Pagina 668 di 682 PrimaPrima ... 168568618658666667668669670678 ... UltimaUltima
Risultati da 6,671 a 6,680 di 6817
  1. #6671
    Brezza leggera L'avatar di Pino 64
    Data Registrazione
    12/10/20
    Località
    Roma
    Età
    57
    Messaggi
    415
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Ghiacciaio del Calderone in agonia

    Citazione Originariamente Scritto da cristiano Visualizza Messaggio
    Ho ricevuto nuove foto... Mi ero sbagliato. Situazione migliore del 2019. E forse anche del 2018...ma se a marzo non nevica... Come pare essere...
    Ecco questo è importantissimo Cristiano
    D'altronde come abbiamo sempre detto fino ad adesso va bene, ma no deve finire qui.
    Ti dirò di più nel 2019 che è stata una delle primavere ricca di precipitazioni fino a fine marzo è stato secco
    Ha fatto maltempo Aprile e Maggio
    Poi come hai specificato tu Giugno praticamente la liquefatta
    E ripeto per durare poi il nevato a bisogno che sopra le nevicate ci piova e poi rigeli e poi servirebbe giugno 2020
    Perché con l'acqua sopra la neve quando Tomba Alberto si allenava d'estate allo Stelvio noi la notte gli allagavamo la pista alle 5 di mattina lui si andava ad allenare, bene quella era l'unica pista che rimaneva compatta tutto il giorno o perlomeno gran parte della giornata

    Inviato dal mio SM-A307FN utilizzando Tapatalk

  2. #6672
    Vento forte L'avatar di kima
    Data Registrazione
    10/10/12
    Località
    Glarus Nord
    Età
    42
    Messaggi
    3,807
    Menzionato
    62 Post(s)

    Predefinito Re: Ghiacciaio del Calderone in agonia

    Questo grafico forse può aiutare a capire il ritmo di scioglimento in condizioni di hp (caldo) invernale.
    Siamo sulle Alpi svizzere, ma credo che le termiche siano state simili a quelle del centro Italia. In circa 20 giorni, manto ridotto di circa 30 cm. Ghiacciaio del Calderone in agonia-screenshot_20210304_144434.jpg

  3. #6673
    Vento fresco
    Data Registrazione
    17/12/06
    Località
    Lanciano (CH)
    Età
    49
    Messaggi
    2,714
    Menzionato
    99 Post(s)

    Predefinito Re: Ghiacciaio del Calderone in agonia

    L'anomalia alpina a 3000m si aggira sui 3.5...in appennino centrale 6.5...raddoppiare i 30cm...

  4. #6674
    Tempesta L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    26
    Messaggi
    12,199
    Menzionato
    644 Post(s)

    Predefinito Re: Ghiacciaio del Calderone in agonia

    Citazione Originariamente Scritto da cristiano Visualizza Messaggio
    L'anomalia alpina a 3000m si aggira sui 3.5...in appennino centrale 6.5...raddoppiare i 30cm...
    Anche di più...nell'ultima decade siamo arrivati a +8: i radiosondaggi di Brindisi hanno visto +7,6°...

  5. #6675
    Brezza leggera L'avatar di Pino 64
    Data Registrazione
    12/10/20
    Località
    Roma
    Età
    57
    Messaggi
    415
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Ghiacciaio del Calderone in agonia

    Questa è la Madonnina di prati di Tivo, 2000 metri, una foto è di ieri 3 Marzo l'altra è del giorno successivo l'ultima nevicata.
    20 giorni di differenza io rispetto le stime grafici e tutto quello che volete ma si sono imparato ad osservare e osservare soprattutto i dettagli
    Adesso guardate la staccionata di DX è rimasta sempre coperta, e dopo 20 giorni la neve non è sempre la stessa come sapete bene, e sicuramente meglio di me la neve dopo qualche giorno perde l'ossigeno e tende a compattarsi.
    Adesso mi dite che cosa si è sciolto in 20 giorni? il mantenimento di un nevaio si guarda all'ombra, così come la temperatura si prende all'ombra, e sempre su un nevaio la temperatura è più fredda rispetto al punto dove viene misurata
    Ribadisco non si è sciolto nulla dove conta altrimenti mostratemi le foto di questa mostruosa ablazione

    Inviato dal mio SM-A307FN utilizzando Tapatalk

  6. #6676
    Vento forte L'avatar di kima
    Data Registrazione
    10/10/12
    Località
    Glarus Nord
    Età
    42
    Messaggi
    3,807
    Menzionato
    62 Post(s)

    Predefinito Re: Ghiacciaio del Calderone in agonia

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Anche di più...nell'ultima decade siamo arrivati a +8: i radiosondaggi di Brindisi hanno visto +7,6°...
    +8 dalla media in un periodo di 10 giorni? Ho capito bene???

  7. #6677
    Vento forte L'avatar di kima
    Data Registrazione
    10/10/12
    Località
    Glarus Nord
    Età
    42
    Messaggi
    3,807
    Menzionato
    62 Post(s)

    Predefinito Re: Ghiacciaio del Calderone in agonia

    Citazione Originariamente Scritto da kima Visualizza Messaggio
    Questo grafico forse può aiutare a capire il ritmo di scioglimento in condizioni di hp (caldo) invernale.
    Siamo sulle Alpi svizzere, ma credo che le termiche siano state simili a quelle del centro Italia. In circa 20 giorni, manto ridotto di circa 30 cm. Ghiacciaio del Calderone in agonia-screenshot_20210304_144434.jpg
    Per una migliore interpretazione, metto anche il grafico delle temperature Ghiacciaio del Calderone in agonia-screenshot_20210304_210334.jpg

  8. #6678
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    09/12/20
    Località
    SS
    Età
    26
    Messaggi
    378
    Menzionato
    5 Post(s)

    Predefinito Re: Ghiacciaio del Calderone in agonia

    Citazione Originariamente Scritto da cristiano Visualizza Messaggio
    L'anomalia alpina a 3000m si aggira sui 3.5...in appennino centrale 6.5...raddoppiare i 30cm...
    Guarda, nel nowcasting sardo puoi guardare gli scatti delle webcam, e si vede che la fusione è stata causata sopratutto dalle piogge. L'estensione delle chiazze di neve residue non è cambiata più di tanto nella seconda metà di febbraio, e parliamo di una zona sicuramente più calda dell'Abruzzo in questo mese, 2 gradi di latitudine più in basso e quindi soggetta ad un irraggiamento solare più forte rispetto al Gran Sasso, oltre che ad un'altitudine notevolmente più bassa. In ogni caso mi pare che il Calderone fin da settembre/ottobre, con una pausa a novembre, abbia goduto di un innevamento notevole, di sicuro un mese di hp a febbraio, per quanto caldo, non compromette niente, anche se si fossero fusi 60 cm, visto che sotto c'è un bel fondo compatto. Vorrei vedere poi quanta di questa neve si è effettivamente fusa, perché mi pare difficile che il manto nevoso non si compatti e rimanga sempre dello stesso spessore, anche in assenza di fusione /accumulo
    Ultima modifica di SsNo; 04/03/2021 alle 21:30

  9. #6679
    Tempesta L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    26
    Messaggi
    12,199
    Menzionato
    644 Post(s)

    Predefinito Re: Ghiacciaio del Calderone in agonia

    Citazione Originariamente Scritto da kima Visualizza Messaggio
    +8 dalla media in un periodo di 10 giorni? Ho capito bene???
    Sì, in realtà 8 giorni (dal 21 al 28 Febbraio)...

    Record assoluto dal 1954 ai radiosondaggi, valori degni di metà Maggio.

  10. #6680
    Vento forte L'avatar di kima
    Data Registrazione
    10/10/12
    Località
    Glarus Nord
    Età
    42
    Messaggi
    3,807
    Menzionato
    62 Post(s)

    Predefinito Re: Ghiacciaio del Calderone in agonia

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Sì, in realtà 8 giorni (dal 21 al 28 Febbraio)...

    Record assoluto dal 1954 ai radiosondaggi, valori degni di metà Maggio.
    Pazzesco

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •