Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 21
  1. #1
    Uragano L'avatar di Alessandro(Foiano)
    Data Registrazione
    24/12/14
    Località
    Foiano della Chiana
    Messaggi
    19,138
    Menzionato
    13 Post(s)

    Predefinito qualcuno sa reperire la fonte di questi dati?

    Apro questa discussione per avere una risposta sulla fonte di questa pagina di giornale

    Iniziamo con il 12? luglio 1952

    Vi allego la pagina del Corriere della Domenica del 13 luglio 1952:



    Reggio Emilia 42°C
    Novara 40°C

    per Novara Cameri il record di luglio compare in rete per i dati dal 1960 in avanti però non dal 1927 che è l'anno dell'inizio delle osservazioni, qualcuno sa dirmi da dove provengono i dati di temperatura max di questa pagina di giornale?

  2. #2
    Burrasca L'avatar di paxo
    Data Registrazione
    13/11/15
    Località
    Caramanico T. (PE) 550 m s.l.m.
    Messaggi
    6,099
    Menzionato
    36 Post(s)

    Predefinito Re: qualcuno sa reperire la fonte di questi dati?

    Non credo sono temperature che si riferiscono al 12 luglio. Guardando gli archivi direi che si parla della prima settimana del mese, dove la +20 abbracciava spesso il nord Italia.

  3. #3
    Uragano L'avatar di Alessandro(Foiano)
    Data Registrazione
    24/12/14
    Località
    Foiano della Chiana
    Messaggi
    19,138
    Menzionato
    13 Post(s)

    Predefinito Re: qualcuno sa reperire la fonte di questi dati?

    Citazione Originariamente Scritto da paxo Visualizza Messaggio
    Non credo sono temperature che si riferiscono al 12 luglio. Guardando gli archivi direi che si parla della prima settimana del mese, dove la +20 abbracciava spesso il nord Italia.
    si avevo messo il punto interrogativo proprio per quello, guardando gli archivi di Foiano della Chiana ho trovato un 38,8°C per il 7 luglio, ma per Novara e Reggio Emilia nulla, c'è qualcuno che può trovare dati a riguardo delle due località?

  4. #4
    Vento teso L'avatar di Stefano Riccio
    Data Registrazione
    25/10/10
    Località
    Firenze (FI)
    Età
    31
    Messaggi
    1,898
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: qualcuno sa reperire la fonte di questi dati?

    La stazione dell'idrografico di Novara nel luglio 1952 ha come massima più alta +37,7°C il 6 (quindi dato del 5 essendo a massima e minima e la lettura degli estremi prima di resettarlo era alle 9 di mattina) mentre Reggio Emilia +37,0°C il 7 (quindi del 6 per lo stesso motivo).
    Database dei record in Toscana: http://climaintoscana.altervista.org/
    Record assoluti: +43,1°C ad Antella il 06/08/2003; -26,0°C a Firenzuola l'08/01/1985.

  5. #5
    Uragano L'avatar di Alessandro(Foiano)
    Data Registrazione
    24/12/14
    Località
    Foiano della Chiana
    Messaggi
    19,138
    Menzionato
    13 Post(s)

    Predefinito Re: qualcuno sa reperire la fonte di questi dati?

    Citazione Originariamente Scritto da Stefano Riccio Visualizza Messaggio
    La stazione dell'idrografico di Novara nel luglio 1952 ha come massima più alta +37,7°C il 6 (quindi dato del 5 essendo a massima e minima e la lettura degli estremi prima di resettarlo era alle 9 di mattina) mentre Reggio Emilia +37,0°C il 7 (quindi del 6 per lo stesso motivo).
    quindi la pagina di giornale non aveva una fonte ed è stata completamente scritta a caso...

    Non so da dove hai reperito i dati ma mi fido.

  6. #6
    Burrasca
    Data Registrazione
    18/09/19
    Località
    Catania
    Messaggi
    5,117
    Menzionato
    151 Post(s)

    Predefinito Re: qualcuno sa reperire la fonte di questi dati?

    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro(Foiano) Visualizza Messaggio
    quindi la pagina di giornale non aveva una fonte ed è stata completamente scritta a caso...

    Non so da dove hai reperito i dati ma mi fido.
    Magari il dato era di qualcuno che aveva un termometro esposto fuori, senza alcuno schermo.

  7. #7
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    32
    Messaggi
    27,436
    Menzionato
    438 Post(s)

    Predefinito Re: qualcuno sa reperire la fonte di questi dati?

    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro(Foiano) Visualizza Messaggio
    quindi la pagina di giornale non aveva una fonte ed è stata completamente scritta a caso...

    Non so da dove hai reperito i dati ma mi fido.
    sì. son 70 anni fa, primo, secondo se leggo 40° all'ombra rido.
    ora se vogliamo far riferimento storico alla domenica del corriere di 70 anni fa... beh, facciamolo pure
    Si vis pacem, para bellum.

  8. #8
    Vento teso L'avatar di Stefano Riccio
    Data Registrazione
    25/10/10
    Località
    Firenze (FI)
    Età
    31
    Messaggi
    1,898
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: qualcuno sa reperire la fonte di questi dati?

    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro(Foiano) Visualizza Messaggio
    quindi la pagina di giornale non aveva una fonte ed è stata completamente scritta a caso...

    Non so da dove hai reperito i dati ma mi fido.
    Dagli annali.
    Database dei record in Toscana: http://climaintoscana.altervista.org/
    Record assoluti: +43,1°C ad Antella il 06/08/2003; -26,0°C a Firenzuola l'08/01/1985.

  9. #9
    Uragano L'avatar di Alessandro(Foiano)
    Data Registrazione
    24/12/14
    Località
    Foiano della Chiana
    Messaggi
    19,138
    Menzionato
    13 Post(s)

    Predefinito Re: qualcuno sa reperire la fonte di questi dati?

    Citazione Originariamente Scritto da Stefano Riccio Visualizza Messaggio
    Dagli annali.
    io ho questo link ma non funziona:
    ACQ: Annali

    trovato:
    http://www.bio.isprambiente.it/annalipdf/
    Ultima modifica di Alessandro(Foiano); 13/07/2023 alle 14:58

  10. #10
    Natale2000
    Ospite

    Predefinito Re: qualcuno sa reperire la fonte di questi dati?

    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro(Foiano) Visualizza Messaggio
    Apro questa discussione per avere una risposta sulla fonte di questa pagina di giornale

    Iniziamo con il 12? luglio 1952

    Vi allego la pagina del Corriere della Domenica del 13 luglio 1952:

    Immagine


    Reggio Emilia 42°C
    Novara 40°C

    per Novara Cameri il record di luglio compare in rete per i dati dal 1960 in avanti però non dal 1927 che è l'anno dell'inizio delle osservazioni, qualcuno sa dirmi da dove provengono i dati di temperatura max di questa pagina di giornale?
    Usti, Novara.
    Mi sento chiamato in causa

    Allora, i dati di Cameri dal 1927 sono pressochè introvabili, se non sui manoscritti originali dell'AM, che non ho a disposizione

    Posso darti dati di Novara centro città, che ho preso dai manoscritti originali che ho trascritto dall'archivio di Arpa Lombardia (presso cui sono convogliati i dati UIPO)
    Codice:
    01-lug 21,9 36,3
    02-lug 24 36,4
    03-lug 26 36,7
    04-lug 24,4 36,9
    05-lug 24,2 36,9
    06-lug 23,8 37,1
    07-lug 23,3 37
    08-lug 23,4 35,5
    09-lug 20,3 34
    10-lug 18,4 30,7
    11-lug 21,4 32,8
    12-lug 22,8 33
    13-lug 22,2 33,3
    14-lug 21,5 33,4
    15-lug 22,1 31
    16-lug 20,4 29,5
    17-lug 20,2 30,1
    18-lug 20,4 30,8
    19-lug 20,2 31,8
    20-lug 20,8 32,2
    21-lug 21,4 30,2
    22-lug 21,1 31,2
    23-lug 20,3 32,8
    24-lug 21,6 33
    25-lug 18,4 26,8
    26-lug 19,7 30,6
    27-lug 18,4 28
    28-lug 16,6 21,4
    29-lug 16,2 27,4
    30-lug 17,5 29,1
    31-lug 18,6 29,3
    PS Il 37.7 è un errore di trascrizione. Era scritto 37.1 ma quell'1 sembrava un 7 ed è stato erroneamente riportato come tale sugli Annali Idrologici che, del resto, presentano diversi errori di trascrizione o lacune (per questo motivo è sempre meglio rifarsi ai registri originali, laddove possibile). Ad ogni modo, 37.1 o 37.7 che sia, siamo lontani dai 40



    Per Borgomanero invece ho questi dati:
    Min +22, max +31
    Il che è inverosimile esattamente allo stesso modo dei 40 gradi. A Borgomanero non c'era un termografo registratore, e l'addetto segnava la T delle 8 del mattino e quella delle 12. E' probabilissimo, se non certo, che la massima sia ben più alta dei +31... ma certamente non 40. Direi più verso i 35
    L'unica incognita rimane Cameri, laddove i dati precedenti il 1960 non sono pubblici, ma francamente mi viene difficile da pensare che abbia fatto 40. Oltretutto se c'è un luogo restio a picchi di calore elevati, a causa dell'umidità relativa molto alta, è proprio il Novarese oltre che il Vercellese. Proprio questa è la zona più sbagliata per cercare eventuali picchi elevati, conoscendo bene il mio microclima.
    Nel 2003, al massimo della secchezza, Novara si fermò "solo" a +38.2.


    In generale dunque, mi sentirei di affermare con certezza che nel luglio 1952 i 40 gradi non si sono visti neanche lontanamente. Forse il dato è stato ripreso da un termometro non ufficiale, magari non a norma, non schermato, e riportato come esemplificativo di un caldo che fu indubbiamente intenso, ma non a quella misura

    La minima di +26.0 è invece la seconda o la terza (dovrei guardare) più alta di sempre. Quella sì, eccezionalissima
    Ultima modifica di Natale2000; 13/07/2023 alle 17:25

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •