Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 25
  1. #11
    Burrasca L'avatar di Borat
    Data Registrazione
    08/06/08
    Località
    -999
    Messaggi
    5,676
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Definizione delle varie quote altimetriche

    Citazione Originariamente Scritto da zione Visualizza Messaggio
    Assolutamente no !
    Allora. Riproviamo. Se per distinguere le aree altimetriche di una regione utilizziamo le altitudini (in metri o che altro), quando dobbiamo fare riferimento ad altre altitudini (come la quota neve) escono casini verbali, frasi ingarbugliate.
    Immagina che domani piova in tutta la pianura lombarda, ma diciamo attorno a Sondrio sia prevista neve fino a 1000 metri.
    Ma andando più in montagna (che so, Aprica, Livigno), magari nevica fino a fondovalle.
    Che dice il bollettino? Pioggia fino a 120 metri, ma a 300 metri (cioè Sondrio) nevica a 1000 metri. E a 1700 metri? Qual è la quota neve a 1700 metri? Boh, esce un incasinamento verbale. Ed è un problema puramente verbale. Forse è meglio parlare di pianura, prealpi, alpi, e distinguere a parole per fasce altimetriche (collina, bassa, media e alta montagna ecc).

  2. #12
    Uragano L'avatar di zione
    Data Registrazione
    15/06/02
    Località
    Sondrio 290 m. (SO)
    Età
    50
    Messaggi
    46,511
    Menzionato
    43 Post(s)

    Predefinito Re: Definizione delle varie quote altimetriche

    Citazione Originariamente Scritto da Borat Visualizza Messaggio
    Allora. Riproviamo. Se per distinguere le aree altimetriche di una regione utilizziamo le altitudini (in metri o che altro), quando dobbiamo fare riferimento ad altre altitudini (come la quota neve) escono casini verbali, frasi ingarbugliate.
    Immagina che domani piova in tutta la pianura lombarda, ma diciamo attorno a Sondrio sia prevista neve fino a 1000 metri.
    Ma andando piu' in montagna (che so, Aprica, Livigno), magari nevica fino a fondovalle.
    .................
    ............. Eh ? ? ?

    Cioe', proprio qui a volte accade che piove magari sino a 800-1000 m. da Sondrio verso l'alta valle e invece nevica in bassa valle (200 m. o poco piu', appunto !) ma sono casi, appunto: se una previsione di neve e' dai 400-500 m. in su vorra' dire che nevichera', mediamente, sui versanti da quella quota in su, sulle eventuali colline da quella quota in su e pure sopra i fondovalle sempre da quella quota in su !

    Insomma, anche Livigno si trova in un fondovalle e quindi al...piano ma a oltre 1800 m.: in poche parole, con solo le quote (metri) a mio parere il grande pubblico (che e quello a cui sono dirette le previsioni) dovrebbe avere subito un'idea dove, eventualmente, trovare la neve !



    Fabio Pozzoni (Socio Fondatore MeteoNetwork)

    I miei dati Meteo in real time su MyMnwPro, CML e WU

    E' meglio essere ottimisti ed aver torto piuttosto che pessimisti ed aver ragione Albert Einstein
    ______________________________
    Ciao Alessandro......

  3. #13
    Burrasca L'avatar di Borat
    Data Registrazione
    08/06/08
    Località
    -999
    Messaggi
    5,676
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Definizione delle varie quote altimetriche

    Citazione Originariamente Scritto da zione Visualizza Messaggio
    ............. Eh ? ? ?

    Cioe', proprio qui a volte accade che piove magari sino a 800-1000 m. da Sondrio verso l'alta valle e invece nevica in bassa valle (200 m. o poco piu', appunto !) ma sono casi, appunto: se una previsione di neve e' dai 400-500 m. in su vorra' dire che nevichera', mediamente, sui versanti da quella quota in su, sulle eventuali colline da quella quota in su e pure sopra i fondovalle sempre da quella quota in su !

    Insomma, anche Livigno si trova in un fondovalle e quindi al...piano ma a oltre 1800 m.: in poche parole, con solo le quote (metri) a mio parere il grande pubblico (che e quello a cui sono dirette le previsioni) dovrebbe avere subito un'idea dove, eventualmente, trovare la neve !

    Mi rendo conto di non essermi spiegato neanche stavolta.

    Amen, ci vorrebbe un disegnetto e non ho tanta mano con paintbrush!

  4. #14
    Brezza tesa L'avatar di Ale86
    Data Registrazione
    09/06/08
    Località
    Belluno
    Messaggi
    699
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Definizione delle varie quote altimetriche

    Citazione Originariamente Scritto da Borat Visualizza Messaggio
    Mi rendo conto di non essermi spiegato neanche stavolta.

    Amen, ci vorrebbe un disegnetto e non ho tanta mano con paintbrush!
    Non c'ho capito una mazza nemmeno io...ciao vecio!
    E' sempre bello leggere i tuoi sproloqui!

  5. #15
    Tempesta L'avatar di bufera87
    Data Registrazione
    19/09/05
    Località
    Vittorio V.(TV) 110m
    Età
    31
    Messaggi
    12,184
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Definizione delle varie quote altimetriche

    ho scritto all'arpav, vediamo cosa ne dicono loro...

  6. #16
    Uragano L'avatar di simo89
    Data Registrazione
    31/08/05
    Località
    Rivalta (RE) 96 mslm
    Età
    30
    Messaggi
    21,235
    Menzionato
    11 Post(s)

    Predefinito Re: Definizione delle varie quote altimetriche

    Secondo me il sistema delle quote è molto più chiaro e meno soggetto a fraintendimenti, sono d'accordissimo con lo Zione!

    Anche perchè il concetto di pianura è relativo...qui ad esempio già a 200 m è collina, in quanto vi sono delle vere e proprie alture che si differenziano dal territorio circostante pianeggiante, mentre in piemonte o lombardia 200 m è piena pianura.
    Il caso più emblematico è la zona di Cuneo, che di fatto è in pianura (come ambiente e morfologia del terreno), ma è a 600 m di quota.

    Ecco perchè, secondo me, il sistema delle quote è più chiaro e oggettivo.

  7. #17
    Tempesta L'avatar di bufera87
    Data Registrazione
    19/09/05
    Località
    Vittorio V.(TV) 110m
    Età
    31
    Messaggi
    12,184
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Definizione delle varie quote altimetriche

    il problema sorge quando si ha a che fare con previsioni che invece usano queste terminologie... come fare in tal senso?

  8. #18
    Burrasca L'avatar di Borat
    Data Registrazione
    08/06/08
    Località
    -999
    Messaggi
    5,676
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Definizione delle varie quote altimetriche

    Citazione Originariamente Scritto da Ale86 Visualizza Messaggio
    Non c'ho capito una mazza nemmeno io...ciao vecio!
    E' sempre bello leggere i tuoi sproloqui!
    Ale senza offesa, passi per Zione che è vecchio come me, ma per te che sei giovane sorprende che ci voglia il disegnetto!

    Mandami uno .zip con paintbrush, che il mio non funziona più, e metto un jpg in postimage.

  9. #19
    Brezza tesa L'avatar di Fdg
    Data Registrazione
    24/12/08
    Località
    Treviso
    Età
    33
    Messaggi
    503
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Definizione delle varie quote altimetriche

    Ahah, io credo di aver capito quel che intende Borat, le quote neve non sono uniformi su tutto il territorio, dunque dando prima la quota del territorio di riferimento, e poi la quota neve in quel territorio di riferimento, si hanno due quote consecutive e non si capisce cosa succederà in territori con diversa quota

  10. #20
    Vento moderato L'avatar di Marco P.
    Data Registrazione
    30/12/03
    Località
    Albinea Reggio E.
    Messaggi
    1,384
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Definizione delle varie quote altimetriche

    Credo che una classificazione più giusta delle altre non esista, dipende dall'ambito dello studio che si fa: prendiamo ad esempio la neve, per una previsione di neve la cosa migliore è indicare una quota in metri, in altre occasioni invece può essere più comodo riferirsi a caratteristiche geomorfologiche, indicando come pianura un territorio privo di evidenti dislivelli, collina un territorio prevalentemente costituito di rilievi bassi, e montagna, un territorio caratterizzato da forti dislivelli.
    Marco Pifferetti Albinea - Reggio E.
    http://marcopifferetti.altervista.org/index.htm

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •