grazie all'albedo mantiene le temperature basse anche di giorno al piano, esempio recente il 19 dicembre 2010, qui tutta intatta la neve con temperatura mai oltre 0°C/+1°C sia il 18 che il 19 nonostante il sereno e colline intorno già quasi pulite.
    Con lo scirocco poi è impensabile che ceda dopo Fiesole visto che lo Scirocco fa cedere prima le termiche in quota e poi al suolo, esempi tipici più recenti il 31 dicembre 2005 o ancora più eclatante il 21 dicembre 2009 quando qui pioveva con temperatura negativa, segno che era soprazero a quota superiore con lo Scirocco che, nonostante un graduale lieve aumento termico, smantellò il cuscino solo la sera del 22 quando in pochi minuti si passò da +5°C a +14°C con improvviso ingresso di raffiche da SE dopo giorni di calma o quasi.
    Database dei record in Toscana: http://climaintoscana.altervista.org/
    Gruppo facebook dedicato al meteo e al clima in Toscana: https://www.facebook.com/groups/weatherintuscany/

  4. #74
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    23/02/12
    Località
    Prato (PO)
    Messaggi
    756
    Menzionato
    5 Post(s)

    Predefinito Re: Il capoluogo di pianura più nevoso del centro Italia

    Citazione Originariamente Scritto da albedo Visualizza Messaggio
    Tornando allo spirito del topic, tenendo conto dei capoluoghi con altitudine inferiore ai 200 metri, secondo me la più nevosa è Ascoli Piceno (altitudine centro 154 m). Comunque li raggrupperei così (in ordine decrescente di nevosità):

    Gruppo A
    Ascoli Piceno
    Pesaro

    Gruppo B
    Ancona
    Pescara
    Pistoia
    Prato

    Gruppo C
    Lucca
    Firenze
    Grosseto
    Livorno

    Gruppo D
    Massa
    Pisa
    Roma

    Gruppo E
    Latina

    Mi sembra di averle scritte tutte.
    Grosseto più nevosa di Roma non torna proprio.

    Stessa cosa per Prato e Pistoia con la stessa nevosità di Ancona e Pescara, che sono più nevose sicuramente di Pesaro, che spesso è tagliata fuori dalle irruzioni da nord-est che danno effetti più a sud lungo l'Adriatico.
    Ultima modifica di Vinmat; 07/06/2012 alle 23:37
    http://climaintoscana.altervista.org/
    Temperature estreme in Toscana finora validate: +43,1 °C Antella (FI) il 06/08/2003; -26,0 °C Firenzuola (FI) l'08/01/1985.

  5. #75
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    23/02/12
    Località
    Prato (PO)
    Messaggi
    756
    Menzionato
    5 Post(s)

    Predefinito Re: Il capoluogo di pianura più nevoso del centro Italia

    Ecco una ripartizione più precisa (erano state omesse anche la città marchigiana di Fermo, quella umbra di Terni e quella laziale di Frosinone):

    Gruppo A:
    Ascoli Piceno
    Fermo


    Gruppo B:
    Ancona
    Pescara


    Gruppo C:
    Pesaro
    Pistoia

    Frosinone

    Gruppo D:
    Prato
    Arezzo
    Terni

    Gruppo E:
    Lucca
    Firenze

    Gruppo F:
    Roma
    Livorno
    Grosseto

    Gruppo G:
    Pisa
    Massa


    Gruppo H:
    Latina
    Ultima modifica di Vinmat; 07/06/2012 alle 23:40
    http://climaintoscana.altervista.org/
    Temperature estreme in Toscana finora validate: +43,1 °C Antella (FI) il 06/08/2003; -26,0 °C Firenzuola (FI) l'08/01/1985.

  6. #76
    Brezza tesa L'avatar di Stefano Riccio
    Data Registrazione
    25/10/10
    Località
    Firenze (FI)
    Età
    29
    Messaggi
    870
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Il capoluogo di pianura più nevoso del centro Italia

    Citazione Originariamente Scritto da Vinmat Visualizza Messaggio
    Grosseto più nevosa di Roma non torna proprio.

    Stessa cosa per Prato e Pistoia con la stessa nevosità di Ancona e Pescara, che sono più nevose sicuramente di Pesaro, che spesso è tagliata fuori dalle irruzioni da nord-est che danno effetti più a sud.
    Beh anche Firenze con Livorno e Grosseto \fp\
    Database dei record in Toscana: http://climaintoscana.altervista.org/
    Gruppo facebook dedicato al meteo e al clima in Toscana: https://www.facebook.com/groups/weatherintuscany/

  7. #77
    Uragano L'avatar di albedo
    Data Registrazione
    27/06/02
    Località
    Prato
    Età
    63
    Messaggi
    30,548
    Menzionato
    25 Post(s)

    Predefinito Re: Il capoluogo di pianura più nevoso del centro Italia

    Citazione Originariamente Scritto da Vinmat Visualizza Messaggio
    Ecco una ripartizione più precisa (erano state omesse anche la città marchigiana di Fermo, quella umbra di Terni e quella laziale di Frosinone):

    Gruppo A:
    Ascoli Piceno
    Fermo


    Gruppo B:
    Ancona
    Pescara


    Gruppo C:
    Pesaro
    Pistoia


    Gruppo D:
    Prato
    Arezzo
    Terni
    Frosinone


    Gruppo E:
    Lucca
    Firenze

    Gruppo F:
    Roma
    Livorno
    Grosseto

    Gruppo G:
    Pisa
    Massa


    Gruppo H:
    Latina
    Asp, però Fermo, Arezzo e Frosinone sono oltre i 200 metri, invece mancava Terni.

    RECORD PRATO+PRATO EST 1921-2014: Anno + freddo: 13,4° (1940); Anno + caldo 16,4° (1943); Anno + piovoso 1788,1 mm (1937);
    Anno + asciutto 503,8 mm (1945); Min. assoluta - 13,8° (11 gen 1985); Max assoluta 41,0° (7 lug 1952); Mese + freddo 0,2° (feb 1929); Mese + caldo 28,9° (ago 2003)

  8. #78
    Uragano L'avatar di albedo
    Data Registrazione
    27/06/02
    Località
    Prato
    Età
    63
    Messaggi
    30,548
    Menzionato
    25 Post(s)

    Predefinito Re: Il capoluogo di pianura più nevoso del centro Italia

    Citazione Originariamente Scritto da Vinmat Visualizza Messaggio
    Grosseto più nevosa di Roma non torna proprio.

    Stessa cosa per Prato e Pistoia con la stessa nevosità di Ancona e Pescara, che sono più nevose sicuramente di Pesaro, che spesso è tagliata fuori dalle irruzioni da nord-est che danno effetti più a sud lungo l'Adriatico.
    Grosseto penso sia leggermente più nevosa di Roma per il numero maggiore di episodi, da che ricordo la frequenza è maggiore. Pesaro la conosco meno, ma ricordo qualche bella nevicata over 30. Ancona invece la conosco bene, ci son nato. Magari fa 40 cm come nel dicembre 1996, ma nella maggior parte dei casi si tratta di nevicatelle stile Prato e Pistoia e in alcuni anni non vede un fiocco.

    RECORD PRATO+PRATO EST 1921-2014: Anno + freddo: 13,4° (1940); Anno + caldo 16,4° (1943); Anno + piovoso 1788,1 mm (1937);
    Anno + asciutto 503,8 mm (1945); Min. assoluta - 13,8° (11 gen 1985); Max assoluta 41,0° (7 lug 1952); Mese + freddo 0,2° (feb 1929); Mese + caldo 28,9° (ago 2003)

  9. #79
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    23/02/12
    Località
    Prato (PO)
    Messaggi
    756
    Menzionato
    5 Post(s)

    Predefinito Re: Il capoluogo di pianura più nevoso del centro Italia

    Citazione Originariamente Scritto da albedo Visualizza Messaggio
    Asp, però Fermo, Arezzo e Frosinone sono oltre i 200 metri, invece mancava Terni.
    Ecco qua allora:

    Gruppo A:
    Ascoli Piceno

    Gruppo B:
    Ancona
    Pescara


    Gruppo C:
    Pesaro
    Pistoia


    Gruppo D:
    Prato
    Terni

    Gruppo E:
    Lucca
    Firenze

    Gruppo F:
    Roma
    Livorno
    Grosseto

    Gruppo G:
    Pisa
    Massa


    Gruppo H:
    Latina
    http://climaintoscana.altervista.org/
    Temperature estreme in Toscana finora validate: +43,1 °C Antella (FI) il 06/08/2003; -26,0 °C Firenzuola (FI) l'08/01/1985.

  10. #80
    Uragano L'avatar di albedo
    Data Registrazione
    27/06/02
    Località
    Prato
    Età
    63
    Messaggi
    30,548
    Menzionato
    25 Post(s)

    Predefinito Re: Il capoluogo di pianura più nevoso del centro Italia

    Citazione Originariamente Scritto da Stefano Riccio Visualizza Messaggio
    Beh anche Firenze con Livorno e Grosseto \fp\
    Su Livorno non ci metterei la mano sul fuoco. Ha una notevole frequenza di episodi se confrontata con Pisa e zone costiere e becca bene i richiami di grecale in caso di gocce fredde da est. Il problema di Livorno è che quasi sempre si tratta di nevicate che si fermano giusto il tempo di scattare una foto, gli aumenti termici sono rapidi.

    RECORD PRATO+PRATO EST 1921-2014: Anno + freddo: 13,4° (1940); Anno + caldo 16,4° (1943); Anno + piovoso 1788,1 mm (1937);
    Anno + asciutto 503,8 mm (1945); Min. assoluta - 13,8° (11 gen 1985); Max assoluta 41,0° (7 lug 1952); Mese + freddo 0,2° (feb 1929); Mese + caldo 28,9° (ago 2003)

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •