Pagina 23 di 24 PrimaPrima ... 1321222324 UltimaUltima
Risultati da 221 a 230 di 232
  1. #221
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    07/01/12
    Località
    Lombar-Emil-Laz-Campa-Abruz-Sicil
    Messaggi
    975
    Menzionato
    6 Post(s)

    Predefinito Re: Qual è il paese con inverni più freddi nel sud dell'Europa?

    Citazione Originariamente Scritto da Julio Visualizza Messaggio
    A Potenza (800 m.s.m.) sommando solo gli ultimi due inverni sono caduti oltre 150 cm di neve restando in perfetta media nivometrica. Comunque niente di eccezionale, perchè può fare anche molto meglio
    Ad Altamura (Puglia, 460 m.s.m.), quella "con cui Cuneo non ha nulla da spartire, perchè quest'ultima è più vicina a Salisburgo", sono caduti 130/150 cm (o forse più) sommando gli ultimi tre inverni, con picchi da albedo sotto i -16°C nel suo agro. Probabilmente ne sarà caduta meno che a Cuneo, e sicuramente meno che a Salisburgo, ma è un dato di tutto rispetto. Di certo la sua media nivometrica annua non è quella di Salisburgo, ma nemmeno quella di Trapani, di Ferrara o di Rovigo
    Entrambi sarebbero climi mediterranei "d'altitudine" (anche se 460 metri nel caso di Altamura, lontana anche da contesti montani o pedemontani, sono davvero una miseria); quindi sia Potenza che Altamura seguono lo stesso regime pluviometrico delle zone pianeggianti e costiere del Sud Italia, ma con temperature più contenute.
    Quello di Potenza in particolare è uno dei climi più vivibili che si possano trovare nell'Europa meridionale (e non solo): ventoso, salubre e freddo in inverno, fresco e secco in estate. Buon soleggiamento, e piovosità non troppo elevata.
    I condizionatori per affrontare l'estate in genere non servono, oppure si usano così raramente che comprarli è solamente uno scrupolo. Davvero un clima pessimo, non c'è che dire

    Poi un'altra cosa che non capisco è perchè tra i climi dell'Europa Meridionali devono essere considerati solo quelli puramente mediterranei (cioè costieri e pianeggianti), come si evince dal post di F. che hai quotato, quando la maggior parte del territorio si trova ad altitudini collinari o montuose.
    @Julio Perché il loro pregiudizio pretende che da Firenze in giù ci sia solo un unico clima mediterraneo da contrapporre al clima continentale della Mittel-padana

  2. #222
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    07/01/12
    Località
    Lombar-Emil-Laz-Campa-Abruz-Sicil
    Messaggi
    975
    Menzionato
    6 Post(s)

    Predefinito Re: Qual è il paese con inverni più freddi nel sud dell'Europa?

    Citazione Originariamente Scritto da Friedrich 91 Visualizza Messaggio
    Razzista
    Siamo alle comiche, ci manca solo del fassistaaa ora, e tutto x cosa? Solo x aver detto che il nord ha più legami sia culturali che climatici con le regioni transalpine (Francia/Germania/Austria).
    Guarda, di certo non accetto lezioni di morale da uno che non da nemmeno un indicazione chiara del posto da cui scrive.

    In secondo luogo, visto che fai tanto il presuntuoso, ti pongo una domanda: se un giorno, casomai, arrivassimo alla creazione di un unico Stato federale europeo,cosa che si sta progettando da un po', a questo punto visto che saremo nello stesso stato non sarebbe più razzista dire di avere maggiori legami (non somiglianze) con la Regione X o Y dell'Europa piuttosto che con un altra zona italiana ? Voglio capire dove arriva il.vs ragionamento.

    La realtà è che x voi i confini di un concetto ormai morto come gli Stati nazione, concetto fortunatamente spazzato via dalla globalizzazione, sono sacrosanti e inviolabili, il resto - incluso il "rassistaaa" sono tutte provocazioni.
    No, le comiche sono le tue odiose frasi razziste tipo scrivere che "guarda caso" chi tifa per l'Unità di Italia è del sud per ragioni che non vuoi scrivere. Questa frase non è solo oscenamente razzista ma è anche falsa visto che nelle regioni del nord Italia c'è una fortissima corrente filo unità a iniziare da quel Piemonte che ha fatto l'Unità. Ma questa balla di un centrosud filo Italia e un Nord che mal sopporta l'Unità è una delle tipiche menzogne che raccontano quelli come te. Il fatto che il nord abbia ovvi legami culturali ed economici con l'Europa centrale, quella vera, non vuol dire automaticamente che ne faccia parte o che quei legami sono più forti di quelli che ha con il resto d'Italia e che tu tanto disprezzi. I confini non sono quelli che mettiamo noi, io poi sono un convinto europeista, ma quelli che vorrebbero mettere quelli com te tra Firenze e Bologna. Infatti i veri nazionalisti siete voi solo che spostate questa nazione, che non esiste, tra Bologna e Berlino. Quello che bisogna fare è distruggere concetti divisivi e di contrapposizione come quelli che vorrebbero imporre i nazionalisti come te.

    Ah, io non devo dare nessuna spiegazione a te, come già altre volte ho spiegato per lavoro sono in continuo viaggio tra nord e sud e conosco bene quelli come te e i pregiudizi che nutrono verso una parte del paese. Ma la cosa più divertente di tutta questa storia è che questi pregiudizi che avete per 2/3 d'Italia sono gli stessi che molti svizzeri, austriaci o tedeschi hanno nei confronti degli italiani, compresi quelli del nord, e che considerano addirittura appartenenti ad un'altra razza. Basterebbe sentire i commenti che fanno molti austriaci e soprattutto svizzeri contro gli italiani transfrontalieri del nord che ogni giorno vanno a lavorare oltre confine definiti come ladri di lavoro, cafoni e altre schifezze razziste. Insomma siete disprezzati dagli stessi a cui vorreste (soprattutto tu che hai pure.messo un nick tedesco) assomigliare.

  3. #223
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    07/01/12
    Località
    Lombar-Emil-Laz-Campa-Abruz-Sicil
    Messaggi
    975
    Menzionato
    6 Post(s)

    Predefinito Re: Qual è il paese con inverni più freddi nel sud dell'Europa?

    Citazione Originariamente Scritto da paxo Visualizza Messaggio
    Basterebbe vedere solo le temperature medie annue per capire che il clima del nord Italia è differente da quello che c'è a nord delle Alpi. Mentre se facciamo lo stesso confronto con le località poco più a sud dell'Appennino settentrionale notiamo che la temperatura media annua resta grossomodo la stessa.
    Esatto! In ogni caso i climi padani sono molto diversi da quelli a nord delle Alpi

  4. #224
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    07/01/12
    Località
    Lombar-Emil-Laz-Campa-Abruz-Sicil
    Messaggi
    975
    Menzionato
    6 Post(s)

    Predefinito Re: Qual è il paese con inverni più freddi nel sud dell'Europa?

    Citazione Originariamente Scritto da Andreas94 Visualizza Messaggio
    Appunto, ben detto!

    Ma qua ci son certi "italianisti" che non solo hanno visioni distorte della realtà dei fatti, negano le evidenze, falsificano realtà storiche come il buon governo e la capacità di auto-governo di molte Regioni storiche o di fatti storici come la Battaglia di Lissa (per quanto concerne la storia veneta) dove il Veneto assieme all'Austria sconfisse l'Italia, per dire, mica robe da poco. Il punto è che lo stato italiano e molti personaggi son talmente pregni di questi concetti che si alzano a fare morali ad altri, prive di senso e palesemente errate sotto ogni profilo.
    Le tue conoscenze di storia sono penose. Scrivere che la battaglia di Lissa vide contrapposti i veneti (che accolsero con manifestazioni di giubilo l'unione del loro territorio al resto d'Italia) contro gli italiani è una tale menzogna storica e una tale stupidaggine sesquipedali che non meriterebbe nemmeno di essere commentata. È ovvio che c'erano veneti, ma così come siciliani, che non volevano l'unità ma la maggioranza era ben contenta

  5. #225
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    07/01/12
    Località
    Lombar-Emil-Laz-Campa-Abruz-Sicil
    Messaggi
    975
    Menzionato
    6 Post(s)

    Predefinito Re: Qual è il paese con inverni più freddi nel sud dell'Europa?

    Citazione Originariamente Scritto da Andreas94 Visualizza Messaggio
    Certo, e vai anche convintoForse a te farebbe bene un pochino di sano realismo.

    Tu saresti pronto ad affrontare gli anni '20 del 1900 non quelli del 2000. Il periodo dei nazionalismi che tanti danni hanno creato (e creano tuttora) sotto diverse forme.

    E poi danno a noi del razzista e fascistaQuando poi scopri che i veri nazionalisti son proprio loro. Assurdo


    Comunque confermo quanto dice Friedrich 91, gli stati nazione son un concetto ormai morto e sepolto, e lo saranno sempre di più. L'onda autonomista che è partita da alcune Regioni come la mia, ha già di fatto avuto i suoi effetti dirompenti, questo è un dato di fatto e per di più riguarda molte altre Regioni storiche europee
    Infatti i nazionalisti siete tu e Friedrich
    Ultima modifica di ovestest; 06/08/2019 alle 13:13

  6. #226
    Vento fresco L'avatar di nevearoma
    Data Registrazione
    14/10/09
    Località
    Vienna
    Messaggi
    2,797
    Menzionato
    54 Post(s)

    Predefinito Re: Qual è il paese con inverni più freddi nel sud dell'Europa?

    Penso che sia il caso di chiudere questo thread, un tale livello di disgustoso razzismo non dovrebbe essere ammesso qui.

    Poi vai in Ticino e vedi i manifesti razzisti contro i lombardi. Ce li meritiamo tutti evidentemente, quei manifesti, dal primo all'ultimo.
    "In Africa non cresce il cibo. Non crescono i primi. Loro non hanno i contorni. Una fetta di carne magari la trovi, ma hanno un problema con i contorni. Per non parlare della frutta."

  7. #227
    Vento forte
    Data Registrazione
    05/02/08
    Località
    Bernalda (Matera) - 130 m.s.l.m.
    Messaggi
    4,088
    Menzionato
    7 Post(s)

    Predefinito Re: Qual è il paese con inverni più freddi nel sud dell'Europa?

    Citazione Originariamente Scritto da ovestest Visualizza Messaggio
    @Julio Perché il loro pregiudizio pretende che da Firenze in giù ci sia solo un unico clima mediterraneo da contrapporre al clima continentale della Mittel-padana
    Io ormai ho lasciato perdere, dopo 20 pagine in cui si parla di geografia ho riletto di nuovo commenti riguardanti lingue, tradizioni, leoni di Venezia nelle rotatorie del Vicentino e stronzate assortite varie
    L'altro personaggio col nickname tedesco è un (ex?) moderatore che se la prese a morte con me dopo che avevo scritto che la stanza nazionale fosse monopolizzata dagli utenti del nord specie ovest (cosa da sempre risaputa da tutti, sono iscritto sul forum da 11 anni e mezzo). Sono passati diversi anni e forse i suoi poteri sono decaduti, quindi questa volta non può procedere con le vendette da bambinetto. Comunque faccia lo stracazzo che gli pare se ancora può farlo

  8. #228
    Uragano L'avatar di Friedrich 91
    Data Registrazione
    04/07/07
    Località
    Milano (MI) 122 m/ Ferrara (FE) 9 m
    Età
    27
    Messaggi
    33,523
    Menzionato
    42 Post(s)

    Predefinito Re: Qual è il paese con inverni più freddi nel sud dell'Europa?

    Citazione Originariamente Scritto da ovestest Visualizza Messaggio
    Infatti i nazionalisti siete tu e Friedrich
    Io? A me del nazionalismo frega una ceppa emerita. Io sono anti-nazionalista per definizione. La mia nazione è il mondo intero, non l'Italia, e il mondo ha al suo interno tantissime varietà e sfaccettature locali che sono molte più di quelle indicate da quei confini nazionali stabiliti 1 secolo fa e che considerate sacri e inviolabili. Io sogno un'Europa in cui ci possano essere tanti piccoli Stati in cooperazione reciproca tra loro, dove il Veneto è uno Stato tanto quanto lo è la Calabria o la Catalogna o la Baviera.

    Ma ti prego, continua che leggere la vs difesa a spada tratta dello stato nazione italiano dai rassisti nazzziunalisti cattifi come me e Andreas mi allieta il pomeriggio
    Avatar: Bei tempi che non torneranno più.

  9. #229
    Vento fresco L'avatar di nevearoma
    Data Registrazione
    14/10/09
    Località
    Vienna
    Messaggi
    2,797
    Menzionato
    54 Post(s)

    Predefinito Re: Qual è il paese con inverni più freddi nel sud dell'Europa?

    Citazione Originariamente Scritto da Friedrich 91 Visualizza Messaggio
    Io? A me del nazionalismo frega una ceppa emerita. Io sono anti-nazionalista per definizione. La mia nazione è il mondo intero, non l'Italia, e il mondo ha al suo interno tantissime varietà e sfaccettature locali che sono molte più di quelle indicate da quei confini nazionali stabiliti 1 secolo fa e che considerate sacri e inviolabili. Io sogno un'Europa in cui ci possano essere tanti piccoli Stati in cooperazione reciproca tra loro, dove il Veneto è uno Stato tanto quanto lo è la Calabria o la Catalogna o la Baviera.

    Ma ti prego, continua che leggere la vs difesa a spada tratta dello stato nazione italiano dai rassisti nazzziunalisti cattifi come me e Andreas mi allieta il pomeriggio
    Quindi, come già appurato varie volte, la tua concezione di Europa in realtà è una concezione che afferma all'estremo l'idea ottocentesca di stato nazione.
    Come per gli indipendentisti catalani, del resto.

    E non ci sarebbe nulla di particolarmente sbagliato, di per sé, se poi certi tuoi messaggi non trasudassero di quel razzismo di cui parlavo sopra.
    Ripeto, thread da chiudere, speriamo che i mod lo facciano presto.
    "In Africa non cresce il cibo. Non crescono i primi. Loro non hanno i contorni. Una fetta di carne magari la trovi, ma hanno un problema con i contorni. Per non parlare della frutta."

  10. #230
    Uragano L'avatar di Friedrich 91
    Data Registrazione
    04/07/07
    Località
    Milano (MI) 122 m/ Ferrara (FE) 9 m
    Età
    27
    Messaggi
    33,523
    Menzionato
    42 Post(s)

    Predefinito Re: Qual è il paese con inverni più freddi nel sud dell'Europa?

    Citazione Originariamente Scritto da Julio Visualizza Messaggio
    Io ormai ho lasciato perdere, dopo 20 pagine in cui si parla di geografia ho riletto di nuovo commenti riguardanti lingue, tradizioni, leoni di Venezia nelle rotatorie del Vicentino e stronzate assortite varie
    L'altro personaggio col nickname tedesco è un (ex?) moderatore che se la prese a morte con me dopo che avevo scritto che la stanza nazionale fosse monopolizzata dagli utenti del nord specie ovest (cosa da sempre risaputa da tutti, sono iscritto sul forum da 11 anni e mezzo). Sono passati diversi anni e forse i suoi poteri sono decaduti, quindi questa volta non può procedere con le vendette da bambinetto. comunque faccia lo stracazzo che gli pare se ancora può farlo
    Non sono più moderatore da 2 anni per scelta personale e grazie al cielo guarda, per fortuna non mi tocca più sorbirmi le menate patetiche del tipo "protetto dal potere" o cose simili. Non ricordo l'episodio da te descritto, comunque nessuna vendetta tranquillo, io rispondo per le rime senza offendere (ad esempio non mi sembra di aver dato a nessuno del rasssissta), le vendette non fanno per me.

    Buona giornata.
    Avatar: Bei tempi che non torneranno più.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •