Pagina 10 di 20 PrimaPrima ... 89101112 ... UltimaUltima
Risultati da 91 a 100 di 197
  1. #91
    Uragano L'avatar di baccaromichele
    Data Registrazione
    07/11/07
    Località
    Rimini / Montechiarugolo (PR) 110m
    Età
    22
    Messaggi
    15,785
    Menzionato
    24 Post(s)

    Predefinito Re: Divertiamoci un pò: schema ideale per la neve per ogni città

    Il 6 gennaio 1967 caddero 20cm di neve che furono poi fusi totalmente da ore di bora calda incessante. Dopo la bora e la pioggia, arrivò il nord ovest e caddero 80cm in 9 ore (dalle 3 alle 12 del 7 gennaio 1967) qui a Rimini con questa:
    -rrea00119670107.gif
    -rrea00219670107.gif
    Massima: +38,7°C 23/7/2009 e 8/8/2013
    Minima: -8,3°C 21/12/2009
    Neve: 2008=1.0cm 2009=6.5cm 2010=74.0cm 2011=1.5cm 2012=78.0cm 2013​=19.5cm 2014=5.0cm 2015=0.0cm 2016=0.0cm
    http://climarimini.altervista.org/index.html

  2. #92
    Tempesta violenta L'avatar di Dream Design
    Data Registrazione
    13/10/04
    Località
    Napoli coll. 249 mt.
    Età
    30
    Messaggi
    14,929
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Divertiamoci un pò: schema ideale per la neve per ogni città

    Citazione Originariamente Scritto da iceberg Visualizza Messaggio
    che rabbia speriamo di non dover aspettare svariati anni per un altra occasione del genere\fp\
    se il tutto era quel centinaio di km più a Sud Cicciano era imbiancata da 15 cm

    quella dei primi di Gennaio 1905 su Wetterzentrale ha termiche non reali (la -30 quasi sulla Germania, la -20-22 su tutto il Nord) e lo si evince dalle temperature misure in Germania, minime di "soli" -13-19 in pianura oltralpe che sono inconfrontabili con termiche simili proposte

    c'è stata comunque un ondata di gelo violentissima, peccato gli annali partono dal 1918, chissà Montevergine ... però si sa che nevicò in gran parte della Sicilia sulla costa, un evento memorabile e che Messina fece -1 mi pare, che è il suo attuale record storico

    il mese e l'Inverno nel complesso furono molto freddi in Italia

    NAPOLI, Febbraio 2018: IO C'ERO !!!

    www.faceweather.it

  3. #93
    Vento moderato
    Data Registrazione
    12/11/11
    Località
    cicciano(na)
    Età
    50
    Messaggi
    1,022
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Divertiamoci un pò: schema ideale per la neve per ogni città

    Citazione Originariamente Scritto da Giuffrey Visualizza Messaggio
    se il tutto era quel centinaio di km più a Sud Cicciano era imbiancata da 15 cm

    quella dei primi di Gennaio 1905 su Wetterzentrale ha termiche non reali (la -30 quasi sulla Germania, la -20-22 su tutto il Nord) e lo si evince dalle temperature misure in Germania, minime di "soli" -13-19 in pianura oltralpe che sono inconfrontabili con termiche simili proposte

    c'è stata comunque un ondata di gelo violentissima, peccato gli annali partono dal 1918, chissà Montevergine ... però si sa che nevicò in gran parte della Sicilia sulla costa, un evento memorabile e che Messina fece -1 mi pare, che è il suo attuale record storico

    il mese e l'Inverno nel complesso furono molto freddi in Italia
    che inculata ,per un amante della neve che non vede mai e na beffa atroce ,ritornando al 1905 se in sicilia fece tanto figurati in campania visto la depressione centrata sul basso tirreno stile 56 immagino 20cm pianura 40 li da te

  4. #94
    Tempesta violenta
    Data Registrazione
    12/06/09
    Località
    Roma
    Messaggi
    12,810
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Divertiamoci un pò: schema ideale per la neve per ogni città

    A Napoli non fecero cmq 10 cm nel gennaio 1993 anche se solo sui quartieri collinari e 6-7 cm nel 2005?

  5. #95
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    15,822
    Menzionato
    66 Post(s)

    Predefinito Re: Divertiamoci un pò: schema ideale per la neve per ogni città

    Citazione Originariamente Scritto da Stefano De C. Visualizza Messaggio
    A Napoli non fecero cmq 10 cm nel gennaio 1993 anche se solo sui quartieri collinari e 6-7 cm nel 2005?
    Mi pare 9 cm. nel 2005 a Napoli Camaldoli ma non vorrei confondermi con qualche altra ondata.
    Gennaio 93' vide molto molto vento(gelido) da noi,come sempre con configurazioni pro-Puglia/Molise.
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

  6. #96
    Tempesta violenta L'avatar di Dream Design
    Data Registrazione
    13/10/04
    Località
    Napoli coll. 249 mt.
    Età
    30
    Messaggi
    14,929
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Divertiamoci un pò: schema ideale per la neve per ogni città

    Allora ... durante l ondata di gelo del Gennaio 1993 ci fu una grossa nevicata sui Camaldoli e Napoli Nord Ovest di circa 10 cm, al Vomero Rione Alto cioè da me circa 5 cm e a Napoli centro na mazza ! durante l Inverno 2005 quegli 8-15 cm cumulati sulle zone collinari sono stati raggiunti in piu episodi, a Napoli centro quei 1-2 cm la notte del 1 Marzo ... su MTG mi fece ridere chisoio ... che a Febbraio disse, dopo il nevone di Roma, a noi Napoletani di non lamentarci perche avevamo goduto nel 2005 ... peccato che nel 2005, apparte l irruzione di Marzo, era pappetta Artica con neve distribuita in 4-5 episodi di 1-2 cm l uno e manco pura delle volte mentre a Roma sto Febbraio è caduta tutta un botto con un irruzione storica d aria Siberiana !!! bha ... chissa quando ricapiterá qui ...

    NAPOLI, Febbraio 2018: IO C'ERO !!!

    www.faceweather.it

  7. #97
    Tempesta L'avatar di Fenrir
    Data Registrazione
    05/09/03
    Località
    Tromsø (Nor)
    Età
    42
    Messaggi
    11,709
    Menzionato
    38 Post(s)

    Predefinito Re: Divertiamoci un pò: schema ideale per la neve per ogni città

    Per me... dev'essere febbraio, NW teso e magari una LP secondaria che scorre lungo un letto di correnti da NW, che rallenti il flusso e lo invortichi per bene quando succede... è la mia configurazione preferita anche se non è produttiva come il SW al suolo e il NW-W in quota... ma a me troppa neve, specie se umida, piace poco.
    "You are not entitled to your opinion. You are entitled to your informed opinion. No one is entitled to be ignorant." (Harlan Ellison)

  8. #98
    Vento forte L'avatar di EnnioDiPrinzio
    Data Registrazione
    15/09/12
    Località
    Lanciano (Chieti)
    Messaggi
    4,654
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Divertiamoci un pò: schema ideale per la neve per ogni città

    Citazione Originariamente Scritto da Marc0 Visualizza Messaggio
    ellamadonna drammaticamente

    quasi sempre la bora stessa è un dramma per gli adriatici, me compreso, visto che o inibisce le prp essendo favonizzata (alto adriatico) o calda (medio-basso adriatico)

    Dopo un rapido controllo,su questa storia della bora calda(del resto sono iscritto in questo forum da tre giorni) ti dico che questa bora calda romagnola di provenienza istriana e favonizzata dal monte nevoso,a sud di Ancona è tutta un'altra storia.Nel medio adriatico abruzzese,con le correnti dai balcani che attraversano un tratto abbastanza ampio di mare non sono affatto favoniche,ma pescando aria siberiana assolutamente rappresentano il massimo del freddo e della neve proprio sulla costa.Ad esempio nel dic 2010 l'aria dai balcani,senza venti nemmeno molto intensi ha portato 35-40 cm di neve sul mare tra Vasto e Fossacesia(ambedue in provincia di Chieti) ,all'interno il fenomeno nevoso è stato inversamente proporzionale alla distanza dal mare,nella mia città,posta 10 km all'interno e 265m la neve non superava 25 cm ed in montagna appena una spolverata.La notte successiva (16 dic?) con cielo stellato in fondo valle a 5km dal mare c'è stato un minimo di - 16 che ha fatto piazza pulita di tutte le palme della zona.

  9. #99
    Bava di vento L'avatar di Federico Fabi
    Data Registrazione
    21/01/11
    Località
    (AN)
    Età
    28
    Messaggi
    216
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Divertiamoci un pò: schema ideale per la neve per ogni città

    Citazione Originariamente Scritto da EnnioDiPrinzio Visualizza Messaggio
    Dopo un rapido controllo,su questa storia della bora calda(del resto sono iscritto in questo forum da tre giorni) ti dico che questa bora calda romagnola di provenienza istriana e favonizzata dal monte nevoso,a sud di Ancona è tutta un'altra storia.Nel medio adriatico abruzzese,con le correnti dai balcani che attraversano un tratto abbastanza ampio di mare non sono affatto favoniche,ma pescando aria siberiana assolutamente rappresentano il massimo del freddo e della neve proprio sulla costa.Ad esempio nel dic 2010 l'aria dai balcani,senza venti nemmeno molto intensi ha portato 35-40 cm di neve sul mare tra Vasto e Fossacesia(ambedue in provincia di Chieti) ,all'interno il fenomeno nevoso è stato inversamente proporzionale alla distanza dal mare,nella mia città,posta 10 km all'interno e 265m la neve non superava 25 cm ed in montagna appena una spolverata.La notte successiva (16 dic?) con cielo stellato in fondo valle a 5km dal mare c'è stato un minimo di - 16 che ha fatto piazza pulita di tutte le palme della zona.

    veramente, nel dicembre 2010 non c'è stata la bora sulle coste adriatiche... si è trattato

    -dapprima (14-16 dicembre) di aria fredda proveniente dalla scandinavia con debole NW su adriatiche e bora relegata solo a largo dell' adriatico; l' aria gelida in contrasto con il mare adriatico relativamente caldo e la presenza del gocciolone freddo in quota hanno dato luogo a fenomeni convettivi con rovesci di neve che si sono spostati sulle coste, interessando maggiormente quest' ultime rispetto all' entroterra... tutto ciò senza formazione di depressioni sull' italia


    -poi il 17 dicembre è arrivata una perturbazione da NW che ha portato maggiori quantità di neve sulle regioni tirrenche, dapprima per effetto di correnti calde di richiamo da sw su cuscinetto freddo (formato i giorni precedenti) e poi dal passaggio del fronte freddo nordoccidentale portatore di aria artica
    Ultima modifica di Federico Fabi; 22/09/2012 alle 23:53

  10. #100
    Bava di vento L'avatar di Federico Fabi
    Data Registrazione
    21/01/11
    Località
    (AN)
    Età
    28
    Messaggi
    216
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Divertiamoci un pò: schema ideale per la neve per ogni città

    14-16 decembre... avere bora su adriatiche con isobare cosi distanti fra loro è difficile, il flusso verrebbe deviato verso sud est per la presenza degli appennini, permettendo alle coste di avere un vento non riscaldato dal passaggio sul mare


    -rcfsr_1_2010121406.png


    17-18 dicembre
    -rcfsr_1_2010121712.png
    -rcfsr_1_2010121800.png
    Ultima modifica di Federico Fabi; 23/09/2012 alle 00:58

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •