Risultati da 1 a 4 di 4
  1. #1
    Vento teso
    Data Registrazione
    06/01/17
    LocalitÓ
    Felino (pr)
    EtÓ
    28
    Messaggi
    1,623
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Dubbio:Variazioni locali della pressione atmosferica al suolo e le sue influenze sul tempo

    Salve ragazzi, ho acquistato da poco il manuale di metereologia
    E leggendo la parte sulle variazioni locali della pressione atmosferica al suolo e la sua influenza sul tempo, mi ├Ę sorto un dubbio, non ho capito una cosa se un afflusso di aria fredda fa aumentare il peso della colonna d'aria e quindi anche la pressione al suolo ( questo ├Ę ci├▓ che succede in atmosfera) al suolo invece creatasi l alta pressione in queste condizioni l aria tende ad espandersi nelle aree circostanti quindi la fuga di aria dalla collana in prossimit├* del suolo costringe le masse d'aria che arrivano dagli strati superiori a scendere verso il basso avvaidno cos├Č l inizio dei moti verticali discendenti dentro la colonna questo processo fa evaporare l acqua e quindi dissolve le nuvole portando cos├Č al bel tempo giusto?!
    Poi non riesco a capire bene il discorso della convergenza quando entra pi├╣ aria di quella che ne esce ma non ho capito dove

  2. #2
    Uragano L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    LocalitÓ
    Brindisi
    EtÓ
    27
    Messaggi
    16,975
    Menzionato
    873 Post(s)

    Predefinito Re: Dubbio:Variazioni locali della pressione atmosferica al suolo e le sue influenze sul tempo

    Citazione Originariamente Scritto da Giuxoloo Visualizza Messaggio
    Salve ragazzi, ho acquistato da poco il manuale di metereologia
    E leggendo la parte sulle variazioni locali della pressione atmosferica al suolo e la sua influenza sul tempo, mi ├Ę sorto un dubbio, non ho capito una cosa se un afflusso di aria fredda fa aumentare il peso della colonna d'aria e quindi anche la pressione al suolo ( questo ├Ę ci├▓ che succede in atmosfera) al suolo invece creatasi l alta pressione in queste condizioni l aria tende ad espandersi nelle aree circostanti quindi la fuga di aria dalla collana in prossimit├* del suolo costringe le masse d'aria che arrivano dagli strati superiori a scendere verso il basso avvaidno cos├Č l inizio dei moti verticali discendenti dentro la colonna questo processo fa evaporare l acqua e quindi dissolve le nuvole portando cos├Č al bel tempo giusto?!
    Poi non riesco a capire bene il discorso della convergenza quando entra pi├╣ aria di quella che ne esce ma non ho capito dove
    Non ho capito cosa vuoi chiedere.

  3. #3
    Vento teso
    Data Registrazione
    06/01/17
    LocalitÓ
    Felino (pr)
    EtÓ
    28
    Messaggi
    1,623
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Dubbio:Variazioni locali della pressione atmosferica al suolo e le sue influenze sul tempo

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Non ho capito cosa vuoi chiedere.
    Volevo chiedere se era giusto ci˛ che ho scritto sulla variazione locali della pressione al suolo e le sue influenze, in pi¨ la differenza tra convergenza e divergenza.

  4. #4
    Vento forte L'avatar di Calibre
    Data Registrazione
    11/11/11
    LocalitÓ
    Cagliari / Trieste
    EtÓ
    26
    Messaggi
    3,085
    Menzionato
    34 Post(s)

    Predefinito Re: Dubbio:Variazioni locali della pressione atmosferica al suolo e le sue influenze sul tempo

    Citazione Originariamente Scritto da Giuxoloo Visualizza Messaggio
    Salve ragazzi, ho acquistato da poco il manuale di metereologia
    E leggendo la parte sulle variazioni locali della pressione atmosferica al suolo e la sua influenza sul tempo, mi ├Ę sorto un dubbio, non ho capito una cosa se un afflusso di aria fredda fa aumentare il peso della colonna d'aria e quindi anche la pressione al suolo ( questo ├Ę ci├▓ che succede in atmosfera) al suolo invece creatasi l alta pressione in queste condizioni l aria tende ad espandersi nelle aree circostanti quindi la fuga di aria dalla collana in prossimit├* del suolo costringe le masse d'aria che arrivano dagli strati superiori a scendere verso il basso avvaidno cos├Č l inizio dei moti verticali discendenti dentro la colonna questo processo fa evaporare l acqua e quindi dissolve le nuvole portando cos├Č al bel tempo giusto?!
    Poi non riesco a capire bene il discorso della convergenza quando entra pi├╣ aria di quella che ne esce ma non ho capito dove
    Giusto, la subsidenza genera bel tempo perchŔ fa dissolvere le eventuali nubi precedentemente presenti o comunque assicura stratificazione della colonna comportando cosý stabilitÓ, infatti Ŕ strettamente collegata a situazioni di alta pressione (HP, High Pressure).
    La convergenza Ŕ il fenomeno che si crea nelle basse pressioni (LP, Low Pressure): in pratica i venti al suolo, girando in senso antiorario nel nostro emisfero, in un certo punto vanno a convergere formando cosý sollevamento e correnti ascensionali, ma ci˛ determina una relativa mancanza di massa in quel punto, da lý la LP.
    La divergenza Ŕ ci˛ che avviene nelle HP invece, correnti discensionali che "scontrandosi" con la superficie terrestre sono forzate a divergere, da qui HP

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •