Pagina 693 di 701 PrimaPrima ... 193593643683691692693694695 ... UltimaUltima
Risultati da 6,921 a 6,930 di 7008
  1. #6921
    Vento fresco
    Data Registrazione
    17/12/06
    Località
    Lanciano (CH)
    Età
    49
    Messaggi
    2,857
    Menzionato
    105 Post(s)

    Predefinito Re: Ghiacciaio del Calderone in agonia

    Hai ragione, ultimi anni pessimi, avevo rimosso... Cmq quest'anno non è male, nevato duro e compatto come e più del 2018 dove rimase non poca di neve a ottobre

  2. #6922
    Banned
    Data Registrazione
    12/04/21
    Località
    roma
    Età
    50
    Messaggi
    597
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Ghiacciaio del Calderone in agonia

    Citazione Originariamente Scritto da cristiano Visualizza Messaggio
    Hai ragione, ultimi anni pessimi, avevo rimosso... Cmq quest'anno non è male, nevato duro e compatto come e più del 2018 dove rimase non poca di neve a ottobre
    Speriamo nella clemenza del tempo, come ha detto giampt si prospetta un periodo duro per il Calderone

    Inviato dal mio SM-A307FN utilizzando Tapatalk

  3. #6923
    Vento fresco
    Data Registrazione
    17/12/06
    Località
    Lanciano (CH)
    Età
    49
    Messaggi
    2,857
    Menzionato
    105 Post(s)

    Predefinito Re: Ghiacciaio del Calderone in agonia

    Ci attendono giorni tristi... Giorni caratterizzati da nessun rigelo e soleggiamento per 14h... Termiche folli e ablazione da 10-12cm al giorno. Se dovesse durare 10gg se ne parte 1,2m...comparira ghiaia e addio effetto albedo in conca. Non ci voleva ma modelli mattutini brutti

  4. #6924
    Banned
    Data Registrazione
    12/04/21
    Località
    roma
    Età
    50
    Messaggi
    597
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Ghiacciaio del Calderone in agonia

    Citazione Originariamente Scritto da cristiano Visualizza Messaggio
    Ci attendono giorni tristi... Giorni caratterizzati da nessun rigelo e soleggiamento per 14h... Termiche folli e ablazione da 10-12cm al giorno. Se dovesse durare 10gg se ne parte 1,2m...comparira ghiaia e addio effetto albedo in conca. Non ci voleva ma modelli mattutini brutti
    Purtroppo è vero, speriamo che i modelli esagerino

    Inviato dal mio SM-A307FN utilizzando Tapatalk

  5. #6925
    Calma di vento L'avatar di Krisje
    Data Registrazione
    24/10/15
    Località
    Gent, le Fiandre
    Età
    77
    Messaggi
    48
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Ghiacciaio del Calderone in agonia

    Oggi la media mensile ha superato quella di 2015:

    Ghiacciaio del Calderone in agonia-guigno-2015.png

    Ghiacciaio del Calderone in agonia-guigno-2021.png

    Mi spiace per l'organizzazione, ma significa che rocce e ghiaie si trovino dappertutto scoperte dall'inizio agosto ...
    Ultima modifica di Krisje; 20/06/2021 alle 12:04

  6. #6926
    Vento moderato L'avatar di giampt
    Data Registrazione
    07/02/07
    Località
    Napoli
    Età
    49
    Messaggi
    1,054
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Ghiacciaio del Calderone in agonia

    Citazione Originariamente Scritto da AcquaSacra Visualizza Messaggio
    La mia obiezione è stata sul fatto che negli ultimi anni il nevato non si era mai diviso prima della fine di Giugno oltre al 2007 e probabilmente questo.
    Sbagliato io parlo sempre di ciò che vedo ed osservo di persona, quelle foto che ho postato del 2017/18/19/20 le ho fatte io personalmente e sempre intorno al 20 di Giugno, e come si vede il nevato si è sempre diviso in quel periodo.
    Per me se uno dice una cosa sbagliata, può essere anche il presidente della repubblica, lo faccio notare, come è giusto il contrario

    Inviato dal mio SM-A307FN utilizzando Tapatalk
    Ciao acquasacra...non sbagli mai a scrivere quello che vedi. Se rileggi attentamente il mio post avvaloravo la tesi di cristiano su quando quest'anno si dividerà (perché è salito su con manuel) mentre non dicevo proprio nulla sul passato.
    E poi da anni tutti scrivono, sbagliano, dicono cose giuste...insomma tutti danno il loro contributo con passione...come te👍

  7. #6927
    Banned
    Data Registrazione
    12/04/21
    Località
    roma
    Età
    50
    Messaggi
    597
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Ghiacciaio del Calderone in agonia

    Citazione Originariamente Scritto da giampt Visualizza Messaggio
    Ciao acquasacra...non sbagli mai a scrivere quello che vedi. Se rileggi attentamente il mio post avvaloravo la tesi di cristiano su quando quest'anno si dividerà (perché è salito su con manuel) mentre non dicevo proprio nulla sul passato.
    E poi da anni tutti scrivono, sbagliano, dicono cose giuste...insomma tutti danno il loro contributo con passione...come teGhiacciaio del Calderone in agonia
    Ciao giampt, non metto in dubbio che si possa dividere, "se non si è gia diviso" prima di luglio, ho voluto sottolineare che negli ultimi 4 anni, dal 2017 che sono salito sempre in questo periodo, l'ho trovato sempre diviso.
    La prox settimana"tempo permettendo" salirò per vedere la situazione dal vivo, e controllare i danni di questa ultima settimana, quando le minime rimangono sopra i 10 gradi anche di notte, c'è poco da fare, i più esperti mi dicono che è il clima di adesso, quando ho cominciato ha frequentare i ghiacciai non era così, l'anticiclone come viene chiamato Africano, non lo avevo mai sentito nominare.
    Tornando alla conca, dai più esperti ho sentito dire che ha causa della fusione del ghiaccio fossile potrebbe essersi abbassata la conca, se la tesi fosse vera porterebbe ad una divisione anticipata del nevato, comunque non possiamo fare altro che osservare

    Inviato dal mio SM-A307FN utilizzando Tapatalk

  8. #6928
    Vento moderato L'avatar di giampt
    Data Registrazione
    07/02/07
    Località
    Napoli
    Età
    49
    Messaggi
    1,054
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Ghiacciaio del Calderone in agonia

    Citazione Originariamente Scritto da AcquaSacra Visualizza Messaggio
    Ciao giampt, non metto in dubbio che si possa dividere, "se non si è gia diviso" prima di luglio, ho voluto sottolineare che negli ultimi 4 anni, dal 2017 che sono salito sempre in questo periodo, l'ho trovato sempre diviso.
    La prox settimana"tempo permettendo" salirò per vedere la situazione dal vivo, e controllare i danni di questa ultima settimana, quando le minime rimangono sopra i 10 gradi anche di notte, c'è poco da fare, i più esperti mi dicono che è il clima di adesso, quando ho cominciato ha frequentare i ghiacciai non era così, l'anticiclone come viene chiamato Africano, non lo avevo mai sentito nominare.
    Tornando alla conca, dai più esperti ho sentito dire che ha causa della fusione del ghiaccio fossile potrebbe essersi abbassata la conca, se la tesi fosse vera porterebbe ad una divisione anticipata del nevato, comunque non possiamo fare altro che osservare

    Inviato dal mio SM-A307FN utilizzando Tapatalk
    Si...osservare..giusto...in questo senso ti dico che i dati sulla parte superiore non sono tanti. Da un paio di anni l'università di l'aquila ha riavviato con pecci tuccella ed altri delle indagini. Noi di caput frigoris (scozzafava, monaco, montini e ci metto ovviamente il mio amico cristiano che è stato fondamentale la seconda volta) abbiamo fatto due rilievi georadar ma solo nella parte bassa.
    Tutto questo per dirti che uno sprofondamento in alto c'è stato, ma è difficile dire in che misura.
    Comunque nella mia personalissima idea la divisione non è dovuta all'abbassamento ma ad un salto di roccia bello grosso in quel punto. Quando sali facci caso.
    Peraltro, la suddivisione ormai è ventennale mentre lo sprofondamento è stato osservato molto più di recente.
    Comunque speriamo di avere nuove informazioni presto. Io credo di salire a settembre o fine agosto..
    Voglio vedere cosa rimane
    Ultima modifica di giampt; 21/06/2021 alle 22:30

  9. #6929
    Vento moderato
    Data Registrazione
    09/08/12
    Località
    Brescia
    Età
    37
    Messaggi
    1,027
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Ghiacciaio del Calderone in agonia

    A mio avviso nella spiegazione rimangono predominanti i venti, però è indubbio che qualcosa è dovuto anche all'abbassamento del fondo ghiaioso.

    Situazione riguardo l'ondata di caldo:
    premesso che per fortuna il grosso del caldo in quota riguarda il sud, è pur vero che il picco sull'Abruzzo arriverà tra domani e dopodomani, con termiche a 850mb fino a +24, +25.
    Al Franchetti in questi giorni abbiamo raggiunto i +17, +16 e +17,2 oggi (anche se ancora possibili ritocchi), ma prox giorni possibili +18/+19. Poi calo termico ma pare ancora sopra media. Valori folli, per un totale di circa 1 settimana, e in concomitanza con i giorni più lunghi e col sole più alto. Purtroppo è una brutta botta su una stagione fin qui tra il neutro e il positivo.
    Vedremo i prossimi tristi aggiornamenti.

    Situazione attuale al Franchetti:
    Ghiacciaio del Calderone in agonia-cg-2021-6-22.jpg

  10. #6930
    Banned
    Data Registrazione
    12/04/21
    Località
    roma
    Età
    50
    Messaggi
    597
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Ghiacciaio del Calderone in agonia

    Citazione Originariamente Scritto da giampt Visualizza Messaggio
    Si...osservare..giusto...in questo senso ti dico che i dati sulla parte superiore non sono tanti. Da un paio di anni l'università di l'aquila ha riavviato con pecci tuccella ed altri delle indagini. Noi di caput frigoris (scozzafava, monaco, montini e ci metto ovviamente il mio amico cristiano che è stato fondamentale la seconda volta) abbiamo fatto due rilievi georadar ma solo nella parte bassa.
    Tutto questo per dirti che uno sprofondamento in alto c'è stato, ma è difficile dire in che misura.
    Comunque nella mia personalissima idea la divisione non è dovuta all'abbassamento ma ad un salto di roccia bello grosso in quel punto. Quando sali facci caso.
    Peraltro, la suddivisione ormai è ventennale mentre lo sprofondamento è stato osservato molto più di recente.
    Comunque speriamo di avere nuove informazioni presto. Io credo di salire a settembre o fine agosto..
    Voglio vedere cosa rimane
    Si mi trovi d'accordo sono tutte tesi valide, io non ricordo da chi presi la notizia dello sprofondamento della conca, ma probabilmente da voi, perché è poco che scrivo, ma vi leggo con interesse da quando sono salito per la prima volta sul Calderone nel 2017, e questa passione per le nostre montagne nostrane mi è venuta proprio leggendo i libri di Cristiano, quindi massima stima e rispetto per Cristiano.
    Prima di allora andavo sempre sui ghiacciai Alpini, Stelvio dove ci andai la prima volta nell'81 e si sciava fino al passo tutta la stagione estiva, ed Adamello brenta, principalmente questi 2 ma ho visitato anche il Cervino, le deux alpes, Monte Rosa, Bianco, e altri, non scalo, ma mi piace quando non scio, salire fino a dove è possibile a piedi, uso i ramponi per attraversare i nevai ed osservo i miei punti di riferimento per vedere il peggioramento negli anni, ed il peggioramento che ci è stato negli ultimi 25 anni è impressionante, per rispondere anche a Damon, non sono tanto le massime a preoccupare, ma le minime, di giorno ha sempre fatto caldo in piena estate, adesso comincia a Giugno e finisce a Settembre con termiche notturne assurde, comunque vediamo domenica cosa trovo

    Inviato dal mio SM-A307FN utilizzando Tapatalk

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •