Pagina 9 di 27 PrimaPrima ... 789101119 ... UltimaUltima
Risultati da 81 a 90 di 261
  1. #81
    Burrasca L'avatar di EnnioDiPrinzio
    Data Registrazione
    15/09/12
    Località
    Lanciano (Chieti)
    Messaggi
    6,141
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Innevamento Appennino attraverso le stagioni

    Da fb foto di Nicola Carusi: innevamento residuo sul Velino ( mi sembra eccellente)
    FB_IMG_1621612341162.jpg

  2. #82
    Vento fresco
    Data Registrazione
    09/06/17
    Località
    Castelli Romani
    Età
    49
    Messaggi
    2,185
    Menzionato
    13 Post(s)

    Predefinito Re: Innevamento Appennino attraverso le stagioni

    Ha nevicato tantissimo da quelle parti ..... bene così !

  3. #83
    Burrasca L'avatar di EnnioDiPrinzio
    Data Registrazione
    15/09/12
    Località
    Lanciano (Chieti)
    Messaggi
    6,141
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Innevamento Appennino attraverso le stagioni

    Citazione Originariamente Scritto da Damon Hill Visualizza Messaggio
    Situazione ad oggi 20 maggio 2021:
    Monte Cimone che presenta ancora ottimo innevamento e conferma l'ottima annata per l'Appennino settentrionale in generale:
    Allegato 566425

    Monte Redentore che invece risente di meno neve invernale rispetto all'Appennino settentrionale e della quota neve appena sopra le vette nelle ultime passate (o cmq solo spolverate negli altri casi)
    Allegato 566427

    Gran Sasso che invece presenta una combinazione di buon innevamento invernale (anche se meno dell'Appennino settentrionale), e nuove continue spruzzate sopra i 2000m
    Allegato 566426

    Però hai inquadrato versanti opposti tra i Sibillini ( sud ovest) ed il Cimone ( nord) e si da che a fine stagione i versanti meridionali sono i primi a scoprirsi.
    Tornando alla forte differenza tra settori occidentali ed orientali guarda il mio post di ieri sia sul tragitto Lanciano-L'aquila ( ove il monte Sirente ( semioccidentale) ha ancora un buon innevamento) ed ancora di più il Velino nel post successivo che ha un'altezza simile ai Sibillini.

    Qui aggiungo altra foto di ieri ove si vedono appena a sinistra del monte Rotondo ( Campo Felice), ma ancora ben innevati i monti degli impianti di Ovindoli ( che arrivano a circa 2200 m.) Sempre sul versante nord-est ben esposti alle correnti occidentali in allineamento con il massiccio del Velino.

    20210521_105637.jpg

  4. #84
    Banned
    Data Registrazione
    12/04/21
    Località
    roma
    Età
    53
    Messaggi
    597
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Innevamento Appennino attraverso le stagioni

    Ieri Monte Velino neve compatta nei canaloni ancora abbondante da 1700 metri

    Inviato dal mio SM-A307FN utilizzando Tapatalk

  5. #85
    Vento moderato
    Data Registrazione
    09/08/12
    Località
    Brescia
    Età
    40
    Messaggi
    1,302
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Innevamento Appennino attraverso le stagioni

    Citazione Originariamente Scritto da EnnioDiPrinzio Visualizza Messaggio
    Però hai inquadrato versanti opposti tra i Sibillini ( sud ovest) ed il Cimone ( nord) e si da che a fine stagione i versanti meridionali sono i primi a scoprirsi.
    Sì, la mia intenzione non era far vedere "quanto bianco" c'era su un monte rispetto ad un altro, ma col commento spiegare la situazione rispetto ad una situazione "media".
    Quindi hai ragione a specificare, perché io non avevo spiegato bene cosa intendevo.
    Diciamo perciò che mentre il Cimone presenta un innevamento sicuramente notevole e superiore alla media, il versante sudovest del Redentore evidenzia invece un innevamento residuo direi un po' sottomedia, diciamo sui 15 giorni avanti rispetto alla stagione.

  6. #86
    Vento moderato
    Data Registrazione
    09/08/12
    Località
    Brescia
    Età
    40
    Messaggi
    1,302
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Innevamento Appennino attraverso le stagioni

    Carrellata del 3 giugno:

    Monte Cimone 2165m:
    cam 2021,6,3.jpg

    Monte Redentore 2450m:
    Castelluccio 2021,6,3.jpg

    Prati di Tivo con Corno Piccolo 2655m:
    Prati di Tivo 2021,6,3.jpg

    Corno Grande 2914m e Corno Piccolo 2655m:
    2C 2021,6,3.jpg

    Lago Laudemio e Sirino 2005m:
    webcam1.jpg

  7. #87
    Vento fresco
    Data Registrazione
    09/06/17
    Località
    Castelli Romani
    Età
    49
    Messaggi
    2,185
    Menzionato
    13 Post(s)

    Predefinito Re: Innevamento Appennino attraverso le stagioni

    Mamma mia quanti bei nevai estivi quest'anno! Dal 1 giugno, infatti, siamo in estate meteorologica (dai 1 giugno al 1 settembre).

  8. #88
    Burrasca L'avatar di paxo
    Data Registrazione
    13/11/15
    Località
    Caramanico T. (PE) 550 m s.l.m.
    Messaggi
    6,099
    Menzionato
    36 Post(s)

    Predefinito Re: Innevamento Appennino attraverso le stagioni

    Morrone 4 Giugno. In quei canaloni c'è altra neve ma dalla visuale da casa mia non si vede. IMG_20210604_120338.jpg
    Ultima modifica di paxo; 04/06/2021 alle 11:16

  9. #89
    Vento moderato
    Data Registrazione
    09/08/12
    Località
    Brescia
    Età
    40
    Messaggi
    1,302
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Innevamento Appennino attraverso le stagioni

    Sarebbe bello avere qualche foto satellitare di quelle che postava Andy3 tempo fa (dal satellite Sentinel se non sbaglio?).
    Altra cosa x ghiacciovi: puoi postare qui la tua tabella degli accumuli delle varie località appenniniche?

  10. #90
    Burrasca forte L'avatar di naiva
    Data Registrazione
    04/05/03
    Località
    Merano/Maia Bassa.
    Messaggi
    8,105
    Menzionato
    66 Post(s)

    Predefinito Re: Innevamento Appennino attraverso le stagioni

    Ancora bei residui al rifugio Battisti.
    A Febbraio il rifugio era quasi sepolto.



Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •