Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 30

Discussione: alcuni consigli su WRF

  1. #1
    Burrasca L'avatar di Giacomo T.
    Data Registrazione
    01/02/12
    Località
    Acquaviva (BA) 300 m
    Età
    22
    Messaggi
    5,410
    Menzionato
    7 Post(s)

    Predefinito alcuni consigli su WRF

    1)Salve a tutti, mi sto interessando da poco ai modelli WRF, argomento che vorrei approfondire per sviluppare inizialmente un modello WRF-ARW con dominio sulla sola provincia di Bari, per poi magari estenderlo anche alla regione Puglia, o magari già la seconda opzione. Tuttavia vorrei un parere leggermente tecnico di tipo hardware: dato che attualmente dispongo di un computer Intel Dual-Core 2.10 GhZ, che penso sia proprio inappropriato al caso, su quale computer o meglio, su quali caratteristiche hardware devo optare? In termini di processore, GhZ e Memoria (il sistema operativo penso Ubuntu, dato che mi ci so muovere abbastanza).

    E inoltre
    2)Quali attualmente sono le differenze tra WRF-ARW e WRF-NMM, e quale consigliarmi? Da quanto ho capito il NMM non viene attualmente più aggiornato
    3)Qual è la differenza tra caso ideale e reale in termini pratici?
    4)Cosa devo considerare per primo? Questo tutorial o questa guida?

    Scusate per queste domande, che forse potranno sembrare un po' banali.

    Grazie,
    Giacomo
    Ultima modifica di Giacomo T.; 24/06/2015 alle 20:28

    Stazione meteo Davis Vantage Vue Acquaviva delle Fonti (BA): http://www.meteoacquaviva.it
    Webcam Acquaviva: http://www.meteoacquaviva.it/webcam/webcam.jpg
    WRF-NMM 2km MeteoAcquaviva: http://www.meteoacquaviva.it/wrf.php

  2. #2
    Burrasca L'avatar di Giacomo T.
    Data Registrazione
    01/02/12
    Località
    Acquaviva (BA) 300 m
    Età
    22
    Messaggi
    5,410
    Menzionato
    7 Post(s)

    Predefinito Re: alcuni consigli su WRF

    invoco @Gian88 e @bio

    Stazione meteo Davis Vantage Vue Acquaviva delle Fonti (BA): http://www.meteoacquaviva.it
    Webcam Acquaviva: http://www.meteoacquaviva.it/webcam/webcam.jpg
    WRF-NMM 2km MeteoAcquaviva: http://www.meteoacquaviva.it/wrf.php

  3. #3
    Sviluppo modellistica L'avatar di Gian88
    Data Registrazione
    03/04/09
    Località
    Fiesso U. (RO)
    Età
    32
    Messaggi
    895
    Menzionato
    6 Post(s)

    Predefinito Re: alcuni consigli su WRF

    Citazione Originariamente Scritto da Giacomo T. Visualizza Messaggio
    1)Salve a tutti, mi sto interessando da poco ai modelli WRF, argomento che vorrei approfondire per sviluppare inizialmente un modello WRF-ARW con dominio sulla sola provincia di Bari, per poi magari estenderlo anche alla regione Puglia, o magari già la seconda opzione. Tuttavia vorrei un parere leggermente tecnico di tipo hardware: dato che attualmente dispongo di un computer Intel Dual-Core 2.10 GhZ, che penso sia proprio inappropriato al caso, su quale computer o meglio, su quali caratteristiche hardware devo optare? In termini di processore, GhZ e Memoria (il sistema operativo penso Ubuntu, dato che mi ci so muovere abbastanza).

    E inoltre
    2)Quali attualmente sono le differenze tra WRF-ARW e WRF-NMM, e quale consigliarmi? Da quanto ho capito il NMM non viene attualmente più aggiornato
    3)Qual è la differenza tra caso ideale e reale in termini pratici?
    4)Cosa devo considerare per primo? Questo tutorial o questa guida?

    Scusate per queste domande, che forse potranno sembrare un po' banali.

    Grazie,
    Giacomo
    Ciao, per quanto riguarda le caratteristiche hardware ti consiglio di provare con quello che hai perchè dipende molto da risoluzione, estensione del dominio, parametrizzazioni fisiche scelte ecc...una volta che avrai preso la mano capirai subito che tipo di hardware ti serve...anche in base a quanto tempo sei disposto a "perdere" per l'elaborazione Io a casa utilizzo un i7 quad-core e andare a risoluzioni "spinte" su domini di estensione decente è già un problema (si parla di ore di elaborazione).

    Per quanto riguarda il resto:

    2) WRF-ARW è più "nuovo" nonchè più pesante, io consiglierei quello se non altro perchè comunque è l'unico che aggiornano...se vuoi però qualcosa di più leggero e veloce da eseguire puoi andare benissimo su NMM, specialmente all'inizio.

    3) I casi ideali sono utilizzati per testare pacchetti di fisica o per studiare particolari dinamiche atmosferiche escludendo processi fisici che non sono rilevanti o addirittura disturberebbero i risultati che si vogliono ottenere...in poche parole i casi ideali lavorano su versioni leggere e semplificate del modello...per scopi previsionali bisogna usare la versione completa (em_real).

    4) Ti consiglio questo tutorial per cominciare ARW OnLine Tutorial che trovi nel primo link che hai messo ma la guida ti servirà comunque, specialmente in futuro

  4. #4
    Burrasca L'avatar di Giacomo T.
    Data Registrazione
    01/02/12
    Località
    Acquaviva (BA) 300 m
    Età
    22
    Messaggi
    5,410
    Menzionato
    7 Post(s)

    Predefinito Re: alcuni consigli su WRF

    Citazione Originariamente Scritto da Gian88 Visualizza Messaggio
    Ciao, per quanto riguarda le caratteristiche hardware ti consiglio di provare con quello che hai perchè dipende molto da risoluzione, estensione del dominio, parametrizzazioni fisiche scelte ecc...una volta che avrai preso la mano capirai subito che tipo di hardware ti serve...anche in base a quanto tempo sei disposto a "perdere" per l'elaborazione Io a casa utilizzo un i7 quad-core e andare a risoluzioni "spinte" su domini di estensione decente è già un problema (si parla di ore di elaborazione).

    Per quanto riguarda il resto:

    2) WRF-ARW è più "nuovo" nonchè più pesante, io consiglierei quello se non altro perchè comunque è l'unico che aggiornano...se vuoi però qualcosa di più leggero e veloce da eseguire puoi andare benissimo su NMM, specialmente all'inizio.

    3) I casi ideali sono utilizzati per testare pacchetti di fisica o per studiare particolari dinamiche atmosferiche escludendo processi fisici che non sono rilevanti o addirittura disturberebbero i risultati che si vogliono ottenere...in poche parole i casi ideali lavorano su versioni leggere e semplificate del modello...per scopi previsionali bisogna usare la versione completa (em_real).

    4) Ti consiglio questo tutorial per cominciare ARW OnLine Tutorial che trovi nel primo link che hai messo ma la guida ti servirà comunque, specialmente in futuro
    Grazie mille gentilissimo, e risposta esaustiva

    Stazione meteo Davis Vantage Vue Acquaviva delle Fonti (BA): http://www.meteoacquaviva.it
    Webcam Acquaviva: http://www.meteoacquaviva.it/webcam/webcam.jpg
    WRF-NMM 2km MeteoAcquaviva: http://www.meteoacquaviva.it/wrf.php

  5. #5
    Calma di vento
    Data Registrazione
    25/06/15
    Località
    Verbania
    Messaggi
    4
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: alcuni consigli su WRF

    Sono programmi per l'elaborazione dei dati meteo? Scusate ma sono proprio alle prime armi

  6. #6
    Burrasca L'avatar di Giacomo T.
    Data Registrazione
    01/02/12
    Località
    Acquaviva (BA) 300 m
    Età
    22
    Messaggi
    5,410
    Menzionato
    7 Post(s)

    Predefinito Re: alcuni consigli su WRF

    Citazione Originariamente Scritto da Gian88 Visualizza Messaggio
    Ciao, per quanto riguarda le caratteristiche hardware ti consiglio di provare con quello che hai perchè dipende molto da risoluzione, estensione del dominio, parametrizzazioni fisiche scelte ecc...una volta che avrai preso la mano capirai subito che tipo di hardware ti serve...anche in base a quanto tempo sei disposto a "perdere" per l'elaborazione Io a casa utilizzo un i7 quad-core e andare a risoluzioni "spinte" su domini di estensione decente è già un problema (si parla di ore di elaborazione).

    Per quanto riguarda il resto:

    2) WRF-ARW è più "nuovo" nonchè più pesante, io consiglierei quello se non altro perchè comunque è l'unico che aggiornano...se vuoi però qualcosa di più leggero e veloce da eseguire puoi andare benissimo su NMM, specialmente all'inizio.

    3) I casi ideali sono utilizzati per testare pacchetti di fisica o per studiare particolari dinamiche atmosferiche escludendo processi fisici che non sono rilevanti o addirittura disturberebbero i risultati che si vogliono ottenere...in poche parole i casi ideali lavorano su versioni leggere e semplificate del modello...per scopi previsionali bisogna usare la versione completa (em_real).

    4) Ti consiglio questo tutorial per cominciare ARW OnLine Tutorial che trovi nel primo link che hai messo ma la guida ti servirà comunque, specialmente in futuro
    Ah mi ero dimenticato, mentre se volessi iniziare dal core NMM come da te consigliato, da quale guida devo "attingere"?

    Stazione meteo Davis Vantage Vue Acquaviva delle Fonti (BA): http://www.meteoacquaviva.it
    Webcam Acquaviva: http://www.meteoacquaviva.it/webcam/webcam.jpg
    WRF-NMM 2km MeteoAcquaviva: http://www.meteoacquaviva.it/wrf.php

  7. #7
    Sviluppo modellistica L'avatar di Gian88
    Data Registrazione
    03/04/09
    Località
    Fiesso U. (RO)
    Età
    32
    Messaggi
    895
    Menzionato
    6 Post(s)

    Predefinito Re: alcuni consigli su WRF

    Citazione Originariamente Scritto da Giacomo T. Visualizza Messaggio
    Ah mi ero dimenticato, mentre se volessi iniziare dal core NMM come da te consigliato, da quale guida devo "attingere"?
    Mi spiace ma non saprei, ho sempre usato ARW...comunque con qualche semplice ricerca secondo me trovi qualcosa

  8. #8
    Burrasca L'avatar di Giacomo T.
    Data Registrazione
    01/02/12
    Località
    Acquaviva (BA) 300 m
    Età
    22
    Messaggi
    5,410
    Menzionato
    7 Post(s)

    Predefinito Re: alcuni consigli su WRF

    Citazione Originariamente Scritto da Gian88 Visualizza Messaggio
    Mi spiace ma non saprei, ho sempre usato ARW...comunque con qualche semplice ricerca secondo me trovi qualcosa
    Grazie comunque Gian, da ieri sera sono "al lavoro" con NMM. Sono riuscito non senza ostacoli (la maggiorparte dei quali per le librerie) a compilare WRF-NMM e WPS. Mi sono fermato a geogrid, poi passerò e ungrib.

    Durante la compilazione con tcsh ho scelto gfortran con gcc (serial) per WRF, e lo stesso compilatore per WPS, sempre in modalità serial con GRIB2 (che GFS penso supporti).

    Mi sto affiancando con questo tutorial:
    WRF-NMM OnLine Tutorial
    Durante la compilazione mi è molto servito questo sito:
    Compiling WRF
    E se serve vedo questo manuale:
    http://www.dtcenter.org/wrf-nmm/user...mm_chap1-7.pdf

    Per ora sto come dire sperimentando e orientandomi, perché naturalmente non penso che possa far girare WRF su un computer single-core 2.70 GhZ a 2 GB di memoria.
    Ultima modifica di Giacomo T.; 28/06/2015 alle 01:59

    Stazione meteo Davis Vantage Vue Acquaviva delle Fonti (BA): http://www.meteoacquaviva.it
    Webcam Acquaviva: http://www.meteoacquaviva.it/webcam/webcam.jpg
    WRF-NMM 2km MeteoAcquaviva: http://www.meteoacquaviva.it/wrf.php

  9. #9
    Burrasca L'avatar di Giacomo T.
    Data Registrazione
    01/02/12
    Località
    Acquaviva (BA) 300 m
    Età
    22
    Messaggi
    5,410
    Menzionato
    7 Post(s)

    Predefinito Re: alcuni consigli su WRF

    Citazione Originariamente Scritto da Gian88 Visualizza Messaggio
    Mi spiace ma non saprei, ho sempre usato ARW...comunque con qualche semplice ricerca secondo me trovi qualcosa
    Uhm, se per esempio volessi realizzare in teoria 48h di previsioni, con step ogni 3h, dovrei scaricare dunque 16 file grib2 gfs per ungrib? Ma in quale risoluzione iniziale? 0.25°,0.5° o 1.0°? Cioè rispettivamente gfs.tXXz.pgrb2.0p25.fXXX,
    gfs.t00z.pgrb2.0p50.fXXX oppure gfs.t00z.pgrb2.1p00.fXXX?
    Grazie mille
    Giacomo

    Stazione meteo Davis Vantage Vue Acquaviva delle Fonti (BA): http://www.meteoacquaviva.it
    Webcam Acquaviva: http://www.meteoacquaviva.it/webcam/webcam.jpg
    WRF-NMM 2km MeteoAcquaviva: http://www.meteoacquaviva.it/wrf.php

  10. #10
    Sviluppo modellistica L'avatar di Gian88
    Data Registrazione
    03/04/09
    Località
    Fiesso U. (RO)
    Età
    32
    Messaggi
    895
    Menzionato
    6 Post(s)

    Predefinito Re: alcuni consigli su WRF

    Citazione Originariamente Scritto da Giacomo T. Visualizza Messaggio
    Uhm, se per esempio volessi realizzare in teoria 48h di previsioni, con step ogni 3h, dovrei scaricare dunque 16 file grib2 gfs per ungrib? Ma in quale risoluzione iniziale? 0.25°,0.5° o 1.0°? Cioè rispettivamente gfs.tXXz.pgrb2.0p25.fXXX,
    gfs.t00z.pgrb2.0p50.fXXX oppure gfs.t00z.pgrb2.1p00.fXXX?
    Grazie mille
    Giacomo
    Si (anche se più correttamente sono 17 i files da scaricare, comunque il concetto è quello di fornire i dati al contorno dall'inizio alla fine della simulazione)...per la risoluzione ovviamente più è alta meglio è (cioè 0.25° meglio di tutti) ma sono anche più pesanti da scaricare...se non hai problemi di velocità di download vai di quelli

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •