Pagina 6 di 14 PrimaPrima ... 45678 ... UltimaUltima
Risultati da 51 a 60 di 139
  1. #51
    Banned
    Data Registrazione
    26/04/09
    Località
    Brigodunum (NO)
    Età
    30
    Messaggi
    17,857
    Menzionato
    5 Post(s)

    Predefinito Re: La città più nevosa e meno nevosa della vostra regione....

    Citazione Originariamente Scritto da Lou_Vall Visualizza Messaggio
    Concordo.. diciamo che a N del Po (molto generalmente) al di sotto degli 800metri grandissime soddisfazioni non ne ha date in questi ultimi decenni...
    Lì ci vuole la quota, c'è poco da fare.
    A S del Po con un'altitudine inferiore già si vedono belle cose. E comunque a bassissima quota (al di sotto dei 200-300 metri) dubito ci siano posti che possano competere con l'Alessandrino (Acqui Terme, Ovada, Novi Ligure... in particolare Ovada credo non abbia rivali...)

    Le zone di bassa quota che non siano il basso Piemonte o qualche angolo insaccato tra le montagne sono strettamente dipendenti dalla disponibilità di freddo. Se manca quello, puoi piangere in arabo che non nevica... o se proprio va bene, con colonna un po' al limite, ti fa una spacioccata che la mattina dopo già non vedi più.
    Guarda caso gli inverni in cui è tornato a nevicare degnamente in tali zone, tra 2004 e il 2006 e tra il 2009 e il 2013, sono quelli che hanno rivisto in certi momenti il grande ritorno dei materassi old style o quantomeno di avvezioni di aria fredda significative (non le varie -2/-3 che faticano a entrare negli ultimi anni)

  2. #52
    Vento teso
    Data Registrazione
    16/04/09
    Località
    TRENTO (TN)
    Messaggi
    1,842
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: La città più nevosa e meno nevosa della vostra regione....

    Citazione Originariamente Scritto da Lou_Vall Visualizza Messaggio
    Concordo.. diciamo che a N del Po (molto generalmente) al di sotto degli 800metri grandissime soddisfazioni non ne ha date in questi ultimi decenni...
    Lì ci vuole la quota, c'è poco da fare.
    A S del Po con un'altitudine inferiore già si vedono belle cose. E comunque a bassissima quota (al di sotto dei 200-300 metri) dubito ci siano posti che possano competere con l'Alessandrino (Acqui Terme, Ovada, Novi Ligure... in particolare Ovada credo non abbia rivali...)

    Beh, Trento ha una media nivometrica superiore ad Alessandria e Trento si trova a 194 metri. Nel 2006 caddero 93 cm. di neve in zona sud, 80/85 in centro città con accumulo stagionale intorno ai 150 cm. Ma anche in altre annate (ad esempio nel 2009/2010 si superarono i 130 cm. stagionali.) Trento non raramente ha registrato accumuli record nazionali quanto a nevicate (ad esempio 1985 e 2006). La nevicata dello scorso secolo si registro' proprio qui, in certe zone del centro città nella sola nevicata di metà gennaio 1985 scesero tra i 130 e i 150 cm.
    Non generalizziamo un po' troppo quindi... le ultime 2/3 stagioni hanno fatto pena, ma negli anni 2000 (anche relativamente recenti) ci sono state interessanti nevicate e ripeto la città non arriva a 200 metri. D'accordo ci troviamo in un fondovalle alpino pero' ci sono altri contesti (ad esempio Feltre, Sondrio e Varese a quote piuttosto basse, anche se sotto i 200 c'e' solo Tn) che si difendono molto bene. La media storica della mia città ora è di 53 cm., fino a 2/3 anni fa arrivava a 57. Sotto gli 800 metri ci sono.contesti molto nevosi tra Trentino, Bellunese, Valtellina ecc..
    Questo per dovere di cronaca
    Ultima modifica di christiantrento; 12/09/2016 alle 18:50

  3. #53
    Vento fresco L'avatar di nevearoma
    Data Registrazione
    14/10/09
    Località
    Germania
    Messaggi
    2,810
    Menzionato
    55 Post(s)

    Predefinito Re: La città più nevosa e meno nevosa della vostra regione....

    Citazione Originariamente Scritto da christiantrento Visualizza Messaggio
    Beh, Trento ha una media nivometrica superiore ad Alessandria e Trento si trova a 194 metri. Nel 2006 caddero 93 cm. di neve in zona sud, 80/85 in centro città con accumulo stagionale intorno ai 150 cm. Ma anche in altre annate (ad esempio nel 2009/2010 si superarono i 130 cm. stagionali.) Trento non raramente ha registrato accumuli record nazionali quanto a nevicate (ad esempio 1985 e 2006). La nevicata dello scorso secolo si registro' proprio qui, in certe zone del centro città nella sola nevicata di metà gennaio 1985 scesero tra i 130 e i 150 cm.
    Non generalizziamo un po' troppo quindi... le ultime 2/3 stagioni hanno fatto pena, ma negli anni 2000 (anche relativamente recenti) ci sono state interessanti nevicate e ripeto la città non arriva a 200 metri. D'accordo ci troviamo in un fondovalle alpino pero' ci sono altri contesti (ad esempio Feltre, Sondrio e Varese a quote piuttosto basse, anche se sotto i 200 c'e' solo Tn) che si difendono molto bene. La media storica della mia città ora è di 53 cm., fino a 2/3 anni fa arrivava a 57. Sotto gli 800 metri ci sono.contesti molto nevosi tra Trentino, Bellunese, Valtellina ecc..
    Questo per dovere di cronaca

    Sì, appunto, Trento ha una media simile a quella di Alessandria città. Ovada, che è alla stessa quota di Trento (186 m contro 194), ha una nevosità quasi doppia.

    Il Basso Piemonte è il top in Italia in quanto a nevosità a quote basse e medie.
    "In Africa non cresce il cibo. Non crescono i primi. Loro non hanno i contorni. Una fetta di carne magari la trovi, ma hanno un problema con i contorni. Per non parlare della frutta."

  4. #54
    Vento forte
    Data Registrazione
    14/02/08
    Località
    Mantova - Padova
    Messaggi
    3,377
    Menzionato
    49 Post(s)

    Predefinito Re: La città più nevosa e meno nevosa della vostra regione....

    Citazione Originariamente Scritto da nevearoma Visualizza Messaggio
    Il Basso Piemonte è il top in Italia in quanto a nevosità a quote basse e medie.
    Perché probabilmente si sommano gli effetti della neve da "cuscinetto" e dei fronti nevosi da est (sia gocce fredde che ritornanti che "minimi bassi"), per di più intensificati dallo stau appenninico/alpino marittimo e forse ancora di più dal contrasto tra l'aria mite ed umida del Ligure e quella fredda della Padania. In pratica, mentre le altre località sono generalmente selettive, o comunque il cuscinetto dura poco o il fronte da est arriva debole, il Basso Piemonte può vedere neve con qualunque configurazione e per di più anche con precipitazioni spesso intense (per una nevicata). L'unico salto possibile è con correnti da sud-ovest, ma magari anche così qualche cm di neve cade lo stesso.

  5. #55
    Uragano L'avatar di Lou_Vall
    Data Registrazione
    06/10/07
    Località
    Roccasparvera (CN) 668m. -Far West-
    Età
    31
    Messaggi
    23,619
    Menzionato
    29 Post(s)

    Predefinito Re: La città più nevosa e meno nevosa della vostra regione....

    Citazione Originariamente Scritto da FilTur Visualizza Messaggio
    Perché probabilmente si sommano gli effetti della neve da "cuscinetto" e dei fronti nevosi da est (sia gocce fredde che ritornanti che "minimi bassi"), per di più intensificati dallo stau appenninico/alpino marittimo e forse ancora di più dal contrasto tra l'aria mite ed umida del Ligure e quella fredda della Padania. In pratica, mentre le altre località sono generalmente selettive, o comunque il cuscinetto dura poco o il fronte da est arriva debole, il Basso Piemonte può vedere neve con qualunque configurazione e per di più anche con precipitazioni spesso intense (per una nevicata). L'unico salto possibile è con correnti da sud-ovest, ma magari anche così qualche cm di neve cade lo stesso.
    Esatto, bisogna fare un distinguo. Spesso il SW se bello "strutturato" e intenso porta belle nevicate da sfondamento, sopratutto sul Cuneese sud-occidentale (compresa Cuneo città) e sullo spartiacque ligure-alessandrino (specie orientale). Le pianure effettivamente restano un pò in ombra..
    Lou soulei nais per tuchi

  6. #56
    Uragano L'avatar di Lou_Vall
    Data Registrazione
    06/10/07
    Località
    Roccasparvera (CN) 668m. -Far West-
    Età
    31
    Messaggi
    23,619
    Menzionato
    29 Post(s)

    Predefinito Re: La città più nevosa e meno nevosa della vostra regione....

    Citazione Originariamente Scritto da christiantrento Visualizza Messaggio
    Beh, Trento ha una media nivometrica superiore ad Alessandria e Trento si trova a 194 metri. Nel 2006 caddero 93 cm. di neve in zona sud, 80/85 in centro città con accumulo stagionale intorno ai 150 cm. Ma anche in altre annate (ad esempio nel 2009/2010 si superarono i 130 cm. stagionali.) Trento non raramente ha registrato accumuli record nazionali quanto a nevicate (ad esempio 1985 e 2006). La nevicata dello scorso secolo si registro' proprio qui, in certe zone del centro città nella sola nevicata di metà gennaio 1985 scesero tra i 130 e i 150 cm.
    Non generalizziamo un po' troppo quindi... le ultime 2/3 stagioni hanno fatto pena, ma negli anni 2000 (anche relativamente recenti) ci sono state interessanti nevicate e ripeto la città non arriva a 200 metri. D'accordo ci troviamo in un fondovalle alpino pero' ci sono altri contesti (ad esempio Feltre, Sondrio e Varese a quote piuttosto basse, anche se sotto i 200 c'e' solo Tn) che si difendono molto bene. La media storica della mia città ora è di 53 cm., fino a 2/3 anni fa arrivava a 57. Sotto gli 800 metri ci sono.contesti molto nevosi tra Trentino, Bellunese, Valtellina ecc..
    Questo per dovere di cronaca
    Giusto, hai fatto bene a precisare
    Diciamo che, riguardo l'aperta pianura o la pedemontana il Basso Piemonte e l'Emilia sono al top. E' un discorso geomorfologico più che di altitudine.
    Lou soulei nais per tuchi

  7. #57
    Vento fresco L'avatar di nevearoma
    Data Registrazione
    14/10/09
    Località
    Germania
    Messaggi
    2,810
    Menzionato
    55 Post(s)

    Predefinito Re: La città più nevosa e meno nevosa della vostra regione....

    Citazione Originariamente Scritto da Lou_Vall Visualizza Messaggio
    Esatto, bisogna fare un distinguo. Spesso il SW se bello "strutturato" e intenso porta belle nevicate da sfondamento, sopratutto sul Cuneese sud-occidentale (compresa Cuneo città) e sullo spartiacque ligure-alessandrino (specie orientale). Le pianure effettivamente restano un pò in ombra..
    Infatti mi pare che le valli Orba, Stura e Scrivia alle spalle dello spartiacque siano in grado di fare numeri notevoli con correnti da SW. I 500 mm del 26/12/2013 in valle Orba non furono provocati da correnti di libeccio?
    "In Africa non cresce il cibo. Non crescono i primi. Loro non hanno i contorni. Una fetta di carne magari la trovi, ma hanno un problema con i contorni. Per non parlare della frutta."

  8. #58
    Burrasca L'avatar di wtrentino
    Data Registrazione
    14/05/13
    Località
    Zambana (TN)
    Età
    22
    Messaggi
    5,366
    Menzionato
    14 Post(s)

    Predefinito Re: La città più nevosa e meno nevosa della vostra regione....

    Citazione Originariamente Scritto da Lou_Vall Visualizza Messaggio
    Giusto, hai fatto bene a precisare
    Diciamo che, riguardo l'aperta pianura o la pedemontana il Basso Piemonte e l'Emilia sono al top. E' un discorso geomorfologico più che di altitudine.
    già, il discorso vale per le pedemontane, per le valli è un terno al lotto con tutte le peculiarità che ognuna ha. già rimanendo in Piemonte mi pare che la val d' ossola se la cavi mica male... uscendo dai valloni principali si riscontrano molti altri esempi di nevosità "sopra le righe" per le quote basse, un esempio la bassa val di non (200-400m) con una nevosità inarrivabile dal vicinato, parlando della mia zona che conosco almeno un po'.
    prospetticamente le carte mostrano una potenziale tendenza verso alte potenzialità di prospettiva....

  9. #59
    Tempesta L'avatar di robyrto
    Data Registrazione
    15/07/06
    Località
    Asti, Italy
    Età
    24
    Messaggi
    11,387
    Menzionato
    8 Post(s)

    Predefinito Re: La città più nevosa e meno nevosa della vostra regione....

    Citazione Originariamente Scritto da christiantrento Visualizza Messaggio
    Beh, Trento ha una media nivometrica superiore ad Alessandria e Trento si trova a 194 metri. Nel 2006 caddero 93 cm. di neve in zona sud, 80/85 in centro città con accumulo stagionale intorno ai 150 cm. Ma anche in altre annate (ad esempio nel 2009/2010 si superarono i 130 cm. stagionali.) Trento non raramente ha registrato accumuli record nazionali quanto a nevicate (ad esempio 1985 e 2006). La nevicata dello scorso secolo si registro' proprio qui, in certe zone del centro città nella sola nevicata di metà gennaio 1985 scesero tra i 130 e i 150 cm.
    Non generalizziamo un po' troppo quindi... le ultime 2/3 stagioni hanno fatto pena, ma negli anni 2000 (anche relativamente recenti) ci sono state interessanti nevicate e ripeto la città non arriva a 200 metri. D'accordo ci troviamo in un fondovalle alpino pero' ci sono altri contesti (ad esempio Feltre, Sondrio e Varese a quote piuttosto basse, anche se sotto i 200 c'e' solo Tn) che si difendono molto bene. La media storica della mia città ora è di 53 cm., fino a 2/3 anni fa arrivava a 57. Sotto gli 800 metri ci sono.contesti molto nevosi tra Trentino, Bellunese, Valtellina ecc..
    Questo per dovere di cronaca
    per la cronaca anche alessandria-asti-piacenza viaggiano attorno al mezzometro di media storica come detto ovada è imbattibile a bassa quota con circa 1 metro a 200m( ci sono circa 20 di rilevazioni a ortiglieto in valle orba a 290m dove la media è di 120cm)

    se dovessi scegliere un capoluogo senza dubbio scelto aosta
    località rilate 135m

    c'è ostro

  10. #60
    Tempesta L'avatar di robyrto
    Data Registrazione
    15/07/06
    Località
    Asti, Italy
    Età
    24
    Messaggi
    11,387
    Menzionato
    8 Post(s)

    Predefinito Re: La città più nevosa e meno nevosa della vostra regione....

    comunque vorrei invitare tutte gli utenti che citano il passato della zona biellese a farsi un giro sull'idrografico biella è attorno ai 40cm di media storica
    località rilate 135m

    c'è ostro

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •