Visualizza Risultati Sondaggio: Città/area più mite d'Italia (minore escursione termica media stagionale)

Partecipanti
46. Non puoi votare in questo sondaggio
  • Golfo di Gaeta (Da Terracina a Formia)

    5 10.87%
  • Golfo di Napoli (Napoli)

    2 4.35%
  • Golfo di Salerno (Salerno)

    0 0%
  • Salento costiero (Lecce inclusa)

    2 4.35%
  • Costa sicula nord (Palermo)

    1 2.17%
  • Costa sicula est (Catania)

    2 4.35%
  • Stretto di Messina (Messina e Reggio)

    6 13.04%
  • Costa Ragusana-Trapanese

    9 19.57%
  • Calabria ionica

    0 0%
  • Ponente ligure

    11 23.91%
  • Costa sarda meridionale ( zonaCagliaritano)

    3 6.52%
  • Costa sarda occidentale ( zona Alghero)

    2 4.35%
  • Litorale romano (area romana più costiera inclusa)

    1 2.17%
  • Livornese-Versilia

    2 4.35%
  • Maremma toscolaziale (Viterbo-Piombino)

    0 0%
Pagina 6 di 7 PrimaPrima ... 4567 UltimaUltima
Risultati da 51 a 60 di 63
  1. #51
    Vento fresco
    Data Registrazione
    18/03/19
    Località
    Mele - Fado (GE)
    Messaggi
    2,970
    Menzionato
    21 Post(s)

    Predefinito Re: Qual è la città più mite d'Italia?

    Citazione Originariamente Scritto da ale97 Visualizza Messaggio
    Infatti, tra l'altro durante la notte in assenza di vento soffia praticamente sempre la brezza di terra da nord facendo in modo che la differenza con le zone circostanti sia abbastanza bassa (e che l'escursione termica non sia così contenuta), se guardiamo alla più calda io direi Messina così a naso

    ma direi Messina anche per l'escursione termica a dire il vero
    Oddio il Cagliaritano in senso stretto è abbastanza complicato, la zona immediatamente a ovest del centro di Cagliari, compresa l'area dell'aeroporto di Cagliari Elmas è pianeggiante, e si trova allo sbocco meridionale della piana del Campidano, per cui con cieli sereni in pieno inverno risente di discreti fenomeni inversionali, come tipico delle aree litoranee e sublitoranee pianeggianti. Ad ovest del centro di Cagliari la costa tende a farsi più accidentata e le inversioni sono quasi assenti, per cui credo che le minime possano essere di 1-2°c più alte, ma non certo paragonabili a quelle messinesi. Credo che la parte costiera del Sulcis, da Portoscuso a Chia possa essere competitiva se non con la costa tirrenica palermitana e messinese almeno con la zona litoranea tra Palermo e Trapani e con la costa sud-occidentale fino a Mazzara, se non oltre.

  2. #52
    Vento moderato
    Data Registrazione
    08/11/19
    Località
    Arbus (SU) 370 m/ Torino
    Età
    23
    Messaggi
    1,368
    Menzionato
    40 Post(s)

    Predefinito Re: Qual è la città più mite d'Italia?

    Citazione Originariamente Scritto da galinsog@ Visualizza Messaggio
    Oddio il Cagliaritano in senso stretto è abbastanza complicato, la zona immediatamente a ovest del centro di Cagliari, compresa l'area dell'aeroporto di Cagliari Elmas è pianeggiante, e si trova allo sbocco meridionale della piana del Campidano, per cui con cieli sereni in pieno inverno risente di discreti fenomeni inversionali, come tipico delle aree litoranee e sublitoranee pianeggianti. Ad ovest del centro di Cagliari la costa tende a farsi più accidentata e le inversioni sono quasi assenti, per cui credo che le minime possano essere di 1-2°c più alte, ma non certo paragonabili a quelle messinesi. Credo che la parte costiera del Sulcis, da Portoscuso a Chia possa essere competitiva se non con la costa tirrenica palermitana e messinese almeno con la zona litoranea tra Palermo e Trapani e con la costa sud-occidentale fino a Mazzara, se non oltre.
    Secondo me non è in grado di competere con quella zona, credo sia più calda la zona sud-est, quella di Capo Carbonara e Capo Bellavista... Ma dovrei controllare meglio onestamente.

    EDIT: Guardando solo i dati AM Carloforte effettivamente vince di poco (5 decimi in più nelle minime in gennaio e 3 in meno nelle massime) su Capo Carbonara. Fanno invece "peggio" (o meglio) Capo Frasca e Capo Bellavista sulle minime. Dopo provo a vedere se trovo qualcosa di più

    Però se si intende mitezza nel senso di minore escursione termica annuale secondo me è messa meglio la costa ovest della Sardegna, sempre zona Capo Frasca o Carloforte, dovrebbe riuscire a competere con Trapani, Messina e Reggio Calabria

    Occhio però anche Tropea che sebbene forse non considerata vedo che ha una media 61-90 pari a 11.6/16.4 per gennaio, davvero notevole al punto che mi viene da dubitare sulla correttezza dei dati...
    Ultima modifica di ale97; 23/01/2021 alle 18:42

  3. #53
    Bava di vento
    Data Registrazione
    23/10/06
    Località
    Canegrate (MI), Rosolini (SR)
    Età
    34
    Messaggi
    143
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Qual è la città più mite d'Italia?

    Citazione Originariamente Scritto da damiano230 Visualizza Messaggio
    Si, per quanto tutto sia corretto, indice di calore urbano ecc. ma Catania non ha mai una media minime di 10°C in gennaio, come invece normalmente registra Palermo Punta Raisi che nella serie storica 1961-1990 riporta una media minima di 10,1°C in febbraio. E quella è già una zona aeroportuale, figuriamoci in città all'osservatorio astronomico che minime trentennali riporterebbe oggi.
    Io penso che la città etnea riscontri dei problemi legati sempre alla ventilazione, il che risulta chiusa e ben riparata da ricircoli fra i suoi palazzi, dal satellite si nota che l'area del centro è come un agglomerato di case e pochi spazi.
    Ma negli anni '60 e '70 credo che i problemi legati allo smog fossero ben peggiori, dato che le auto circolavano anche al duomo. Una delle stazioni del centro riporta questo:
    Stazione meteorologica di Catania Centro - Wikipedia
    Punta Raisi anche quella non rispecchia al clima della città visto che si trova circondata dal mare e distante dalla città, bisognerebbe paragonare il centro di Catania con il centro di Palermo.

    Inviato dal mio moto g(6) plus utilizzando Tapatalk

  4. #54
    Vento moderato
    Data Registrazione
    08/11/19
    Località
    Arbus (SU) 370 m/ Torino
    Età
    23
    Messaggi
    1,368
    Menzionato
    40 Post(s)

    Predefinito Re: Qual è la città più mite d'Italia?

    Citazione Originariamente Scritto da frankie986 Visualizza Messaggio
    Punta Raisi anche quella non rispecchia al clima della città visto che si trova circondata dal mare e distante dalla città, bisognerebbe paragonare il centro di Catania con il centro di Palermo.

    Inviato dal mio moto g(6) plus utilizzando Tapatalk
    Considerando che la minima media di Gennaio a Boccadifalco per lo stesso periodo è di 8.9, credo che in centro sia facile comunque sfiorare i 10...

  5. #55
    Bava di vento
    Data Registrazione
    23/10/06
    Località
    Canegrate (MI), Rosolini (SR)
    Età
    34
    Messaggi
    143
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Qual è la città più mite d'Italia?

    Citazione Originariamente Scritto da ale97 Visualizza Messaggio
    Secondo me non è in grado di competere con quella zona, credo sia più calda la zona sud-est, quella di Capo Carbonara e Capo Bellavista... Ma dovrei controllare meglio onestamente.

    EDIT: Guardando solo i dati AM Carloforte effettivamente vince di poco (5 decimi in più nelle minime in gennaio e 3 in meno nelle massime) su Capo Carbonara. Fanno invece "peggio" (o meglio) Capo Frasca e Capo Bellavista sulle minime. Dopo provo a vedere se trovo qualcosa di più

    Però se si intende mitezza nel senso di minore escursione termica annuale secondo me è messa meglio la costa ovest della Sardegna, sempre zona Capo Frasca o Carloforte, dovrebbe riuscire a competere con Trapani, Messina e Reggio Calabria

    Occhio però anche Tropea che sebbene forse non considerata vedo che ha una media 61-90 pari a 11.6/16.4 per gennaio, davvero notevole al punto che mi viene da dubitare sulla correttezza dei dati...
    Tropea mi sa che è molto mite, osservo spesso la stazione su meteonetwork e noto che registra temperature molto miti sarà anche perché è posizionata poco distante dal mare. C'è pure il tratto di costa che da Reggio va a Melito Porto Salvo che è di una mitezza incredibile.

    Inviato dal mio moto g(6) plus utilizzando Tapatalk

  6. #56
    Bava di vento
    Data Registrazione
    06/01/21
    Località
    Catania (CT) 7 mt.
    Età
    17
    Messaggi
    136
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Qual è la città più mite d'Italia?

    Citazione Originariamente Scritto da frankie986 Visualizza Messaggio
    Punta Raisi anche quella non rispecchia al clima della città visto che si trova circondata dal mare e distante dalla città, bisognerebbe paragonare il centro di Catania con il centro di Palermo.

    Inviato dal mio moto g(6) plus utilizzando Tapatalk
    Secondo me lo scarto fra le temperature del centro di Catania e del centro di Palermo è sempre lo stesso, 2°C circa. Mentre il divario fra l'area portuale di Punta Raisi (che va bene per Cinisi come riferimento) e quella di Fontanarossa è di circa 4°C di differenza. Se Palermo ha una media minime di 10°C in gennaio, Catania di 8°C invece, anche perché le minime del centro sono circa 2°C in più in condizioni di normalità rispetto all'aeroporto, considera che il centro storico è persino più a nord-est della stazione di 3 km.

  7. #57
    Tempesta L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    26
    Messaggi
    12,164
    Menzionato
    637 Post(s)

    Predefinito Re: Qual è la città più mite d'Italia?

    E della costa meridionale siciliana che dite?

  8. #58
    Vento fresco
    Data Registrazione
    18/03/19
    Località
    Mele - Fado (GE)
    Messaggi
    2,970
    Menzionato
    21 Post(s)

    Predefinito Re: Qual è la città più mite d'Italia?

    Citazione Originariamente Scritto da frankie986 Visualizza Messaggio
    Tropea mi sa che è molto mite, osservo spesso la stazione su meteonetwork e noto che registra temperature molto miti sarà anche perché è posizionata poco distante dal mare. C'è pure il tratto di costa che da Reggio va a Melito Porto Salvo che è di una mitezza incredibile.

    Inviato dal mio moto g(6) plus utilizzando Tapatalk
    I valori sono quelli riportati su Wikipedia nella voce dedicata alla cittadina calabrese e la media di riferimento sarebbe la 1961/2000 e secondo me sono dati inventati di sana pianta...
    Ultima modifica di galinsog@; 23/01/2021 alle 21:28

  9. #59
    Vento fresco
    Data Registrazione
    18/03/19
    Località
    Mele - Fado (GE)
    Messaggi
    2,970
    Menzionato
    21 Post(s)

    Predefinito Re: Qual è la città più mite d'Italia?

    Su Wikipedia si trovavano delle cose aberranti, nella voce sul clima di Lugano era comparsa una tabella con valori medi giornalieri di gennaio di quasi -7°C (Mosca) mentre per Alessandria veniva riportata una media giornaliera in gennaio di +9°C (tipo Taranto).. c'erano poi località salentine indicate con medie giornaliere di gennaio e febbraio di 18-19°C (praticamente Dubai).

  10. #60
    Bava di vento
    Data Registrazione
    23/10/06
    Località
    Canegrate (MI), Rosolini (SR)
    Età
    34
    Messaggi
    143
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Qual è la città più mite d'Italia?

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    E della costa meridionale siciliana che dite?
    La costa meridionale è prevalentemente pianeggiante o con rilievi alle spalle non molto alti, molte zone risentono delle inversioni rispetto ad altre, mite si ma secondo me la costa ionica e tirrenica sono più miti, considerando anche che in estate è molto esposta a venti di libeccio che rinfrescano abbastanza l'estate che nel versante ionico è molto più rovente.

    Inviato dal mio moto g(6) plus utilizzando Tapatalk

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •