Pagina 9 di 14 PrimaPrima ... 7891011 ... UltimaUltima
Risultati da 81 a 90 di 131
  1. #81
    Vento forte
    Data Registrazione
    14/02/08
    Località
    Mantova - Padova
    Messaggi
    3,283
    Menzionato
    47 Post(s)

    Predefinito Re: La città più nevosa e meno nevosa della vostra regione....

    Citazione Originariamente Scritto da Mario85 Visualizza Messaggio
    ...ovvio non sono città vere e proprie,ma comunque è giusto segnalarle...
    Appunto, no Se si chiedono "città" e "capoluoghi", perché mettere dei paesi?
    Fai un'altra discussione es. Le località abitate più e meno nevose della vostra regione

  2. #82
    Tempesta L'avatar di Mario85
    Data Registrazione
    30/12/08
    Località
    LUCERA
    Età
    33
    Messaggi
    11,002
    Menzionato
    17 Post(s)

    Predefinito Re: La città più nevosa e meno nevosa della vostra regione....

    Citazione Originariamente Scritto da FilTur Visualizza Messaggio
    Appunto, no Se si chiedono "città" e "capoluoghi", perché mettere dei paesi?
    Fai un'altra discussione es. Le località abitate più e meno nevose della vostra regione
    però come puoi ben capire,in Puglia non è che ci sono le città che fanno a gara su quale sia la media nevosa più alta...

  3. #83
    Vento forte
    Data Registrazione
    14/02/08
    Località
    Mantova - Padova
    Messaggi
    3,283
    Menzionato
    47 Post(s)

    Predefinito Re: La città più nevosa e meno nevosa della vostra regione....

    Citazione Originariamente Scritto da Mario85 Visualizza Messaggio
    però come puoi ben capire,in Puglia non è che ci sono le città che fanno a gara su quale sia la media nevosa più alta...
    Qui è una gara anche 5cm a 0.5cm non c'è limite.

  4. #84
    Vento moderato L'avatar di valdoman
    Data Registrazione
    17/08/15
    Località
    Valdobbiadene (TV)
    Età
    41
    Messaggi
    1,178
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: La città più nevosa e meno nevosa della vostra regione....

    Veneto: provincia di Belluno : Feltre/Fonzaso nevosissime cittadine poste a bassa quota.
    Cuscino freddo che resiste
    Quando durante le sciroccate nevica a Torino nevica pure a Feltre mentre nella vicina pedemontana trevigiana diluvia con +5/+6
    Feltre la piccola Cuneo...��
    Se volete "godere le pene dell'inferno" andate a Trento d'estate ed a Feltre d'inverno
    Stazione meteo Davis Vantage Pro2
    Dati Valdobbiadene (fraz. S.Pietro di Barbozza) http://valdobbiadene.altervista.org
    Rete Stazioni Meteonetwork: http://my.meteonetwork.it/station/vnt201

  5. #85
    Vento forte
    Data Registrazione
    05/02/08
    Località
    Bernalda (Matera) - 130 m.s.l.m.
    Messaggi
    4,103
    Menzionato
    7 Post(s)

    Predefinito Re: La città più nevosa e meno nevosa della vostra regione....

    In Puglia Altamura ha 70.000 abitanti e non è capoluogo di niente, ma ha una buona nevosità con numerosi episodi davvero notevoli (anche mezzo metro ed oltre).

  6. #86
    Vento teso
    Data Registrazione
    16/04/09
    Località
    TRENTO (TN)
    Messaggi
    1,842
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: La città più nevosa e meno nevosa della vostra regione....

    Citazione Originariamente Scritto da valdoman Visualizza Messaggio
    Veneto: provincia di Belluno : Feltre/Fonzaso nevosissime cittadine poste a bassa quota.
    Cuscino freddo che resiste
    Quando durante le sciroccate nevica a Torino nevica pure a Feltre mentre nella vicina pedemontana trevigiana diluvia con +5/+6
    Feltre la piccola Cuneo...��
    Se volete "godere le pene dell'inferno" andate a Trento d'estate ed a Feltre d'inverno

    Detto comunque non supportato nel modo piu' oggettivo da riscontri termici, ma basato solo sulla rima.

    Qualsiasi città di pianura del Veneto, ma non solo del Veneto, potrei estendere il discorso a quasi tutte le città della pianura padana e non solo, le estati sono piu' calde che a Trento (e aggiungo per ovvi motivi). Qui se non altro le notti sono piu' fresche spesso e volentieri di diversi gradi, anche le max non raggiungono picchi che generalmente si registrano in città come Padova, Verona, Rovigo, Bologna, Ferrara, Mantova e di molte altre città, i temporali sono senz'altro piu' frequenti, il sole tramonta prima, quindi l'irraggiamento solare minore sia per questioni orografiche che di cumuli pomeridiani, l'afa non è di sicuro cosi' accentuata ecc... ecc.. Trento nei giorni di canicola è molta calda nei pomeriggi estivi e nessuno lo nega (d'altronde si trova in una buca circondata da montagne anche superiori ai 2000 metri), ma non è di certo piu' calda rispetto alle altre città, anzi qui si sta relativamente bene nel complesso rispetto ad altri contesti anche della tua regione. Quindi è un proverbio consentimi ridicolo, non basato su un'oggettività scientifica ma piuttosto su un gioco di parole.

    Quanto a Feltre è vero, ma raffrontarla a Cuneo è un po' eccessivo in termini di neve.. ricordati che Feltre nelle medie storiche ha solo qualche cm. in piu' di Trento, qualche anno fa Feltre si attestava sui 60 cm. annui, Trento 56 (Feltre è a 325 metri, Trento 194), ma qui il cuscinetto è ancora piu' resistente che a Feltre. Feltre guadagna nelle perturbazioni da est (qui lo zero assoluto, deleterio addirittura), ma Trento rispetto a Feltre in quelle sciroccali.

    Ci tenevo appunto a rimarcare l'assurdità di quel proverbio, penso saprai anche tu che Trento è meno calda di molte altre città italiane in estate... sarebbe stato allora da precisare che quel proverbio cozza contro i fatti
    Ultima modifica di christiantrento; 14/10/2016 alle 12:59

  7. #87
    Vento forte
    Data Registrazione
    14/02/08
    Località
    Mantova - Padova
    Messaggi
    3,283
    Menzionato
    47 Post(s)

    Predefinito Re: La città più nevosa e meno nevosa della vostra regione....

    Citazione Originariamente Scritto da christiantrento Visualizza Messaggio
    Qui se non altro le notti sono piu' fresche spesso e volentieri di diversi gradi, anche le max non raggiungono picchi che generalmente si registrano in città come Padova, Verona, Rovigo, Bologna, Ferrara, Mantova
    Scusa la pignoleria, ma Padova con la zona padano-emiliana non c'entra (quasi) nulla d'estate è più fresca di 1-2°C di media... Rispetto a Trento, è più calda (medie 1961-'90) di appena ca. 0.5°C nelle massime e 1°C nelle minime.
    Il proverbio è una chiara iperbole, ma credo che si riferisca solo alle zone montane per cui dovresti trovare una città alpina o prealpina più calda di Trento.
    Fine OT

  8. #88
    Vento teso
    Data Registrazione
    16/04/09
    Località
    TRENTO (TN)
    Messaggi
    1,842
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: La città più nevosa e meno nevosa della vostra regione....

    Per Trento hai preso come riferimento una stazione urbana e per di piu' installata in collina, su pendio, quando Treno è una città di fondovalle con clima inversionale.... tu hai presto come riferimento la stazione di Trento Laste che si trova a 320 metri d'altezza, quando tutta Trento (eccetto i sobborghi) è a 194 metri.
    Detto questo non è nemmeno la città montana con le medie estive piu' elevate presumo.

    Ecco le medie AGGIORNATE AL 2009, non al " medioevo"





    Nel dettaglio... e ripeto sono medie aggiornate al 2009, non al 1990 come per gran parte delle città italiane, da tenere in considerazione anche questo. C'è una discreta differenza tra il periodo 1960-1990 (ormai inutile) e il 1978/2009

    La differenza con Padova è senz'altro piu' accentuata rispetto a quanto hai riportato.... ovvio che se raffronti una stazione aeroportuale con una urbana, posizionata su pendio e con sensore su un terrazzo in cemento a 7/8 metri dal suolo come Trento Laste il discorso decade... ma se raffronti stazioni con posizionamento simile e periodi di riferimento identici ovviamente la differenza si accentua






    Giugno ha una media termica di 19.5°C, luglio di 21.9°C, agosto di 21.5°C...

    aggiungo che qui le minime sopra i 20°C sono molto rare quando in P.P. sono invece frequenti.

    Per curiosità che medie estive ha Padova? Me le potresti postare? A che periodo si riferiscono?

    Poi chiudiamo l'O.T. perché appunto volevo solo sostenere che il proverbio come hai detto tu è una chiara iperbole.

    Ultima modifica di christiantrento; 14/10/2016 alle 17:54

  9. #89
    Vento moderato L'avatar di appennino
    Data Registrazione
    29/10/06
    Località
    Prato (PO) - Rieti
    Messaggi
    1,105
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: La città più nevosa e meno nevosa della vostra regione....

    su altra pagina Christiantrento ha pubblicato questi dati dove effettivamente Viterbo e Frosinone avrebbero la stessa media annua di 20 cm, con valori che non si discostano dai valori indicati per gli altri capoluoghi del versante tirrenico del centro italia.
    a mio avviso nelle due città nevica con conformazioni differenti, cuscinetto e rodano a Frosinone mentre a Viterbo si può sommare una risalita calda in quota da ovest con vento da est nei bassi strati e qualche raro sfondamento da est, quindi in alcuni inverni prevale la città più a nord e in altri quella più chiusa tra i monti


    LAZIO
    Rieti 25 cm
    Viterbo 20 cm
    Frosinone 20 cm
    Roma 1/3 cm
    Latina 0 cm

    TOSCANA
    Arezzo 20/25 cm
    Siena 20 cm
    Pistoia 15/20 cm
    Prato 10/15 cm
    Firenze 5/10 cm
    Carrara 1.5 cm
    Massa 1/1.5 cm
    Livorno 1 cm
    Grosseto 0.5/1.5 cm

    UMBRIA
    Perugia 15/20 cm
    Terni 5 cm



    E' così tanto nevosa Viterbo da contendere il posto a Rieti (che pure si trova in ombra con correnti da n-e)?

    Nel mio immaginario avrei dato Frosinone come seconda (anche perchè è interna e piovosissima), da non conoscitore dei microclimi locali. Mi sarei aspettato che Viterbo avesse un clima più simile alla bassa Maremma, zona nella quale nevica solo per sbaglio.
    P.S. Aspetto anch'io qualche esperto che possa illuminarci
    Ultima modifica di appennino; 14/10/2016 alle 20:38

  10. #90
    Burrasca L'avatar di wtrentino
    Data Registrazione
    14/05/13
    Località
    Zambana (TN)
    Età
    22
    Messaggi
    5,264
    Menzionato
    14 Post(s)

    Predefinito Re: La città più nevosa e meno nevosa della vostra regione....

    Citazione Originariamente Scritto da christiantrento Visualizza Messaggio
    Detto comunque non supportato nel modo piu' oggettivo da riscontri termici, ma basato solo sulla rima.

    Qualsiasi città di pianura del Veneto, ma non solo del Veneto, potrei estendere il discorso a quasi tutte le città della pianura padana e non solo, le estati sono piu' calde che a Trento (e aggiungo per ovvi motivi). Qui se non altro le notti sono piu' fresche spesso e volentieri di diversi gradi, anche le max non raggiungono picchi che generalmente si registrano in città come Padova, Verona, Rovigo, Bologna, Ferrara, Mantova e di molte altre città, i temporali sono senz'altro piu' frequenti, il sole tramonta prima, quindi l'irraggiamento solare minore sia per questioni orografiche che di cumuli pomeridiani, l'afa non è di sicuro cosi' accentuata ecc... ecc.. Trento nei giorni di canicola è molta calda nei pomeriggi estivi e nessuno lo nega (d'altronde si trova in una buca circondata da montagne anche superiori ai 2000 metri), ma non è di certo piu' calda rispetto alle altre città, anzi qui si sta relativamente bene nel complesso rispetto ad altri contesti anche della tua regione. Quindi è un proverbio consentimi ridicolo, non basato su un'oggettività scientifica ma piuttosto su un gioco di parole.

    Quanto a Feltre è vero, ma raffrontarla a Cuneo è un po' eccessivo in termini di neve.. ricordati che Feltre nelle medie storiche ha solo qualche cm. in piu' di Trento, qualche anno fa Feltre si attestava sui 60 cm. annui, Trento 56 (Feltre è a 325 metri, Trento 194), ma qui il cuscinetto è ancora piu' resistente che a Feltre. Feltre guadagna nelle perturbazioni da est (qui lo zero assoluto, deleterio addirittura), ma Trento rispetto a Feltre in quelle sciroccali.

    Ci tenevo appunto a rimarcare l'assurdità di quel proverbio, penso saprai anche tu che Trento è meno calda di molte altre città italiane in estate... sarebbe stato allora da precisare che quel proverbio cozza contro i fatti
    vabbè son detti... take it easy

    comunque io ne conosco un' altra di versione (ma ce ne sono altre per ogni località): se vuoi patire le pene dell' inferno, Mezzocorona d' estate e Mezzolombardo d' inverno.

    christian probabilmente ne conoscerà le peculiarità di questi due paesi, per gli altri dico solo che sono due centri di medie dimensioni uno a un chilometro dall' altro massimo. il primo ha tutto il sole del mondo, è il paese con più ore di luce a fondovalle. l' altro quello con meno ore a dicembre neanche lo vedono il sole a momenti.
    prospetticamente le carte mostrano una potenziale tendenza verso alte potenzialità di prospettiva....

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •