Pagina 2 di 7 PrimaPrima 1234 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 62
  1. #11
    Enrico_3bmeteo
    Ospite

    Predefinito Re: Nowcasting nivoglaciale Alpi primavera 2023

    Citazione Originariamente Scritto da paroplapi Visualizza Messaggio
    Finalmente qualche bella webcam.

    Alpe d'Huez 3300 m:
    Allegato 610356

    Incredibile è nevicato al Ciardoney (80 cm al suolo deve essere la meta dell'innevamente medio a meta marzo):
    Allegato 610357
    Ciardoney accumulo tutto eolico. Scommetto che sul ghiacciaio ce n'è ancora meno.
    Questo tipo di precipitazioni premia le quote medio-basse (fin dove arriva lo stau). Per le alte quote è irrilevante

    meteoeye.jpg

    Gran Paradiso disastroso

    Les Dex Alpes a 3200m da ridere (per non piangere...)
    Appunti04.jpg

    Gnifetti da prima neve di inizio autunno

    image.jpg

    Plateau Rosa, Rollin e più in alto: da piangere anche qui

    Appunti06.jpg

    Gornergrat....no comment

    Appunti07.jpg

    Diavolezza: meglio con commentare

    Appunti08.jpg

    Ultima modifica di Enrico_3bmeteo; 12/03/2023 alle 16:52

  2. #12
    Enrico_3bmeteo
    Ospite

    Predefinito Re: Nowcasting nivoglaciale Alpi primavera 2023

    Segnalo la temperatura assurda al Plateau Rosa...e i -1° al Corvatsch

    Appunti06.jpg

    Appunti23.jpg


  3. #13
    Vento forte L'avatar di verza81
    Data Registrazione
    17/11/03
    Località
    Altavilla Vicentina (VI)
    Età
    43
    Messaggi
    4,169
    Menzionato
    88 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting nivoglaciale Alpi primavera 2023

    Citazione Originariamente Scritto da Enrico_3bmeteo Visualizza Messaggio
    E' pieno di webcam.....
    Eh ma non ci sono i dati sulle webcam eheh


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

    Residenza: Altavilla Vicentina (VI)
    Lavoro: Brendola - casello di Montecchio Maggiore (VI)
    http://meteoaltavillavicentina.altervista.org/

  4. #14
    Enrico_3bmeteo
    Ospite

    Predefinito Re: Nowcasting nivoglaciale Alpi primavera 2023

    Citazione Originariamente Scritto da verza81 Visualizza Messaggio
    Eh ma non ci sono i dati sulle webcam eheh


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    I dati rilevati nelle stazioni hanno una valenza puntuale e quantitativa riferibile al singolo punto di osservazione.
    Le webcam, oltre a fornire dati quantitativi, facilmente stimabili da chiunque abbia una buona conoscenza del territorio, danno anche informazioni qualitative, che le stazioni puntuali non potranno mai dare. Il Ciardoney è un esempio da manuale
    Personalmente, se dovessi scegliere tra i dati delle stazioni e le webcam, non esiterei un attimo a scegliere queste ultime


    Appunti08.jpg
    Ultima modifica di Enrico_3bmeteo; 14/03/2023 alle 09:38

  5. #15
    Enrico_3bmeteo
    Ospite

    Predefinito Re: Nowcasting nivoglaciale Alpi primavera 2023

    ciardoney.jpg
    stelviolive_09.jpg
    Appunti07.jpg
    Appunti06.jpg
    stelviolive_02.jpg
    image (1).jpg
    meteoeye.jpg

    ciardoney (1).jpg
    Ciardoney: esempio da manuale di lavorazione eolica = come distruggere una nevicata in poco tempo
    image.jpg

    Appunti05.jpg

    Continua la situazione disastrosa sui bacini di alimentazione dei ghiacciai. No neve autunnale - no party.
    La prossima stagione estiva, se continuerà sulla falsa riga degli ultimi decenni, sarà una Caporetto generale
    Confidiamo almeno in una primavera densa di precipitazioni "calde"...
    Ultima modifica di Enrico_3bmeteo; 15/03/2023 alle 08:03

  6. #16
    Bava di vento
    Data Registrazione
    13/05/20
    Località
    Domodossola(VB)
    Età
    25
    Messaggi
    225
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting nivoglaciale Alpi primavera 2023

    In Ossola siamo finalmente riusciti ad accumulare qualcosa dopo una siccità che andava avanti da inizio dicembre, ma ovviamente dobbiamo confidare in una primavera eccezionale anche solo per arrivare prossimi alla normalità in vista dell'estate

  7. #17
    Burrasca L'avatar di basso_piave
    Data Registrazione
    08/05/09
    Località
    Silea/Roncade
    Età
    42
    Messaggi
    6,113
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting nivoglaciale Alpi primavera 2023

    è agghiacciante vedere la cima del Gran Paradiso o i ghiacciai del Plateau Rosa scoperti a marzo
    Credi alla neve solo sotto le 48 ore!!

  8. #18
    Enrico_3bmeteo
    Ospite

    Predefinito Re: Nowcasting nivoglaciale Alpi primavera 2023

    Citazione Originariamente Scritto da basso_piave Visualizza Messaggio
    è agghiacciante vedere la cima del Gran Paradiso o i ghiacciai del Plateau Rosa scoperti a marzo
    Al Plateau Rosa, rispetto a ieri, la situazione è anche peggiorata. Da un lato, il vento che raschia la neve e la trascina alle quote più basse o nei circhi glaciali esposti a sud; dall'altra, la poca neve fresca "fredda" che scivola perché poco adesa al ghiaccio sottostante. E' una situazione che si ripete da anni e va peggiorando....
    Se cancellassimo tutti i ghiacciai dalle montagne alpine, sono sicuro che sotto i 3800m a nord e sotto i 4000m a sud non si riformerebbe niente....e sono anche ottimista !


    Appunti04.jpg
    Ultima modifica di Enrico_3bmeteo; 16/03/2023 alle 08:04

  9. #19
    Vento moderato
    Data Registrazione
    26/10/10
    Località
    Monza
    Messaggi
    1,128
    Menzionato
    7 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting nivoglaciale Alpi primavera 2023

    Citazione Originariamente Scritto da Enrico_3bmeteo Visualizza Messaggio
    Al Plateau Rosa, rispetto a ieri, la situazione è anche peggiorata. Da un lato, il vento che raschia la neve e la trascina alle quote più basse o nei circhi glaciali esposti a sud; dall'altra, la poca neve fresca "fredda" che scivola perché poco adesa al ghiaccio sottostante. E' una situazione che si ripete da anni e va peggiorando....
    Se cancellassimo tutti i ghiacciai dalle montagne alpine, sono sicuro che sotto i 3800m a nord e sotto i 4000m a sud non si riformerebbe niente....e sono anche ottimista !


    Appunti04.jpg
    Ieri dalla pianura era evidente il trasporto eolico sulle Cime del Rosa. Dirò un'ovvietà, ma mi è piaciuto moltissimo il tuo intervento circa la scarsa rappresentatività dei dati di una stazione nivologica che, per definizione, restituisce dati puntuali. Senza contare che le misure di SWE sono merce rarissima. Un dato realmente meritevole d'attenzione sarebbe quello di SWE mediato su larga scala, per dare una rappresentazione media tra zone "fortunate" e zone "sfortunate".

  10. #20
    Enrico_3bmeteo
    Ospite

    Predefinito Re: Nowcasting nivoglaciale Alpi primavera 2023

    Appunti01.jpg

    Appunti02.jpg

    Appunti03.jpg

    Bernina e Cambrena....no comment.
    Effetti evidenti di un inverno ventoso

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •