Pagina 670 di 681 PrimaPrima ... 170570620660668669670671672680 ... UltimaUltima
Risultati da 6,691 a 6,700 di 6802
  1. #6691
    Banned
    Data Registrazione
    12/10/20
    Località
    Roma
    Età
    57
    Messaggi
    415
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Ghiacciaio del Calderone in agonia

    Citazione Originariamente Scritto da Ghiacciovi Visualizza Messaggio
    Nonostante il gran caldo in quota dei giorni scorsi, complici i raggi solari ancora deboli e le minime ancora sotto zero nelle zone da inversione, nonchè la dispersione dovuta al manto nevoso, la situazione dell'innevamento ai campi meteomont a quote di media montagna in molti massicci è eccellente:

    Campo Catino ( 1790 mt) = 139 cm;
    Campo Staffi ( 1823 mt) = 141 cm;
    Campo dell'Osso ( 1550 mt) = 102 cm;
    Campo Imperatore ( 2135 mt) = 145 cm;
    Valico di Forca d'Acero ( 1480 mt) = 125 cm;
    Monte Cardito Terminillo ( 1670 mt) = 100 cm;
    Vallonina ( a soli 1350 mt) = 74 cm;
    Valle Fiorita ( monti della Meta 1406 mt) = 72 cm.

    Questo a testimonianza del fatto che, le alte temperature, nei luoghi ben protetti e ben esposti, più che iniziare una vera stagione di ablazione, hanno consolidato il manto, aumentandone la densità e sottraendo aria dai cristalli di neve.
    Per avere un innevamento simile in Appennino centrale a inizio marzo bisogna tornare al periodo 2003 - 2007 .....quando addirittura il Calderone vide aumentare i propri accumuli di firn tardoprimeverili ed i residui di fine esate.
    Quest'anno è andata male invece sulla Maiella, in Alto Molise (Capracotta) ed al sud. Qui si è pagato lo scotto del "troppo atlantico" e poco " burian".
    Ottimo non avevo dubbi bene per adesso.
    Ma ora sotto con la primavera

    Inviato dal mio SM-A307FN utilizzando Tapatalk

  2. #6692
    Vento teso
    Data Registrazione
    09/06/17
    Località
    Castelli Romani
    Messaggi
    1,607
    Menzionato
    8 Post(s)

    Predefinito Re: Ghiacciaio del Calderone in agonia

    Impressionante, ad esempio, quanto la neve si sia conservata bene nella Vallonina (nord Terminillo), dove permangono 74 cm di neve compattissima e durissima a soli 1350 metri d'altezza nonostante temperature costanti tra -1 di minima e + 10 / + 12 di massima per più di 20 giorni.....

  3. #6693
    Vento teso
    Data Registrazione
    09/06/17
    Località
    Castelli Romani
    Messaggi
    1,607
    Menzionato
    8 Post(s)

    Predefinito Re: Ghiacciaio del Calderone in agonia

    Ancor meglio in Appennino toscoemiliano:
    - Rifugio Cavone ( 1416 mt) = 138 cm;
    - Pancavallaro Cmonte Cimone ( 1840 mt) = 182 cm;
    - Lago della Ninfa Monte Cimone (1550 mt) = 133 cm.

    Metriche davvero incredibili in rapporto a tutti gli ultimi 15 inverni.
    Ora sotto con la primavera ( spesso umida e nevosa......... ).

  4. #6694
    Banned
    Data Registrazione
    12/10/20
    Località
    Roma
    Età
    57
    Messaggi
    415
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Ghiacciaio del Calderone in agonia

    Citazione Originariamente Scritto da Ghiacciovi Visualizza Messaggio
    Ancor meglio in Appennino toscoemiliano:
    - Rifugio Cavone ( 1416 mt) = 138 cm;
    - Pancavallaro Cmonte Cimone ( 1840 mt) = 182 cm;
    - Lago della Ninfa Monte Cimone (1550 mt) = 133 cm.

    Metriche davvero incredibili in rapporto a tutti gli ultimi 15 inverni.
    Ora sotto con la primavera ( spesso umida e nevosa......... ).
    Al Terminillo lo ho potuto constatare di persona impressionante la neve che c'è.
    Ho postato una foto del rifugio Rinaldi dove la neve lato nord copre il tetto

    Inviato dal mio SM-A307FN utilizzando Tapatalk

  5. #6695
    Vento teso
    Data Registrazione
    09/06/17
    Località
    Castelli Romani
    Messaggi
    1,607
    Menzionato
    8 Post(s)

    Predefinito Re: Ghiacciaio del Calderone in agonia

    Si avevo visto la tua foto. Davvero incredibile.

  6. #6696
    Banned
    Data Registrazione
    12/10/20
    Località
    Roma
    Età
    57
    Messaggi
    415
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Ghiacciaio del Calderone in agonia

    Intanto ai prati di Tivo è cominciato ha nevicare

    Inviato dal mio SM-A307FN utilizzando Tapatalk

  7. #6697
    Vento teso
    Data Registrazione
    09/06/17
    Località
    Castelli Romani
    Messaggi
    1,607
    Menzionato
    8 Post(s)

    Predefinito Re: Ghiacciaio del Calderone in agonia

    Anche 2 cm di neve a Campo Staffi ed 1 cm a Campo Catino. Ha nevicato anche all'Aremogna sui monti di Roccaraso.

  8. #6698
    Banned
    Data Registrazione
    12/10/20
    Località
    Roma
    Età
    57
    Messaggi
    415
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Ghiacciaio del Calderone in agonia

    Citazione Originariamente Scritto da Ghiacciovi Visualizza Messaggio
    Anche 2 cm di neve a Campo Staffi ed 1 cm a Campo Catino. Ha nevicato anche all'Aremogna sui monti di Roccaraso.
    Se conferma lunedì/martedì sono previste buone, precipitazioni, si dovrebbero superare i 50cm

    Inviato dal mio SM-A307FN utilizzando Tapatalk

  9. #6699
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    09/08/12
    Località
    Brescia
    Età
    37
    Messaggi
    970
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Ghiacciaio del Calderone in agonia

    Sembra confermato il peggioramento di lunedì e martedì, quindi speriamo di mettere in cascina tanta nuova neve.
    La cosa più importante però è che non si riveli un fuoco di paglia e che poi non si ripresentino altri 20 giorni di alta pressione...

  10. #6700
    Banned
    Data Registrazione
    12/10/20
    Località
    Roma
    Età
    57
    Messaggi
    415
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Ghiacciaio del Calderone in agonia

    Citazione Originariamente Scritto da Damon Hill Visualizza Messaggio
    Sembra confermato il peggioramento di lunedì e martedì, quindi speriamo di mettere in cascina tanta nuova neve.
    La cosa più importante però è che non si riveli un fuoco di paglia e che poi non si ripresentino altri 20 giorni di alta pressione...
    Per quello più che sperare non si può, certo statisticamente tolta l'Italia peninsulare Aprile/Maggio sono i mesi più piovosi dell'anno. Per adesso il Calderone si presenta bene il fondo è stato fatto

    Inviato dal mio SM-A307FN utilizzando Tapatalk

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •