Pagina 6 di 18 PrimaPrima ... 4567816 ... UltimaUltima
Risultati da 51 a 60 di 178
  1. #51
    Tempesta violenta L'avatar di Tex
    Data Registrazione
    04/02/04
    Località
    Laima (TY)
    Messaggi
    12,590
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Riferimento: Qual è il luogo meno nevoso d'Italia?

    Tolte le coste sicule,calabre e sarde mi dici perchè è sbagliato affermare che
    la costa tirrenica è scarsamente nevosa(compresa la tua anche se meno del Lazio)rispetto a quelle adriatiche??
    Cavolo è impossibile reggere il confronto con l'Adriatico punto e stop.
    Capisco l'amore per la propria terra però...
    Inoltre,qui nessuno,me in primis,ti ha detto che Latina è più nevosa.
    Non parliamo poi delle zone interne e collinari perchè:
    1)non è importante.
    2)le zone interne sono molte e varie e perciò mi limiterei a parlare della zona
    costiera e stop senza creare discorsi campnalistici con sfide al Frusinate&Co.
    ...when the night has come
    and the land is dark
    and the moon is the only light we'll see...

  2. #52
    toscana-schnee
    Ospite

    Predefinito Riferimento: Qual è il luogo meno nevoso d'Italia?

    non voglio far polemica...ma siamo in democrazia e ognuno la penza come gli pare quindi questi stop sono fuori luogo....il mio non è un discorso campanilistico...è stata fatta una generalizzazione e io ho solo risposto come normale sia in un forum...non tutti siamo meteoman o super esperti...vado un po a naso e x passione sul lato ligure tirrenico questa zona è tra le più nevose ...io sinceramente tutta questo abisso a livello del mare non lo vedo..non mi sembra che venezia trieste ancona o pescara ogni anno abbiano accumuli strepitosi...anzi...e ti ripeto moloto spesso il lato adriatico è sopravvalutato...basti vedere il caso di capracotta...e prendere gli accumuli medi degli ultimi anni dati del corpo forestale dello stato...all'abetone ad esempio sono stati mediamente 3 volte superiori nbegli ultimi 3 anni...e questo la dice lunga...poi sono stati messi in dubbio alcune mie considerazioni e in maniera educata ho risposto ...tutto li...

  3. #53
    Tempesta violenta L'avatar di Tex
    Data Registrazione
    04/02/04
    Località
    Laima (TY)
    Messaggi
    12,590
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Riferimento: Qual è il luogo meno nevoso d'Italia?

    Citazione Originariamente Scritto da toscana-schnee Visualizza Messaggio
    non voglio far polemica...ma siamo in democrazia e ognuno la penza come gli pare quindi questi stop sono fuori luogo....il mio non è un discorso campanilistico...è stata fatta una generalizzazione e io ho solo risposto come normale sia in un forum...non tutti siamo meteoman o super esperti...vado un po a naso e x passione sul lato ligure tirrenico questa zona è tra le più nevose ...io sinceramente tutta questo abisso a livello del mare non lo vedo..non mi sembra che venezia trieste ancona o pescara ogni anno abbiano accumuli strepitosi...anzi...e ti ripeto moloto spesso il lato adriatico è sopravvalutato...basti vedere il caso di capracotta...e prendere gli accumuli medi degli ultimi anni dati del corpo forestale dello stato...all'abetone ad esempio sono stati mediamente 3 volte superiori nbegli ultimi 3 anni...e questo la dice lunga...poi sono stati messi in dubbio alcune mie considerazioni e in maniera educata ho risposto ...tutto li...
    io dico stop nn perchè non puoi parlare,ci mancherebbe.
    la mia frase è ben diversa "le zone interne sono molte e varie e perciò mi limiterei a parlare della zona
    costiera e stop
    senza creare discorsi campanilistici con sfide al Frusinate&Co."

    Ovviamente,almeno per me,il discorso con molta serenità e pacatezza
    può concludersi,visto che citandomi l'Abetone e Capracotta continui,almeno a mio
    avviso,ad uscire dal seminato.
    Non si deve per forza arrivare ad un punto in comune anche se ritengo
    che tu stia sbagliando l'approccio e la considerazione.
    Ultima modifica di Tex; 31/10/2006 alle 08:15
    ...when the night has come
    and the land is dark
    and the moon is the only light we'll see...

  4. #54
    Uragano L'avatar di Marco.Iannucci
    Data Registrazione
    02/09/06
    Località
    Formia/Napoli
    Età
    32
    Messaggi
    16,617
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Riferimento: Qual è il luogo meno nevoso d'Italia?

    ci sono troppe variabile per paragoni a occhio, altitudini diverse, distanze dal mare diverse, montagne al posto giusto o sbagliato che bloccano o esaltano le correnti...anni in cui rodana molto e anni i cui buriana di più. per un paragone serio ci vorrebbero dati scientifici dettagliati che nessuno può fornire a questi livelli...però restando sulla linea di costa indubbio che sia più frequente la neve sulla costa pugliese che su quella toscana, per il semplice motivo che con correnti da est è difficilissima una neve costiera sulla toscana e molto più facile sulla puglia, e penso che con freddo secco da est sia più semplice una spolverata sulla costa campana e che su quella toscana e laziale. Due anni a nevicò di primo pomeriggio senza accumulo ma a grandi fiocchi su Formia, per un rovescio venuto dagli aurunci: fu l'unico rovescio nevoso della costa laziale, tutta con cielo serenissimo (lo so perchè per mia sfortuna avevo una trasferta di pallavolo a latina, e da gaeta in su splendeva il sole, anche tiepido: scherzi delle correnti!!

  5. #55
    myMeteoNetwork Team L'avatar di Blackfox
    Data Registrazione
    14/12/03
    Località
    Rignano S/Arno (FI)
    Messaggi
    14,320
    Menzionato
    21 Post(s)

    Predefinito Riferimento: Re: Qual è il luogo meno nevoso d'Italia?

    Citazione Originariamente Scritto da albedo Visualizza Messaggio
    Gli ultimi due inverni hanno rimesso le cose a posto ed ha imbiancato su tutta la costa, evento che mancava dal 1991.
    Da Livorno (compresa) fino a Grosseto le cose cambiano e si riscontra una media più accettabile, paragonabile a quella delle pianure interne (tipo Firenze, per intendersi).

    Eh, eh, mi vien quasi da ridere a parlar di neve in Toscana, anche se in questi ultimi anni sembra che stia nevicando quasi più sulle coste che nelle zone interne, perlomeno a livello teorico le più favorite....... Claudio parlava che per far nevicare a Roma ci vogliono condizioni particolarissime.
    Ma anche per far nevicare nelle zone di pianura o pedemontane fiorentine ( escluso il Mugello che rappresenta un mondo un po' a sè su questo tema....), ci vogliono lo stesso delle condizioni iper favorevoli, altrimenti il tutto si risolve con un poco o nulla di fatto....Parlo in particolar modo della zona del Valdarno, sia la parte fiorentina che quella aretina, quest'ultima comunque un po' più favorevole alle nevicate, sia per la frequenza che per l'accumulo.
    Non so se concordi, Albedo.....

    Eppure son tutte zone neppure proprio "in buca",tutte comprese fra i 120 e 350-400 metri. Buffo, no ??!!!

    Area di osservazione: Rignano Sull'Arno, area urbana (quota 110-200 m slm); stazione tsc009 rete MNW-CEM. Il sito meteo: **Rignano meteo**





  6. #56
    Uragano L'avatar di albedo
    Data Registrazione
    27/06/02
    Località
    Prato
    Età
    60
    Messaggi
    30,243
    Menzionato
    24 Post(s)

    Predefinito Riferimento: Qual è il luogo meno nevoso d'Italia?

    Citazione Originariamente Scritto da toscana-schnee Visualizza Messaggio
    non voglio far polemica...ma siamo in democrazia e ognuno la penza come gli pare quindi questi stop sono fuori luogo....il mio non è un discorso campanilistico...è stata fatta una generalizzazione e io ho solo risposto come normale sia in un forum...non tutti siamo meteoman o super esperti...vado un po a naso e x passione sul lato ligure tirrenico questa zona è tra le più nevose ...io sinceramente tutta questo abisso a livello del mare non lo vedo..non mi sembra che venezia trieste ancona o pescara ogni anno abbiano accumuli strepitosi...anzi...e ti ripeto moloto spesso il lato adriatico è sopravvalutato...basti vedere il caso di capracotta...e prendere gli accumuli medi degli ultimi anni dati del corpo forestale dello stato...all'abetone ad esempio sono stati mediamente 3 volte superiori nbegli ultimi 3 anni...e questo la dice lunga...poi sono stati messi in dubbio alcune mie considerazioni e in maniera educata ho risposto ...tutto li...
    Vabbè, non ho ancora capito dove abiti esattamente, comunque che ti devo dire: il prossimo inverno si verrà a sciare nel livornese!


  7. #57
    palermitano
    Ospite

    Predefinito Riferimento: Qual è il luogo meno nevoso d'Italia?

    Se vuoi un clima mite vai nelle coste della sicilia ,se vuoi un clima freddo cn temperature sotto zero puoi andare sempre in sicilia ma nell'entroterra.

  8. #58
    Vento fresco
    Data Registrazione
    29/05/06
    Località
    Italia
    Messaggi
    2,696
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Riferimento: Qual è il luogo meno nevoso d'Italia?

    Piccolo appunto per Caludio Ricci...mi sa che hai un po' esagerato nel dire che la pianura adriatica è piu' nevosa della collina laziale...io ci abito nella pianura adriatica e credimi qui si soffre da pazzi!Soltanto ogni 3 anni si gode davvero alla grande ma per i resto è pura sofferenza!I Castelli incece beccano l'ira di dio con il rodano corregimi se sbaglio!

  9. #59
    Vento forte L'avatar di Snowhell
    Data Registrazione
    11/05/04
    Località
    Avezzano(AQ)/Firenze
    Età
    45
    Messaggi
    4,953
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Riferimento: Qual è il luogo meno nevoso d'Italia?

    Citazione Originariamente Scritto da toscana-schnee Visualizza Messaggio
    non voglio far polemica...ma siamo in democrazia e ognuno la penza come gli pare quindi questi stop sono fuori luogo....il mio non è un discorso campanilistico...è stata fatta una generalizzazione e io ho solo risposto come normale sia in un forum...non tutti siamo meteoman o super esperti...vado un po a naso e x passione sul lato ligure tirrenico questa zona è tra le più nevose ...io sinceramente tutta questo abisso a livello del mare non lo vedo..non mi sembra che venezia trieste ancona o pescara ogni anno abbiano accumuli strepitosi...anzi...e ti ripeto moloto spesso il lato adriatico è sopravvalutato...basti vedere il caso di capracotta...e prendere gli accumuli medi degli ultimi anni dati del corpo forestale dello stato...all'abetone ad esempio sono stati mediamente 3 volte superiori nbegli ultimi 3 anni...e questo la dice lunga...poi sono stati messi in dubbio alcune mie considerazioni e in maniera educata ho risposto ...tutto li...
    basta vedere l'ubicazione della costa tirrenica, e quella della costa adriatica: l'una vede la Spagna, l'altra i paesi dell'est...., l'una ha un mare molto profondo, l'altra fondali più bassi e che regalano maggiori contrasti termici con le avvezioni continentali!
    Detto, questo ti informo che zone come Capracotta(1421slm), hanno una media anua trentennale di 580cm. di neve, zone come Roccacaramanico(1050slm) appena oltre i 500cm.! mi piacerebbe conoscere zone dell' Abetone con le stesse medie o medie superiori a pari quota!
    La geografia nn è una opinione, e la collocazione e l'orografia sono determinati!
    Socio fondatore e consigliere Caput Frigoris.
    Avezzano, 15 aprile 1995 nevicata max ultimi 14 anni...115cm

  10. #60
    Uragano L'avatar di albedo
    Data Registrazione
    27/06/02
    Località
    Prato
    Età
    60
    Messaggi
    30,243
    Menzionato
    24 Post(s)

    Predefinito Re: Riferimento: Qual è il luogo meno nevoso d'Italia?

    Citazione Originariamente Scritto da Snowhell Visualizza Messaggio
    basta vedere l'ubicazione della costa tirrenica, e quella della costa adriatica: l'una vede la Spagna, l'altra i paesi dell'est...., l'una ha un mare molto profondo, l'altra fondali più bassi e che regalano maggiori contrasti termici con le avvezioni continentali!
    Detto, questo ti informo che zone come Capracotta(1421slm), hanno una media anua trentennale di 580cm. di neve, zone come Roccacaramanico(1050slm) appena oltre i 500cm.! mi piacerebbe conoscere zone dell' Abetone con le stesse medie o medie superiori a pari quota!
    La geografia nn è una opinione, e la collocazione e l'orografia sono determinati!
    Abetone e qualche altra valle tra Toscana ed Emilia poste fra i 1200 e i 1600 metri hanno più o meno quella media grazie ad una piovosità annua molto elevata (intorno ai 3000 mm annui). La posizione sullo spartiacque appenninico, ma nello stesso tempo valliva, favorisce le precipitazioni con qualsiasi configurazione.
    Semmai Capracotta colpisce per le quantità di neve che riesce a fare nei singoli episodi: in tre, quattro giorni può mettere giù metri e metri. Questo è molto più raro che succeda all'Abetone, dove al massimo cadono 60-70 cm per espisodio. Poi magari si compatta, per 10 gg non accade nulla e gli accumuli sembrano inferiori, ma non è così.
    Aggiungo un'altra cosa. Ho visto spesso foto di Capracotta con cumuli di neve sulle strade che arriva ai piani alti. Questo è assai raro che accada all'Abetone, sarebbe inconcepibile. Lì spalano continuamente, anche durante le bufere, perché non vogliono perdere i turisti-sciatori che arrivano nel week-end e sono l'unica risorsa economica.


Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •