Pagina 12 di 14 PrimaPrima ... 21011121314 UltimaUltima
Risultati da 111 a 120 di 132
  1. #111
    Vento fresco L'avatar di nevearoma
    Data Registrazione
    14/10/09
    Località
    Germania
    Messaggi
    2,809
    Menzionato
    55 Post(s)

    Predefinito Re: La città più nevosa e meno nevosa della vostra regione....

    Citazione Originariamente Scritto da galinsog@ Visualizza Messaggio
    Se prendiamo come riferimento i capoluoghi provinciali e il loro territorio comunale, sicuramente per quanto riguarda la Liguria la città più nevosa è Genova... tra l'altro Genova ha un territorio comunale discretamente vasto (circa 240 m2) che ha anche la bizzarria di svilupparsi per 33 Km di costa in senso WNW/ESE e di possedere un'escursione altimetrica compresa tra 0 e 1183 m. Per fare un paragone, il Comune di Roma si estende su circa 1288 Km2 ma il punto più elevato è a 377 m di quota, mentre il punto più alto del territorio comunale di Genova supera di 31 m la vetta più alta di tutta la Puglia (Monte Cornacchia, FG). Genova perciò ha zone assolutamente urbane, da un punto di vista amministrativo e catastale, che superano i 3 m di nevosità annua, accanto ad altre che probabilmente non raggiungono nemmeno il centimetro (le aree più protette del Levante genovese come Quinto e soprattutto Nervi)... La meno nevosa è probabilmente Imperia, un po' perché ci nevica davvero di rado (ancora meno che a Sanremo) un po' perché nell'Imperiese le nevicate sotto i 600 m di quota sono sporadiche, si riducono quasi sempre a modestissime spolverate e il punto più alto del Comune di Imperia è ad appena 579 m di quota.
    Comunque senza prendere la Punta Martin, nel comune di Genova ci sono località abitate come Creto o anche solo Pino Soprano (e forse Fiorino?) che superano tranquillamente i 50 cm di storica
    "In Africa non cresce il cibo. Non crescono i primi. Loro non hanno i contorni. Una fetta di carne magari la trovi, ma hanno un problema con i contorni. Per non parlare della frutta."

  2. #112
    Vento fresco L'avatar di nevearoma
    Data Registrazione
    14/10/09
    Località
    Germania
    Messaggi
    2,809
    Menzionato
    55 Post(s)

    Predefinito Re: La città più nevosa e meno nevosa della vostra regione....

    Citazione Originariamente Scritto da avril Visualizza Messaggio
    A Perugia ho vissuto 10 anni ed è stata una bella delusione come precipitazioni nevose, sarà stata anche sfiga chissà ma ne ho vista veramente poca (periodo 1993-2003). In compenso ho scoperto che in estate fa veramente caldo, soprattutto in occasione delle prime forti ondate di calore è non di rado tra i capoluoghi di regione che raggiungono la max più alta.
    Perugia ha un clima subcontinentale tipico delle zone interne del versante tirrenico. La neve è poca e le grosse nevicate si verificano o in occasione di rodanate che coinvolgono tutta la regione o in caso di forti sfondamenti da est (es. 1996). Credo che l'aeroporto di Sant'Egidio non arrivi a 10 cm medi. Per vedere un po' più di neve bisogna spingersi quantomeno a Foligno, meglio ancora a Spoleto e Gubbio, rimanendo su questo versante.

    Nei pomeriggi estivi Perugia - intendendo con questo non il centro collinare ma la parte a fondovalle - può essere calda come Firenze e Terni, ma non dimenticare che le massime alte sono date dalla bassa umidità (comunemente sotto il 20%), il che significa anche che di notte le minime sono mediamente più basse rispetto a zone più vicine al mare.
    "In Africa non cresce il cibo. Non crescono i primi. Loro non hanno i contorni. Una fetta di carne magari la trovi, ma hanno un problema con i contorni. Per non parlare della frutta."

  3. #113
    Brezza tesa L'avatar di GiagiKarl
    Data Registrazione
    04/02/19
    Località
    Gualdo Tadino (PG)
    Età
    15
    Messaggi
    914
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: La città più nevosa e meno nevosa della vostra regione....

    Citazione Originariamente Scritto da avril Visualizza Messaggio
    A Perugia ho vissuto 10 anni ed è stata una bella delusione come precipitazioni nevose, sarà stata anche sfiga chissà ma ne ho vista veramente poca (periodo 1993-2003). In compenso ho scoperto che in estate fa veramente caldo, soprattutto in occasione delle prime forti ondate di calore è non di rado tra i capoluoghi di regione che raggiungono la max più alta.
    Beh meno male che è stata un delusione...
    ti sei preso tutto il Buran del '96, la più grande nevicata a Perugia almeno dal '56
    A parte scherzi, Perugia ovviamente prende meglio da W, purtroppo negli orribili anni '90 ed anche in questo ventennio, mancano vere rodanate in grado di portare neve seria.
    Le più grandi nevicate sono state nel 2012 (circa 40 cm l'11 più qualche altro cm i giorni prima), dovrebbe aver fatto qualcosa di consistente nel 2005 ed a dicembre 2009-10.
    Comunque Perugia non è sicuramente tra le zone meno nevose, se vuoi ricercare meglio le nevicate di quel decennio ti consiglio questo link: Diario di Perugia
    Spero di essere stati abbastanza completo.
    2012: 31 Gennaio - 15 Febbraio (120 cm) T. minima: -10,9°C
    2017: 5 - 19 Gennaio (40 cm)T. minima: -10,7°C
    2018: 24 - 28 Febbraio (30 cm) T. minima: -11,2°C



  4. #114
    Calma di vento
    Data Registrazione
    30/03/17
    Località
    RM
    Messaggi
    48
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: La città più nevosa e meno nevosa della vostra regione....

    Citazione Originariamente Scritto da GiagiKarl Visualizza Messaggio
    Beh meno male che è stata un delusione...
    ti sei preso tutto il Buran del '96, la più grande nevicata a Perugia almeno dal '56
    A parte scherzi, Perugia ovviamente prende meglio da W, purtroppo negli orribili anni '90 ed anche in questo ventennio, mancano vere rodanate in grado di portare neve seria.
    Le più grandi nevicate sono state nel 2012 (circa 40 cm l'11 più qualche altro cm i giorni prima), dovrebbe aver fatto qualcosa di consistente nel 2005 ed a dicembre 2009-10.
    Comunque Perugia non è sicuramente tra le zone meno nevose, se vuoi ricercare meglio le nevicate di quel decennio ti consiglio questo link: Diario di Perugia
    Spero di essere stati abbastanza completo.
    Quello del Dicembre 1996 me lo sono perso, ero studente fuori sede e durante le vacanze si tornava a casa dove però ne fece parecchia, direi almeno 40cm di neve quasi polverosa in una notte. L'Alto Lazio fu preso bene

  5. #115
    Vento fresco L'avatar di Mat87
    Data Registrazione
    17/04/13
    Località
    Viterbo (350 m)
    Età
    32
    Messaggi
    2,073
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: La città più nevosa e meno nevosa della vostra regione....

    Citazione Originariamente Scritto da avril Visualizza Messaggio
    Citerei anche la zona di Bagnoregio, magica per qualche motivo. Ho fatto il liceo a Montefiascone ed ho notato diverse volte quella zona imbiancata quando a Montefiascone, circa 100m più in alto, non attaccava. Sto parlando di ingressi dal Rodano o giù di lì, credo che a Bagnoregio sia neve spesso con questa (ahimè sempre meno frequente) configurazione in inverno.
    Bravo. L'altopiano tra Celleno e Porano, che include anche Bagnoregio, è in assoluto la zona più nevosa (e fredda) della provincia. Credo che in sostanza i 500 m (medi) di Bagnoregio abbiano la stessa nevosità di Montefiascone. Idem San Lorenzo Nuovo, qei 50-70 metri in meno di altezza vengono compensati da un'esposizione migliore...
    Anno 2019
    Pioggia: 601,0 mm (Agg. 3 Ottobre)
    Neve: 4,5 cm.

  6. #116
    Calma di vento
    Data Registrazione
    30/03/17
    Località
    RM
    Messaggi
    48
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: La città più nevosa e meno nevosa della vostra regione....

    Ecco per completare le mie esperienze, come non citare Campobasso dove mia moglie ha lavorato per 3 anni (2013-2016).

    Ero lì ogni week end e quel posto non tradisce mai, basta una -4 da est e ti fa vivere emozioni intense.

    Mi sono perso il Gennaio 2017 (che fu storico credo) ma i versanti esposti ad est sono una sicurezza, a 700m poi non ne parliamo

    Praticamente ogni ingresso da est è come rivivere un Gennaio 1985, un Dicembre 1996, un Febbraio 2012 per chi è nato e cresciuto in provincia di Viterbo.

    Bufere di neve che durano qualche giorno con temperature costantemente sottozero

  7. #117
    Brezza tesa L'avatar di GiagiKarl
    Data Registrazione
    04/02/19
    Località
    Gualdo Tadino (PG)
    Età
    15
    Messaggi
    914
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: La città più nevosa e meno nevosa della vostra regione....

    Citazione Originariamente Scritto da nevearoma Visualizza Messaggio
    Perugia ha un clima subcontinentale tipico delle zone interne del versante tirrenico. La neve è poca e le grosse nevicate si verificano o in occasione di rodanate che coinvolgono tutta la regione o in caso di forti sfondamenti da est (es. 1996). Credo che l'aeroporto di Sant'Egidio non arrivi a 10 cm medi. Per vedere un po' più di neve bisogna spingersi quantomeno a Foligno, meglio ancora a Spoleto e Gubbio, rimanendo su questo versante.

    Nei pomeriggi estivi Perugia - intendendo con questo non il centro collinare ma la parte a fondovalle - può essere calda come Firenze e Terni, ma non dimenticare che le massime alte sono date dalla bassa umidità (comunemente sotto il 20%), il che significa anche che di notte le minime sono mediamente più basse rispetto a zone più vicine al mare.
    Foligno ti posso assicurare che ha una nevosità paragonabile a quella di Sant'Egidio, almeno nell'ultimo ventennio, dato che prendono neve con le stesse configurazioni ed anzi (2012 docet) a volte Sant'Egidio ne prende di più.
    Le minime sono stellari nel centro città, dove nell'agosto 2017 si arrivò a +27,1° di minima (e noi non siamo nel lato garbino) e quest'anno a luglio a +25,6°.
    Le massime sono alte nei Ponti (Valleceppi, San Giovanni, Pattoli ecc.), ma non in centro, dove, come hai giustamente detto, non si raggiungono valori paragonabili alla Conca Ternana od al fiorentino.

    Spoleto è riparata a doppia mandata da est dai Sibillini e vede neve "orientale" solo in rari casi e difficilmente più di 6-8 cm a volta.
    Gubbio è un'altra storia, prende tutto lo stau appenninico che sfonda dalle Marche, anche se si trova più distaccato dalla catena rispetto a comuni limitrofi quali Scheggia, Sigillo, Costaccairo, Pietralunga eccetera e può fare anche nevicate over 30 cm, più raramente quelle over 50 cm.
    La mia zona (ovvero quella che va da Valtopina a Scheggia) è la più appenninica e le nostre cittadine sono adagiate sulla costa del monte o su colline ad esso adiacenti, quindi prendiamo neve da stau che sfonda mischiata a polvere buttata giù dal crinale a causa del vento.
    Non sono rarissime nevicate di 50-70 cm (in questo decennio nel 2012, 2013 e 2017) ed è prassi almeno una nevicatina da 15-20 cm ad inverno, tranne in annate eccezionali (2015-16 ad esempio).

    A causa della mancanza della strumentazione adatta, non possiedo i dati per una media nivometrica ma, ad occhio, siamo sugli 80 cm/anno nell'ultimo ventennio, qualcosa in meno dal 2010 in avanti.
    Ovviamente vi sono anni incredibili (nel 2005 caddero 352 cm) ed anni scandalosi (nel 2016 circa 5 cm), ma non è mai successo che in un anno non si veda MAI neve con accumulo.
    2012: 31 Gennaio - 15 Febbraio (120 cm) T. minima: -10,9°C
    2017: 5 - 19 Gennaio (40 cm)T. minima: -10,7°C
    2018: 24 - 28 Febbraio (30 cm) T. minima: -11,2°C



  8. #118
    Vento fresco L'avatar di Mat87
    Data Registrazione
    17/04/13
    Località
    Viterbo (350 m)
    Età
    32
    Messaggi
    2,073
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: La città più nevosa e meno nevosa della vostra regione....

    Citazione Originariamente Scritto da GiagiKarl Visualizza Messaggio
    Foligno ti posso assicurare che ha una nevosità paragonabile a quella di Sant'Egidio, almeno nell'ultimo ventennio, dato che prendono neve con le stesse configurazioni ed anzi (2012 docet) a volte Sant'Egidio ne prende di più.
    Le minime sono stellari nel centro città, dove nell'agosto 2017 si arrivò a +27,1° di minima (e noi non siamo nel lato garbino) e quest'anno a luglio a +25,6°.
    Le massime sono alte nei Ponti (Valleceppi, San Giovanni, Pattoli ecc.), ma non in centro, dove, come hai giustamente detto, non si raggiungono valori paragonabili alla Conca Ternana od al fiorentino.

    Spoleto è riparata a doppia mandata da est dai Sibillini e vede neve "orientale" solo in rari casi e difficilmente più di 6-8 cm a volta.
    Gubbio è un'altra storia, prende tutto lo stau appenninico che sfonda dalle Marche, anche se si trova più distaccato dalla catena rispetto a comuni limitrofi quali Scheggia, Sigillo, Costaccairo, Pietralunga eccetera e può fare anche nevicate over 30 cm, più raramente quelle over 50 cm.
    La mia zona (ovvero quella che va da Valtopina a Scheggia) è la più appenninica e le nostre cittadine sono adagiate sulla costa del monte o su colline ad esso adiacenti, quindi prendiamo neve da stau che sfonda mischiata a polvere buttata giù dal crinale a causa del vento.
    Non sono rarissime nevicate di 50-70 cm (in questo decennio nel 2012, 2013 e 2017) ed è prassi almeno una nevicatina da 15-20 cm ad inverno, tranne in annate eccezionali (2015-16 ad esempio).

    A causa della mancanza della strumentazione adatta, non possiedo i dati per una media nivometrica ma, ad occhio, siamo sugli 80 cm/anno nell'ultimo ventennio, qualcosa in meno dal 2010 in avanti.
    Ovviamente vi sono anni incredibili (nel 2005 caddero 352 cm) ed anni scandalosi (nel 2016 circa 5 cm), ma non è mai successo che in un anno non si veda MAI neve con accumulo.
    Sono davvero strane Foligno e Spoleto, magari beccano 10 cm di sfondamento durante le irruzioni puramente adriatiche mentre in caso di mega ciclogenesi tirrenica fredda stile Febbraio 2012 vanno in ombra o racimolano molto meno (ricordo il sat con quasi tutte le zone innevate tranne li)
    Vi sono altri casi analoghi come anche il 9-10 Marzo 2010
    Anno 2019
    Pioggia: 601,0 mm (Agg. 3 Ottobre)
    Neve: 4,5 cm.

  9. #119
    Calma di vento L'avatar di Tarcii
    Data Registrazione
    13/08/19
    Località
    Ambivere (BG)
    Età
    17
    Messaggi
    26
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: La città più nevosa e meno nevosa della vostra regione....

    Per completare un'altra regione: in Lombardia la più nevosa dovrebbe essere Varese, anche se Sondrio potrebbe essere molto simile verso i 50 cm medi. Invece la meno nevosa dovrebbe essere Mantova, seguita poi da Brescia che in alcune situazioni riceve pure meno neve di Mantova stessa, come nel caso del "borino". Parlando di località a bassa quota, la nevosità è molto elevata anche nelle valli dell'Oltrepo pavese e nelle valli di Varese come Valganna e Valcuvia. Mentre per il luogo meno nevoso probabilmente si deve cercare sul Lago di Garda.
    Anywhere, whenever. Apart but still together...

  10. #120
    Brezza tesa L'avatar di GiagiKarl
    Data Registrazione
    04/02/19
    Località
    Gualdo Tadino (PG)
    Età
    15
    Messaggi
    914
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: La città più nevosa e meno nevosa della vostra regione....

    Citazione Originariamente Scritto da Mat87 Visualizza Messaggio
    Sono davvero strane Foligno e Spoleto, magari beccano 10 cm di sfondamento durante le irruzioni puramente adriatiche mentre in caso di mega ciclogenesi tirrenica fredda stile Febbraio 2012 vanno in ombra o racimolano molto meno (ricordo il sat con quasi tutte le zone innevate tranne li)
    Vi sono altri casi analoghi come anche il 9-10 Marzo 2010
    Infatti, se chiedi ad un meteofilo umbro di Foligno che gliene pare delle ciclogenesi tra Lazio e Ponza, ti insulterà abbastanza pesantemente
    Se lo chiedi a me, ti dirò che le amo, perché con quelle fa le vere bufere da 16 ore con vento a 70 km/h e visibilità prossima allo 0
    2012: 31 Gennaio - 15 Febbraio (120 cm) T. minima: -10,9°C
    2017: 5 - 19 Gennaio (40 cm)T. minima: -10,7°C
    2018: 24 - 28 Febbraio (30 cm) T. minima: -11,2°C



Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •