Pagina 9 di 25 PrimaPrima ... 789101119 ... UltimaUltima
Risultati da 81 a 90 di 243
  1. #81
    Vento forte
    Data Registrazione
    22/07/08
    Località
    Virgilio (MN)
    Età
    34
    Messaggi
    3,264
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Autunni italiani sempre più caldi.Qualche dato statistico.

    Citazione Originariamente Scritto da Nix novariensis Visualizza Messaggio
    Qua fu un ottimo inverno, non tanto come media finale...

    dicembre 0.0
    gennaio -0.5
    febbraio +1.4

    scarto totale: +0.3


    ...quanto come dinamicità, numero di occasioni nevose. Fu un inverno molto nevoso al NW, dove caddero ovunque dai 60 ai 120 cm a quote sotto i 100 m slm (a Briona 68 cm)
    Non ci furono irruzioni particolarmente forti, ma il periodo 26 dicembre - 15 gennaio fu molto freddo, dapprima grazie ad un'irruzione artica, poi con una goccia continentale (che peraltro ci regalò 30-60 cm di neve tra il 6-7 gennaio) e infine con albedo e inversioni (ricordo un -15.9 registrato nel basso Piemonte, non ricordo se a Sezzadio o a Castell'Alfero, fatto nei giorni seguenti la nevicata)

    Inverno completo, quindi, con episodi di freddo, molta neve sia al piano che ai monti e molta dinamicità...anche se è mancata l'irruzione strong tipo dicembre 2009 o febbraio 2012


    Effettivamente per la media finale di febbraio ha pesato il periodo 7/11 febbraio, che fu molto mite, specie nelle T minime...tra l'altro, e Snowstorm84 può confermare, fece un clamoroso temporale fuori stagione il 7 febbraio nella mantovana, pure intenso per il periodo
    Dal 12 febbraio ha avuto inizio un periodo caratterizzato da pattern opposto a quello di dicembre-gennaio, con irruzioni da nord che colpivano l'Adriatico...qua le T rientrarono in norma ma senza eccellere, perchè il fohn non consentiva particolari cali termici
    Assolutamente, temporale il 7 febbraio con attività elettrica significativa, a Sud di me ci fu anche cadute di piccola grandine e un accenno di funnel. Un ts dalle caratteristiche autunnali o primaverili, d'altronde quel giorno c'erano 12°-13° praticamente saturi ed entrò una massiccia dose di aria fredda in quota (solo in quota, per alcuni giorni a seguire non ci fu affatto freddo in ogni caso). Purtroppo il discriminante di quella stagione fu gennaio..dove avevano neve al suolo fecero diversi giorni freddissimi (che pesarono non poco sulla media finale del mese), dove non c'era i valori termici furono solo poco al di sotto nella norma.
    @Dream: Tra 61-90 e 71-00 la differenza a gennaio è grande e anche a dicembre è di alcuni decimi, sempre a Ghedi mi pare che le due medie differiscano di 0.4°

  2. #82
    Uragano L'avatar di baccaromichele
    Data Registrazione
    07/11/07
    Località
    Rimini / Montechiarugolo (PR) 110m
    Età
    22
    Messaggi
    15,740
    Menzionato
    24 Post(s)

    Predefinito Re: Autunni italiani sempre più caldi.Qualche dato statistico.

    Citazione Originariamente Scritto da Dream Design Visualizza Messaggio

    di Rimini parlavo della 61-90 ma in Inverno le differenze fra la 61-90 e la 71-00 non sono cosi marcate come in Estate, siamo sui +0.2 +0.3 circa di scostamento

    a Ravenna Febbraio a +1.5 sulla 71-00 ?
    Qui (sia Rimini che Romagna) la differenza si aggira sui +0.4°C (Rimini Dic +0.4°C, Gen +0.7°C, Feb 0). Febbraio caldo anche qui con un +1.2°C sia sulla 61-90 che sulla 71-00.

    Comunque stiamo andando giusto un pochino OT
    Massima: +38,7°C 23/7/2009 e 8/8/2013
    Minima: -8,3°C 21/12/2009
    Neve: 2008=1.0cm 2009=6.5cm 2010=74.0cm 2011=1.5cm 2012=78.0cm 2013​=19.5cm 2014=5.0cm 2015=0.0cm 2016=0.0cm
    http://climarimini.altervista.org/index.html

  3. #83
    Banned
    Data Registrazione
    27/08/14
    Località
    RA
    Età
    28
    Messaggi
    709
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Autunni italiani sempre più caldi.Qualche dato statistico.

    credo che febbraio abbia chiuso così per via prima dello scirocco e poi della bora
    mi ricordo che fu un mese ridicolo con termiche in quota molto buone ma per colpa dei soliti venti sbagliati freddo zero

  4. #84
    Tempesta violenta L'avatar di Dream Design
    Data Registrazione
    13/10/04
    Località
    Napoli coll. 249 mt.
    Età
    30
    Messaggi
    14,343
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Autunni italiani sempre più caldi.Qualche dato statistico.

    mha, per il CNR (che sappiamo, solitamente sovrastimano un pò i dati termici) il Febbraio 2009 chiuse a -0.5 sulla 61-90 col Nord a malapena sopramedia, figuriamoci con la 71-00 (penso sui -0.8, come esce coi miei calcoli), non so come abbia fatto a essere così caldo li da voi sinceramente ...

    Febbraio 2009: -0,5°C dalla norma secondo il CNR - MeteoGiornale.it

    è pur vero, e se n'è parlato, non sono precisi nei calcoli delle stazioni con queste mappe così arronzate e imprecise, però per fare un Febbraio piuttosto freddo (e non c'è bisogno di loro per aver conferma) questi vari sopramedia anche di +1.5 quasi sulla 71-00 non so come vi saltan fuori

    chiudiamo il discorso, comunque

    NAPOLI, Febbraio 2018: IO C'ERO !!!

    www.faceweather.it

  5. #85
    Tempesta
    Data Registrazione
    29/03/06
    Località
    cesano di senigallia
    Età
    40
    Messaggi
    10,253
    Menzionato
    37 Post(s)

    Predefinito Re: Autunni italiani sempre più caldi.Qualche dato statistico.

    Allora in Romagna l'inverno 2008-09 terminò a livello MEDIO finale (20 stazioni ugualmente distribuite tra montagna, pianura e costa) perfettamente in linea sulla 71-00.
    Quindi dal punto di vista termico inverno non da buttare.
    Dal punto di vista della nevosità invece le nevicate invece furono molto scarse o nulle in pianura e costa.
    A rimini caddero solo 0,5 cm il 28 dicembre, anche nel 2013-14 è nevicato di più a Rimini, pensate un pò!
    Discreto innevamento in appennino.
    La cosa però che mi è piaciuta di quell'inverno è stato il buon periodo freddo nelle feste natalizie a cavallo tra Natale e l'epifania.
    é stato l'ultimo anno in cui si è verificata tale cosa, dal 2009-10 in poi le feste di Natale hanno sempre avuto un clima più simile al ferragosto che al periodo natalizio.
    e fu cosi che con mia grossa sorpresa il 26-27 febbraio 2018 mi accorsi che la meteo era ancora VIVA!

  6. #86
    Tempesta L'avatar di Fede85
    Data Registrazione
    09/11/11
    Località
    Perosa Argentina
    Età
    33
    Messaggi
    10,027
    Menzionato
    6 Post(s)

    Predefinito Re: Autunni italiani sempre più caldi.Qualche dato statistico.

    Non voglio fare il rompi scatole di turno eh ma questa discussione mi sembra che abbia un titolo ben chiaro

  7. #87
    Banned
    Data Registrazione
    27/08/14
    Località
    RA
    Età
    28
    Messaggi
    709
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Autunni italiani sempre più caldi.Qualche dato statistico.

    Citazione Originariamente Scritto da Dream Design Visualizza Messaggio
    mha, per il CNR (che sappiamo, solitamente sovrastimano un pò i dati termici) il Febbraio 2009 chiuse a -0.5 sulla 61-90 col Nord a malapena sopramedia, figuriamoci con la 71-00 (penso sui -0.8, come esce coi miei calcoli), non so come abbia fatto a essere così caldo li da voi sinceramente ...

    Febbraio 2009: -0,5°C dalla norma secondo il CNR - MeteoGiornale.it

    è pur vero, e se n'è parlato, non sono precisi nei calcoli delle stazioni con queste mappe così arronzate e imprecise, però per fare un Febbraio piuttosto freddo (e non c'è bisogno di loro per aver conferma) questi vari sopramedia anche di +1.5 quasi sulla 71-00 non so come vi saltan fuori

    chiudiamo il discorso, comunque
    bora+scirocco
    nella zona costiera con condizioni del genere fai anomalie anche molto alte
    all'interno e verso la via emilia sei sotto-media

  8. #88
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    15,611
    Menzionato
    59 Post(s)

    Predefinito Re: Autunni italiani sempre più caldi.Qualche dato statistico.

    Citazione Originariamente Scritto da Dream Design Visualizza Messaggio
    in Italia è

    Dicembre: +0.4
    Gennaio: +0.0
    Febbraio: -0.8

    circa -0.12 (CNR invece -0.22 ... na volta tanto questi \as\) ... deduco che, visto il Gennaio piovosissimo con correnti prevalenti da W li siano rimasti coperti con temperature assai miti, è l'unica che mi viene in mente, perchè scaldate clamorose in quell'Inverno non ce ne furono, fu un Inverno assai democratico, molto piovoso, ondate di gelo non forti ma freddo non mancò (specie a Febbraio)
    Gennaio sopramedia al sud ma niente di che.Un inverno per certi versi anni 70',a base atlantica alternata a sfreddate medie e senza periodi sopramedia prolungati(a fine gennaio all'estremo sud ci fu una scaldata ma durò 3 giorni).
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

  9. #89
    Uragano L'avatar di zione
    Data Registrazione
    15/06/02
    Località
    Sondrio 290 m. (SO)
    Età
    49
    Messaggi
    46,467
    Menzionato
    40 Post(s)

    Predefinito Re: Autunni italiani sempre più caldi.Qualche dato statistico.

    Citazione Originariamente Scritto da granneve Visualizza Messaggio
    ..... Chiudo dicendo che dopo un ennesimo autunno caldo anche l'inverno prossimo farà parlare di se, seppure, come è ovvio ancora, non ovunque in Europa, ma dove colpirà sarà duro in termini di freddo, a scanso di equivoci, e in barba a tutte le previsioni di caldo che schizzano fuori da tutti i lati. Ritengo che in questa parte d'Europa ci sia anche parte dell'Italia, specie centro-meridionale e adriatica.. ....

    Che dire, previsione assolutamente....azzeccata:

    -nsm2kyypnz.png





    Si fa per ridere, eh....


    Fabio Pozzoni (Socio Fondatore MeteoNetwork)

    I miei dati Meteo in real time su MyMnwPro, CML e WU

    E' meglio essere ottimisti ed aver torto piuttosto che pessimisti ed aver ragione Albert Einstein
    ______________________________
    Ciao Alessandro......

  10. #90
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    15,611
    Menzionato
    59 Post(s)

    Predefinito Re: Autunni italiani sempre più caldi.Qualche dato statistico.

    Citazione Originariamente Scritto da rafdimonte Visualizza Messaggio
    Allora in Romagna l'inverno 2008-09 terminò a livello MEDIO finale (20 stazioni ugualmente distribuite tra montagna, pianura e costa) perfettamente in linea sulla 71-00.
    Quindi dal punto di vista termico inverno non da buttare.
    Dal punto di vista della nevosità invece le nevicate invece furono molto scarse o nulle in pianura e costa.
    A rimini caddero solo 0,5 cm il 28 dicembre, anche nel 2013-14 è nevicato di più a Rimini, pensate un pò!
    Discreto innevamento in appennino.
    La cosa però che mi è piaciuta di quell'inverno è stato il buon periodo freddo nelle feste natalizie a cavallo tra Natale e l'epifania.
    é stato l'ultimo anno in cui si è verificata tale cosa, dal 2009-10 in poi le feste di Natale hanno sempre avuto un clima più simile al ferragosto che al periodo natalizio.
    Beh,non direi:il periodo delle feste natalizie nel 2011/12 fu freddo,soprattutto sulle adriatiche.E anche nel 2010/11 caldo non fece.Più che altro,un Natale italiano con ondata di gelo manca dal 2001(nel 2003 finì alla Vigilia,in pratica).
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •