Pagina 707 di 718 PrimaPrima ... 207607657697705706707708709717 ... UltimaUltima
Risultati da 7,061 a 7,070 di 7172
  1. #7061
    Vento moderato
    Data Registrazione
    09/08/12
    Località
    Brescia
    Età
    37
    Messaggi
    1,088
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Ghiacciaio del Calderone in agonia

    Situazione alle 17:
    minimo ciclonico ancora troppo alto, di conseguenza il grosso delle precipitazioni non interessa ancora l'area del Gran Sasso.
    In questo momento abbiamo accumulato si e no 4-5 cm al Franchetti:
    Ghiacciaio del Calderone in agonia-cg-2021-10-7.jpg

    mentre l'aria fredda ancora fatica ad arrivare, con la temperatura ancora a -0,3° al Franchetti e nuovamente a +1,8 a Campo Imperatore, dove di neve non ha attaccato nulla.
    Il limite neve quindi non è sceso, ma è rimasto per ora ad una quota di circa 2200m, come si evince anche dalla webcam di Prati di Tivo:
    Ghiacciaio del Calderone in agonia-prati-tivo-2021-10-7-2-.jpg

    Bah... speriamo che nelle prossime ore il minimo scenda un po', per ora ancora non ci siamo.

  2. #7062
    Calma di vento
    Data Registrazione
    26/09/21
    Località
    Roma
    Età
    58
    Messaggi
    24
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Ghiacciaio del Calderone in agonia

    Citazione Originariamente Scritto da Adriano90 Visualizza Messaggio
    Neve al franchetti. Temperatura di 0.4°.
    Felice di essere smentito, avevo pronosticato 1 metro, ma potrebbe accumolarne anche il doppio specie in conca,
    e rimaniamo a questa settimana perchè la prox si potrebbe replicare con quota neve più bassa, neve importantissima che si trasformerà a dovere compattandosi.
    Stavo facendo una riflessione se a fine stagione di accumolo come detto da Cristiano si sono stimati in 9 metri la neve in conca, e sicuramente ce ne era di più rispetto agli ultimi anni, perlomeno dal 2016 io la neve vista quest'anno in Giugno erano diversi anni che non la vedevo, alcuni dei quali per la verità indecenti, con un'estate del genere per resistere del nevato a fine estate dovrebbero servire dai 12 ai 15 metri di spessore, e visto che oramai il trend climatico è questo, sotto con le precipitazioni.
    In Italia abbiamo l'esempio delle Alpi Giulie che sono in controtendenza dove il cambiamento climatico ha portato ad un aumento delle precipitazioni nevose ed i ghiacciai/nevai si stanno ingrandendo ricerca del CNR, certo stiamo parlando di un periodo di 5 anni che non vuole dire che continuerà, come d'altronde abbiamo vissuto anche sul Calderone negli anni dal 2009 al 2011.
    Però anche in un contesto climatico avverso eccezionalmente caldo con una recrudescenza del fenomeno negli ultimi 20 anni, nessuno può sapere con certezza cosa ci riserverà il clima negli anni a venire, d'altronde non si sa con certezza nemmeno che cosa abbia provocato la PEG del medioevo terminata circa nel 1850, non si sa nemmeno se abbia interessato tutto il pianeta, o solo l'emisfero Nord, o solo parte di esso limitandosi alla solo Europa e nord America, eppure si veniva da un periodo molto caldo quale è stato la prima parte del medioevo.
    quindi godiamoci questa stagione nella speranza di vedere il nevaio dividersi più tardi possibile, chiedo ai più esperti l'ultimo anno che si è diviso ad Agosto è stato il 2014 giusto?

  3. #7063
    Vento moderato
    Data Registrazione
    09/08/12
    Località
    Brescia
    Età
    37
    Messaggi
    1,088
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Ghiacciaio del Calderone in agonia

    Adesso ci sta dando dentro, penso che abbiamo superato i 10cm al Franchetti e continua forte. Speriamo sia solo l'inizio.
    Pioggia battente a Prati di Tivo e guardate che bufera dal lato aquilano verso Campo Imperatore:
    Ghiacciaio del Calderone in agonia-current2.jpg


  4. #7064
    Brezza tesa L'avatar di Sibillo
    Data Registrazione
    04/04/19
    Località
    Sarnano (MC) 575 m.s.l.m
    Messaggi
    584
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Ghiacciaio del Calderone in agonia

    Le maggiori precipitazioni ci saranno domani con bella neve sul Calderone stante una +6/+7 a 850 hpa


    Prati di Tivo Ghiacciaio del Calderone in agonia-graphe3_10000___13.55964_42.49957_.gif
    Ultima modifica di Sibillo; 07/10/2021 alle 18:01

  5. #7065
    Vento moderato
    Data Registrazione
    09/08/12
    Località
    Brescia
    Età
    37
    Messaggi
    1,088
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Ghiacciaio del Calderone in agonia

    Sibillo speriamo sia così. Per ora siamo intorno ai 25mm, non granché, ma le precipitazioni continuano.
    La parte settentrionale della provincia di teramo al confine con le Marche sta registrando accumuli importanti, anche sui 130/150mm. Credo che le vette dei Monti Sibillini e della Laga abbiano accumulato già parecchia neve.

  6. #7066
    Vento forte L'avatar di Adriano90
    Data Registrazione
    12/01/11
    Località
    Roma (Montesacro)
    Messaggi
    4,342
    Menzionato
    21 Post(s)

    Predefinito Re: Ghiacciaio del Calderone in agonia

    Citazione Originariamente Scritto da Damon Hill Visualizza Messaggio
    Sibillo speriamo sia così. Per ora siamo intorno ai 25mm, non granché, ma le precipitazioni continuano.
    La parte settentrionale della provincia di teramo al confine con le Marche sta registrando accumuli importanti, anche sui 130/150mm. Credo che le vette dei Monti Sibillini e della Laga abbiano accumulato già parecchia neve.

    Ma sisi, deve abbassarsi il fronte, appena trasla (domani mattina-ora di pranzo, vedi come salgono gli accumuli). Prati di tivo è out vero?
    Always looking at the sky.


  7. #7067
    Vento moderato
    Data Registrazione
    09/08/12
    Località
    Brescia
    Età
    37
    Messaggi
    1,088
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Ghiacciaio del Calderone in agonia

    Allllloooooraaaa

    stanotte grosse precipitazioni tra le 4 e le 6 sul Gran Sasso, ma con contemporaneo arrivo di aria più mite.
    Si la stazione di prati di Tivo era offline ma ora è tornata online e i dati dicono circa 40mm ieri e già 67mm oggi.
    Più su al Franchetti si notano 8mm, derivanti dal fatto che durante il diluvio notturno la temperatura è aumentata fino a +1,3 alle 4:40, quindi probabilmente ha anche piovuto o venuta giù mista in certi momenti, però visto il valore credo che poco più in alto, direi sopra i 2500/2550, sia sempre stata neve.
    Ora è neve anche al Franchetti ma con valori sempre intorno o poco sotto lo zero.
    Quindi si può pensare che sul calderone possa essere potenzialmente caduto già 1 metro di neve, tra l’altro di neve buona, pesante.
    Dico potenzialmente perché il vento non sta mancando, con medie sui 25km/h ma punte di 80 km/h nella notte sempre intorno alle 4:40, quindi bisognerà sperare che non ne sia spazzata via una parte; per saperlo è importante anche conoscere la direzione del vento; la stazione indica E-NE ma ricordo che forse era installata al contrario quindi forse è un E-SE? Chiedo conferma, perché il NE spazza la parte superiore, da SE forse è meglio. (Poi bisognerebbe considerare che la stazione è in mezzo al vallone delle cornacchie, e la direzione potrebbe essere influenzata dalle pareti mentre su al ghiacciaio essere da un’altra direzione)…

  8. #7068
    Vento moderato
    Data Registrazione
    09/08/12
    Località
    Brescia
    Età
    37
    Messaggi
    1,088
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Ghiacciaio del Calderone in agonia

    Situazione alle 12:50

    continuano le precipitazioni, a Prati di Tivo siamo a quasi 100mm oggi! (97,4mm), e anche le stazioni limitrofe hanno valori tra 70 e 80mm.

    Una brutta notizia è invece la temperatura, che non scende e anzi con il pomeriggio è leggermente salita al Franchetti, ora siamo a +0,9°, quindi nuovamente pluviometro che sale (forse anche per la neve che lentamente fonde più che per pioggia vera e propria). Però non pensavo di essere così al limite con una +6/+7 a 850mb.
    Vero è che per fortuna il Calderone dovrebbe aver visto sempre tutta neve, e bella pesante. Credo che nella conca siamo a 1,5m, poi ovviamente dipende dalle zone visto il discorso del vento che facevo stamattina.

  9. #7069
    Vento moderato
    Data Registrazione
    09/08/12
    Località
    Brescia
    Età
    37
    Messaggi
    1,088
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Ghiacciaio del Calderone in agonia

    Situazione alle 14:00
    precipitazioni meno intense ma dal radar e dal satellite potrebbero ancora arrivare altri nuclei nel pomeriggio, anche se ormai sembra che il grosso stia traslando verso sud, prendendo più la Majella ora.
    A Prati di Tivo siamo sui 101,4mm.
    Al Franchetti temperatura a +1,2°, calcolando il gradiente medio con la stazione di Prati di Tivo e Campo Imperatore, abbiamo circa 1° ogni 178m, tipico con aria così umida.
    Quindi ora lo zero termico dovrebbe essere sui 2650m, praticamente in corrispondenza della morena/fondo del Calderone. Se quindi finora sul Calderone abbiamo avuto sempre neve con t sullo zero o poco sotto (un po' più sotto ovviamente parte alta), se salirà ancora si potrebbe rischiare neve mista a pioggia sulla parte bassa... speriamo di no, in fondo gli spaghi danno una diminuzione della temperatura col passare delle ore, perciò con il cessare delle precipitazioni verso sera dovrebbe gelare per bene lassù.
    Speriamo che tenga ancora per queste ore.

  10. #7070
    Burrasca forte L'avatar di Franzoso
    Data Registrazione
    06/06/04
    Località
    Milano (quartiere Forlanini)
    Età
    32
    Messaggi
    7,872
    Menzionato
    40 Post(s)

    Predefinito Re: Ghiacciaio del Calderone in agonia

    Ok le forti precipitazioni ma con quelle temperature e la QN così al limite dubito abbia fatto quegli accumuli così intensi sul Calderone, magari mi sbaglio eh, però...

    Guidonia 107mt s.l.m.
    Davis Vantage Vue

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •