Pagina 560 di 584 PrimaPrima ... 60460510550558559560561562570 ... UltimaUltima
Risultati da 5,591 a 5,600 di 5833
  1. #5591
    Vento fresco
    Data Registrazione
    17/12/06
    Località
    Lanciano (CH)
    Età
    47
    Messaggi
    2,243
    Menzionato
    23 Post(s)

    Predefinito Re: Ghiacciaio del Calderone in agonia

    oggi ore 12.00
    Anteprime Allegate Anteprime Allegate Ghiacciaio del Calderone in agonia-corno-grande-24-aprile-2019b.jpg  

  2. #5592
    Vento fresco L'avatar di Adriano90
    Data Registrazione
    12/01/11
    Località
    Roma (Montesacro)
    Messaggi
    2,715
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Ghiacciaio del Calderone in agonia

    A quanto pare poi ne arriva altra...vediamo come evolve la goccia di domenica.
    Always looking at the sky.
    http://www.flickr.com/photos/76502887@N06/
    https://uniroma1.academia.edu/AdrianoDirri
    https://www.researchgate.net/profile/Adriano_Dirri

  3. #5593
    Vento fresco L'avatar di Adriano90
    Data Registrazione
    12/01/11
    Località
    Roma (Montesacro)
    Messaggi
    2,715
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Ghiacciaio del Calderone in agonia

    Up, stasera siam messi benone!
    Always looking at the sky.
    http://www.flickr.com/photos/76502887@N06/
    https://uniroma1.academia.edu/AdrianoDirri
    https://www.researchgate.net/profile/Adriano_Dirri

  4. #5594
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    09/08/12
    Località
    Brescia
    Età
    35
    Messaggi
    704
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Ghiacciaio del Calderone in agonia

    Quasi -4° al Franchetti (2433m).
    Ne sta venendo giù parecchia anche a Prati di Tivo:
    Ghiacciaio del Calderone in agonia-pt2.png

  5. #5595
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    16/07/07
    Località
    Roma
    Messaggi
    665
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Ghiacciaio del Calderone in agonia

    Campo Imperatore
    Anteprime Allegate Anteprime Allegate Ghiacciaio del Calderone in agonia-campo-imperatore.jpg  

  6. #5596
    Brezza tesa L'avatar di GiagiKarl
    Data Registrazione
    04/02/19
    Località
    Gualdo Tadino (PG)
    Messaggi
    558
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Ghiacciaio del Calderone in agonia

    QN che sta scendendo fin sui 1000 m tra Abruzzo e Molise. Penso che sarà una bella botta per il Calderone.

    Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk

  7. #5597
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    09/08/12
    Località
    Brescia
    Età
    35
    Messaggi
    704
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Ghiacciaio del Calderone in agonia

    Non capisco se sia stata una buona passata o meno, perché i valori vanno dai 20mm medi dell'aquilano, ai pochi mm del lato teramano. Il Calderone sta in mezzo, potrebbe avere avuto una media oppure anche tutti i 20mm, che cmq sono 20cm di neve, nulla di eclatante insomma. Certo, meglio che niente e forse qualcosa potrà ancora cadere nelle prossime ore o domani.
    L'importante è che nei prossimi giorni pare confermata una fase moderatamente fredda e nevosa, speriamo possa durare tutto maggio, sarebbe fondamentale per riequilibrare un po' la situazione (che cmq rimarrebbe negativa, ma almeno non sarebbe pessima...).


  8. #5598
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    24/08/13
    Località
    Senigallia
    Età
    37
    Messaggi
    302
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Ghiacciaio del Calderone in agonia

    Citazione Originariamente Scritto da Damon Hill Visualizza Messaggio
    Non capisco se sia stata una buona passata o meno, perché i valori vanno dai 20mm medi dell'aquilano, ai pochi mm del lato teramano. Il Calderone sta in mezzo, potrebbe avere avuto una media oppure anche tutti i 20mm, che cmq sono 20cm di neve, nulla di eclatante insomma. Certo, meglio che niente e forse qualcosa potrà ancora cadere nelle prossime ore o domani.
    L'importante è che nei prossimi giorni pare confermata una fase moderatamente fredda e nevosa, speriamo possa durare tutto maggio, sarebbe fondamentale per riequilibrare un po' la situazione (che cmq rimarrebbe negativa, ma almeno non sarebbe pessima...).

    Come si diceva per riequilibrare la situazione servirebbero 5m di neve, quindi ormai il dado è tratto. Però considerando che Aprile è un mese che vale doppio in quanto potrebbe essere già ablativo oppure, al contrario potrebbe ancora riservare accumuli degni di nota, secondo me è stato un buon mese, soprattutto in relazione ai mesi di Aprile degli ultimi 20 anni. Insomma, nessun miracolo, ma comunque tutto guadagno!

  9. #5599
    Vento fresco
    Data Registrazione
    17/12/06
    Località
    Lanciano (CH)
    Età
    47
    Messaggi
    2,243
    Menzionato
    23 Post(s)

    Predefinito Re: Ghiacciaio del Calderone in agonia

    Citazione Originariamente Scritto da Damon Hill Visualizza Messaggio
    Non capisco se sia stata una buona passata o meno, perché i valori vanno dai 20mm medi dell'aquilano, ai pochi mm del lato teramano. Il Calderone sta in mezzo, potrebbe avere avuto una media oppure anche tutti i 20mm, che cmq sono 20cm di neve, nulla di eclatante insomma. Certo, meglio che niente e forse qualcosa potrà ancora cadere nelle prossime ore o domani.
    L'importante è che nei prossimi giorni pare confermata una fase moderatamente fredda e nevosa, speriamo possa durare tutto maggio, sarebbe fondamentale per riequilibrare un po' la situazione (che cmq rimarrebbe negativa, ma almeno non sarebbe pessima...).

    movimento celle temporalesche da SSW, tutto il teramano sottovento, alla majella addirittura da SSE....quindo credo che se sulla majella son caduti 40cm sul gran sasso almeno 30cm...che, non è affatto poco, tra le migliori degli ultimi anni per la fine di aprile dove cadeva neve in un contesto freddo dove il vento la portava via, ieri erano congesti e temporali a ripetizione...

  10. #5600
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    12/11/12
    Località
    Roma
    Età
    30
    Messaggi
    255
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Ghiacciaio del Calderone in agonia

    5 metri nella seconda metà della primavera sono un obiettivo troppo ambizioso vista la nostra collocazione geografica a ridosso dell'Africa, i tempi che corrono climaticamente parlando e gli anticicloni che cominciano a fare la voce grossa, quindi sicuramente non riusciremo a tornare in norma, però bisogna dire che le cose sono virate (tardivamente, è vero) nel verso giusto.
    I mesi di aprile e soprattutto maggio hanno un peso specifico assai importante per il calderone perché maggio può tranquillamente già essere un mese ablativo e sciogliere 2 o 3 e forse anche 5 centimetri al giorno (ricordo che Cristiano aveva fatto una bellissima stima tempo fa, sarebbe interessante recuperarla), con giornate già molto lunghe e quindi tante ore di sole a picco.
    Questo è il motivo per cui secondo accumulare +2/3 metri netti tra aprile e maggio e senza sciogliere nulla non è poi cosi lontano da metterne almeno un metro in più ma con già periodi di ablazione e fiammate africane.
    Ultima modifica di Giancarlo; 03/05/2019 alle 16:03

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •