Pagina 704 di 704 PrimaPrima ... 204604654694702703704
Risultati da 7,031 a 7,040 di 7040
  1. #7031
    Brezza tesa L'avatar di tommy2760
    Data Registrazione
    30/08/08
    Località
    Rimini(RN)
    Età
    32
    Messaggi
    566
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Ghiacciaio del Calderone in agonia

    Citazione Originariamente Scritto da kima Visualizza Messaggio
    Ma magari... Anche perché non capisco bene come si possa parlare di bilanci positivi per un ghiacciaio ormai non più esistente, non alimentato dal eventuale nevato stagionale, essendo sepolto, quel poco che resta, sotto uno strato di pietre.
    Più che altro sarebbe interessante sapere "di quanto negativi" e "di quanto positivi"...

    Inviato dal mio Redmi Note 7 utilizzando Tapatalk

  2. #7032
    Vento moderato L'avatar di giampt
    Data Registrazione
    07/02/07
    Località
    Napoli
    Età
    49
    Messaggi
    1,057
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Ghiacciaio del Calderone in agonia

    Citazione Originariamente Scritto da kima Visualizza Messaggio
    Ma magari... Anche perché non capisco bene come si possa parlare di bilanci positivi per un ghiacciaio ormai non più esistente, non alimentato dal eventuale nevato stagionale, essendo sepolto, quel poco che resta, sotto uno strato di pietre.
    Ciao Kima, come stai?
    Per risponderti ....il riferimento non è al "ghiacciaio" ma a cio' che resta della stagione di accumulo. Positivo se si crea del nuovo firn.
    Negativo ........è...inutile che proseguo😄😄

  3. #7033
    Vento fresco
    Data Registrazione
    09/06/17
    Località
    Castelli Romani
    Età
    47
    Messaggi
    2,018
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Ghiacciaio del Calderone in agonia

    Si ma nuovo firn esteso quanto? Qual è la soglia di estensione che vi fa giudicare "positivo" un anno? E' tutto molto aleatorio. Io credo che di positivo non c'è stato proprio niente! Solo pietrume inesorabile che copre una ventina di metri di ghiaccio arcaico. Lo studio di PECCI parla chiaro.

  4. #7034
    Vento forte L'avatar di kima
    Data Registrazione
    10/10/12
    Località
    Kanton Schwyz (CH)
    Età
    42
    Messaggi
    3,911
    Menzionato
    65 Post(s)

    Predefinito Re: Ghiacciaio del Calderone in agonia

    Citazione Originariamente Scritto da giampt Visualizza Messaggio
    Ciao Kima, come stai?
    Per risponderti ....il riferimento non è al "ghiacciaio" ma a cio' che resta della stagione di accumulo. Positivo se si crea del nuovo firn.
    Negativo ........è...inutile che proseguoGhiacciaio del Calderone in agoniaGhiacciaio del Calderone in agonia
    Ciao giampt, benone grazie, spero anche tu Ghiacciaio del Calderone in agonia
    Grazie per la risposta, okay, questo chiarisce. Spero però che sia specificato nel documento, che non ho potuto leggere nel dettaglio, altrimenti parlare di bilancio in massa in generale diventa fuorviante, almeno per me...in quanto andrebbe a sottintendere anche il ghiaccio.
    Poi anche sul discorso del firn...sappiamo benissimo che le fasi di "accumulo" sono micro cicliche, di 1-3 anni, quindi si tratta semplicemente di nevato residuo, cosa che potrebbe accadere benissimo anche per un qualsiasi altro nevaio a quote più basse, che nulla ha a che vedere con un sito glaciale.
    Infine, il "vizio" di base più grande: la stagione di ablazione non finisce al 15-20 settembre, ma al 31-10 / 10-11, per il Gran Sasso, ormai credo lo abbiamo imparato bene, purtroppo...
    Ciò nulla toglie beninteso allo straordinario lavoro a cui anche voi avete partecipato, e che spero continuerete Ghiacciaio del Calderone in agonia

  5. #7035
    Vento teso L'avatar di paroplapi
    Data Registrazione
    18/08/08
    Località
    Yenne (Francia)
    Età
    52
    Messaggi
    1,708
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Ghiacciaio del Calderone in agonia

    Citazione Originariamente Scritto da giampt Visualizza Messaggio
    il riferimento non è al "ghiacciaio" ma a cio' che resta della stagione di accumulo.
    Quindi si parla del bilancio del nevaio ma non del 'ex ghiacciaio se capisco bene.
    Perché questa frasa è un po strana:
    Citazione Originariamente Scritto da Ghiacciovi Visualizza Messaggio
    Ultimi 20 anni, invece, 10 negativi e 10 positivi.
    visto che ad esempio nelle Alpi negli ultimi 20 anni, per i ghiacciai più fortunati ce ne sono 4 al meglio positivi.

  6. #7036
    Vento fresco
    Data Registrazione
    17/12/06
    Località
    Lanciano (CH)
    Età
    50
    Messaggi
    2,922
    Menzionato
    105 Post(s)

    Predefinito Re: Ghiacciaio del Calderone in agonia

    seppur sepolto dalla ghiaia si continuano a fare misurazioni. Utile, non utile? Non sto qui a giudicare, so solo che il comitato glaciologico Italiano le continua a fare e Pecci a misurare. Anche io ho i miei dati e mi dicono che in realtà esiste un positivo e un negativo in quanto il ghiaccio sta fondendo sotto la ghiaia e quindi di anno in anno lo "zero" diventa meno di zero. Ha semso tutto cio? boh...cmq ci piace sognare. E capire. Il calderone è morto dal 2001, ufficialmente è un glacieret dal 2014 (che poi cosa significherà chi lo sa).

  7. #7037
    Vento forte
    Data Registrazione
    18/09/19
    Località
    Catania
    Messaggi
    4,048
    Menzionato
    126 Post(s)

    Predefinito Re: Ghiacciaio del Calderone in agonia

    Esiste la possibilià che l'acqua di scioglimento della neve rigeli sotto il pietrame aumentando la massa di ghiaccio?

    Sull'Etna esiste un deposito del genere dentro un tunnel di lava (la Grotta del Gelo) a decine di metri dall'ingresso dove non arriva neve direttamente. Quella che cade nell'ingresso si scioglie e rigela in profondità. Attualmente anche questo deposito però è in ritiro, lo spessore è diminuito. E' monitorato da circa il 2010. La grotta risale all'eruzione del 1614-24 ad una quota di circa 2000m. E' la sua particolare conformazione che ha permesso il deposito in quanto altre grotte alla stessa quota non hanno alcun deposito.
    Questa estate poi è stata scoperta un altra grotta in lave molto più recenti con deposito di ghiaccio che dovrebbe durare tutto l'anno ma ancora non ho avuto l'occasione di vederla.

  8. #7038
    Vento moderato L'avatar di giampt
    Data Registrazione
    07/02/07
    Località
    Napoli
    Età
    49
    Messaggi
    1,057
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Ghiacciaio del Calderone in agonia

    Citazione Originariamente Scritto da kima Visualizza Messaggio
    Ciao giampt, benone grazie, spero anche tu Ghiacciaio del Calderone in agonia
    Grazie per la risposta, okay, questo chiarisce. Spero però che sia specificato nel documento, che non ho potuto leggere nel dettaglio, altrimenti parlare di bilancio in massa in generale diventa fuorviante, almeno per me...in quanto andrebbe a sottintendere anche il ghiaccio.
    Poi anche sul discorso del firn...sappiamo benissimo che le fasi di "accumulo" sono micro cicliche, di 1-3 anni, quindi si tratta semplicemente di nevato residuo, cosa che potrebbe accadere benissimo anche per un qualsiasi altro nevaio a quote più basse, che nulla ha a che vedere con un sito glaciale.
    Infine, il "vizio" di base più grande: la stagione di ablazione non finisce al 15-20 settembre, ma al 31-10 / 10-11, per il Gran Sasso, ormai credo lo abbiamo imparato bene, purtroppo...
    Ciò nulla toglie beninteso allo straordinario lavoro a cui anche voi avete partecipato, e che spero continuerete Ghiacciaio del Calderone in agonia
    Voglio fare una premessa, io non ho partecipato alla redazione di questo documento in alcun modo. Viene citato il lavoro di Caput Frigoris (di cui sono socio) con i georadar di Scozzafava/Monaco del 2015 al quale ho personalmente partecipato, aiutando a prendere misure..portare su cose e fare le misurazioni. Ma resto un semplice appassionato del Calderone.
    Scusate la premessa ma non voglio prendermi meriti di altri.
    Ciò posto, lo stato attuale e reale del calderone è a noi del forum ben chiaro. Poche placche di nevato che resistono o (antecima ovest e parte alta). Sotto i detriti, ghiaccio che arriva a misurare anche oltre 20 mt di spessore.
    Questa è la situazione.
    Poi con grande passione si discute delle differenze tra un anno e l'altro...piccoli miglioramenti o nuovi peggioramenti ma di certo non si parla di bilancio di massa del ghiacciaio del calderone. E questo per la semplice ragione che il ghiacciaio non esiste più.
    Venendo a quest'anno non credo che ci sia nessuno che dica che l'annata è positiva. Piuttosto, come ha chiarito anche Cristiano, rispetto ai rilievi fatti in precedenza si registrano piccole variazioni in un senso o nell'altro.
    Ciao a tutti
    Giampiero

  9. #7039
    Vento fresco
    Data Registrazione
    09/06/17
    Località
    Castelli Romani
    Età
    47
    Messaggi
    2,018
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Ghiacciaio del Calderone in agonia

    Ma certo. Il senso è questo. Lasciamo perdere completamente la logica dei "bilanci di massa".

  10. #7040
    Vento teso L'avatar di paroplapi
    Data Registrazione
    18/08/08
    Località
    Yenne (Francia)
    Età
    52
    Messaggi
    1,708
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Ghiacciaio del Calderone in agonia

    Piccolo reportage alla tv francese (tra il minuto 18'30 e 21')

    Le 19/20 de France 3 : journal télévisé du 18 septembre 2021 en replay (francetvinfo.fr)

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •