Risultati da 1 a 4 di 4
  1. #1
    Calma di vento
    Data Registrazione
    05/05/21
    Località
    Torino, Castellace
    Età
    23
    Messaggi
    20
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito AffidabilitÃ* termometro a massima e minima

    Ciao, dal momento che in campagna nel paese di provenienza ho installato un termometro a massima e minima (esposto a nord dove in pratica il Sole non prende mai, anche grazie alla presenza di alberi e inoltre si trova a 1,95 m di altezza dal suolo), vorrei sapere quanto puó essere affidabile a livello di temperature massime e minime. Il termometro in questione è questo TechnoLine WS 6449 Weather Forecast Station with Air Pressure Graph | Weather Shop (R) UK

    Grazie per le risposte

  2. #2
    Vento forte
    Data Registrazione
    18/09/19
    Località
    Catania
    Messaggi
    3,850
    Menzionato
    121 Post(s)

    Predefinito Re: AffidabilitÃ* termometro a massima e minima

    Dipende moltissimo da come è piazzata.
    Anche se all'ombra riceve la radiazione infrarossa riflessa da ciò che sta intorno.
    Di notte potrebbe sovrastimare di qualche decimo o molto più a seconda della distanza da edifici, tipo se lo tieni inchiodato al muro.
    Conta anche la ventilazione.

    Per questo i sensori in genere sono piazzati dentro schermi antiradiativi.

  3. #3
    Calma di vento
    Data Registrazione
    05/05/21
    Località
    Torino, Castellace
    Età
    23
    Messaggi
    20
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: AffidabilitÃ* termometro a massima e minima

    Citazione Originariamente Scritto da zoomx Visualizza Messaggio
    Dipende moltissimo da come è piazzata.
    Anche se all'ombra riceve la radiazione infrarossa riflessa da ciò che sta intorno.
    Di notte potrebbe sovrastimare di qualche decimo o molto più a seconda della distanza da edifici, tipo se lo tieni inchiodato al muro.
    Conta anche la ventilazione.

    Per questo i sensori in genere sono piazzati dentro schermi antiradiativi.
    Il termometro è attaccato ad un albero che si trova ad una distanza di circa 5 metri da una casetta. Inoltre l’albero si trova a nord rispetto alla casetta e il termometro l’ho esposto a nord, quindi non credo che la casetta influisca in modo rilevante poi non so. Per quanto riguarda il riflesso della luce, secondo te in qualche modo ci puó essere ingerenza da parte delle piante e del suolo? Per quanto riguarda la ventilazione, beh c’è ben poco di natura, in quanto la zona si trova in una specie di vallata, quindi non è che arriva tanta aria soprattutto di notte; di giorno qualcosina si sente, peró non chissà che cosa.

  4. #4
    Vento forte
    Data Registrazione
    18/09/19
    Località
    Catania
    Messaggi
    3,850
    Menzionato
    121 Post(s)

    Predefinito Re: AffidabilitÃ* termometro a massima e minima

    Non sono espertissimo, anche perché io sto in piena città in mezzo ai palazzi e non so quanto influisca la vegetazione. Non credo eccessivamente, anzi mi aspetto il contrario, cioè che influisca poco.

    Se becca il Sole la massima può salire anche di 5 gradi ma se non lo becca lo scostamento potrebbe essere solo di un grado, anche meno per come lo hai piazzato. Potrai sempre valutare se una giornata è più calda o più fredda della precedente.

    Però l'unica maniera per avere una buona stima sarebbe il confronto con un sensore piazzato dentro uno schermo solare.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •