Risultati da 1 a 4 di 4
  1. #1
    Brezza tesa L'avatar di Daniel92
    Data Registrazione
    27/01/19
    Località
    Polverigi - AN - 140 mslm
    Età
    28
    Messaggi
    887
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Quali effetti ha il vento sulle piante??

    Non so se è il topic adatto per questo tipo di domanda (apparentemente banale) , però mi sono chiesto se il vento freddo possa danneggiare lo stato vegetativo di una coltura o pianta come in questi giorni..

    Supponiamo di avere una T reale-effettiva prossima o inferiore allo 0° di notte (magari anche positiva) , combiniamo poi il vento, il windchill e DP negativo.. secondo voi in questo caso potrebbe arrecare dei danni bruciando la pianta?? Logicamente poi dipende da quanto tira il vento, se nel caso dovesse tirare forte a 50km/h potrebbe seriamente danneggiarla..

  2. #2
    Vento moderato L'avatar di DuffMc92
    Data Registrazione
    18/02/17
    Località
    Conegliano (TV)
    Età
    27
    Messaggi
    1,322
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Quali effetti ha il vento sulle piante??

    Da quel che mi ricordo dopo aver assistito ad una conferenza sulle gelate tardive ed i loro effetti sulle viti, mi sembra che il freddo secco sia più pericoloso per le piante rispetto a quello umido, perciò significa che i danni sono maggiori con 0° o anche 0.5° secchi (magari dopo una fohnata, con ur e dp bassi) che con -2.5° umidissimi, da condizioni inversionali e dp uguale alla t.
    In teoria ciò avviene perché la formazione della brina rilascia calore latente sulle foglie e sui tessuti epidermici, impedendo il danneggiamento di quelli più interni, fenomeno che invece non avviene se il freddo è secco. Non credo serva necessariamente fohn per danneggiare piante, ma probabilmente avviene anche nei posti dove la temperatura notturna scende a intermittenza a causa di brezze più o meno importanti, che fanno piombare la temperatura nei minuti di pausa dalla ventilazione a causa del calo di ur associato alla brezza.

  3. #3
    Burrasca L'avatar di EnnioDiPrinzio
    Data Registrazione
    15/09/12
    Località
    Lanciano (Chieti)
    Messaggi
    5,468
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Quali effetti ha il vento sulle piante??

    Io credo che il vento aumenti i danni da freddo a parità di temperatura.
    Ho la prova provata: a Lanciano, ho tenuto sul lato NE del terrazzo-balcone ( ossia un unico balcone che gira su tre lati: NW, NE e SE)una camelia a fioritura invernale per tanti anni, dal 2009 al 2017.
    Ogni inverno.subiva le nevicate e le gelate ma relativamente al riparo di altre piante.
    Poi nel 2017 siccome c'erano da fare dei lavori di ristrutturazione esterna ho spostato la pianta in uno spigolo.molto esposto al vento.
    Alla prima nevicata è diventata un bozzolo di neve ghiacciata sagomata dal.vento.
    Appena sciolta la neve ,le foglie sono cadute ed il tronco si è seccato : morta stecchita.

  4. #4
    Burrasca L'avatar di wtrentino
    Data Registrazione
    14/05/13
    Località
    Zambana (TN)
    Età
    23
    Messaggi
    5,597
    Menzionato
    23 Post(s)

    Predefinito Re: Quali effetti ha il vento sulle piante??

    In caso di freddo il vento è dannoso perché va a disidratare la pianta, che è più vulnerabile quando l’ambiente freddo è anche secco (infatti, dalle nostre parti, un autunno secco è sempre malvisto, arrivando in inverno secchi non è mai cosa buona).

    Comunque qui nella mia zona da marzo ad agosto soffia praticamente tutti i giorni l’ora del garda, e fino a giugno (ma anche dopo qualche volta) con raffiche abbastanza pesanti, sui 60-70km orari non troppo raramente: alcune piante si adattano, con il fusto inclinato verso nord (ne è un esempio perfetto l’abete rosso nel giardino di mio zio vicino di casa).


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •