Pagina 455 di 472 PrimaPrima ... 355405445453454455456457465 ... UltimaUltima
Risultati da 4,541 a 4,550 di 4718
  1. #4541
    Burrasca forte L'avatar di Gangi
    Data Registrazione
    08/12/09
    Località
    Gangi(pa), San Pellegrino Terme(Bg)
    Età
    34
    Messaggi
    8,798
    Menzionato
    32 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi dei modelli matematici - stagione Invernale 2013-2014

    Citazione Originariamente Scritto da Cloover Visualizza Messaggio
    Infatti "mediamente" sarà anche più preciso Reading, ma quando si "alza" la posta non è così.
    Insomma a mio avviso Reading sbaglia proprio nei momenti più importanti(cambi di pattern, bilobazioni,split, ecc ecc) e lo fa in maniera piuttosto grossolana....
    Mi copi??\as\ Tempo fa ho scritto un messaggio simile..secondo me ECMWF facendo un esempio calcistico è il modello che a fine anno vince il campionato, ma negli scontri diretti più importanti quasi sempre fa brutta figura, però alla fine vince il campionato riuscendo a battere tutte le "piccole".

  2. #4542
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    28
    Messaggi
    15,881
    Menzionato
    87 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi dei modelli matematici - stagione Invernale 2013-2014

    Citazione Originariamente Scritto da zago remigio Visualizza Messaggio
    Io continuo a vedere queste statistiche, dove è evidentissimo il gap tuttora esistente tra il modello europeo e quello americano (a 192h).

    La statistica si riferisce al'emisfero nord tra il 20° e il 80°. Sarebbe interessante un confronto tra i modelli a livello euroatlantico, ma credo che non si discosterebbe molto dai dati del grafico.

    Allegato 351127
    ma infatti non so di cosa si stia parlando, di sensazioni o di dati. perchè i dati sono chiarissimi, il gap è elevato tra l'europeo e l'americano. le sensazioni invece possono portare a pensare che sia gfs il migliore, ma è sbagliatissimo IMHO dire che solo reading ha fatto vedere sul long scenari invernali mai verificatisi, gfs fa vedere di quelle perle... senza considerare gli errori PESANTI a poche ore da un evento, tipo la posizione del minimo: beh gfs ne è un maestro. l'unico elemento che secondo me rende GFS un buon modello (cioè, è un buon modello eh, intendo dire che lo rende uno dei migliori) è la media ENS che, se si è capaci di interpretare, spesso dà buone linee di tendenza anche a 300h. Ricordo anche come UKMO sia ben migliore di GFS in tutte le distanze temporali che indaga (io difatti lo guardo molto spesso), sempre parlando di dati. E, infine, GEM (sul grafico postato da Remigio è CMC), che, dati alla mano, batte anch'esso GFS tra i 20° e gli 80° di lat N.

    sempre parlando di dati, il passo di griglia di reading se non erro è migliore di quello di GFS. ma qui ci vuole @Lorenzo Catania.

    discorso diverso invece può essere quello che riguarda la zona euro-atlantica dove, nello specifico, è possibile che GFS sia migliore di Reading; dico questo a sensazione perchè non ho mai trovato dati riguardanti quella zona specifica.
    Si vis pacem, para bellum.

  3. #4543
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    28
    Messaggi
    15,881
    Menzionato
    87 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi dei modelli matematici - stagione Invernale 2013-2014

    Citazione Originariamente Scritto da Cloover Visualizza Messaggio
    Infatti "mediamente" sarà anche più preciso Reading, ma quando si "alza" la posta non è così.
    Insomma a mio avviso Reading sbaglia proprio nei momenti più importanti(cambi di pattern, bilobazioni,split, ecc ecc) e lo fa in maniera piuttosto grossolana....
    ecco, questo è un altro paio di maniche e posso essere d'accordo. ma anche qui non c'è modo di verificarlo se non con il nostro occhio che cmq può essere sufficiente. una cosa però la ricordo benissimo: reading fu il primo ad inquadrare "bombolo" nel febbraio 2012 con una precisione direi ottima vista la distanza temporale. mi ricordo benissimo il primo run in cui a 240h si vedeva spuntare quella palla gelida da destra.
    Si vis pacem, para bellum.

  4. #4544
    Burrasca forte L'avatar di Marcoan
    Data Registrazione
    02/09/03
    Località
    Portogruaro (VE)
    Messaggi
    8,874
    Menzionato
    75 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi dei modelli matematici - stagione Invernale 2013-2014

    Ep-flux discendente molto positivo.......per quanto riguarda le ens by ecmwf, fino alle 192 ore confermano (ovviamente in maniera molto più sfumata) il run (checchè qualcuno dica, ma evidentemente non le ha manco viste...)










    Dalla ens a 216 ore parrebbe esserci una temporanea maggior ingerenza della lp islandese che va però poi a sfumare nella 240 con maggior spinta del lobo siberiano (che tradotto nel run potrebbe essere quell'interazione fra un tunnelling atlantico e l'aria di estrazione continentale....un interazione un pò altina, ma in ogni caso sono ipotesi ancora tutte da vedere e verificare...)



    .......i giochi sono ancora molto aperti per una terza decade molto interessante.......ieri sera avevo quasi del tutto perso le speranze (ma c'era anche un filo di "cabala", visto che quando scrivo in maniera pessimistica poi i gm si riprendono ).

  5. #4545
    Tempesta L'avatar di Fenrir
    Data Registrazione
    05/09/03
    Località
    Tromsø (Nor)
    Età
    43
    Messaggi
    11,983
    Menzionato
    46 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi dei modelli matematici - stagione Invernale 2013-2014

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio

    discorso diverso invece può essere quello che riguarda la zona euro-atlantica dove, nello specifico, è possibile che GFS sia migliore di Reading; dico questo a sensazione perchè non ho mai trovato dati riguardanti quella zona specifica.
    Mi hai tolto le parole di bocca. Stavo per commentare con questa frase. GFS probabilmente performera' peggio nel mediterraneo in quanto sempre molto difficile da decifrare nella sua complessita'. Qui francamente GFS ha prestazioni talmente elevate che non ho nemmeno bisogno di guardare altri modelli (nel breve, s'intende)... a parte la bufala una tantum, e' tutto quello che mi serve. Gli altri modelli (ECM, UKMO...) li guardo solo come passatempo.
    "You are not entitled to your opinion. You are entitled to your informed opinion. No one is entitled to be ignorant." (Harlan Ellison)

  6. #4546
    Burrasca forte L'avatar di Marcoan
    Data Registrazione
    02/09/03
    Località
    Portogruaro (VE)
    Messaggi
    8,874
    Menzionato
    75 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi dei modelli matematici - stagione Invernale 2013-2014

    E giunti a questo punto io seguirò solo reading: questo perchè gfs, come spesso accade, coglie bene i segnali extreme forecast e poi li perde per poi ritrovarli quando si entra nel range delle 144/168 ore.....se ecmwf si stabilizzerà confermando grossomodo la dinamica, la strada sarà indubbiamente quella.......inoltre esercizio totalmente inutile guardare anche le ens di gfs: quando a 500 hpa (come nel diagramma 06 appena uscito) si hanno spread superiori ai 15°C alla quopta di 500 hpa (ovvero cluster compresi fra una -15° e una -35°) è lapalissiano che il modello oltre le 144 ore è in totale caos..........SE reading, ripeto, confermerà le linee generali, la strada sarà quella ed anche gfs man mano aggiusterà il tiro......faccio altresì notare che ECMWF non è affatto isolata: è in totale sincrono con le UKMO fino al medium range (144 ore) e con le GEM fino al lungo termine (ricordando che GEM è un modello che è allo stesso livello, se non superiore, di gfs).

  7. #4547
    Burrasca
    Data Registrazione
    29/11/13
    Località
    Lentate s/S (MB)
    Messaggi
    6,679
    Menzionato
    17 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi dei modelli matematici - stagione Invernale 2013-2014

    Citazione Originariamente Scritto da Marcoan Visualizza Messaggio
    (ricordando che GEM è un modello che è allo stesso livello, se non superiore, di gfs).
    Ma non e' quello che ha cannato pesantemente (1000 Km Ovest -> Est) la presunta Avvezione Fredda dell'Immacolata?\fp\

  8. #4548
    Uragano L'avatar di Faina
    Data Registrazione
    03/09/03
    Località
    Putignano(BA) - Palagiano (TA)
    Messaggi
    16,158
    Menzionato
    7 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi dei modelli matematici - stagione Invernale 2013-2014

    La solita storia, ci si scanna su chi performa meglio a 240h fra Reading e GFS, mentre GFS come al solito a 120/144h quasi stravolge il run e lo fa almeno 1-2 volte al giorno

    a 162h l'odierno 12z è quasi imbarazzante nel cambiamento col run di appena 6ore fa


  9. #4549
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    10/12/09
    Località
    San Giorgio a Cremano (NA)
    Messaggi
    705
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi dei modelli matematici - stagione Invernale 2013-2014

    infatti GFS12 diversissimo dal run precedente


  10. #4550
    Burrasca forte L'avatar di Gangi
    Data Registrazione
    08/12/09
    Località
    Gangi(pa), San Pellegrino Terme(Bg)
    Età
    34
    Messaggi
    8,798
    Menzionato
    32 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi dei modelli matematici - stagione Invernale 2013-2014

    Citazione Originariamente Scritto da Faina Visualizza Messaggio
    La solita storia, ci si scanna su chi performa meglio a 240h fra Reading e GFS, mentre GFS come al solito a 120/144h quasi stravolge il run e lo fa almeno 1-2 volte al giorno

    a 162h l'odierno 12z è quasi imbarazzante nel cambiamento col run di appena 6ore fa

    Io non credo ci siano modelli perfetti...GFS cambia come cambiano gli altri...ma guarda caso in quest'inverno non ha mai visto dinamiche "spettacolari"..a differenza di ECMWF...e anche questo run non mi pare che vada in quella direzione..

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •