Pagina 3 di 7 PrimaPrima 12345 ... UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 69
  1. #21
    Brezza tesa L'avatar di tommy2760
    Data Registrazione
    30/08/08
    Località
    Rimini(RN)
    Età
    33
    Messaggi
    631
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting nivoglaciale Alpi estate 2022

    -167cm di spessore nella parte bassa del Fellaria (dato del 19 giugno)

    Inviato dal mio Redmi Note 7 utilizzando Tapatalk

  2. #22
    Vento teso L'avatar di paroplapi
    Data Registrazione
    18/08/08
    Località
    Yenne (Francia)
    Età
    53
    Messaggi
    1,802
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting nivoglaciale Alpi estate 2022

    Ghiacciaio del Clapier in gran parte in ghiaccio. Confronto con l'anno scorso.

    03/07/21:
    Clapier 03.07.21.jpg

    03/07/22:
    Clapier 03.07.22.jpg

  3. #23
    Bava di vento
    Data Registrazione
    02/09/17
    Località
    Castel Boglione, AT (275 m)
    Età
    27
    Messaggi
    94
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting nivoglaciale Alpi estate 2022

    Citazione Originariamente Scritto da paroplapi Visualizza Messaggio
    Ghiacciaio del Clapier in gran parte in ghiaccio. Confronto con l'anno scorso.

    03/07/21:
    Clapier 03.07.21.jpg

    03/07/22:
    Clapier 03.07.22.jpg
    Con (nella migliore delle ipotesi) 3 mesi esatti di ablazione davanti, prenderà una mazzata epocale. Il Peirabroc ancora bello coperto è una mezza sorpresa, vediamo finché dura -per quanto la parte che emerge dai detriti sia ormai minima-

  4. #24
    Burrasca
    Data Registrazione
    29/09/09
    Località
    boves (cn)
    Età
    41
    Messaggi
    6,463
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting nivoglaciale Alpi estate 2022

    Citazione Originariamente Scritto da paroplapi Visualizza Messaggio
    Ghiacciaio del Clapier in gran parte in ghiaccio. Confronto con l'anno scorso.

    03/07/21:
    Clapier 03.07.21.jpg

    03/07/22:
    Clapier 03.07.22.jpg
    spaventoso se vai a vedere come era gia conciato l'anno scorso dalle mie foto qui postate nel post a lui dedicato. pero mai avrei detto che ci fosse ancora neve. quest'anno ci sara la perdita equivalente a 3 estati.

  5. #25
    Brezza tesa L'avatar di Turgot
    Data Registrazione
    05/08/18
    Località
    Cislago (VA)
    Età
    28
    Messaggi
    678
    Menzionato
    12 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting nivoglaciale Alpi estate 2022

    Sabato sarei in escursione da Macugnaga al Lago delle Locce passando per un pezzo sul ghiacciaio Belvedere.
    Ovviamente ora sono pieno di dubbi.

    Those who are not shocked when they first come across quantum theory cannot possibly have understood it. (N.Bohr, 1952)

  6. #26
    Bava di vento
    Data Registrazione
    13/05/20
    Località
    Domodossola(VB)
    Età
    23
    Messaggi
    152
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting nivoglaciale Alpi estate 2022

    non c'è alcun pericolo, basta che non prendi il sentiero che costeggia la morena sinistra del ghiacciaio, ma è chiuso quindi ce ne vuole a non accorgersene. (a un certo punto c'è una sorta di transenna impossibile non riconoscerla)
    Un altro consiglio che posso darti è di non esporsi in quel punto dove è fissata la webcam, perchè prima o poi verrà giù.

  7. #27
    Uragano L'avatar di Davide1987
    Data Registrazione
    08/04/03
    Località
    Trecate (Lavoro) - Corteno Golgi
    Età
    35
    Messaggi
    47,628
    Menzionato
    26 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting nivoglaciale Alpi estate 2022

    ...

    Inviato dal mio Redmi Note 8 Pro utilizzando Tapatalk

  8. #28
    Uragano L'avatar di Davide1987
    Data Registrazione
    08/04/03
    Località
    Trecate (Lavoro) - Corteno Golgi
    Età
    35
    Messaggi
    47,628
    Menzionato
    26 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting nivoglaciale Alpi estate 2022

    ...

    Inviato dal mio Redmi Note 8 Pro utilizzando Tapatalk

  9. #29
    Burrasca L'avatar di Enrico_3bmeteo
    Data Registrazione
    06/03/03
    Località
    Roma
    Età
    59
    Messaggi
    6,502
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting nivoglaciale Alpi estate 2022

    Citazione Originariamente Scritto da alberto95 Visualizza Messaggio
    Con (nella migliore delle ipotesi) 3 mesi esatti di ablazione davanti, prenderà una mazzata epocale. Il Peirabroc ancora bello coperto è una mezza sorpresa, vediamo finché dura -per quanto la parte che emerge dai detriti sia ormai minima-
    Il Clapier, un tempo un florido ghiacciaio di vallone ad alimentazione quasi esclusivamente diretta, si è trasformato in un debole ghiacciaio di falda, ormai alimentato solamente dalle scariche che provengono dalle esili pareti soprastanti. Il Peirabroc non è una sorpresa in quanto da sempre alimentato per via principalmente indiretta, ben protetto dalle pareti del profondo circo glaciale e, quindi, più capace di resistere (relativamente in questo caso) all'innalzamento del limite delle nevi, ormai salito centinaia di metri più in alto delle massime vette delle Marittime

  10. #30
    Bava di vento
    Data Registrazione
    02/09/17
    Località
    Castel Boglione, AT (275 m)
    Età
    27
    Messaggi
    94
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting nivoglaciale Alpi estate 2022

    Citazione Originariamente Scritto da Enrico_3bmeteo Visualizza Messaggio
    Il Clapier, un tempo un florido ghiacciaio di vallone ad alimentazione quasi esclusivamente diretta, si è trasformato in un debole ghiacciaio di falda, ormai alimentato solamente dalle scariche che provengono dalle esili pareti soprastanti. Il Peirabroc non è una sorpresa in quanto da sempre alimentato per via principalmente indiretta, ben protetto dalle pareti del profondo circo glaciale e, quindi, più capace di resistere (relativamente in questo caso) all'innalzamento del limite delle nevi, ormai salito centinaia di metri più in alto delle massime vette delle Marittime
    Già hai perfettamente ragione! Avevo trascurato il discorso sul tipo di alimentazione... In effetti per quel che si vede dalle immagini di sentinel playground anche il lourousa (che dovrebbe essere il più simile al Peirabroc in valle gesso) è ancora ben innevato. E lo stesso vale per altri nevai in circhi "chiusi" e ad alimentazione indiretta come l'ex ghiacciaio del dragonet, mentre zone ex-glaciali ad alimentazione più diretta ed esposizione meno favorevole sono già completamente pulite.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •