Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 17 di 17
  1. #11
    Bava di vento
    Data Registrazione
    06/11/16
    Località
    Palmi (RC), Motril
    Età
    37
    Messaggi
    146
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: La neve a Madeira: è realmente successo nel 1860?

    Citazione Originariamente Scritto da Max2003 Visualizza Messaggio
    Guardate queste mappe:
    Allegato 489379
    Allegato 489378
    Forse non è del tutto detto che non abbia potuto fare fiocchi anche sulla costa.
    Infatti con un'ondata del genere effettivamente avrebbe potuto fioccare anche sulla costa. Se è vero che è nevicato a Funchal allora non è impossibile che durante ondate di gelo estreme (magari durante il 1600-1700) è potuto cadere qualche fiocco anche sulle coste delle Isole Canarie, magari a Lanzarote.
    Estremi dal 1999:
    +46,6°C il 10 agosto 1999; -1,2°C il 9 febbraio 2015

  2. #12
    Vento fresco L'avatar di AbeteBianco
    Data Registrazione
    17/07/16
    Località
    Bellinzona (Ticino, Svizzera)
    Età
    20
    Messaggi
    2,363
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: La neve a Madeira: è realmente successo nel 1860?

    Citazione Originariamente Scritto da Cristian Calabria Visualizza Messaggio
    Infatti con un'ondata del genere effettivamente avrebbe potuto fioccare anche sulla costa. Se è vero che è nevicato a Funchal allora non è impossibile che durante ondate di gelo estreme (magari durante il 1600-1700) è potuto cadere qualche fiocco anche sulle coste delle Isole Canarie, magari a Lanzarote.
    Già, magari lì possiamo approfondire il discorso su un certo inverno 1708-09.


    Stazione Davis Vantage Pro 2 -> Dati live su altre piattaforme

  3. #13
    Bava di vento L'avatar di Max2003
    Data Registrazione
    08/08/18
    Località
    Funchal/Lampedusa
    Età
    13
    Messaggi
    58
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: La neve a Madeira: è realmente successo nel 1860?

    La neve a febbraio 2014 oltre i 1400 m, anche se erano presenti chiazze a 800 m.
    -snow-paul-serra-2.jpg
    -snow-paul-serra.jpg
    -hqdefault.jpg

  4. #14
    Bava di vento L'avatar di Max2003
    Data Registrazione
    08/08/18
    Località
    Funchal/Lampedusa
    Età
    13
    Messaggi
    58
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: La neve a Madeira: è realmente successo nel 1860?

    Citazione Originariamente Scritto da AbeteBianco Visualizza Messaggio
    Già, magari lì possiamo approfondire il discorso su un certo inverno 1708-09.
    Ok hai ragione. Posso provare a cercare qualcosa riguardo a quell'inverno. Spero di trovare qualcosa.

  5. #15
    Vento fresco L'avatar di AbeteBianco
    Data Registrazione
    17/07/16
    Località
    Bellinzona (Ticino, Svizzera)
    Età
    20
    Messaggi
    2,363
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: La neve a Madeira: è realmente successo nel 1860?

    Citazione Originariamente Scritto da Max2003 Visualizza Messaggio
    Ok hai ragione. Posso provare a cercare qualcosa riguardo a quell'inverno. Spero di trovare qualcosa.
    Il 1708-09 è stato un inverno crudo come pochi in Europa, in seguito sembrerebbe non ce ne siano stati più freddi e un'altra invernata paragonabile è il 1407-08.

    Si dice che nel 1708-09 gelò pure il porto di Barcellona e il Tago a Lisbona.
    Ultima modifica di AbeteBianco; 19/08/2018 alle 08:37


    Stazione Davis Vantage Pro 2 -> Dati live su altre piattaforme

  6. #16
    Bava di vento
    Data Registrazione
    06/11/16
    Località
    Palmi (RC), Motril
    Età
    37
    Messaggi
    146
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: La neve a Madeira: è realmente successo nel 1860?

    Citazione Originariamente Scritto da AbeteBianco Visualizza Messaggio
    Il 1708-09 è stato un inverno crudo come pochi in Europa, in seguito sembrerebbe non ce ne siano stati più freddi e un'altra invernata paragonabile è il 1407-08.

    Si dice che nel 1708-09 gelò pure il porto di Barcellona e il Tago a Lisbona.
    Per le nevicate a bassa quota (fino a 800 m) si può vedere qui. Per il discorso sulla costa (anche di Lanzarote) la ricerca si fa difficile, anche perchè è da molto tempo che cerco (anche se a pensarci bene dedico tantissimo tempo al clima della Calabria) di nevicate pur se non sulla costa ad almeno 300 m, ma finora non ho trovato nulla.
    Estremi dal 1999:
    +46,6°C il 10 agosto 1999; -1,2°C il 9 febbraio 2015

  7. #17
    Uragano L'avatar di Lou_Vall
    Data Registrazione
    06/10/07
    Località
    Roccasparvera (CN) 672m. -Far West-
    Età
    31
    Messaggi
    22,151
    Menzionato
    19 Post(s)

    Predefinito Re: La neve a Madeira: è realmente successo nel 1860?

    Sono appena tornato da Tenerife, e devo dire che il discorso "neve" in quelle zone mi appassiona molto.
    Anzitutto occhio a guardare i dati di wikipedia per quanto riguarda l'isola di Tenerife: essa ha un clima che è veramente spaccato a metà, in vita mia non ho mai visto una cosa del genere.
    Gli alisei che soffiano da NE si caricano di umidità nell'oceano e vanno a sbattere contro i rilievi che corrono lungo tutta l'isola impattando da N. Risultato? Il versante settentrionale è umido, fresco, boscoso e ricco di vegetazione, con precipitazioni che arrivano fino ai 700-800mm annui sulla fascia premontana tra San Cristobal de La Laguna e Garachico. I cieli sono spesso coperti e la nebbia è un fenomeno comunissimo tutto l'anno: pensate che a Ferragosto presso San Cristobal (Nord Est dell'isola) abbiamo beccato nebbia fittissima e aerosol/pioviggine con 20° (in pieno agosto!!). L'umidità però impatta contro il Teide e la sua catena e le nubi non passano: il versante Sud è completamente desertico, si stenta ad arrivare ai 200mm annui concentrati solo ed esclusivamente tra novembre e marzo. Sulle coste addirittura si è sui 100mm annui.
    Santa Cruz, che è sulla costa orientale (ma già versante sottovento) ha 225mm annui, l'Aeroporto Sud (estremità meridionale dell'isola) ha appena 133mm (di cui quasi la metà cadono esclusivamente in novembre e dicembre); l'Aeroporto Nord invece supera i 500mm con un'umidità sempre >70%

    Per cui, se si vuol cercare la neve, anzitutto bisogna guardare il versante Nord: a Sud è fisicamente impossibile che nevichi, perchè le poche precipitazioni che riescono a passare da Nord arrivano per sfondamento.
    L'Osservatorio del Teide di Izana (a NE del vulcano lungo la catena montuosa, quota 2370 metri) riporta una temperatura media di gennaio pari a +4,3° (media massime +7,5° e media minime +1,1°), per cui potrebbe nevicare con una certa regolarità, perlomeno oltre i 2500 metri.
    Vilaflor (che è a 1400 metri circa, ma versante Sud) a gennaio ha già +9,4° (+13,5°/+5,4°) e la nostra guida locale ci ha raccontato che nel 2016 (a marzo se non sbaglio) ci fu la più grande nevicata degli ultimi 30 anni, e il paese restò innevato per due giorni. Ovviamente non si sa quanta neve sia caduta, nè sono riuscito a trovare foto a riguardo (presumo una decina di centimetri ma è una stima mia), e sul Teide dicono che sia caduto un metro di neve.
    Da quanto ho capito e dalle foto che ho visto, il limite neve "naturale" in inverno su Tenerife è tra i 2500 e i 2700 metri: spesso la caldera (2200 metri) è sgombra da neve, mentre il picco del vulcano è innevato.
    Vista inoltre la posizione (è a 28° di latitudine e lontanissima da qualsiasi serbatoio freddo) io dubito fortemente che nelle ondate di gelo più intense abbia potuto anche solo nevicare sotto i 500 metri...
    Lou soulei nais per tuchi

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •