Pagina 577 di 618 PrimaPrima ... 77477527567575576577578579587 ... UltimaUltima
Risultati da 5,761 a 5,770 di 6174
  1. #5761
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    24/08/13
    Località
    Senigallia
    Età
    38
    Messaggi
    395
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Ghiacciaio del Calderone in agonia

    Citazione Originariamente Scritto da Damon Hill Visualizza Messaggio
    Esattamente.
    In più l'ondata di caldo a giugno, proprio perché in concomitanza con il sole più alto, ha effetti peggiori di una ondata di caldo a pari termiche ad agosto.
    Speriamo che l'ondata sia ridimensionata e breve, l'ideale come sappiamo sarebbe l'anticiclone delle azzorre.
    Si ovvio, come si è già discusso, 10 cm di neve fresca si sciolgono prima di 10 cm di neve vecchia perché in sostanza ci sono meno molecole che devono cambiare di stato.
    Il mio dubbio era un altro. Proprio perché in giugno la radiazione solare è più intensa, a parità di termiche fornisce un contributo maggiore all'ablazione. Mi chiedevo se il fatto di avere ancora una copertura nevosa relativamente estesa, per giunta di neve recente, potesse contribuire alla creazione di un microclima locale in grado di compensare (in toto o in parte?) gli effetti della minore densità. Questi effetti potrebbero essere una minore temperatura diurna e/o una maggiore propensione ad inversioni termiche (in condizioni di calma di vento) in conca e quindi una maggiore propensione al rigelo notturno.
    Per certi versi un po' come succede lungo le coste, dove a parità di termiche a giugno abbiamo temperature più basse che in agosto grazie al mare ancora fresco.

  2. #5762
    Vento moderato L'avatar di giampt
    Data Registrazione
    07/02/07
    Località
    Napoli
    Età
    48
    Messaggi
    1,027
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Ghiacciaio del Calderone in agonia

    Okkiooo.....foto incredibili di ieri 6 giugno di paolo boccabella
    Anteprime Allegate Anteprime Allegate Ghiacciaio del Calderone in agonia-fb_img_1559822183425.jpg   Ghiacciaio del Calderone in agonia-fb_img_1559822125694.jpg  

  3. #5763
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    24/08/13
    Località
    Senigallia
    Età
    38
    Messaggi
    395
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Ghiacciaio del Calderone in agonia

    Uhhh! Che spettacolo! Ce n'è veramente tanta!

  4. #5764
    Vento forte L'avatar di kima
    Data Registrazione
    10/10/12
    Località
    Glarus Nord
    Età
    41
    Messaggi
    3,160
    Menzionato
    27 Post(s)

    Predefinito Re: Ghiacciaio del Calderone in agonia

    Citazione Originariamente Scritto da giampt Visualizza Messaggio
    Okkiooo.....foto incredibili di ieri 6 giugno di paolo boccabella
    Domanda: dove sono le paline di misura di cui si parlava qualche giorno fa?

  5. #5765
    Vento moderato L'avatar di GiagiKarl
    Data Registrazione
    04/02/19
    Località
    Gualdo Tadino (PG)
    Età
    15
    Messaggi
    1,408
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Ghiacciaio del Calderone in agonia

    Sembra essere confermata una scaldata lunga e possente il cui apice partirà da oggi per almeno tutta la prossima settimana.
    Vediamo come reagirà il ghiacciaio.
    2012: 31 Gennaio - 15 Febbraio (120 cm) T. minima: -10,9°C
    2017: 5 - 19 Gennaio (40 cm)T. minima: -10,7°C
    2018: 24 - 28 Febbraio (30 cm) T. minima: -11,2°C



  6. #5766
    Bava di vento L'avatar di LaBriglia
    Data Registrazione
    26/05/19
    Località
    Fregona (TV)- Godega (TV)
    Messaggi
    238
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Ghiacciaio del Calderone in agonia

    Citazione Originariamente Scritto da GiagiKarl Visualizza Messaggio
    Sembra essere confermata una scaldata lunga e possente il cui apice partirà da oggi per almeno tutta la prossima settimana.
    Vediamo come reagirà il ghiacciaio.
    Si scioglierà

  7. #5767
    Vento moderato L'avatar di giampt
    Data Registrazione
    07/02/07
    Località
    Napoli
    Età
    48
    Messaggi
    1,027
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Ghiacciaio del Calderone in agonia

    Citazione Originariamente Scritto da kima Visualizza Messaggio
    Domanda: dove sono le paline di misura di cui si parlava qualche giorno fa?
    Ma le paline erano usate anni fa nel periodo in cui pecci faceva i monitoraggi. Al convegno spiegava che già prima del 2006 non erano più utili perché venivano fuori del tutto in estate. Cmq quello che ha detto è che erano allocate nella conca, nella strettoia ed in alto. Il punto preciso non lo conosco.

  8. #5768
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    09/08/12
    Località
    Brescia
    Età
    35
    Messaggi
    767
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Ghiacciaio del Calderone in agonia

    Citazione Originariamente Scritto da giancasherpa Visualizza Messaggio
    Si ovvio, come si è già discusso, 10 cm di neve fresca si sciolgono prima di 10 cm di neve vecchia perché in sostanza ci sono meno molecole che devono cambiare di stato.
    Il mio dubbio era un altro. Proprio perché in giugno la radiazione solare è più intensa, a parità di termiche fornisce un contributo maggiore all'ablazione. Mi chiedevo se il fatto di avere ancora una copertura nevosa relativamente estesa, per giunta di neve recente, potesse contribuire alla creazione di un microclima locale in grado di compensare (in toto o in parte?) gli effetti della minore densità. Questi effetti potrebbero essere una minore temperatura diurna e/o una maggiore propensione ad inversioni termiche (in condizioni di calma di vento) in conca e quindi una maggiore propensione al rigelo notturno.
    Per certi versi un po' come succede lungo le coste, dove a parità di termiche a giugno abbiamo temperature più basse che in agosto grazie al mare ancora fresco.
    Ok, capito. Non so dire, ci sarà qlcn sicuramente + esperto, però nel mio piccolo posso dire che sul libro "Gran Sasso, le più belle escursioni" di Alesi, Calibani e Palermo si diceva che il ghiacciaio, seppur piccolo, ha una piccola influenza sul clima locale. Poi sicuramente una conca interamente innevata si scalda meno con i raggi del sole, soprattutto perché evita che si scaldino le rocce o i detriti.
    Quanto incide? Boh, non credo tanto da compensare la minore densità, però non ho dati certi, se non quelli della temperatura che misurai nell'agosto 2013, quando con una conca che presentava ancora una buona copertura nevosa, misurai +12 sui versanti della conca e +10 nel fondo, in pieno giorno. Quindi, può darsi che il fondo innevato risentisse meno delle rocce che invece erano presenti ai lati, e in più la conca teneva intrappolata l'aria fredda (quindi questo effetto era maggiore della radiazione solare, almeno ad agosto inoltrato).
    Tutto ciò detto, se la neve poco trasformata a +10 resiste meglio che non neve dura a +12, non lo so dire.

  9. #5769
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    09/08/12
    Località
    Brescia
    Età
    35
    Messaggi
    767
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Ghiacciaio del Calderone in agonia

    Citazione Originariamente Scritto da giampt Visualizza Messaggio
    Okkiooo.....foto incredibili di ieri 6 giugno di paolo boccabella
    Ottimi aggiornamenti, grazie!
    Sicuramente la conca ora appare bella innevata, ma occhio che gli spessori sono quelli che sono. Con il caldo dei prossimi giorni, purtroppo, la situazione peggiorerà velocemente e riemergeranno i problemi del mancato accumulo invernale.
    Chiaramente, se non fosse stato per aprile e maggio, staremmo probabilmente già contando i giorni che mancano al distacco dei due settori!

  10. #5770
    Vento moderato L'avatar di GiagiKarl
    Data Registrazione
    04/02/19
    Località
    Gualdo Tadino (PG)
    Età
    15
    Messaggi
    1,408
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Ghiacciaio del Calderone in agonia

    Citazione Originariamente Scritto da Damon Hill Visualizza Messaggio
    Ottimi aggiornamenti, grazie!
    Sicuramente la conca ora appare bella innevata, ma occhio che gli spessori sono quelli che sono. Con il caldo dei prossimi giorni, purtroppo, la situazione peggiorerà velocemente e riemergeranno i problemi del mancato accumulo invernale.
    Chiaramente, se non fosse stato per aprile e maggio, staremmo probabilmente già contando i giorni che mancano al distacco dei due settori!
    ...quest'anno lo salutavamo il ghiacciaio
    2012: 31 Gennaio - 15 Febbraio (120 cm) T. minima: -10,9°C
    2017: 5 - 19 Gennaio (40 cm)T. minima: -10,7°C
    2018: 24 - 28 Febbraio (30 cm) T. minima: -11,2°C



Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •