Pagina 61 di 62 PrimaPrima ... 115159606162 UltimaUltima
Risultati da 601 a 610 di 615
  1. #601
    Burrasca L'avatar di steph
    Data Registrazione
    23/08/06
    Località
    Lugano (Svizzera ita
    Messaggi
    6,015
    Menzionato
    7 Post(s)

    Predefinito Re: clamoroso (craccato L'HC)

    Trenberth potrebbe alludere almeno a 2 cose: al fatto che la PDO non ha un comportamento completamente decennale (ci sono shift a più alta frequenza) e al fatto che fra ENSO e PDO c'è un rapporto stretto e retroattivo: infatti in molti casi si usa l'ENSO per prevedere l'andamento ad alta frequenza della PDO (ad es. l'articolo di Newman et al. 2003)

    La PDO, fra l'altro (ne avevo già parlato a suo tempo qui) coincide pure con il primo EOF delle SST del Nordpacifico, occorrerebbe usare una tecnica (che c'è, è stato fatto ad es. da Chen et al. 2008) per separare la struttura spazio-temporale del suo segnale pan-decennale dall'andamento delle SST globali rimuovendo le IAV come l'ENSO.

    Sul presunto "scandalo" russo: Lambert ha appena pubblicato un interessante post sul suo blog. Sembrerebbe abbondantemente ridimensionato.
    Posto anche il grafico che riproduce, su base CRU, la curva (rossa) che mostra l'andamento delle 121 stazioni russe del dataset CRU (il 25% "incriminato") e in blu il più ampio dataset di 476 stazioni. Dal 1950 praticamente sovrapposti!



    Faccio anche notare che lo scoop è uscito dall'IEA, che non è l'omonima agenzia internazionale dell'energia:D, bensì un'indubbia referenza in ambito climatico pari a quella di una bicicletta in ambito ittico.
    ~~~ Always looking at the sky~~~








  2. #602
    Burrasca L'avatar di steph
    Data Registrazione
    23/08/06
    Località
    Lugano (Svizzera ita
    Messaggi
    6,015
    Menzionato
    7 Post(s)

    Predefinito Re: clamoroso (craccato L'HC)

    Ancora sui dati CRU e la presunta "manipolazione" dei dati *raw*.
    Due studi indipendendenti e paralleli mostrano l'incongruenza, la fallacia e la perdita di tempo associate ad una tale ipotesi. Il primo è questo, il secondo (citato dal primo) è fatto da un microbiologo italiano, che - sebbene sia biologo e non climatologo - sa evidentemente lavorare con i dati e fa scienza, non fuffa.

    Una breve premessa: per poter provare che i climatologi stiano complottando e usino trucchi sporchi per far apparire il GW più W di quel che in realtà è, occorre prendere un dataset vasto e dimostrare che gli aggiustamenti sono un modo per correggere errori di lettura o per introdurre bias. Nel primo caso, nulla da eccepire, è prassi del metodo scientifico. Nel secondo caso, invece, no: sarebbe truffa. Se ipotizziamo, quindi, che vengano introdotti volutamente bias riscaldanti, bisogna provare che, nella maggior parte dei casi, gli aggiustamenti siano fatti in una sola direzione. Se invece la correzione degli errori fosse genuina, quel che ci si aspetta è una distribuzione normale.


    Ecco il grafico, su dataset GHCN/CRU, del secondo studio. Mostra come si configura la distribuzione dei trends decennali modificati dagli aggiustamenti dei dati grezzi.



    Insomma: si torna al grande Shakespeare...
    ~~~ Always looking at the sky~~~








  3. #603
    Vento teso L'avatar di Sandro58
    Data Registrazione
    28/10/08
    Località
    Roma
    Età
    63
    Messaggi
    1,924
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: clamoroso (craccato L'HC)

    Citazione Originariamente Scritto da steph Visualizza Messaggio
    Trenberth potrebbe alludere almeno a 2 cose: al fatto che la PDO non ha un comportamento completamente decennale (ci sono shift a più alta frequenza) e al fatto che fra ENSO e PDO c'è un rapporto stretto e retroattivo: infatti in molti casi si usa l'ENSO per prevedere l'andamento ad alta frequenza della PDO (ad es. l'articolo di Newman et al. 2003)

    La PDO, fra l'altro (ne avevo già parlato a suo tempo qui) coincide pure con il primo EOF delle SST del Nordpacifico, occorrerebbe usare una tecnica (che c'è, è stato fatto ad es. da Chen et al. 2008) per separare la struttura spazio-temporale del suo segnale pan-decennale dall'andamento delle SST globali rimuovendo le IAV come l'ENSO.

    Sul presunto "scandalo" russo: Lambert ha appena pubblicato un interessante post sul suo blog. Sembrerebbe abbondantemente ridimensionato.
    Posto anche il grafico che riproduce, su base CRU, la curva (rossa) che mostra l'andamento delle 121 stazioni russe del dataset CRU (il 25% "incriminato") e in blu il più ampio dataset di 476 stazioni. Dal 1950 praticamente sovrapposti!

    Immagine


    Faccio anche notare che lo scoop è uscito dall'IEA, che non è l'omonima agenzia internazionale dell'energia:D, bensì un'indubbia referenza in ambito climatico pari a quella di una bicicletta in ambito ittico.
    Me lo ricordo il tuo intervento, interessantissimo. Pero' ci sono alcuni pero'.

    Le analisi dei "probabili" cicli oceanici vanno fatti su un periodo oceanico e NON su un periodo a casaccio, allora avrebbe + senso e l'analisi sarebbe mediata con le sue fasi calda e fredda, da massimo a massimo o da minimo a minimo, solo quando vedro' una analisi che parte dal 1944 e finisce al 2005 allora la leggero' con maggiore attenzione, altrimenti e' drogata dagli effetti della fase calda. Ovvio che gli oceani partecipano in gran parte al GW e quindi e' un po' come il gatto che si morde la coda.

    Pero' Stefano c'e' da dire questo:

    il clima ha avuto sicuramente periodi + caldi e + freddi nel passato, sicuramente il '600 e' stato + freddo del '700 e quasi di sicuro il + freddo degli ultimi 2 millenni, il 700 e' stato "probabilmente" lievemente + caldo dell'800, il famoso MWP sicuramente era + caldo del 700 e dell'800 e quasi di sicuro anche del 900 visto che dovrebbe essere quasi allineato all'attuale periodo.

    Questa e' solo Europa ....



    Nell'800 abbiamo avuto alcune fasi fredde (anche e soprattutto per vulcani) e alcune fasi calde che in varie zone del mondo appaiono parecchio calde (magari dati esagerati ma certamente + calde della media).....

    clamoroso (craccato L'HC)-africa.jpg

    Ma anche ponendoci nella zona + "sensibile" ai cambiamenti, la Siberia, vediamo quello che e' successo negli ultimi 180 anni:

    clamoroso (craccato L'HC)-siberia.jpg

    Uguale, fasi calde e fredde e alcune fredde sicuramente per grandi vulcani (krakatau). Ma veniamo al dunque, il perido precedente il Climate shift del 1976 le temperature oscillavano intorno alla MEDIA della fascia di oscillazione dei precedenti 150 anni, trend = 0 o quasi !!!

    DI COLPO si porta su livelli + alti e il clima subisce il colpo assestandosi su livelli superiori (le anomalie oceaniche si sono impostate).

    Questo e' il punto che NON MI VA GIU e la teoria dell'AGW rimbalza completamente rispetto a questi dati effettivi del clima.

  4. #604
    Banned
    Data Registrazione
    03/01/08
    Località
    Pieve porto morone (PV)
    Messaggi
    1,244
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: clamoroso (craccato L'HC)

    segnalo un articolo interessante sulle frodi nella storia della scienza in relazione al climate gate

    La bugia, anche nella scienza, è vizio antico | Scienza in Rete

  5. #605
    Burrasca L'avatar di steph
    Data Registrazione
    23/08/06
    Località
    Lugano (Svizzera ita
    Messaggi
    6,015
    Menzionato
    7 Post(s)

    Predefinito Re: clamoroso (craccato L'HC)

    Citazione Originariamente Scritto da clayco Visualizza Messaggio
    segnalo un articolo interessante sulle frodi nella storia della scienza in relazione al climate gate

    La bugia, anche nella scienza, è vizio antico | Scienza in Rete
    Già. Peccato che non ci sia nessun gate climatico (cioè: se rubare delle email ed estrapolarne succose ciliegie decontestualizzandole e inferendo significati a supporto di un discorso a tesi significa un gate climatico, io mi chiamo Umberto Eco).
    Ergo: tutto falso quel che si dice dalla riga 3 alla riga 9.

    Risorse, Economia e Ambiente: Il complotto dei climatologi
    Risorse, Economia e Ambiente: Quei coraggiosi scienziati che lottano contro l'establishment
    ~~~ Always looking at the sky~~~








  6. #606
    Banned
    Data Registrazione
    03/01/08
    Località
    Pieve porto morone (PV)
    Messaggi
    1,244
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: clamoroso (craccato L'HC)

    Citazione Originariamente Scritto da steph Visualizza Messaggio
    Già. Peccato che non ci sia nessun gate climatico (cioè: se rubare delle email ed estrapolarne succose ciliegie decontestualizzandole e inferendo significati a supporto di un discorso a tesi significa un gate climatico, io mi chiamo Umberto Eco).
    Ergo: tutto falso quel che si dice dalla riga 3 alla riga 9.

    Risorse, Economia e Ambiente: Il complotto dei climatologi
    Risorse, Economia e Ambiente: Quei coraggiosi scienziati che lottano contro l'establishment
    Nel primo articolo si fa confusione tra scelte energetiche e mitigazione climatica che sono due argomenti da tenere separate proprio per evitare confusioni ( ad es nucleare e sequestro sono in teoria mitiganti ma nulla hanno a che vedere con il rinnovabile, il risparmio, il sostenibile ecc)

    nel secondo il Bardi fa le seguenti affermazioni

    “Praticamente tutti gli scienziati che lavorano nel campo della climatologia sono daccordo sull'interpretazione corrente del riscaldamento globale, ovvero il fatto che è causato principalmente dall'attività umana.”

    Falso

    “C'è qualche eccezione, ma la grande maggioranza degli scettici sono persone che non hanno competenza in climatologia.”

    Falso

    "Nota: questo post l'avevo scritto prima del caso "climategate" ovvero delle email rubate ai climatologi. Ora che lo rileggo dopo la pubblicazione, noto che è rilevante anche in relazione all'accusa che è stata fatta ai climatologi, ovvero di aver cercato in modo fraudolento di nascondere l'evidenza per impedire a una nuova teoria di affermarsi. Anche nel caso di Wegener, non c'è mai stato nessun complotto contro di lui - sono cose che non succedono mai nella scienza"

    Falso

  7. #607
    Burrasca L'avatar di steph
    Data Registrazione
    23/08/06
    Località
    Lugano (Svizzera ita
    Messaggi
    6,015
    Menzionato
    7 Post(s)

    Predefinito Re: clamoroso (craccato L'HC)

    Citazione Originariamente Scritto da clayco Visualizza Messaggio
    Nel primo articolo si fa confusione tra scelte energetiche e mitigazione climatica che sono due argomenti da tenere separate proprio per evitare confusioni ( ad es nucleare e sequestro sono in teoria mitiganti ma nulla hanno a che vedere con il rinnovabile, il risparmio, il sostenibile ecc)

    nel secondo il Bardi fa le seguenti affermazioni

    “Praticamente tutti gli scienziati che lavorano nel campo della climatologia sono daccordo sull'interpretazione corrente del riscaldamento globale, ovvero il fatto che è causato principalmente dall'attività umana.”

    Falso

    “C'è qualche eccezione, ma la grande maggioranza degli scettici sono persone che non hanno competenza in climatologia.”

    Falso

    "Nota: questo post l'avevo scritto prima del caso "climategate" ovvero delle email rubate ai climatologi. Ora che lo rileggo dopo la pubblicazione, noto che è rilevante anche in relazione all'accusa che è stata fatta ai climatologi, ovvero di aver cercato in modo fraudolento di nascondere l'evidenza per impedire a una nuova teoria di affermarsi. Anche nel caso di Wegener, non c'è mai stato nessun complotto contro di lui - sono cose che non succedono mai nella scienza"

    Falso
    Tu dici falso, io vero. Amici come prima, on y va.........
    ~~~ Always looking at the sky~~~








  8. #608
    Banned
    Data Registrazione
    03/01/08
    Località
    Pieve porto morone (PV)
    Messaggi
    1,244
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: clamoroso (craccato L'HC)

    “Praticamente tutti gli scienziati che lavorano nel campo della climatologia sono daccordo sull'interpretazione corrente del riscaldamento globale, ovvero il fatto che è causato principalmente dall'attività umana.”

    Falso:

    Roger Pielke Climate Change: The Need to Consider Human Forcings Besides Greenhouse Gases Eos, Vol. 90, No. 45, 10 November 2009
    L’analisi che fa il gruppo di ricerca di Pielke sr riguarda tutte le peer review pubblicate, sul tema ed ad ampio raggio. Il rapportone del NRC è qui sono centinaia di peer review
    http://www.nap.edu/catalog.php?record_id=11175
    Radiative Forcing of Climate Change: Expanding the Concept and Addressing Uncertainties
    Dimostra come il consenso sul ruolo dominante dei gas serra cioè il 96% delle forzanti riscaldanti secondo Hansen e quindi secondo l’IPCC 2007, sia in realtà: inesistente!
    Nel rapporto NRC essuno nega un effetto antropico sul clima, le affermazioni degli scienziati delle peer review raccolte
    Negano ( nel senso che sostengono altro) il ruolo dominante dei gas serra antropogenici sul gw.


    “C'è qualche eccezione, ma la grande maggioranza degli scettici sono persone che non hanno competenza in climatologia.”

    Falso: Lindzen Singer Spencer Ball Soon Robinson Patterson Christiensen Christy Idso Michaels Morner Svensmarh Haig Harnold Pielke sr ecc ecc centinaia di studiosi del clima

    "Nota: questo post l'avevo scritto prima del caso "climategate" ovvero delle email rubate ai climatologi. Ora che lo rileggo dopo la pubblicazione, noto che è rilevante anche in relazione all'accusa che è stata fatta ai climatologi, ovvero di aver cercato in modo fraudolento di nascondere l'evidenza per impedire a una nuova teoria di affermarsi. Anche nel caso di Wegener, non c'è mai stato nessun complotto contro di lui - sono cose che non succedono mai nella scienza"

    Falso : vedi Hockey stick la storiella per raccontare un riscaldamento senza precedenti nel millennio

  9. #609
    Burrasca L'avatar di steph
    Data Registrazione
    23/08/06
    Località
    Lugano (Svizzera ita
    Messaggi
    6,015
    Menzionato
    7 Post(s)

    Predefinito Re: clamoroso (craccato L'HC)

    Tra cerchi che si chiudono (ma si sono mai aperti?),

    marron glacé,

    nonché qualche sassolino tolto dalle scarpe

    direi che si può anche archiviare.......

    ~~~ Always looking at the sky~~~








  10. #610
    Bava di vento L'avatar di ross
    Data Registrazione
    25/11/09
    Località
    Rovereto (TN) - Scozia (lavoro)
    Età
    42
    Messaggi
    109
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: clamoroso (craccato L'HC)

    Hmmm...ahi ahi ahi, occhio a non imbeccare che la suscettibilita' appare alta e il giocattolo si riprende in mano facilmente....

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •