Pagina 5 di 5 PrimaPrima ... 345
Risultati da 41 a 47 di 47
  1. #41
    Burrasca L'avatar di Viva la fioca
    Data Registrazione
    09/07/10
    Località
    fraz. Vaccheria di Guarene 154 s.l.m.
    Età
    30
    Messaggi
    5,634
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: La città con il clima più continentale d'Italia

    Citazione Originariamente Scritto da frankie986 Visualizza Messaggio
    In estate sicuramente, ma in inverno credo che si crei la situazione opposta con umidità a palla rispetto le pedemontane, correggetemi se sbaglio.
    Si si certo, il favonio arriva debole o non arriva proprio e gli episodi di nebbia sono molto più frequenti che ad alba o asti

    Inviato dal mio MAR-LX1B utilizzando Tapatalk

  2. #42
    Uragano L'avatar di Lou_Vall
    Data Registrazione
    06/10/07
    Località
    Roccasparvera (CN) 668m. -Far West-
    Età
    33
    Messaggi
    25,537
    Menzionato
    117 Post(s)

    Predefinito Re: La città con il clima più continentale d'Italia

    Qui alcuni luoghi del Piemonte dalla spiccata continentalità (dati Arpa Piemonte): freddi in inverno - soprattutto gennaio - e roventi d'estate.

    Villanova Solaro, pianura saluzzese

    -villanova.jpg

    Front, pianura canavesana

    -front.jpg

    Roero

    -govone.jpg

    Astigiano

    -san-damiano.jpg

    -castellalfero.jpg

    Da segnalare i record di temperatura massima e minima di Villanova Solaro (è l'unica che ho sottomano), dal 2000 in avanti: record di massima di +39,7° e record di minima di -23,8° ..
    Lou soulei nais per tuchi

  3. #43
    Burrasca L'avatar di Viva la fioca
    Data Registrazione
    09/07/10
    Località
    fraz. Vaccheria di Guarene 154 s.l.m.
    Età
    30
    Messaggi
    5,634
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: La città con il clima più continentale d'Italia

    Citazione Originariamente Scritto da Lou_Vall Visualizza Messaggio
    Qui alcuni luoghi del Piemonte dalla spiccata continentalità (dati Arpa Piemonte): freddi in inverno - soprattutto gennaio - e roventi d'estate.

    Villanova Solaro, pianura saluzzese

    -villanova.jpg

    Front, pianura canavesana

    -front.jpg

    Roero

    -govone.jpg

    Astigiano

    -san-damiano.jpg

    -castellalfero.jpg

    Da segnalare i record di temperatura massima e minima di Villanova Solaro (è l'unica che ho sottomano), dal 2000 in avanti: record di massima di +39,7° e record di minima di -23,8° ..
    Castell alfero batte tutti. Conosco la zona e quei fondi valle sono allucinanti come minime tutto l'anno

    Inviato dal mio MAR-LX1B utilizzando Tapatalk

  4. #44
    Uragano L'avatar di Lou_Vall
    Data Registrazione
    06/10/07
    Località
    Roccasparvera (CN) 668m. -Far West-
    Età
    33
    Messaggi
    25,537
    Menzionato
    117 Post(s)

    Predefinito Re: La città con il clima più continentale d'Italia

    Citazione Originariamente Scritto da Viva la fioca Visualizza Messaggio
    Castell alfero batte tutti. Conosco la zona e quei fondi valle sono allucinanti come minime tutto l'anno

    Inviato dal mio MAR-LX1B utilizzando Tapatalk
    Devo tirare fuori i record, ma forse da qualche parte li ho...
    Lou soulei nais per tuchi

  5. #45
    Vento forte
    Data Registrazione
    18/03/19
    Località
    Mele - Fado (GE)
    Messaggi
    3,357
    Menzionato
    45 Post(s)

    Predefinito Re: La città con il clima più continentale d'Italia

    Citazione Originariamente Scritto da frankie986 Visualizza Messaggio
    In estate sicuramente, ma in inverno credo che si crei la situazione opposta con umidità a palla rispetto le pedemontane, correggetemi se sbaglio.
    In realtà no, se il parametro medio è l'u.r. la zona pre-appenninica tra Bormida e Trebbia (di fatto è un continuum che dalla parte SW della provincia di Alessandria si estende fino a includere anche la parte occidentale e meridionale dell'Oltrepo pavese) è meno umida delle pianure più a Nord, è più piovosa, più nevosa, ma meno umida. In tutta l'area compresa tra Novi, Ovada e Acqui le giornate con nebbie persistenti nei mesi invernali sono piuttosto rare e lo erano anche negli anni '60 e '70, quando la Val Padana occidentale era ben più nebbiosa di quanto non sia oggi, spesso di giorno il confine della nebbia passava lungo una linea che univa Strevi, Silvano d'Orba e Pozzolo Formigaro, per poi aggirare da Nord le colline del Tortonese e ritornare fitta allo sbocco in pianura della Val Curone.
    Ultima modifica di galinsog@; 21/09/2021 alle 17:43

  6. #46
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    14/08/17
    Località
    Postumia, Slovenia 533mslm
    Età
    38
    Messaggi
    422
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: La città con il clima più continentale d'Italia

    Citazione Originariamente Scritto da Lou_Vall Visualizza Messaggio
    Qui alcuni luoghi del Piemonte dalla spiccata continentalità (dati Arpa Piemonte): freddi in inverno - soprattutto gennaio - e roventi d'estate.

    Da segnalare i record di temperatura massima e minima di Villanova Solaro (è l'unica che ho sottomano), dal 2000 in avanti: record di massima di +39,7° e record di minima di -23,8° ..

    Che spettacolo.
    Che zone.
    Che clima.

    Mio fratello vive e lavora a Torino e gia`li`,per me durante le visite, era inverno crudo.
    Queste zone invece sono veramente gelide.

  7. #47
    Brezza tesa L'avatar di Belumat
    Data Registrazione
    12/05/21
    Località
    Laghi (VI)
    Messaggi
    630
    Menzionato
    5 Post(s)

    Predefinito Re: La città con il clima più continentale d'Italia

    Il titolo é molto vago a mio parere.
    Si intende continentale di pianura, vallivo o entrambi??

    Se parliamo di pianura, ovviamente vince a mani basse la Pianura Padana occidentale, anche perchè la continentalità tende a diminuire man mano che ci si avvicina all'Adriatico.
    Se poi per clima continentale si intendono le precipitazioni elevate estive, allora sempre restando in Valpadana, abbiamo le alte pianure che ricevono tanta acqua in questa stagione.

    Se intendiamo continentalità valliva, allora sí io andrei su parecchie valli alpine tipo la Val d'Adige (Trento e Bolzano), la Valbelluna (Belluno, Feltre) e altre valli che conosco meno.
    Feltre penso possa battere anche altre cittá alpine poste più a nord perché ha una piovosità\nevosità molto elevate trovandosi non lontano dalle Prealpi.
    Gli inverni in zona sono molto freddi

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •