Risultati da 1 a 8 di 8
  1. #1
    Bava di vento
    Data Registrazione
    06/01/19
    Località
    Oppido Mamertina (RC)
    Età
    20
    Messaggi
    116
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Schermo solare per termometro a massima e minima

    Da qualche giorno ho acquistato un termometro digitale a massima e minima e ho in mente di collocarlo in campagna. Però vorrei prima mettere uno schermo solare per proteggere il termometro dai raggi solari e da altri eventi atmosferici. Dite che questi vanno bene?
    Otomatico Schermo Solare Meteo Φ138mm schermi solari Schermo Solare ventilato passivo per Stazione meteorologica Esterno Parete Diametro Interno 44mm: Amazon.it: Giardino e giardinaggio
    Otomatico Schermo Stazione Meteo Φ138mm Schermo Solare ventilato passivo schermi solari per Stazione meteorologica Esterno Diametro Interno 79mm: Amazon.it: Giardino e giardinaggio

    Grazie per le risposte

  2. #2
    myMeteoNetwork Team L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    57
    Messaggi
    4,763
    Menzionato
    102 Post(s)

    Predefinito Re: Schermo solare per termometro a massima e minima

    Citazione Originariamente Scritto da Rocky 2000 Visualizza Messaggio
    Da qualche giorno ho acquistato un termometro digitale a massima e minima e ho in mente di collocarlo in campagna. Però vorrei prima mettere uno schermo solare per proteggere il termometro dai raggi solari e da altri eventi atmosferici. Dite che questi vanno bene?
    Otomatico Schermo Solare Meteo Φ138mm schermi solari Schermo Solare ventilato passivo per Stazione meteorologica Esterno Parete Diametro Interno 44mm: Amazon.it: Giardino e giardinaggio
    Otomatico Schermo Stazione Meteo Φ138mm Schermo Solare ventilato passivo schermi solari per Stazione meteorologica Esterno Diametro Interno 79mm: Amazon.it: Giardino e giardinaggio

    Grazie per le risposte
    Ciao,
    non voglio smorzare il tuo entusiasmo, lungi da me

    quelli che posti sono delle buone protezioni dagli agenti atmosferici quali pioggia, neve etc
    NON sono in grado di schermare adeguatamente la radiazione solare, ma tutto dipende dalle tue aspettative, se ti può andar bene un dato "approssimativo" in condizioni di sole, vanno bene

    Mauro
    MeteoNetwork
    Responsabile validazioni

    "La misura della reale temperatura dell'aria è l'arduo tentativo di misurare un misurando non misurabile" (Mauro Capriccio)

    "Quando parli con me di raffronti tra stazioni "vicine" sappi che per me 50 metri sono troppi" (Mauro Capriccio)

  3. #3
    Bava di vento
    Data Registrazione
    06/01/19
    Località
    Oppido Mamertina (RC)
    Età
    20
    Messaggi
    116
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Schermo solare per termometro a massima e minima

    Citazione Originariamente Scritto da capriccio Visualizza Messaggio
    Ciao,
    non voglio smorzare il tuo entusiasmo, lungi da me

    quelli che posti sono delle buone protezioni dagli agenti atmosferici quali pioggia, neve etc
    NON sono in grado di schermare adeguatamente la radiazione solare, ma tutto dipende dalle tue aspettative, se ti può andar bene un dato "approssimativo" in condizioni di sole, vanno bene

    Mauro
    Grazie per la risposta. In effetti il mio intento è quello di avere misurazioni valide e non approssimate. Dici che anche se mettessi uno dei due schermi solari a protezione di un termometro in ombra (parziale in estate e quasi totale in inverno) di alberi di ulivo alti circa 10 e passa metri non guadagnerei niente come affidabilità oppure è un'alternativa utile?

  4. #4
    myMeteoNetwork Team L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    57
    Messaggi
    4,763
    Menzionato
    102 Post(s)

    Predefinito Re: Schermo solare per termometro a massima e minima

    Citazione Originariamente Scritto da Rocky 2000 Visualizza Messaggio
    Grazie per la risposta. In effetti il mio intento è quello di avere misurazioni valide e non approssimate. Dici che anche se mettessi uno dei due schermi solari a protezione di un termometro in ombra (parziale in estate e quasi totale in inverno) di alberi di ulivo alti circa 10 e passa metri non guadagnerei niente come affidabilità oppure è un'alternativa utile?
    Posso dirti che non guadagneresti nulla come affidabilità del dato, registreresti certamente temperature inferiori in condizioni di sole intenso, ma non per questo affidabili
    purtroppo gli strati d'aria che devi misurare interagiscono direttamente con il substrato sottostante, che deve essere il più possibile soleggiato se parliamo di installazione su terreno erboso, dove il problema alternanza sole/ombra è più sentito, se è installata a tetto il problema non si pone più, ma lo schermo dovrà comunque essere sempre esposto al sole, ma in alto è più facile

    Mauro
    MeteoNetwork
    Responsabile validazioni

    "La misura della reale temperatura dell'aria è l'arduo tentativo di misurare un misurando non misurabile" (Mauro Capriccio)

    "Quando parli con me di raffronti tra stazioni "vicine" sappi che per me 50 metri sono troppi" (Mauro Capriccio)

  5. #5
    Vento forte
    Data Registrazione
    18/09/19
    Località
    Catania
    Messaggi
    3,054
    Menzionato
    105 Post(s)

    Predefinito Re: Schermo solare per termometro a massima e minima

    Citazione Originariamente Scritto da Rocky 2000 Visualizza Messaggio
    Grazie per la risposta. In effetti il mio intento è quello di avere misurazioni valide e non approssimate. Dici che anche se mettessi uno dei due schermi solari a protezione di un termometro in ombra (parziale in estate e quasi totale in inverno) di alberi di ulivo alti circa 10 e passa metri non guadagnerei niente come affidabilità oppure è un'alternativa utile?
    Forse è meglio che spieghi cosa vorresti misurare e lo scopo.

  6. #6
    Bava di vento
    Data Registrazione
    06/01/19
    Località
    Oppido Mamertina (RC)
    Età
    20
    Messaggi
    116
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Schermo solare per termometro a massima e minima

    Citazione Originariamente Scritto da zoomx Visualizza Messaggio
    Forse è meglio che spieghi cosa vorresti misurare e lo scopo.
    Vorrei misurare la temperatura massima e minima di una zona di campagna, per capire se c'è un microclima rispetto al mio paese. Essenzialmente questo e basta.
    Anche perché se volessi misurare le precipitazioni sarebbe facile visto che non ha importanza se il pluviometro viene colpito dal Sole.

  7. #7
    Vento forte
    Data Registrazione
    18/09/19
    Località
    Catania
    Messaggi
    3,054
    Menzionato
    105 Post(s)

    Predefinito Re: Schermo solare per termometro a massima e minima

    Quindi ti serve una misura abbastanza precisa ma solo per la tua zona e magari ti va bene che il sensore stia in mezzo agli alberi perché è proprio la temperatura in mezzo agli alberi che ti serve. Se ci sono alberi.

    Questo è quello che succede ad un sensore che si trova appeso al tetto di un balcone ma che per poche ore riceve il Sole diretto, i dati sono di oggi.
    Schermo solare per termometro a massima e minima-screenshot_2020-12-02-ecowitt-weather-1-.png
    Come puoi vedere è facile indovinare quando il Sole lo becca e l'errore è notevole. Lo schermo serve proprio ad attenuare la gobba e più è buono lo schermo e più la gobba è attenuata, fermo restando che il sensore deve rimanere esposto all'aria.

    Lo schermo da consigliare però dipende dalle dimensioni del tuo sensore. Se è in uno scatolotto di plastica le scelte sono poche, solo schermi con ampio spazio interno sennò non ci entra. Ma se ha una sonda sottile puoi scegliere parecchi schermi.

    Ma qui è @capriccio che ti può consigliare meglio anche in base a quanto puoi spendere.

  8. #8
    myMeteoNetwork Team L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    57
    Messaggi
    4,763
    Menzionato
    102 Post(s)

    Predefinito Re: Schermo solare per termometro a massima e minima

    Citazione Originariamente Scritto da zoomx Visualizza Messaggio
    Quindi ti serve una misura abbastanza precisa ma solo per la tua zona e magari ti va bene che il sensore stia in mezzo agli alberi perché è proprio la temperatura in mezzo agli alberi che ti serve. Se ci sono alberi.

    Questo è quello che succede ad un sensore che si trova appeso al tetto di un balcone ma che per poche ore riceve il Sole diretto, i dati sono di oggi.

    Come puoi vedere è facile indovinare quando il Sole lo becca e l'errore è notevole. Lo schermo serve proprio ad attenuare la gobba e più è buono lo schermo e più la gobba è attenuata, fermo restando che il sensore deve rimanere esposto all'aria.

    Lo schermo da consigliare però dipende dalle dimensioni del tuo sensore. Se è in uno scatolotto di plastica le scelte sono poche, solo schermi con ampio spazio interno sennò non ci entra. Ma se ha una sonda sottile puoi scegliere parecchi schermi.

    Ma qui è @capriccio che ti può consigliare meglio anche in base a quanto puoi spendere.
    Ringrazio @zoomx per la fiducia riposta
    la misura del sensore che andrai ad utilizzare è importante perchè, come giustamente ha detto @zoomx, determina l'orientamento nella scelta
    viste le tue proposte posso già dirti che purtroppo il budget dovrà essere visto al rialzo, al momento il mercato non offre schermature degne di tale nome per cifre inferiori al centinaio di euro.

    possibili candidati sono:

    davis 7714 - schermo storico, sul mercato da molti anni, ha ottimi spazi interni anche se da il meglio di se con sensori di modeste dimensioni
    in questo caso offre prestazioni assolutamente di rilievo con tendenza a restituire valori presumibilmente più elevati del reale in condizioni di forte radiazione solare e ventilazione debole, ma comunque di entità contenuta e paragonabili a schermature analoghe
    tra gli aspetti meno positivi la qualità dei materiali, non eccelsa, l'esposizione agli agenti atmosferici provoca ingliallimento delle superfici, tendenza a "vetrificazione" esterna e sarebbe auspicabile prevederne la sostituzione
    entro 2/3 anni dalla prima installazione
    costo medio 90/110 euro

    Metspec rad02 - schermo passivo professionale, dotato di ampi spazi interni, permette l'installazione di qualunque sensore, in termini di materiali va posto su un gradino superiore rispetto alla soluzione Davis e conseguentemente senza
    necessità di sostituirlo prima di diversi anni
    i test eseguiti da MNW su questo schermo sono ancora limitati e non ci esprimiamo ancora sulle sue prestazioni, a puro titolo di impressioni iniziali, pensiamo possa porsi allo stesso livello del Davis 7714 ma con una
    maggiore efficacia nell'utilizzo di sensori scatolati di medio/grandi dimensioni
    Costo circa 110/120 euro

    Barani Meteoshield - è uno schermo particolare ed innovativo, molto performante ma assolutamente inadatto a sensori di grandi dimensioni
    Costo circa 220 euro

    Metspec rad14 - valgono all'incirca le considerazioni fatte per il Barani Meteoshield pro
    Costo circa 120/130 euro

    Spero possa esserti utile

    Mauro
    MeteoNetwork
    Responsabile validazioni

    "La misura della reale temperatura dell'aria è l'arduo tentativo di misurare un misurando non misurabile" (Mauro Capriccio)

    "Quando parli con me di raffronti tra stazioni "vicine" sappi che per me 50 metri sono troppi" (Mauro Capriccio)

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •