Pagina 4 di 6 PrimaPrima ... 23456 UltimaUltima
Risultati da 31 a 40 di 53
  1. #31
    Uragano L'avatar di zione
    Data Registrazione
    15/06/02
    LocalitÓ
    Sondrio 290 m. (SO)
    EtÓ
    49
    Messaggi
    46,481
    Menzionato
    40 Post(s)

    Predefinito Re: Tavoletta misurazione neve: informazioni

    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro(Foiano) Visualizza Messaggio
    quando il vento tira forte potrai notare della neve sotto il tavolino, quella Ŕ la neve spazzata.

    Di certo sopra il tavolino il vento non pu˛ depositare neve del suolo , perchŔ non Ŕ allo stesso piano del suolo.

    Se tira vento (abbastanza forte) la misurazione su un piano, sia esso al suolo che leggermente rialzato, e' pressoche' impossibile o, meglio, non precisa: certo, stiamo pero' parlando quasi di "bufera", non di semplice neve un po' ventata.



    Fabio Pozzoni (Socio Fondatore MeteoNetwork)

    I miei dati Meteo in real time su MyMnwPro, CML e WU

    E' meglio essere ottimisti ed aver torto piuttosto che pessimisti ed aver ragione Albert Einstein
    ______________________________
    Ciao Alessandro......

  2. #32
    Uragano L'avatar di Alessandro(Foiano)
    Data Registrazione
    24/12/14
    LocalitÓ
    Foiano della Chiana
    Messaggi
    17,195
    Menzionato
    13 Post(s)

    Predefinito Re: Tavoletta misurazione neve: informazioni

    Citazione Originariamente Scritto da zione Visualizza Messaggio
    Se tira vento (abbastanza forte) la misurazione su un piano, sia esso al suolo che leggermente rialzato, e' pressoche' impossibile o, meglio, non precisa
    in uno spazio aperto la misurazione Ŕ precisa e la misura Ŕ costante al suolo,

    come del resto le regole meteorologiche impongono.

    Un piano rialzato come un tavolo Ŕ impreciso in caso di neve ventata, perchŔ il vento non riesce a portare sopra il tavolo la neve che

    giace al suolo, su di un piano uniforme aperto non succede.

    P.s. in altre parole in caso di vento la neve sopra un tavolino tende ad essere scesa, su ambiente aperto al suolo la

    "spazzata" Ŕ uniforme.
    Ultima modifica di Alessandro(Foiano); 02/03/2015 alle 13:56

  3. #33
    Uragano L'avatar di zione
    Data Registrazione
    15/06/02
    LocalitÓ
    Sondrio 290 m. (SO)
    EtÓ
    49
    Messaggi
    46,481
    Menzionato
    40 Post(s)

    Predefinito Re: Tavoletta misurazione neve: informazioni

    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro(Foiano) Visualizza Messaggio
    in uno spazio aperto la misurazione Ŕ precisa e la misura Ŕ costante al suolo,

    come del resto le regole meteorologiche impongono.

    Su questo non si discute, ovviamente in assenza di vento: tale regola vale se (in spazio sufficientemente aperto) si "usi" il terreno stesso (o meglio, una superficie liscia e piana appoggiata sul terreno) oppure un tavolino/piano rialzato.



    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro(Foiano) Visualizza Messaggio
    Un piano rialzato come un tavolo Ŕ impreciso in caso di neve ventata, perchŔ il vento non riesce a portare sopra il tavolo la neve che

    giace al suolo, su di un piano uniforme aperto non succede
    .

    P.s. in altre parole in caso di vento la neve sopra un tavolino tende ad essere scesa, su ambiente aperto al suolo la

    "spazzata" Ŕ uniforme.
    Il problema e' che la neve che giace al suolo puo' NON essere quella realmente caduta o meglio, per qualche gioco di correnti o altro puo' tranquillamente sovrastimare (se si formasse localmente un accumulo) o sottostimare (caso credo piu' frequente) il reale accumulo.

    Torniamo quindi all'origine: in caso di forte vento (non leggera brezza, eh...) la misura precisa dell'effettiva (ripeto: effettiva !) neve caduta e' pressoche' impossibile, sia trattasi di suolo o tavoletta rialzata

    Quindi un tavolino rialzato per la misura della neve e' comunque "a norma": certo, in caso di nevicate con forte vento la misura si fa problematica (comunque e a prescindere dal tipo di luogo in cui si misura), problema che diventa non di poco conto per quelle localita' in cui tale tipo di precipitazione diventa quasi una costante !



    Fabio Pozzoni (Socio Fondatore MeteoNetwork)

    I miei dati Meteo in real time su MyMnwPro, CML e WU

    E' meglio essere ottimisti ed aver torto piuttosto che pessimisti ed aver ragione Albert Einstein
    ______________________________
    Ciao Alessandro......

  4. #34
    Uragano L'avatar di Alessandro(Foiano)
    Data Registrazione
    24/12/14
    LocalitÓ
    Foiano della Chiana
    Messaggi
    17,195
    Menzionato
    13 Post(s)

    Predefinito Re: Tavoletta misurazione neve: informazioni

    Citazione Originariamente Scritto da zione Visualizza Messaggio



    Il problema e' che la neve che giace al suolo puo' NON essere quella realmente caduta o meglio, per qualche gioco di correnti o altro puo' tranquillamente sovrastimare (se si formasse localmente un accumulo) o sottostimare (caso credo piu' frequente) il reale accumulo.

    Torniamo quindi all'origine: in caso di forte vento (non leggera brezza, eh...) la misura precisa dell'effettiva (ripeto: effettiva !) neve caduta e' pressoche' impossibile, sia trattasi di suolo o tavoletta rialzata

    Quindi un tavolino rialzato per la misura della neve e' comunque "a norma": certo, in caso di nevicate con forte vento la misura si fa problematica (comunque e a prescindere dal tipo di luogo in cui si misura), problema che diventa non di poco conto per quelle localita' in cui tale tipo di precipitazione diventa quasi una costante !

    guarda allora diciamo che ho un concetto di spazio aperto notevolmente diverso dal tuo.

    Se esiste la possibilitÓ di locali accumuli con "gioco di correnti" non lo considero uno spazio aperto.

    La norma parla chiaro, il tavolino NON pu˛ essere a norma e uno spazio aperto non deve essere soggetto a mulinelli a

    vento, io cito lanorma e il Pdf qui sotto, non sono certo io il fautore delle regole, che se esistono

    non capisco per quale motivo qualcuno sempre ha da scrivere una regola di proprio pugno:

    http://forum.meteonetwork.it/attachm...5&d=1414418620
    Ultima modifica di Alessandro(Foiano); 02/03/2015 alle 18:46

  5. #35
    Uragano L'avatar di zione
    Data Registrazione
    15/06/02
    LocalitÓ
    Sondrio 290 m. (SO)
    EtÓ
    49
    Messaggi
    46,481
    Menzionato
    40 Post(s)

    Predefinito Re: Tavoletta misurazione neve: informazioni

    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro(Foiano) Visualizza Messaggio
    guarda allora diciamo che ho un concetto di spazio aperto notevolmente diverso dal tuo.

    Se esiste la possibilitÓ di locali accumuli con "gioco di correnti" non lo considero uno spazio aperto.

    La norma parla chiaro, il tavolino NON pu˛ essere a norma e uno spazio aperto non deve essere soggetto a mulinelli a

    vento, io cito lanorma e il Pdf qui sotto, non sono certo io il fautore delle regole, che se esistono

    non capisco per quale motivo qualcuno sempre ha da scrivere una regola di proprio pugno:
    http://forum.meteonetwork.it/attachm...5&d=1414418620

    Io invece non capisco perche' non si riesca a tradurre in modo corretto cio' che le stesse norme dicono, ovvero:

    If a SMB is not available, snowfall can be measured on the ground. As a last resort measurements can be made on surfaces such as a picnic table or a wooden deck as long as the observing location is not near a building where snow blowing off the roof is likely to accumulate and artificially inflate the amount of snow that fell.

    Addirittura si specifica l'opportunita' di utlizzare anche un tavolo da pic-nic, altro che NON a norma !


    Peraltro, proprio riguardo gli spazi aperti:

    In open areas where windblown snow cannot be avoided, take a number of measurements in different locations to report a representative measurement (typically 3 or more measurements).

    Proprio gli eventuali e "troppo" aperti spazi possono essere un problema per una misurazione reale delle neve caduta, suggerendo appunto misurazioni in punti diversi proprio per mediare eventuali sovra-sottostime locali dovute al vento !

    Ma pensa te....

    Il "succo" del discorso sta proprio qui:

    It is essential to measure snowfall (and snow depth) in locations where the effects of blowing and drifting are minimized.

    Poi, giustamente, vengono anche indicati gli eventuali problemi di misurazione con strumenti sopraelevati (tavolino, ad esempio) in caso di vento:

    Be aware that it is possible that in such locations wind may blow snow off elevated surfaces, which would result in artificially low measurements.

    Ma altrersi' si avverte che la misura su prato erboso puo' dare qualche...imprecisione:

    Measurements taken on grass can leave air space below the bottom layer of snow, particularly early in the season and when there was no previous snow on the ground. Measuring all the way to the ground can inaccurately inflate the snow depth amount.


    In conclusione:

    - la misura con un tavolino e' assolutamente a norma, in special modo in localita' in cui la neve spesso cade NON ventata.

    - in caso di forte vento andrebbe effettivamente misurata la neve in piu' punti, sperando di avere una superficie che non sia soggetta a troppe variazioni eclatanti di accumulo.


    Quindi nessuna nuova regola scritta da chissachi, ma semplicemente una corretta interpretazione di quelle gia', da tempo, esistenti appunto.


    Fabio Pozzoni (Socio Fondatore MeteoNetwork)

    I miei dati Meteo in real time su MyMnwPro, CML e WU

    E' meglio essere ottimisti ed aver torto piuttosto che pessimisti ed aver ragione Albert Einstein
    ______________________________
    Ciao Alessandro......

  6. #36
    Uragano L'avatar di Alessandro(Foiano)
    Data Registrazione
    24/12/14
    LocalitÓ
    Foiano della Chiana
    Messaggi
    17,195
    Menzionato
    13 Post(s)

    Predefinito Re: Tavoletta misurazione neve: informazioni

    Si Fabio

    as a last resort (l'ultima spiaggia)

    if a SnowMeaurementBoard is not avalaible

    and be aware wind may blow snow off elevated surfaces.

    E' difficile misurare il manto nevoso senza errori (non a caso sono linee guida), ma Ŕ preferibile diminuire il margine di

    errore..se poi si Ŕ sicuri che di raffiche non ci siano..


    Ultima modifica di Alessandro(Foiano); 04/03/2015 alle 15:30

  7. #37
    Uragano L'avatar di zione
    Data Registrazione
    15/06/02
    LocalitÓ
    Sondrio 290 m. (SO)
    EtÓ
    49
    Messaggi
    46,481
    Menzionato
    40 Post(s)

    Predefinito Re: Tavoletta misurazione neve: informazioni

    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro(Foiano) Visualizza Messaggio
    Si Fabio

    as a last resort (l'ultima spiaggia)

    if a SnowMeaurementBoard is not avalaible

    and be aware wind may blow snow off elevated surfaces.

    E' difficile misurare il manto nevoso senza errori (non a caso sono linee guida), ma Ŕ preferibile diminuire il margine di

    errore
    ..se poi si Ŕ sicuri che di raffiche non ci siano..



    Ferma, ma su questo non si discute eh !

    Quello che ti volevo....contestare e il fatto di definire non a norma una "tavolino", come ad esempio quello dell'Ikea che uso io, per la misurazione della neve !

    Anche perche', ad esempio qui dalle mia parti, il 99,99% delle nevicate avviente praticamente senza vento (o al massimo leggera brezza, quindi piuttosto inifluente), e credo che non sia l'unico luogo anche solo in Italia con questa caratteristica.

    Queste un paio di foto fatte proprio in questa stagione durante le (poche, aime'... ) nevicate avute del mio tavolino-ikea-misuraneve


    Tavoletta misurazione neve: informazioni-img_20150130_072834352.jpg

    Tavoletta misurazione neve: informazioni-img_20150222_075918506.jpg

    Tavoletta misurazione neve: informazioni-tavoletta-ore-14-46.jpg


    Come puoi vedere l'accumulo su di esso e' stato perfettamente misurabile !




    Fabio Pozzoni (Socio Fondatore MeteoNetwork)

    I miei dati Meteo in real time su MyMnwPro, CML e WU

    E' meglio essere ottimisti ed aver torto piuttosto che pessimisti ed aver ragione Albert Einstein
    ______________________________
    Ciao Alessandro......

  8. #38
    Uragano L'avatar di Alessandro(Foiano)
    Data Registrazione
    24/12/14
    LocalitÓ
    Foiano della Chiana
    Messaggi
    17,195
    Menzionato
    13 Post(s)

    Predefinito Re: Tavoletta misurazione neve: informazioni

    Citazione Originariamente Scritto da zione Visualizza Messaggio
    Quello che ti volevo....contestare e il fatto di definire non a norma una "tavolino",
    si ho sbagliato ad utilizzare la parola norma, perchŔ quelle sono linee guida.

    WMO definisce una norma per il dato manuale?


  9. #39
    Uragano L'avatar di zione
    Data Registrazione
    15/06/02
    LocalitÓ
    Sondrio 290 m. (SO)
    EtÓ
    49
    Messaggi
    46,481
    Menzionato
    40 Post(s)

    Predefinito Re: Tavoletta misurazione neve: informazioni

    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro(Foiano) Visualizza Messaggio
    si ho sbagliato ad utilizzare la parola norma, perchŔ quelle sono linee guida.

    WMO definisce una norma per il dato manuale?

    Cioe', cosa intendi ?


    Fabio Pozzoni (Socio Fondatore MeteoNetwork)

    I miei dati Meteo in real time su MyMnwPro, CML e WU

    E' meglio essere ottimisti ed aver torto piuttosto che pessimisti ed aver ragione Albert Einstein
    ______________________________
    Ciao Alessandro......

  10. #40
    Uragano L'avatar di Alessandro(Foiano)
    Data Registrazione
    24/12/14
    LocalitÓ
    Foiano della Chiana
    Messaggi
    17,195
    Menzionato
    13 Post(s)

    Predefinito Re: Tavoletta misurazione neve: informazioni

    Citazione Originariamente Scritto da zione Visualizza Messaggio
    Cioe', cosa intendi ?
    mi sembra di ricordare che WMO si basi su misure automatiche con pluvio riscaldato..

    distinguendo il tipo di neve c'Ŕ poi una formula per trovare il dato.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •