Pagina 6 di 6 PrimaPrima ... 456
Risultati da 51 a 57 di 57
  1. #51
    Josh
    Ospite

    Predefinito Re: Il nevone di inizio dicembre 1973

    Citazione Originariamente Scritto da Dream Design Visualizza Messaggio
    guardate ... è vero che gli anni '70 non mostrarono Inverni spettacolari ma anzi, molti furono Atlantici

    però ci sono degli episodi, come il Marzo 1971 o il Gennaio 1979 ... che valli a cercare negli altri decenni !

    questo è uno di quelli ... ma perchè il fine Febbraio 1976 ??? Con il nevone a Napoli...
    Sì,episodio simile al dicembre 73' quello del febbraio 73'(ovviamente alludevi a quello) come effetti ma in parte anche come configurazione
    Ultima modifica di Josh; 16/02/2019 alle 12:05

  2. #52
    Josh
    Ospite

    Predefinito Re: Il nevone di inizio dicembre 1973

    Citazione Originariamente Scritto da Stefano De C. Visualizza Messaggio
    Per il febbraio del 1973 a Roma non fece nulla mi pare
    Prese bene la Campania fino ad Agropoli,tipo febbraio 2018

  3. #53
    Josh
    Ospite

    Predefinito Re: Il nevone di inizio dicembre 1973

    Citazione Originariamente Scritto da iceberg Visualizza Messaggio
    conosci i dati delle zone interne, nolano e casertano?
    A Caserta 4 cm.,stesso accumulo di marzo 71'.A Casertavecchia però circa una ventina,evento secondo solo al dicembre 73' come accumulo

  4. #54
    Calma di vento L'avatar di Caudium
    Data Registrazione
    21/09/20
    Località
    Montesarchio (Bn) 308 m.s.l.m
    Messaggi
    29
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Il nevone di inizio dicembre 1973

    a proposito di quell'ondata di gelo e neve ecco alcune testimonianze di soldati americani di stanza alla base nato di montevergine e che avevano casa ad Avellino all'epoca
    Jerry Ellis - It's me, standing next to my car in front of... | Facebook
    Monte Vergine Alumni
    Jerry Ellis - If you were there, you probably still talk... | Facebook
    Dennis Sager - Helicopter rescue after 5 or 6 days Dec 73... | FacebookMonte Vergine Alumni
    https://www.facebook.com/photo?fbid=...58881134058750
    il testo scritto in inglese parla di 15 piedi di neve, vale a dire circa 5 metri presumibilmente eolici, cmq le immagini parlando da se sia per quanto riguarda montevergine che per quanto riguarda la città di Avellino
    Ultima modifica di Caudium; 16/10/2020 alle 21:17

  5. #55
    Calma di vento L'avatar di Caudium
    Data Registrazione
    21/09/20
    Località
    Montesarchio (Bn) 308 m.s.l.m
    Messaggi
    29
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Il nevone di inizio dicembre 1973

    altra testimonianza di quell'evento relativa alla citta di benevento, ancora piu a bassa quota di avellino .

    Nello Pinto - Autobus della Ditta Mazzone nel piazzale di... | Facebook
    infine altre due testimonianze da san martino valle caudina (av) metri 279 sul mare,
    Luigi Formato | Facebook
    Amato Amerigo - Nevone!!!!!! | Facebook
    per quanto riguarda il mio paese, Montesarchio (bn) a 300 metri di altezza chi c'era parla di un metro e mezzo di neve e di tetti crollati per il peso della neve
    Ultima modifica di Caudium; 16/10/2020 alle 21:45

  6. #56
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    26/04/14
    Località
    Ariano Irpino (AV)
    Età
    27
    Messaggi
    260
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Il nevone di inizio dicembre 1973

    Mio padre me ne ha parlato spesso, dicendo che non si potevano aprire le porte a pian terreno.

  7. #57
    Calma di vento L'avatar di Caudium
    Data Registrazione
    21/09/20
    Località
    Montesarchio (Bn) 308 m.s.l.m
    Messaggi
    29
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Il nevone di inizio dicembre 1973

    infatti , credo sia stato il singolo evento nevoso ( anche se durato piu giorni in effetti ) piu intenso del dopoguerra (almeno per quel che si sappia) qui nel sannio e nell'irpinia, perchè si, il 1956 nel complesso è stato piu nevoso, ma con nevicate spalmate nell'arco di varie settimane, annate piu recenti come il 2012 e 1985 qui a Montesarchio hanno prodotto altezze massime del manto nevoso intorno al mezzo metro o poco piu, quindi non paragonabile al metro e passa del 1973 ( bisognerebbe indagare anche riguardo agli anni 60 e 40 che sono stati notoriamente nevosi un po ovunque, ma di fonti documentarie ce ne sono poche. ( anche perchè io sono nato nel 1972 sicchè ho nominato gli eventi piu rilevanti a cui ho assistito personalmente )
    per i quantitativi mi riferisco al centro abitato a 300 metri , perchè a quote anche leggermente piu alte gli eventi molto nevosi aumentano in modo non dico esponenziale ma quasi.
    Ultima modifica di Caudium; 18/10/2020 alle 23:07

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •