Pagina 3 di 13 PrimaPrima 12345 ... UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 121
  1. #21
    Vento teso L'avatar di gianfranco-campobasso
    Data Registrazione
    16/06/02
    Località
    Campobasso
    Età
    38
    Messaggi
    1,589
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: qual' è il luogo d'italia di pianura più nevoso?

    Per tornare al topic: direi tra Asti ed Alessandria sicuramente.
    Meteo in Molise

    www.meteoinmolise.com

  2. #22
    Direttivo MeteoNetwork L'avatar di gabri-cn
    Data Registrazione
    02/09/03
    Località
    Mondovì (Cuneo)
    Età
    33
    Messaggi
    20,593
    Menzionato
    13 Post(s)

    Predefinito Re: qual' è il luogo d'italia di pianura più nevoso?

    Citazione Originariamente Scritto da Snowhell Visualizza Messaggio
    Cuneo credo abbia 534m di altitudine media , e definirla pianura mi pare errato...casomai alta collina!
    Cmq c'è differenza sostanziale anche tra zone di pianura, e zone costiere...la costa nn è propriamente pianura!
    esiste, corregetemi se sbaglio, alta pianura, bassa pianura e litorale...
    infatti io la vedo come te e tormenta. Però su qualche atlante regionale è riportato che Cuneo è la parte più elevata della pianura piemontese. In effetti è pianeggiante e degrada gradualmente verso la pianura Alto-Cuneese e torinese poi...però mi vien difficile pensarla pianura!
    Che io sappia si..esistono le 3 diverse diciture...e in base a queste e a quanto detto sopra Cuneo risulterebbe Alta Pianura..però bho..
    Mondovì Sud, quartiere dell'Altipiano. 416m s.l.m.

    Webcam in real time: http://www.meteosystem.com/webcam/mondovi/mondovi.jpg

    ...always looking at the sky...

  3. #23
    TT-chaser L'avatar di Tormenta
    Data Registrazione
    11/09/03
    Località
    Sacrofano, Roma 170m
    Età
    39
    Messaggi
    4,032
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: qual' è il luogo d'italia di pianura più nevoso?

    Citazione Originariamente Scritto da meteogs.it Visualizza Messaggio
    Ma non eri tu quello che si basava solo su dati precisi?
    Che razza di classificazione è quella da te proposta?


    Sei a conoscenza che esistono dei canoni precisi di riferimento? Mi pare che Giovanni sopra li abbia già elencati.

    Dunque: innanzitutto è bene precisare che per classificare delle zone su cui fare dei climogrammi non occorre uno studio scientifico, ma può essere scelta in maniera soggettiva ed io l'ho fatto e l'ho precisato nel mio post.
    Detto questo ciò non inficia la precisione dei dati (di che precisione parli? se fa 50 cm a Pescara quelli sono, nessuno li tocca), i quali, se ci sono sono sempre gli stessi, non è che perchè una stazione si trova per me in pianura e per un altro in montagna allora per me sono 50 cm all'anno e per l'altro 200.
    Detto questo, ti è andata male, la prossima volta cerca di fare obiezioni più serie e soprattutto evita di venire a piangere in privato da me quando snowhell sul tuo forum crea il panico per ritrovarti poi a stare dalla sua parte quando ti fa comodo, capisci che non ci fai una bella figura.

    Ritornando alla classificazione, tanto per farti capire, posso anche decidere io, precisandolo, di classificare 0-500 zona 1 e 500-1500 zona2 per dire quali tra le città nella zona 1 è la più nevosa, non per questo stò prendendo dati sbagliati.


  4. #24
    Vento teso L'avatar di gianfranco-campobasso
    Data Registrazione
    16/06/02
    Località
    Campobasso
    Età
    38
    Messaggi
    1,589
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: qual' è il luogo d'italia di pianura più nevoso?

    Citazione Originariamente Scritto da Tormenta Visualizza Messaggio
    Dunque: innanzitutto è bene precisare che per classificare delle zone su cui fare dei climogrammi non occorre uno studio scientifico, ma può essere scelta in maniera soggettiva ed io l'ho fatto e l'ho precisato nel mio post.
    Detto questo ciò non inficia sulla precisione dei dati (di che precisione parli? se fa 50 cm a Pescara quelli sono, nessuno li tocca), i quali, se ci sono sono sempre gli stessi, non è che perchè una stazione si trova per me in pianura e per un altro in montagna allora per me sono 50 cm all'anno e per l'altro 200.
    Detto questo, ti è andata male, la prossima volta cerca di fare obiezioni più serie e soprattutto evita di venire a piangere in privato da me quando snowhell sul tuo forum crea il panico per ritrovarti poi a stare dalla sua parte quando ti fa comodo, capisci che non ci fai una bella figura.

    Ritornando alla classificazione, tanto per farti capire, posso anche decidere io, precisandolo, di classificare 0-500 zona 1 e 500-1500 zona2 per dire quali tra le città nella zona 1 è la più nevosa, non per questo stò prendendo dati sbagliati.

    Non ci sentiamo da ALMENO 6-8 mesi, erro? Ergo..

    Tornando al topic: si parlava di differenziazione altimetrica con canoni precisi e non come meglio ci piace a noi.

    Evidentemente ogni qual volta si ha un'idea differente dalla tua essa è sbagliata a priori e/o comunque non seria e/o non veritiera.

    Io non sto dalla parte di nessuno. Dico differentemente che ci sono canoni e parametri da rispettare e non si può dire 200-800 collina o 0-200 pianura così a "naso".
    Bah
    Meteo in Molise

    www.meteoinmolise.com

  5. #25
    TT-chaser L'avatar di Tormenta
    Data Registrazione
    11/09/03
    Località
    Sacrofano, Roma 170m
    Età
    39
    Messaggi
    4,032
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: qual' è il luogo d'italia di pianura più nevoso?

    Citazione Originariamente Scritto da meteogs.it Visualizza Messaggio
    Non ci sentiamo da ALMENO 6-8 mesi, erro? Ergo..

    Tornando al topic: si parlava di differenziazione altimetrica con canoni precisi e non come meglio ci piace a noi.

    Evidentemente ogni qual volta si ha un'idea differente dalla tua essa è sbagliata a priori e/o comunque non seria e/o non veritiera.

    Io non sto dalla parte di nessuno. Dico differentemente che ci sono canoni e parametri da rispettare e non si può dire 200-800 collina o 0-200 pianura così a "naso".
    Bah
    Allora, se leggi sopra quanto è successo, io non ho detto che la tua idea era sbagliata e che era giusta la mia, semmai ho espresso il mio parere senza nessuna pretesa di rivalsa sulla vostra.
    Mi fai ridere, perchè invece sei stato proprio te che avevi una idea differente dalla mia...., e nessuno ha detto che la tua era poco veritiera.

    Detto questo prima del post di snowhell nessuno ha postato la classificazione su cui fare riferimento, per cui io ho fatto la mia ed ho espresso il mio parere....se fosse stato detto prima che la pianura era: "
    per pianura si intende il territorio basso e pianeggiante caratterizzato dall’assenza di masse
    rilevate. Sono incluse in questa zona altimetrica, sia le propaggini di territorio che, nei punti più
    distanti dal mare, si elevano ad altitudine, di regola, non superiore a 300 metri, purché
    presentino, nell’insieme e senza soluzione di continuità, inclinazione trascurabile rispetto al
    corpo della zona di pianura; sia eventuali rilievi montuosi o collinari, interclusi nella superfice
    pianeggiante e di estensione trascurabile" avrei espresso il mio parere con risultati diversi


  6. #26
    Vento forte L'avatar di Snowhell
    Data Registrazione
    11/05/04
    Località
    Avezzano(AQ)/Firenze
    Età
    45
    Messaggi
    4,953
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: qual' è il luogo d'italia di pianura più nevoso?

    Citazione Originariamente Scritto da Tormenta Visualizza Messaggio
    Allora, se leggi sopra quanto è successo, io non ho detto che la tua idea era sbagliata e che era giusta la mia, semmai ho espresso il mio parere senza nessuna pretesa di rivalsa sulla vostra.
    Mi fai ridere, perchè invece sei stato proprio te che avevi una idea differente dalla mia...., e nessuno ha detto che la tua era poco veritiera.

    Detto questo prima del post di snowhell nessuno ha postato la classificazione su cui fare riferimento, per cui io ho fatto la mia ed ho espresso il mio parere....se fosse stato detto prima che la pianura era: "
    per pianura si intende il territorio basso e pianeggiante caratterizzato dall’assenza di masse
    rilevate. Sono incluse in questa zona altimetrica, sia le propaggini di territorio che, nei punti più
    distanti dal mare, si elevano ad altitudine, di regola, non superiore a 300 metri, purché
    presentino, nell’insieme e senza soluzione di continuità, inclinazione trascurabile rispetto al
    corpo della zona di pianura; sia eventuali rilievi montuosi o collinari, interclusi nella superfice
    pianeggiante e di estensione trascurabile" avrei espresso il mio parere con risultati diversi

    Poco attento, caro Tormenta....

    Per quanto riguarda la divisione per zona altimetrica si utilizzata la classificazione ISTAT dove:
    • per montagna (litoranea o interna) si intende il territorio caratterizzato dalla presenza di notevoli masse rilevate aventi altitudini, di norma, non inferiori a 700 metri. Le aree intercluse tra le masse rilevate, costituite da valli, altipiani ed analoghe configurazioni morfologiche, sono comprese nella zona di montagna.
    • per collina (litoranea o interna) si intende il territorio caratterizzato da diffuse masse rilevate
    aventi altitudini, di regola, inferiori a 700 metri. Eventuali aree intercluse, di limitata estensione,
    aventi differenti caratteristiche sono comprese nella zona di collina.
    • per pianura si intende il territorio basso e pianeggiante caratterizzato dall’assenza di masse
    rilevate. Sono incluse in questa zona altimetrica, sia le propaggini di territorio che, nei punti più
    distanti dal mare, si elevano ad altitudine, di regola, non superiore a 300 metri, purché
    presentino, nell’insieme e senza soluzione di continuità, inclinazione trascurabile rispetto al
    corpo della zona di pianura; sia eventuali rilievi montuosi o collinari, interclusi nella superfice
    pianeggiante e di estensione trascurabile.


    se facciamo "a naso", salta tutto! Immagino che sappia quale siano le prime tre Regioni,almeno, più montuose d'Italia! e mica sono stati i polentoni o gli abruzzulmani a stabilirlo!!
    Socio fondatore e consigliere Caput Frigoris.
    Avezzano, 15 aprile 1995 nevicata max ultimi 14 anni...115cm

  7. #27
    TT-chaser L'avatar di Tormenta
    Data Registrazione
    11/09/03
    Località
    Sacrofano, Roma 170m
    Età
    39
    Messaggi
    4,032
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: qual' è il luogo d'italia di pianura più nevoso?

    Citazione Originariamente Scritto da Snowhell Visualizza Messaggio
    Poco attento, caro Tormenta....

    Per quanto riguarda la divisione per zona altimetrica si utilizzata la classificazione ISTAT dove:
    • per montagna (litoranea o interna) si intende il territorio caratterizzato dalla presenza di notevoli masse rilevate aventi altitudini, di norma, non inferiori a 700 metri. Le aree intercluse tra le masse rilevate, costituite da valli, altipiani ed analoghe configurazioni morfologiche, sono comprese nella zona di montagna.
    • per collina (litoranea o interna) si intende il territorio caratterizzato da diffuse masse rilevate
    aventi altitudini, di regola, inferiori a 700 metri. Eventuali aree intercluse, di limitata estensione,
    aventi differenti caratteristiche sono comprese nella zona di collina.
    • per pianura si intende il territorio basso e pianeggiante caratterizzato dall’assenza di masse
    rilevate. Sono incluse in questa zona altimetrica, sia le propaggini di territorio che, nei punti più
    distanti dal mare, si elevano ad altitudine, di regola, non superiore a 300 metri, purché
    presentino, nell’insieme e senza soluzione di continuità, inclinazione trascurabile rispetto al
    corpo della zona di pianura; sia eventuali rilievi montuosi o collinari, interclusi nella superfice
    pianeggiante e di estensione trascurabile.


    se facciamo "a naso", salta tutto! Immagino che sappia quale siano le prime tre Regioni,almeno, più montuose d'Italia! e mica sono stati i polentoni o gli abruzzulmani a stabilirlo!!
    poco attento a cosa?
    Dai Giovanni non sei abbastanza paraculo da riuscire a prendermi in giro
    La classificazione "purtroppo" l'hai messa dopo che io avevo già espresso il mio parere. Senti e non mi venire a parlare di naso che ti bastano 4 temperature in croce delle lande desertiche aquilane per stabilire che l'Aquila è il posto più freddo d'Italia

  8. #28
    TT-chaser L'avatar di Tormenta
    Data Registrazione
    11/09/03
    Località
    Sacrofano, Roma 170m
    Età
    39
    Messaggi
    4,032
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: qual' è il luogo d'italia di pianura più nevoso?

    Citazione Originariamente Scritto da Snowhell Visualizza Messaggio
    Come città costiera (nn sei in pianura Nevì), credo sia tra le "topo ten"!!
    la prima credo sia Genova....come costiera, ma andiamo ot!
    tra l'altro anche tu qui, hai fatto una classificazione che nell'Istat non c'è

  9. #29
    Direttivo MeteoNetwork L'avatar di gabri-cn
    Data Registrazione
    02/09/03
    Località
    Mondovì (Cuneo)
    Età
    33
    Messaggi
    20,593
    Menzionato
    13 Post(s)

    Predefinito Re: qual' è il luogo d'italia di pianura più nevoso?

    ehm...facendo parte dello Staff di Meteonetwork mi sento in dovere di farvi notare che state trasformando ogni post in una disputa personale, rischiando di andare OT in ogni topic. Non vi sembra di esagerare un tantino? Se volete chiarirvi fatelo via pvt o via mail cortesemente...
    Mondovì Sud, quartiere dell'Altipiano. 416m s.l.m.

    Webcam in real time: http://www.meteosystem.com/webcam/mondovi/mondovi.jpg

    ...always looking at the sky...

  10. #30
    Vento forte L'avatar di Snowhell
    Data Registrazione
    11/05/04
    Località
    Avezzano(AQ)/Firenze
    Età
    45
    Messaggi
    4,953
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: qual' è il luogo d'italia di pianura più nevoso?

    Citazione Originariamente Scritto da Tormenta Visualizza Messaggio
    poco attento a cosa?
    Dai Giovanni non sei abbastanza paraculo da riuscire a prendermi in giro
    La classificazione "purtroppo" l'hai messa dopo che io avevo già espresso il mio parere. Senti e non mi venire a parlare di naso che ti bastano 4 temperature in croce delle lande desertiche aquilane per stabilire che l'Aquila è il posto più freddo d'Italia
    certo che l'ho messo: perchè attinente al discorso che abbiamo intrapreso e dopo la tua castroneria....!
    Nn è questione di pareri, o di opinioni....ci sono dei canoni a stabilire la suddetta divisione, e questo lo insegna la geografia spicciola!
    Socio fondatore e consigliere Caput Frigoris.
    Avezzano, 15 aprile 1995 nevicata max ultimi 14 anni...115cm

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •