Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 12 di 12
  1. #11
    Uragano L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    27
    Messaggi
    16,910
    Menzionato
    864 Post(s)

    Predefinito Re: Domanda importante, come mai alle 7.00 si registra la temperatura più bassa?

    Citazione Originariamente Scritto da Damon Hill Visualizza Messaggio
    Ciao, riprendo questo topic per una domanda ancora più curiosa sulle minime:
    ho notato tante volte, in situazioni anticicloniche, senza altre variabili tipo nebbia, vento, ecc., che spesso la minima durante la sera scende velocemente e abbastanza costantemente, per poi arrivare ad un punto dove inizia un balletto di sali-scendi che si protrae per tutta la notte, chiaramente sempre più verso il basso, anche se poi c'è una certa stazionarietà.
    Accade però che spesso, al sorgere del sole, quindi appena prima di riniziare la salita, la temperatura faccia un balzo verso il basso, e poi cominci a risalire. Spesso la minima viene quindi raggiunta in quel momento.
    Mi chiedo da cosa dipenda quel balzo finale verso il basso quando il sole è già sorto. Forse l'umidità? Forse primi moti da riscaldamento del suolo che portano turbolenze e l'aria fredda adagiata al suolo arriva all'altezza del sensore?
    Cosa ne dite? Anche a voi accade?
    Capita anche a Brindisi, in condizioni climatiche quindi abbastanza differenti rispetto alle tue, per cui credo sia un'esperienza universalmente valida e non esclusiva del clima padano.

    Spesso si accompagna a un calo dell'umidità, quindi è possibile che il sole ancora pallido faccia "asciugare" un pochino l'aria e dato che il passaggio di stato da liquido (le goccioline d'acqua disperse in aria con l'umidità alta notturna) a gassoso comporta l'assorbimento di calore latente ciò imprime una diminuzione alle temperature dell'aria.

    Un altro meccanismo, almeno qui, è la rotazione della brezza verso una direzione più efficiente, appena qualche grado sufficiente però a pescare aria di migliore qualità dalle zone dell'entroterra che meglio si raffreddano. Ma questo forse vale più per me che sono costiero e che dipendo dal calo termico delle aree interne.

  2. #12
    Vento fresco L'avatar di TirrenoLow
    Data Registrazione
    13/01/16
    Località
    Porano (TR) - Umbria Occ. 457m slm
    Età
    36
    Messaggi
    2,024
    Menzionato
    6 Post(s)

    Predefinito Re: Domanda importante, come mai alle 7.00 si registra la temperatura più bassa?

    Citazione Originariamente Scritto da Damon Hill Visualizza Messaggio
    Ciao, riprendo questo topic per una domanda ancora più curiosa sulle minime:
    ho notato tante volte, in situazioni anticicloniche, senza altre variabili tipo nebbia, vento, ecc., che spesso la minima durante la sera scende velocemente e abbastanza costantemente, per poi arrivare ad un punto dove inizia un balletto di sali-scendi che si protrae per tutta la notte, chiaramente sempre più verso il basso, anche se poi c'è una certa stazionarietà.
    Accade però che spesso, al sorgere del sole, quindi appena prima di riniziare la salita, la temperatura faccia un balzo verso il basso, e poi cominci a risalire. Spesso la minima viene quindi raggiunta in quel momento.
    Mi chiedo da cosa dipenda quel balzo finale verso il basso quando il sole è già sorto. Forse l'umidità? Forse primi moti da riscaldamento del suolo che portano turbolenze e l'aria fredda adagiata al suolo arriva all'altezza del sensore?
    Cosa ne dite? Anche a voi accade?
    Capita anche da me, remota ed isolata collina dell'umbria occidentale
    Nello studio delle cause e nella successione dei fenomeni

    www.meteoporano.it

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •