Pagina 777 di 778 PrimaPrima ... 277677727767775776777778 UltimaUltima
Risultati da 7,761 a 7,770 di 7776
  1. #7761
    Burrasca L'avatar di paxo
    Data Registrazione
    13/11/15
    Località
    Caramanico T. (PE) 550 m s.l.m.
    Messaggi
    6,083
    Menzionato
    35 Post(s)

    Predefinito Re: Ghiacciaio del Calderone in agonia

    Le precipitazioni buone arriveranno nella notte tra domani e venerdì ma la quota neve sarà sui 900/1000 metri, quindi li su sarà neve polverosa probabilmente.

  2. #7762
    Vento moderato
    Data Registrazione
    11/01/24
    Località
    Alto Polesine (RO)
    Età
    26
    Messaggi
    1,054
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Ghiacciaio del Calderone in agonia

    Almeno 15 cm dovrebbero cadere entro domenica. Secondo NMM:

    2024 -> estremi: -4,2°C (21/1)/31,5°C (14/4)
    vento massimo: 58,7 km/h (20/4)
    UR minima: 20% (16/4)

  3. #7763
    Vento moderato
    Data Registrazione
    09/08/12
    Località
    Brescia
    Età
    40
    Messaggi
    1,294
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Ghiacciaio del Calderone in agonia


  4. #7764
    Vento moderato
    Data Registrazione
    11/01/24
    Località
    Alto Polesine (RO)
    Età
    26
    Messaggi
    1,054
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Ghiacciaio del Calderone in agonia

    Citazione Originariamente Scritto da Damon Hill Visualizza Messaggio
    Ottime nevicate direi, seppur sembra stonare gli alberi già verdi...e vediamo che non dovrebbe essere finita!
    2024 -> estremi: -4,2°C (21/1)/31,5°C (14/4)
    vento massimo: 58,7 km/h (20/4)
    UR minima: 20% (16/4)

  5. #7765
    Vento forte L'avatar di Fabio68
    Data Registrazione
    15/08/03
    Località
    Roma
    Messaggi
    3,018
    Menzionato
    18 Post(s)

    Predefinito Re: Ghiacciaio del Calderone in agonia

    oggi pomeriggio vedevo le webcam di Campo Imperatore e Prati di Tivo: 2 mondi

    c'era più neve sui 1300 m lato adriatico che sopra ai 2000 m

    questo è il "problema" che tutti sappiamo delle correnti orientali che rilasciano il maggior quantitativo di precipitazioni sul versante esposto

    di buono è avere T sotto media, almeno questo
    you don't need the Weatherman to know where the wind blows - bob dylan
    il vantaggio di essere intelligente è che si può sempre fare l'imbecille, mentre il contrario è del tutto impossibile - woody allen

  6. #7766
    Vento moderato
    Data Registrazione
    09/08/12
    Località
    Brescia
    Età
    40
    Messaggi
    1,294
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Ghiacciaio del Calderone in agonia

    Non è solo un problema di correnti e del sopra o sottovento, che per il Calderone sarebbe anche relativo visto che si trova praticamente in cima al Corno Grande. Il problema è anche che, con temperature troppo basse in quota, abbiamo neve umida ai 1450m di Prati di Tivo con un buon accumulo, ma neve polverosa ai 2000m di campo imperatore dove quindi il vento spazza e l'accumulo è irregolare, con alcuni punti che rimangono scoperti. E anche il Calderone, a quasi 3000m, è pienamente soggetto al fenomeno.Così come i ghiacciai alpini: notizie di neve sino a 500m a fine aprile, uno pensa che sia un bel rifiatare per i ghiacciai, ma a parte il freddo non avranno accumulato niente, perché lassù era tutta polvere.Il discorso delle correnti orientali è dovuto al fatto che solitamente sono quelle con cui arriva il maggior freddo, quindi nevicate a bassa quota e polvere in alto, creando così questo problema, mentre solitamente le correnti occidentali, più miti, apportano neve più pesante anche in alto.

  7. #7767
    Vento moderato
    Data Registrazione
    09/08/12
    Località
    Brescia
    Età
    40
    Messaggi
    1,294
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Ghiacciaio del Calderone in agonia

    Sul Gran Sasso si sono avute ottime precipitazioni, sui Sibillini ad esempio è andata già molto meno bene.
    Situazione di oggi, con splendida vista da Prati di Tivo:
    Prati di Tivo 2024,4,24.jpg

    I due Corni dalla Madonnina:
    2C 2024,4,24.jpg

    E la webcam dal Franchetti (minime sui -9):
    CG 2024,4,24.jpg

    Ci voleva come l'oro questo periodo, purtroppo non basterà a colmare il deficit invernale, però è sicuramente una grossa mano.
    Quantità di neve fresca sul Calderone? Non saprei proprio, però ho paura che tutto questo bianco inganni e lo spessore non sia poi così importante. Ipotizzo 50cm di neve fresca?

  8. #7768
    Vento moderato
    Data Registrazione
    11/01/24
    Località
    Alto Polesine (RO)
    Età
    26
    Messaggi
    1,054
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Ghiacciaio del Calderone in agonia

    Citazione Originariamente Scritto da Damon Hill Visualizza Messaggio
    Sul Gran Sasso si sono avute ottime precipitazioni, sui Sibillini ad esempio è andata già molto meno bene.
    Situazione di oggi, con splendida vista da Prati di Tivo:
    Prati di Tivo 2024,4,24.jpg

    I due Corni dalla Madonnina:
    2C 2024,4,24.jpg

    E la webcam dal Franchetti (minime sui -9):
    CG 2024,4,24.jpg

    Ci voleva come l'oro questo periodo, purtroppo non basterà a colmare il deficit invernale, però è sicuramente una grossa mano.
    Quantità di neve fresca sul Calderone? Non saprei proprio, però ho paura che tutto questo bianco inganni e lo spessore non sia poi così importante. Ipotizzo 50cm di neve fresca?
    Anche secondo me non di più, seppur dal Franchetti si nota ancora la neve sporca dalla sabbia sulla sinistra?
    Meglio così che ci sia stato questo "colpo di coda". Non si potrebbe neanche catalogare questo accumulo nell'inverno 2023/24!
    2024 -> estremi: -4,2°C (21/1)/31,5°C (14/4)
    vento massimo: 58,7 km/h (20/4)
    UR minima: 20% (16/4)

  9. #7769
    Vento forte L'avatar di Fabio68
    Data Registrazione
    15/08/03
    Località
    Roma
    Messaggi
    3,018
    Menzionato
    18 Post(s)

    Predefinito Re: Ghiacciaio del Calderone in agonia

    Citazione Originariamente Scritto da Damon Hill Visualizza Messaggio
    Non è solo un problema di correnti e del sopra o sottovento, che per il Calderone sarebbe anche relativo visto che si trova praticamente in cima al Corno Grande. Il problema è anche che, con temperature troppo basse in quota, abbiamo neve umida ai 1450m di Prati di Tivo con un buon accumulo, ma neve polverosa ai 2000m di campo imperatore dove quindi il vento spazza e l'accumulo è irregolare, con alcuni punti che rimangono scoperti. E anche il Calderone, a quasi 3000m, è pienamente soggetto al fenomeno.Così come i ghiacciai alpini: notizie di neve sino a 500m a fine aprile, uno pensa che sia un bel rifiatare per i ghiacciai, ma a parte il freddo non avranno accumulato niente, perché lassù era tutta polvere.Il discorso delle correnti orientali è dovuto al fatto che solitamente sono quelle con cui arriva il maggior freddo, quindi nevicate a bassa quota e polvere in alto, creando così questo problema, mentre solitamente le correnti occidentali, più miti, apportano neve più pesante anche in alto.
    non mi vorrei sbagliare, ma l'altro giorno non si trattatava tanto di T
    non mi pare che sia entrato un nocciolo freddo come quello di 2 anni fa che aveva portato anche a Montepagano (TE), di fronte a Roseto, una buona nevicata per essere aprile
    you don't need the Weatherman to know where the wind blows - bob dylan
    il vantaggio di essere intelligente è che si può sempre fare l'imbecille, mentre il contrario è del tutto impossibile - woody allen

  10. #7770
    Burrasca L'avatar di EnnioDiPrinzio
    Data Registrazione
    15/09/12
    Località
    Lanciano (Chieti)
    Messaggi
    6,141
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Ghiacciaio del Calderone in agonia


Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •