Pagina 3 di 3 PrimaPrima 123
Risultati da 21 a 23 di 23
  1. #21
    Brezza tesa L'avatar di DuffMc92
    Data Registrazione
    18/02/17
    Località
    Conegliano (Treviso) 65 m s.l.m.
    Messaggi
    920
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Stazioni Meteo di LAeroporti non dovrebbero essere inclusi e indicative come clima Locale

    Trovata! Google Maps

    E' nell'angolino più meridionale di tutto l'aeroporto, a pochi metri da un piccolo edificio, dalla strada e pure da una cascina.
    Da earth, che mostra l'altimetria semplicemente scorrendo la freccia sulla carta fisica, la quota è di 93 mt, come tutto il raggio circostante di circa 100-150 metri; poi a sud diventa 92, a nord 94, verso est 92 e verso ovest 94. Variazioni ordinarie ed insignificanti che si trovano in ogni punto di pianura, anche più accentuate, senza essere accompagnate da cambiamenti della temperatura (almeno in ambito amatoriale).

  2. #22
    Vento forte
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    25
    Messaggi
    4,320
    Menzionato
    17 Post(s)

    Predefinito Re: Stazioni Meteo di LAeroporti non dovrebbero essere inclusi e indicative come clima Locale

    Citazione Originariamente Scritto da DuffMc92 Visualizza Messaggio
    Trovata! Google Maps

    E' nell'angolino più meridionale di tutto l'aeroporto, a pochi metri da un piccolo edificio, dalla strada e pure da una cascina.
    Da earth, che mostra l'altimetria semplicemente scorrendo la freccia sulla carta fisica, la quota è di 93 mt, come tutto il raggio circostante di circa 100-150 metri; poi a sud diventa 92, a nord 94, verso est 92 e verso ovest 94. Variazioni ordinarie ed insignificanti che si trovano in ogni punto di pianura, anche più accentuate, senza essere accompagnate da cambiamenti della temperatura (almeno in ambito amatoriale).
    La mia era un’ipotesi, naturalmente come dici dovremmo disporre di una stazione nelle immediate vicinanze per valutare se i dati rilevati sono corretti.

    In ogni caso, credo che siamo d’accordo ormai sul fatto che gli aeroporti sono sedi idonee per rilevare dati anche a fini climatologici. L’unico problema è legato alla cattiva manutenzione e professionalità, cosa assurda ma realtà evidente a tutti.

    Al massimo la critica può essere fatta solo per gli aeroporti ormai circondati da edifici ovunque. In quel caso sarebbero migliori le osservazioni in campagna.

    Certo, fa paura quante stazioni facciano pena...mi domando se anche altrove in Europa è così.

  3. #23
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    28/04/19
    Località
    Roccaforte Mondovì (CN)
    Età
    31
    Messaggi
    733
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Stazioni Meteo di LAeroporti non dovrebbero essere inclusi e indicative come clima Locale

    Citazione Originariamente Scritto da robertino Visualizza Messaggio
    questo grafico rende chiaro il concetto di ' ISOLE di CALORE ' , nelle grandi citta' la presenza degli edifici , il traffico e l eventuale presenza di attivita' industriali , tutto concorre a determinare un sensibile scarto termico tra il nucleo urbano e le campagne circostanti

    durante la notte le citta' sono piu calde anche di 4/5 gradi rispetto alle aree extraurbane , questa cupola di aria calda , che si estende anche in verticale generalmente fino a 100/200 metri di altezza , viene chiamata isola di calore .

    Immagine
    Città intesa come? Perché io abito al centro di un paesino di 2000 abitanti e ho la stazione meteo Arpa a 950 metri.
    Quanta differenza ho, su per giù in eccesso?Stazioni Meteo di LAeroporti non dovrebbero essere inclusi e indicative come clima Locale-earth_postcard_1568106698-01.jpeg

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •