Pagina 80 di 83 PrimaPrima ... 30707879808182 ... UltimaUltima
Risultati da 791 a 800 di 825
  1. #791
    Vento fresco
    Data Registrazione
    18/09/19
    Località
    Catania
    Messaggi
    2,033
    Menzionato
    72 Post(s)

    Predefinito Re: Catena del Libano - Situazione neve attraverso le stagioni

    Qua si è sciolto tutto da settimane, non credo sia rimasta la minima chiazza a meno, forse, di qualcosina che è stata sepolta dalle ceneri di qualche parossisma ma lo spessore deve essere di centimetri altrimenti si scioglie tutto lo stesso.

    Piuttosto, nei secoli scorsi, quando non esistevano i frigoriferi, in Italia era fiorente il commercio della neve, magari trasformata in ghiaccio per compattazione. Sull'Etna e sulle Madonie esistono ancora i resti dei luoghi dove veniva accumulata e in diversi paesi sono ancora presenti i resti dei depositi temporanei. Quella dell'Etna veniva esportata fino a Malta, sono rimasti i contratti che vennero stipulati all'epoca.
    @Andy3
    sai se è esistito un commercio della neve nei secoli scorsi in Libano?

  2. #792
    Bava di vento L'avatar di Andy3
    Data Registrazione
    26/04/20
    Località
    Beirut - Libano
    Età
    54
    Messaggi
    53
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Catena del Libano - Situazione neve attraverso le stagioni

    Citazione Originariamente Scritto da zoomx Visualizza Messaggio
    Qua si è sciolto tutto da settimane, non credo sia rimasta la minima chiazza a meno, forse, di qualcosina che è stata sepolta dalle ceneri di qualche parossisma ma lo spessore deve essere di centimetri altrimenti si scioglie tutto lo stesso.

    Piuttosto, nei secoli scorsi, quando non esistevano i frigoriferi, in Italia era fiorente il commercio della neve, magari trasformata in ghiaccio per compattazione. Sull'Etna e sulle Madonie esistono ancora i resti dei luoghi dove veniva accumulata e in diversi paesi sono ancora presenti i resti dei depositi temporanei. Quella dell'Etna veniva esportata fino a Malta, sono rimasti i contratti che vennero stipulati all'epoca.
    @Andy3
    sai se è esistito un commercio della neve nei secoli scorsi in Libano?
    Forse infatti sull'Etna influisce il fatto che sia un vulcano attivo, come dici tu, altrimenti la neve resisterebbe di piu'........
    Ma forse è meglio cosi', è diventato molto piu' famoso in questo modo..........

    Si, in Libano si faceva anche questo, almeno io so che i principi locali che stavano a Beit Ed Dine (nello Chouf) secoli fa prendevano quella neve dai monti Barouk vicini.
    Idem per la zona sopra Byblos o Jbeil (in questo caso si cita il monte Jaj)
    Da notare che ambedue i monti hanno una quota sui 1900 m

  3. #793
    Vento fresco
    Data Registrazione
    18/09/19
    Località
    Catania
    Messaggi
    2,033
    Menzionato
    72 Post(s)

    Predefinito Re: Catena del Libano - Situazione neve attraverso le stagioni

    No, il fatto che l'Etna sia attivo influenza molto poco la durata della neve, l'influenza si limita alle quote proprio intorno ai crateri. Quindi non hai neve anche dentro il cratere, come capita al Vesuvio, e quella sui fianchi fino a 2900-3000 in alcuni punti si scioglie a causa delle fumarole provenienti dal suolo ma se non c'è trasporto di fluidi (acqua, vapore o gas) il calore per conduzione nelle lave è praticamente nullo, possono essere considerate isolanti.
    Invece assorbono notevolmente la radiazione solare perché sono molto scure (quando hanno un centinaio di anni) e molto rugose per cui se emerge un pezzettino dalla neve si innesca un processo che fa sciogliere la neve intorno melto più veloce che con altre rocce.

  4. #794
    Bava di vento L'avatar di Andy3
    Data Registrazione
    26/04/20
    Località
    Beirut - Libano
    Età
    54
    Messaggi
    53
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Catena del Libano - Situazione neve attraverso le stagioni

    Citazione Originariamente Scritto da zoomx Visualizza Messaggio
    No, il fatto che l'Etna sia attivo influenza molto poco la durata della neve, l'influenza si limita alle quote proprio intorno ai crateri. Quindi non hai neve anche dentro il cratere, come capita al Vesuvio, e quella sui fianchi fino a 2900-3000 in alcuni punti si scioglie a causa delle fumarole provenienti dal suolo ma se non c'è trasporto di fluidi (acqua, vapore o gas) il calore per conduzione nelle lave è praticamente nullo, possono essere considerate isolanti.
    Invece assorbono notevolmente la radiazione solare perché sono molto scure (quando hanno un centinaio di anni) e molto rugose per cui se emerge un pezzettino dalla neve si innesca un processo che fa sciogliere la neve intorno melto più veloce che con altre rocce.
    Hai dati climatici riguardo l'Etna? Ci sono anche dati nivometrici? Sarebbe interessante fare il confronto con i monti nostrani (alt max qui Qornet es Saouda 3083 m, altri monti importanti qui: Sannine 2628 m, Hermon 2814 m, Taleet Moussa nell'Anti-Libano 2629 m)

  5. #795
    Vento fresco
    Data Registrazione
    18/09/19
    Località
    Catania
    Messaggi
    2,033
    Menzionato
    72 Post(s)

    Predefinito Re: Catena del Libano - Situazione neve attraverso le stagioni

    Purtroppo in alta quota non esiste nulla, ci sarebbe una stazione nivometrica ma i dati non li ho mai visti. Poi ci sono 2 stazioni a misura manuale e durante il lockdown non ci sono dati.
    Però negli anni 50 la copertura nevosa durava ben di più di oggi tanto che si svolgevano gare di sci anche internazionali. Ancora negli anni 70-80 e forse 90 gli impianti erano aperti tutto l'inverno, oggi invece aprono solo per poche settimane.
    Però potrebbero esserci dati raccolti dall'osservatorio vulcanologico che esisteva a 3000m e che fu distrutto da una eruzione nel 1971. L'osservatorio attuale è da un'altra parte ma non è abitato perché ormai la quasi totalità delle misure di controllo viene effettuata da stazioni automatiche in teletrasmissione.

  6. #796
    Bava di vento L'avatar di Andy3
    Data Registrazione
    26/04/20
    Località
    Beirut - Libano
    Età
    54
    Messaggi
    53
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Catena del Libano - Situazione neve attraverso le stagioni

    Citazione Originariamente Scritto da zoomx Visualizza Messaggio
    Purtroppo in alta quota non esiste nulla, ci sarebbe una stazione nivometrica ma i dati non li ho mai visti. Poi ci sono 2 stazioni a misura manuale e durante il lockdown non ci sono dati.
    Però negli anni 50 la copertura nevosa durava ben di più di oggi tanto che si svolgevano gare di sci anche internazionali. Ancora negli anni 70-80 e forse 90 gli impianti erano aperti tutto l'inverno, oggi invece aprono solo per poche settimane.
    Però potrebbero esserci dati raccolti dall'osservatorio vulcanologico che esisteva a 3000m e che fu distrutto da una eruzione nel 1971. L'osservatorio attuale è da un'altra parte ma non è abitato perché ormai la quasi totalità delle misure di controllo viene effettuata da stazioni automatiche in teletrasmissione.
    Io ho trovato dei dati vecchi in un libro. Dicono questo per le temperature medie mensili a quota 2990 sull'Etna:
    G -7.5
    F -5.6
    M -2.9
    A -1.8
    M 0.2
    G 5.9
    L 8.8
    A 7.8
    S 6.0
    O 3.0
    N -0.9
    D -6.8

    AN 0.5

    Ti sembrano corretti?

  7. #797
    Vento fresco
    Data Registrazione
    18/09/19
    Località
    Catania
    Messaggi
    2,033
    Menzionato
    72 Post(s)

    Predefinito Re: Catena del Libano - Situazione neve attraverso le stagioni

    Quei dati provengono sicuramente dall'Osservatorio Vulcanologico distrutto dall'eruzione del 1971, la quota dovrebbe essere quella. Io non l'ho mai visto se non in fotografia in quanto è stato completamente sepolto. In seguito fu costruito una sorta di rifugio, detto Torre del Filosofo (da Empedocle che si suicidò gettandosi nel cratere centrale) ma che non è mai stato aperto al pubblico. Investito da una eruzione nel 2000 è stato via via sepolto da eruzioni successive e oggi credo non rimane nulla.

    Piazzare una stazione meteo automatica è un problema, il brinamento a volte è notevole e ci sono venti molto forti.

    Come medie ci potremmo essere.

  8. #798
    Bava di vento L'avatar di Andy3
    Data Registrazione
    26/04/20
    Località
    Beirut - Libano
    Età
    54
    Messaggi
    53
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Catena del Libano - Situazione neve attraverso le stagioni

    Aha! grazie per le info

    Invece poi ho trovato questi vecchi dati ma a quota 1882 m:

    C. Cant. Etna

    G -1.0
    F 0.1
    M 1.6
    A 5.1
    M 9.2
    G 13.9
    L 16.8
    A 15.7
    S 13.2
    O 8.9
    N 4.8
    D 1.2

    AN 7.5

  9. #799
    Vento fresco
    Data Registrazione
    18/09/19
    Località
    Catania
    Messaggi
    2,033
    Menzionato
    72 Post(s)

    Predefinito Re: Catena del Libano - Situazione neve attraverso le stagioni

    Si tratta della Casa Cantoniera
    Dalla "Casa Cantoniera" a "La Cantoniera": una lunga e appassionante storia sull'Etna -
    Da rifugio e stazione meteorologica diventò prima un caffè e poi un ristorante e l'attività scientifica è stata completamente abbandonata.L'attuale edificio è una totale ricostruzione in quanto fu distrutto e sempolto dall'eruzione del 1983.
    Un tempo c'era anche il Rifugio Menza in Valle del Bove, punto di riferimento per gli escursionisti e sciatori fino agli anni 50, ad Est ma fu poi abbandonato con l'avvento dello sci alpino puramente sportivo, divenne solamente un rudere e fu distrutto e sepolto dall'eruzione del 1991-1993.
    Attualmente ci sono piccoli rifugi lungo lo sterrato che gira lungo il fianco Ovest, poi ci sono l'area del Rifugio Sapienza a Sud (beccata dall'eruzione del 1983 e 1985), con la funivia che arriva a 2500m (poi ti accompagnano più su con dei furgoni fuoristrada) e l'area di Piano Provenzana ad Nord-Est, beccata dall'eruzione del 2002 i cui segni si vedono ancora oggi.
    L'Etna è un vulcano così attivo che nell'arco di una vita vedi un sacco di trasformazioni.

  10. #800
    Vento teso L'avatar di paroplapi
    Data Registrazione
    18/08/08
    Località
    Yenne (Francia)
    Età
    51
    Messaggi
    1,585
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Catena del Libano - Situazione neve attraverso le stagioni

    André hai dei dati di temperatura per le montagne libanese?

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •